Ultime scientifiche

domenica 25 settembre 2016

COPPIE : ECCO L'ELISIR DI LUNGA VITA

Chiacchierare, amarsi, farsi le coccole ogni sera  . E poi andare a dormire, ognuno per conto proprio, perchè nello stesso letto (ri)sentimenti e sogni possono trasferirsi da un inconscio all'altro . E' il segreto di lunga vita di molte coppie anglosassoni secondo uno studio dell'Università del Surrey . In Italia è un'abitudine poco diffusa ma da non sottovalutare .

sabato 24 settembre 2016

PARKINSON : SI PUO' COMBATTERE CON UN LEGUME

Numerosi recenti studi hanno dimostrato che un tipo di legume, la fava, combatte il morbo di Parkinson .
Questo grazie ad una sostanza presente in tutte le parti del legume  la levodopa, che costituisce il farmaco d'elezione per la cura del morbo ; infatti, il consumo di questi baccelli sembra dare buoni risultati in alcuni pazienti affetti da tale patologia neurovegetativa .

venerdì 23 settembre 2016

FUMO, ECCO IL TRISTE RECORD DEGLI ADOLESCENTI ITALIANI

Più di un terzo degli adolescenti italiani, ben il 37%, è un fumatore . Un record nel panorama europeo dove da anni si registra una tendenza in calo (la media nel 2015 è del 21%) .
A svelarlo è uno studio condotto dal Centro europeo per il monitoraggio della dipendenza dalle droghe (ESPAD), nelle scuole di 35 Paesi (di questi 24 Stati Ue), tra studenti di 15-16 anni  . L'ampia diffusione è probabilmente legata al fatto che si fuma già prima dei 13 anni .

giovedì 22 settembre 2016

LO SMOG ENTRA NEL CERVELLO

Lo smog entra nel cervello .
Questa la conclusione cui è arrivato un team di ricercatori che ha rilevato milioni di particelle di inquinanti all'interno di campioni di tessuto cerebrale . Una scoperta che obbliga a nuove valutazioni sui rischi dell'inquinamento atmosferico per la salute  .

mercoledì 21 settembre 2016

ALZHEIMER : SCOPERTO LO SPAZZINO DEL CERVELLO

Il morbo di Alzheimer si instaura quando nel cervello si formano depositi eccessivi di placche beta-amiloidi . Uno studio dell'Università di Zurigo, pubblicato sulla rivista "Nature", ha dimostrato che quando la malattia è all'esordio, un nuovo farmaco (Aducanumab) sembra in grado di spazzare via questi accumuli . La ricerca, durata quasi un anno, ha coinvolto 165 malati, che hanno avuto riduzioni dei depositi proporzionate alla quantità somministrata  .

martedì 20 settembre 2016

VISTA : MIGLIORERA' CON LA CANNABIS

I cannabinoidi, sostanze attive della cannabis, sembra siano in grado di migliorare la vista perchè aumentano l'attività della retina .
Uno studio effettuato sui girini ha infatti dato buoni risultati così gli scienziati dell'istituto neurologico di Montreal (Canada) stanno pensando di ripeterlo sull'uomo .


lunedì 19 settembre 2016

ROBOT CHIRURGO OPERA L'OCCHIO

Per la prima volta un robot ha operato la retina di un paziente rimuovendo una membrana spessa un centesimo di millimetro . L'intervento è stato eseguito da Robert Mac Laren in un ospedale di Oxford su un sacerdote di 70 anni . Il chirurgo usa un Joystick e uno schermo touch per guidare un minuscolo ago all'interno all'interno dell'occhio .