Ultime scientifiche

giovedì 31 dicembre 2009

INFLUENZA A : OMS, "NON BISOGNA ABBASSARE LA GUARDIA"

Il direttore generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, Margaret Chan, ha invitato a non abbassare la guardia contro l'influenza AH1N1 .
Secondo la dottoressa Chan : "E' troppo presto per affermare che si è superato il picco della pandemia a livello mondiale", ha dichiarato Chan, perchè questo è vero solo per il Nord America.
Per il resto del mondo "occorre restare prudenti e osservare l'evoluzione della pandemia dai sei ai prossimi dodici mesi prima di cantare vittoria ".
Finora i morti per il virus accertati sono oltre 12.000 .

mercoledì 30 dicembre 2009

ASTRONOMIA : LA NOTTE DI CAPODANNO CI SARA' LA "LUNA BLU"

Nella notte di Capodanno sarà visibile il famoso fenomeno della "Luna blu" .
Non accade, quindi, solo nelle canzoni, ma si tratta di una vera e propria manifestazione astronomica che non si verificava da vent'anni, secondo gli astronomi dell'Università olandese di Groningen . Tuttavia, non si tratta di un fenomeno che abbia a che fare con il colore del nostro satellite : per "Luna blu" si intende, infatti, l'avere due lune piene nello stesso mese, evento in effetti raro . L'ultima luna piena risale allo scorso 2 dicembre e lo sarà di nuovo la notte di San Silvestro, almeno per chi osserva il cielo da Europa, Africa e America .

martedì 29 dicembre 2009

I CAPELLI BIANCHI? COLPA DEL DNA

I capelli bianchi, nemici giurati delle donne e segno di fascino nell'uomo, sarebbero una diretta conseguenza di una caratteristica genetica .
Uno studio dimostra che i responsabili dei capelli bianchi non sono ne' lo stress ne' la vecchiaia e men che mai la paura : la ricerca, che ha visto coinvolte 200 coppie di gemelle monozigoti ed eterozigoti, ha dimostrato che l' "invecchiamento" del colore dei capelli è nel Dna .
L'unica "consolazione" è che studiando il patrimonio genetico si potrebbe scoprire quando spunterà il primo capello bianco così da arrivare preparati al momento .

lunedì 28 dicembre 2009

SIGARETTE : RICETTACOLO DI BATTERI

Il fumo è dannoso per i polmoni e per il sistema cardiovascolare ma può trasformarsi anche in un veicolo di batteri e agenti patogeni : è la scoperta di un gruppo di ricercatori americani che ha analizzato quattro marche di sigarette e registrato la presenza di batteri con infezioni alla bocca e alle vie respiratorie . La provenienza di batteri sarebbe legata alle fasi di produzione : la contaminazione delle sigarette, infatti, potrebbe avvenire dalla coltivazione alla raccolta del tabacco sino a lavorazione e impacchettamento .

domenica 27 dicembre 2009

EPATITE C : SPERANZE DA UN NUOVO FARMACO

Nel mondo sono circa 170 milioni le persone colpite da epatite C, ma oggi un nuovo farmaco, testato per 12 settimane sugli scimpanzè, sembra dimostrare efficacia.
L'innovativa molecola (Spc3649), che è stata data agli animali nella dose più alta (5 mg), avrebbe ridotto di ben 350 volte la concentrazione del virus sia nel fegato che nel sangue, impedendone così la riproduzione.
Il medicinale agisce bloccando un piccolo Rna prodotto dal fegato, fondamentale per la proliferazione del virus dell'epatite C.
Agli studi sugli scimpanzè sono seguite sperimentazioni sull'uomo. Se gli esiti dei test saranno positivi, in futuro questo nuovo farmaco potrebbe sostituire l'interferone (che blocca la replicazione dei virus), usato attualmente come rimedio principale contro l'epatite C .
L'Spc3649 ridurrebbe la resistenza ai farmaci, molto diffusa in questa tipologia di malati .

sabato 26 dicembre 2009

APPENDICE : PROTEGGE I BATTERI BUONI

Per molti anni è stata considerata inutile, ma oggi uno studio condotto dai ricercatori della Duke University (Usa) riabilita questo piccolo prolungamento dell'intestino crasso, noto a tutti come appendice . Finora se ne parlava solo nei casi in cui un'infiammazione o il rischio di perforazione mettevano al rischio la salute, tanto da renderne necessaria l'asportazione chirurgica . Ora invece gli studiosi hanno individuato il ruolo chiave dell'appendice : è il rifugio dei batteri buoni che popolano l'intestino . Nei casi di infezioni o di forti diarree, infatti, questi microrganismi sono protetti e riescono a riprodursi .

venerdì 25 dicembre 2009

PAURA DI AVER PAURA : QUANDO DIVENTA PATOLOGIA

Secondo un recente studio della Pennsylvania State University, condotto su un campione di studenti 19enni, è emerso che i soggetti particolarmente ansiosi manifestano una maggiore attitudine a sintomi di natura depressiva .
Secondo i ricercatori il problema non risiede nella manifestazione dell'ansia ma nell'aspettativa della crisi che genera una sorta di paralisi emotiva e a volte anche fisica, che precede l'ansia vera e propria .

giovedì 24 dicembre 2009

ASTRONOMIA : SCOPERTO COME LE STELLE "RINGIOVANISCONO"

Una ricerca italiana è riuscita a spiegare perchè alcune stelle si mantengono "bambine" nonostante si trovino in regioni della Via Lattea popolate soltanto da stelle molto anziane .
Il segreto sembra essere in due meccanismi . Le due stelle anziane possono entrare in collisione fondendosi fra loro, oppure possono ringiovanire per una sorte di cannibalismo : una delle due risucchia l'altra fino a divorarla del tutto . In entrambi i casi il risultato è una stella di energia e dimensioni maggiori e dall'aspetto più giovane . Lo studio, pubblicato su Nature, è stato condotto presso l'Università di Bologna .

mercoledì 23 dicembre 2009

CI RENDE PIU' FELICE UNA BUONA PSICOTERAPIA O UNA VINCITA MILIONARIA ?

Il benessere economico rende sereni ma da un recente studio dell'Università di Warwick sembra arrivare la conferma che non è il denaro a fare la felicità : il segreto del benessere è sentirsi in pace con se stessi.
Secondo i ricercatori, infatti, la società sopravvaluta il benessere economico a discapito della salute e dell'equilibrio psicofisico : per gli studiosi investire circa 900 euro per una efficace psicoterapia vale la stessa felicità che si otterrebbe con una vincita di 28mila euro .

martedì 22 dicembre 2009

SICUREZZA AL VOLANTE : PASSA ANCHE DALLA VISTA

Alcol, droga, stanchezza e spericolatezza sono tra le principali cause di incidenti stradali in Italia ma oltre a questi anche un altro fattore gioca un ruolo fondamentale per la sicurezza al volante : la vista .
Secondo una recente ricerca dell'Università Bicocca di Milano condotta su un campione di 1.000 soggetti, un automobilista su tre è miope o ha problemi alla vista . Gli esperti sottolineano che gli attuali esami della vista richiesti dalla legge sono forse inadeguati .

lunedì 21 dicembre 2009

ALLERGIE : POSSONO AUMENTARE CON L'INTRODUZIONE TARDIVA DI ALCUNI ALIMENTI

Ritardare l'introduzione di alcuni alimenti nella dieta di un bambino, con lo scopo di prevenire le allergie, potrebbe rivelarsi controproducente .
La scoperta è di uno studio finlandese condotto su 994 bambini che avevano partecipato ad uno studio sulla prevenzione del diabete . Dai risultati, infatti, è emerso che all'età di cinque anni il 17% dei bambini esaminati ha sviluppato allergie, il 23 % è risultato sensibile ad alcuni allergeni inalati, il 12% era intollerante al latte di mucca, il 9% alle uova, il 5% al grano e l'1% al pesce .

domenica 20 dicembre 2009

AMI LA MUSICA ? E' SCRITTO NEL DNA

Il genere musicale che prediligiamo sarebbe dettato dalla genetica.
L'insolita scoperta è il risultato di uno studio svolto dai ricercatori del King's College di Londra su 4.000 gemelli di cui è stato vagliato il grado d' influenza dei fattori genetici sulle preferenze discografiche.
Il Dna, insomma, sembrerebbe condizionare il gusto per alcuni generi di melodia : al primo posto la classica, il pop e l'hip - hop con il 53%, seguita dall'amore per il jazz, soul e blues (46%) e, infine, il country e il folk (24%).
Studiosi hanno precisato che le influenza del Dna si riducono con il passare del tempo, perchè lasciano il posto alle esperienze individuali.
Al di sotto dei 50 anni i geni contano di più dei fattori ambientali, mentre al di sopra le influenze esterne condizionano i gusti fino al 60%.

sabato 19 dicembre 2009

VAMPATE : COLPA DI DUE PROTEINE

I fastidi tipici della menopausa, come vampate di calore e osteoporosi, dipenderebbero, secondo uno studio dell'Istituto di Biotecnologie molecolari dell'Accademia austriaca di Vienna, da due proteine (chiamate Rankl e Rank) che esercitano un ruolo fondamentale sulle ossa.
Non solo. La ricerca pubblicata su "Nature", spiega anche che tali proteine, presenti in un tipo di cellule cerebrali (astrociti) favorirebbero il controllo della febbre (e quindi anche delle vampate).
Al momento, sono in fase di sviluppo gli anticorpi anti - Rankl per la cura di varie malattie delle ossa, tra cui proprio l'osteoporosi .

venerdì 18 dicembre 2009

UOMO : GLI ANABOLIZZANTI FANNO VENIRE IL SENO

I patiti del bodybuilding alzino la guardia se non vogliono rischiare di ritrovarsi i pettorali gonfi come un seno femminile .
I ricercatori del Singleton Hospital di Swansea (GB) lanciano l'allarme sul pericolo di "pompare" i muscoli con sostamze anabolizzanti o integratori : sono in aumento i casi di ginecomastia (anomalo sviluppo delle mammelle nell'uomo) .

giovedì 17 dicembre 2009

INTELLIGENZA E FORMA FISICA : SONO LEGATE A DOPPIO FILO

Una ricerca condotta su oltre un milione di uomini svedesi, nati tra il 1950 e il 1976, ha dimostrato un collegamento tra intelligenza e buona salute del sistema cardiovascolare ma non tra forza di muscoli e maggiore intelligenza.
I dati sono stati analizzati anche alla luce del contesto familiare e delle conquiste sociali ed economiche ottenute. Secondo i ricercatori, dunque, mantenere in buona salute il sistema cardiovascolare è indispensabile per un ottimale sviluppo delle funzioni cognitive.

mercoledì 16 dicembre 2009

FUMO : FORSE NEL 2012 VACCINO ANTI-SIGARETTE

Nel 2012 ci si potrà vaccinare contro il vizio di fumare sigarette .
Lo promette l'azienda che sta producendo e testando il farmaco anti-nicotina che combatte l'assuefazione dei fumatori più incalliti . Ad ottobre 2009 sono stati avviati due studi di sperimentazione sull'uomo che intereassano rispettivamente 1.000 e 600 pazienti tra i 18 e i 65 anni, fumatori di almeno 10 sigarette al giorno . Lo studio di fase finale sarà completato entro il 2011 .

martedì 15 dicembre 2009

FUMATORI : QUELLI DEL PRIMO MATTINO SONO PIU' A RISCHIO

Una ricerca condotta presso la Penn State College of Medicine, su 352 fumatori abituali ma in buona salute, ha concluso che le persone che fumano di prima mattina appena alzati hanno nel sangue una maggiore concentrazione di cotonina, una sostanza prodotta dalla trasformazione della nicotina nell'organismo, che rappresenta un marker del rischio del tumore ai polmoni.
Lo studio dimostrerebbe, dunque, una relazione tra il vizio del fumo e le cattive abitudini associate, con il rischio di sviluppare un carcinoma polmonare.

lunedì 14 dicembre 2009

FERITE : STOP ALLA TROPPA IGIENE

Al contrario di quanto si pensava, non è bene disinfettare minuziosamente ogni minimo graffio od escoriazione. A rivedere le norme della corretta igiene per la ricicatrizzazione delle ferite, è uno studio condotto dall'Università di San Diego . La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica "Nature medicine", infatti, ha scagionato i batteri che abitano la superficie della pelle, dimostrando la loro azione protettiva . Gli scienziati spiegano che i microbi, in particolare gli stafilococchi, sono in grado di proteggere dalle infiammazioni che possono verificarsi dopo una ferita .

domenica 13 dicembre 2009

ANEURISMA : ATTENZIONE AL MAL DI TESTA SENTINELLA

Attenzione alla cefalea insolita ed improvvisa, perchè può essere la spia di un'aneurisma cerebrale (una malformazione delle arterie del cervello) di cui sono portatori 2 italiani su 100.
L'avvertimento arriva dai neurologi riunitisi in un recente convegno tenutosi a Torino.
Ogni anno circa 8.000 aneurismi rischiano di rompersi, scatenando un'emorragia nello spazio subaracnoideo (intorno al cervello), che può provocare disabilità o morte.

sabato 12 dicembre 2009

TWITTER : DA IERI E' ANCHE IN ITALIANO

Da ieri Twitter cinguetta anche in italiano .
Il sito di microblogging ha infatti tradotto la sua interfaccia nella nostra lingua, la quinta a sbarcare sul social network dopo l'inglese, francese, spagnolo e giapponese . Twitter ha annunciato la novità sul suo blog, dove ha ricordato la presenza sul microblog di alcuni "twitter" nostrani (da Laura Pausini al giornalista Beppe Severgnini, fino a Linus e agli speaker di Radio Deejay) .

venerdì 11 dicembre 2009

SALUTE : IL RADON UCCIDE PIU' DEL FUMO PASSIVO

L'esposizione domestica al radon (gas radioattivo pesante sprigionato dal terreno) causa circa il 9% delle morti per tumore del polmone : molto più del fumo passivo, che causa lo 0,5% dei casi di tumore al polmone nell'uomo e del 4,6% dei casi di tumore nelle donne.
Lo dice la " Relazione sullo stato sanitario dell'Italia 2007 - 2008 ", presentata ieri a Roma.
L'esposizione al radon nelle abitazioni aumenta in modo statisticamente significativo ed il rischio di tumore polmonare è proporzionale al livello di esposizione.
I casi di morte per cancro polmonare attribuibili al radon in Italia sono circa 3mila all'anno (da 1.000 a 5.000 : circa il 2% del totale delle vittime annuali del cancro), la maggior parte dei quali tra i fumatori, a causa degli effetti sinergici radon -fumo .

giovedì 10 dicembre 2009

MENINGITE : IN ITALIA CASI IN CALO DEL 70% GRAZIE AL VACCINO

In soli tre anni in Italia i casi di meningite sono diminuiti del 70% : dai 350 del 2000 ai 108 del 2008 . Il risultato è stato raggiunto grazie alle raccomandazioni sulla vaccinazione contro il meningococco C . Lo dicono i dati dell'Istituto superiore di Sanità . In Italia ci sono prevalentemente due ceppi di meningite, il meningococco B e C . Per quest'ultimo è disponibile un vaccino, mentre rimane ancora aperto il fronte relativo al ceppo B . Anche per questo ceppo, però, è in atto la messa a punto di un nuovo vaccino . L'infezione da meningococco ha un'evoluzione molto rapida ed è spesso causa di decesso . In particolare, la mortalità è alta in alcune fasce di età : il 20% dei decessi colpisce soggetti da 1 a 4 anni e il 25% da 5 a 14 anni .

mercoledì 9 dicembre 2009

CLIMA : MANCA IL CIBO, GLI ORSI DIVENTANO CANNIBALI

Gli orsi diventano cannibali. Così dicono gli scienziati che osservano il loro comportamento. A causa del riscaldamento climatico i ghiacci si sciolgono e per gli orsi è difficile cacciare le prede. Per questo sarebbero costretti al cannibalismo. Lo testimoniano anche alcune immagini, scattate nella Baia di Hudson, in Canada, nelle quali si vede un orso adulto portare tra le fauci la testa mozzata di un cucciolo, ucciso poco prima. Solo quest'anno, nella riserva di Manitoba , i ricercatori hanno registrato otto casi di cannibalismo .

martedì 8 dicembre 2009

LEGAMENTI E GINOCCHIA : A RISCHIO PER GLI SPORTIVI DI MEZZA ETA'

L'esercizio fisico fa bene alla salute ma è necessario non esagerare, soprattutto se non si è allenati e si è un pò avanti con gli anni.
Uno studio condotto presso l'Università della California ha concluso che il rischio aumenta per le persone tra i 45-55 anni, normopeso, classificati come gli "sportivi della domenica", per i quali sono maggiori i traumi alle ossa e alle articolazioni.
Gli studiosi suggeriscono di dedicarsi ad attività meno rischiose quali il nuoto e la bicicletta.

lunedì 7 dicembre 2009

CLIMA : LA CO2 HA EFFETTI PEGGIORI, SECONDO STUDIO INGLESE

L'effetto sul clima della CO2 è ben peggiore di quanto comunemente non si creda.
Gli esperti dell'Università di Bristol hanno verificato che la Terra è il 30-50% più sensibile del previsto alle emissioni di anidride carbonica. Gli esperti hanno considerato i dati di temperatura ricostruiti relativamente a 3,5 milioni di anni fa confrontandoli con le temperature previste per quel periodo in base ad un modello climatico che tiene conto della concentrazione di anidride carbonica, la quale allora era relativamente alta. Ma le temperature ricostruite con le analisi di sedimenti oceanici non combaciono con quelle previste in base alla concentrazione di CO2 di quel periodo. Come mai il modello non quadra ? Perchè, ha spiegato il climatologo, non tiene conto degli effetti indiretti della CO2 sul clima. Cambiamenti nelle terre e nei ghiacci tendono a causare ulteriore riscaldamento del pianeta, insomma ad amplificare il problema.

domenica 6 dicembre 2009

MORBO DI ALZHEIMER : NUOVE SPERANZE DA UN GENE

Una ricerca dell'Istituto Besta e del Mario Negri (entrambi a Milano) con l'Istituto Nathan S.Kline di New York apre una nuova possibilità per la cura delle forme più diffuse dell'Alzheimer.
Gli scienziati che hanno presentato gli esiti dello studio al recente Congresso della Società italiana di neurologia, hanno individuato una mutazione del gene APP(A673V), uno dei fattori scatenanti della malattia.
In pratica, la variazione si trasmetterebbe ai figli solo se presente sul gene di entrambi i genitori.
Se ereditata da uno solo, invece, proteggerebbe nei confronti della malattia.

sabato 5 dicembre 2009

LONGEVITA' : IL SEGRETO E' NEL DNA

Il segreto di una vita lunga più di cento anni ed in salute risiederebbe in alcune varianti genetiche della "telomerasi ", un enzima che gioca un ruolo determinante nell'invecchiamento.
E' questo il risultato di una ricerca, pubblicata sulla rivista "Pnas", svolta dagli studiosi dell'Albert Eistein College of Medicine di New York.
Gli scienziati hanno studiato il DNA di un gruppo di persone la cui età media era di 97 anni, scoprendo che i più longevi presentano una mutazione della telomerasi, ereditata dagli avi e passata alla discendenza : un gene mutante contribuisce in pratica a conservare la lunghezza dei telomeri, nonostante le cellule invecchino con il tempo.

venerdì 4 dicembre 2009

INFLUENZA A : PER FAZIO PICCO IN DISCESA

"Il picco è sceso ma non possiamo escluderne altri, il consiglio è comunque quello di vaccinarsi".
Il viceministro alla Salute Fazio, a margine della Conferenza Stato-Regioni, parla dell'influenza A .
"Nell'ultima settimana i casi sono stati 400mila contro i 700mila della settimana precedente, il picco è in discesa in tutte le regione tranne in Sardegna e Friuli, la mortalità rimane bassissima : intorno allo 0,003% . Entro il 15 dicembre arriveremo a 15 milioni di dosi di vaccino" ha aggiunto Fazio.

giovedì 3 dicembre 2009

RABBIA REPRESSA : FA MALE AL CUORE

Gli uomini che non esprimono la loro rabbia dopo aver subìto un torto sul lavoro corrono maggiori rischi di essere colpiti da un attacco cardiaco.
Lo dimostra uno studio svedese condotto su 2.755 impiegati di sesso maschile in buono stato di salute, ai quali è stato chiesto in quali rapporti fossero con i rispettivi superiori e con quale spirito vivessero le ore lavorative e gli eventuali conflitti.
Secondo i ricercatori non esternare le emozioni forti ha implicazioni sull'equilibrio psicofisico delle persone perchè produce tensioni fisiologiche che danneggiano il sistema cardiovascolare.

mercoledì 2 dicembre 2009

CELLULARI E TUMORI : CONVERSAZIONI A RISCHIO ?

Secondo alcuni, l'uso prolungato dei telefoni cellulari potrebbe favorire lo sviluppo di tumori cerebrali . I timori sono fondati ?
Le prove raccolte dai principali centri di ricerca nel mondo non li confermano ma occorrono ancora una trentina d'anni d'uso della nuova tecnologia per chiarirne gli effetti. Solo per alcune forme di tumore al cervello, come i "gliomi", resta il dubbio di un aumento di rischio : si tratta però di malattie molto rare e difficili da verificare. I risultati pubblicati fino ad oggi, tuttavia, sembrano nel complesso rassicuranti.

martedì 1 dicembre 2009

INTERNET : MAXI MULTA A NEOZELANDESE PER RETE EMAIL SPAM

Maxi multa di 15,5 milioni di dollari a un giovane neozelandese considerato la mente di una rete internazionale di email spam, una delle più grandi nella storia di Internet.
Lance Atkinson, 27 anni, che ora vive a Brisbane in Australia, è stato identificato dalla Federal Trade Commission come l'organizzatore dell'operazione che ha inviato miliardi di messaggi pubblicitari non richiesti in tutto il mondo .

lunedì 30 novembre 2009

LA NATURA E LA SELEZIONE "INNATURALE"

"Oggi sono in atto fenomeni di selezione che non rispecchiano quelli studiati da Darwin. E' in atto una selezione naturale dovuta ai cambiamenti prodotti dall'uomo".
Ad affermarlo è Massimiliano Rocco, responsabile del programma Specie del Wwf Italia. Egli dice : "Stiamo condizionando la selezione. Oggi, per esempio, abbiamo nel Mediterraneo specie che prima non c'erano e i cambiamenti climatici incidono su queste situazioni ".

domenica 29 novembre 2009

COLITE ULCEROSA : INDIVIDUATI QUATTRO GENI COINVOLTI

Un ampio progetto di ricerca genetica ha permesso di individuare alcuni geni responsabili dello sviluppo della colite ulcerosa, un disturbo cronico che colpisce un soggetto su mille.
I ricercatori hanno esaminato il DNA di 12.700 persone, 4.700 delle quali con colite ulcerosa e concluso che un difetto genetico dell'epitelio può provocare uno squilibrio nella presenza dei batteri nell'intestino, e stimolare una reazione immunitaria che prolunga l'infiammazione.

sabato 28 novembre 2009

ALLERGIE : PARTONO DALLA PELLE

In chi soffre di dermatite atopica, una malattia della pelle che da' prurito e rende la cute rossa e squamosa, le sostanze allergizzanti possono penetrare nell'organismo e, in persone particolarmente predisposte, scatenare anche problemi respiratori.
Questa nuova teoria, secondo cui le lesioni provocate dalla dermatite atopica rappresenterebbero la porta d' ingresso delle allergie, apre nuove scenari per la prevenzione.
Se n' è discusso durante il recente Congresso nazionale dell'Associazione dermatologi a Venezia. Dunque, la spiegazione di molte allergie va ricercata in un'alterazione strutturale della pelle che favorirebbe l'introduzione nell'organismo di molecole allergizzanti.

venerdì 27 novembre 2009

PERMESSI LAVORATIVI PER MALATTIA : UN TERZO SI "BRUCIANO" DI LUNEDI'

Una ricerca condotta su dati relativi alle assenze per malattia di 11mila impiegati, ha evidenziato che l'assenteismo si concentra in particolare nel mese di gennaio.
Tra le motivazioni più frequenti vi sono problemi muscolo- scheletrici, infezioni virali e malattie legate allo stress.
E' inoltre emerso che nel 2008 il 35% di tutti i pemessi per malattia erano richiesti di lunedì, mentre di venerdì la percentuale scendeva al 3%.
Secondo i ricercatori i "malanni del lunedì " possono essere spia di uno scarso riconoscimento del proprio lavoro.

giovedì 26 novembre 2009

SPAZIO : TRACCE FOSSILI SU METEORITE MARZIANO

Tracce fossili di microrganismi in un meteorite marziano ritrovato nel 1992 in Antartide.
Il meteorite, Allen Hills o ALH 84001, è noto da tempo, gli studiosi lo stanno analizzando fin dai primi anni '90 . A trovare le tracce che proverebbero che microrganismi hanno vissuto anticamente su Marte, il gruppo coordinato da Kathie Thomas Keprta, del Johnson Space Center della Nasa.

mercoledì 25 novembre 2009

DINOSAURI : SCOPERTA NUOVA SPECIE IN SUDAFRICA

Scoperta in Sudafrica una nuova specie di dinosauro. Lo ha reso noto l'Università sudafricana di Witwatersrand.
Il dinosauro, "Aardonyx Celestae " ha preso nome dalla moglie dello scienziato che ha fatto la scoperta.
Il materiale del rivestimento ha ispirato l'altra parte del nome Aardonyx, che significa " Artiglio della terra ". Gli scopritori si sono trovati di fronte a due Aardonyx, uno dei quali lungo sette metri e l'altro nove.
Si ritiene che risalgano a 195 milioni di anni fa, in pieno Giurassico inferiore, e secondo gli esperti erano erbivori.
Questi dinosauri avevano tratti caratteristici dei precursori dei sauropodi, che dominarono in tutto il periodo Giurassico.

martedì 24 novembre 2009

MATRIMONIO DURATURO : IL SEGRETO E' UNA MOGLIE GIOVANE ED ISTRUITA

Sebbene comunemente si creda che il segreto di un matrimonio perfetto risieda nella tolleranza e nel compromesso, uno studio condotto su 1.500 coppie di sposati e conviventi ha evidenziato l'importanza di fattori oggettivi come l'età ed il livello di istruzione. L'elemento alla base di un matrimonio duraturo sarebbe da ricercarsi nella donna : se la consorte è di almeno 5 anni più giovane, il rischio di divorzio si riduce. Anche l'istruzione è un elemento di garanzia per una perfetta unione matrimoniale.

lunedì 23 novembre 2009

AMBIENTE : MIGLIAIA DI SPECIE IN FONDO AL MARE

Sono migliaia le specie marine che proliferano tra i 200 ed i 5000 metri sotto la superficie marina, dove non giungono i raggi del sole.
Lo ha confermato un team di ricerca di duemila scienziati provenienti da 80 diversi Paesi del mondo che hanno lavorato per quasi dieci anni al primo Censimento della vita marina.
Il Censimento, condotto con telecamere per gli abissi e sonar, ha inventariato 17.650 specie marine, dai granchi ai gamberetti, che vivono tutte ad oltre 200 metri di profondità, limite ultimo a cui arrivano i raggi del sole.

domenica 22 novembre 2009

TUMORI AL SENO : UN FARMACO PER I "PIU' PICCOLI"

Tumori al seno minuscoli (meno di 1 centimetro) possono ripresentarsi anche dopo l'asportazione.
I ricercatori milanesi dell'Istitututo oncologico europeo hanno svolto uno studio pubblicato su Journal of chimical oncology, che dimostra come questi mini-tumori del tipo Her2-positivo(molto aggressivo)possono essere curati da subito con un farmaco, il transtuzumab, che dimezza il rischio di recidiva.

sabato 21 novembre 2009

CERN : RIPARTE L'ACCELERATORE DEL BIG BANG

L'acceleratore di particelle Lhc del Cern, a Ginevra è stato riacceso oggi dopo essere stato fermo 14 mesi per riparazioni.
"I fasci di particelle sono nuovamente in cirolazione nell'acceleratore più potente nel mondo, il Large Hadron Collider ( Lhc ) ".
Questo l'annuncio del Cern giunto poche ore dopo l'avvio delle operazioni per la nuova partenza della " macchina del Big Bang ".

venerdì 20 novembre 2009

SESSO : VINO ROSSO AUMENTA DESIDERIO

Un paio di bicchieri di vino rosso al giorno fanno bene al sesso, soprattutto per le donne.
Lo sostiene uno studio epidemiologico dell'Università di Firenze, pubblicato sul Journal of Sexual Medicine, che ha coinvolto circa 800 soggetti tra i 18 e i 50 anni.
Aumentando l'afflusso di sangue nei genitali, spiega la ricerca, il vino rosso consente una più facile eccitazione, aumentando il desiderio sessuale.

giovedì 19 novembre 2009

AUSTRALIA : SEPARATE GEMELLE SIAMESI UNITE DALLA TESTA

In Australia sono state separate due gemelle siamesi unite dalla testa che condividevano parte dei tessuti del cervello. Sono due bambine di due anni del Bangladesh .
L'operazione è durata 25 ore ed è stata effettuata da una squadra di 16 tra chirurghi ed infermieri. Le due bimbe stanno bene, da valutare in seguito i danni cerebrali : c'era solo una possibilità su quattro che le due piccole ne uscissero senza conseguenze.

mercoledì 18 novembre 2009

INFLUENZA A, ISS : " EFFETTI COLLATERALI DEL VACCINO NELLA NORMA "

" La qualità e la quantità degli effetti collaterali al vaccino pandemico, sono del tutto simili a quelle dei vaccini stagionali " : Giovanni Rezza, direttore del dipartimento delle malattie infettive dell'Istituto superiore di Sanità, rassicura sulla tolleranza al vaccino contro l'influenza A, dopo le prime 147 mila dosi già somministrate in Italia.

martedì 17 novembre 2009

GRAN BRETAGNA : GUARDIAN, PRESTO UN VIAGRA AL FEMMINILE

In Gran Bretagna potrebbe essere messo in commercio tra meno di due anni un Viagra al femminile .
Lo scrive oggi il Guardian. Il farmaco è stato studiato dalla Scuola di Medicina dell'Università della Carolina del Nord (Usa) e da quella dell'Università di Ottawa (Canada). Inizialmente pensato come antidepressivo, questo farmaco basato sulla flibanserina ha rivelato una grande efficienza sull'aumento della libido femminile.

lunedì 16 novembre 2009

SPAZIO : MARTE, OGGI SALVATAGGIO SPIRIT

Oggi la Nasa inizia le operazioni per il recupero del rover Spirit, rimasto imprigionato nella sabbia in un cratere su Marte lo scorso 23 aprile.
I tecnici invieranno il primo comando che metterà in azione cinque delle sei ruote del rover ( la sesta è fuori uso dal 2006 ).
Lo Spirit over è arrivato su Marte nel gennaio 2004 : avrebbe dovuto durare 3 mesi ed invece è andato avanti per 5 anni.

domenica 15 novembre 2009

DIABETE : TRE MILIONI DI MALATI IN ITALIA

In occasione della giornata mondiale del diabete si è tenuto a Roma il convegno : "Informazione e prevenzione : il valore di un'alleanza " .
Secondo i dati forniti dalle associazioni per i diabetici a Roma sono 150mila le persone diabetiche, di questi il 10% sono di "tipo 1 ", cioè bambini che dovranno assumere per tutta la vita dosi di insulina. In tutta Italia i diabetici sono 3 milioni e fra 40 anni potrebbero arrivare a 4 milioni.

sabato 14 novembre 2009

PUNTURA : CHIUDERE GLI OCCHI FA SOFFRIRE DI PIU'

Di fronte ad un' iniezione, d'istinto si chiudono gli occhi o si gira la testa : lo si fa per la paura di sentire male come se non vedendo si avesse la sensazione di ridurre il dolore.
In realtà è vero il contrario : uno studio italiano condotto dall'Irccs fondazione Santa Lucia e dall' Università La Sapienza di Roma, pubblicato sul Journal of neuroscience, ha dimostrato che guardare la parte del nostro corpo sottoposta al dolore induce ad una riduzione della sofferenza.
La scoperta potrebbe avere applicazioni importanti anche per chi soffre di malattie per le quali è necessaria la terapia del dolore.

venerdì 13 novembre 2009

STRESS : LOGORA GLI OVER CINQUANTA

I più colpiti dallo stress sono i lavoratori tra i 50 e i 55 anni.
Lo dimostra una ricerca dell'Unversità di Notingham in Gran Bretagna che ha messo in relazione lo stress con gli anni. Insomma, ad una certa età, i problemi professionali generano più ansia. Come a dire che dopo i 50 anni si è più sensibili e si reagisce peggio alla tensione emotiva. Lo studio conferma che questo fattore rappresenta una delle principali cause di assenza dei dipendenti e influisce sulla capacità e sulla volontà di continuare a lavorare. Pe far fronte a questa situazione gli studiosi propongono di offrire agli over 50 più autonomia sul lavoro, orari meno rigidi e maggiori riconoscimenti.

giovedì 12 novembre 2009

SIGARETTE : NE BASTA UNA PER DANNEGGIARE LE ARTERIE

Basta una sola sigaretta per procurare danni alla salute delle arterie, soprattutto nell'età giovanile.
E' la conclusione di uno studio condotto su un gruppo di fumatori occasionali ( che accendevano 5-6 sigarette al giorno ) ed un gruppo di non fumatori, tra i 21 ed i 24 anni di età.
Tutti i soggetti sono stati sottoposti a diversi esami pe valutare il grado di elasticità delle arterie ; dai test effettuati dopo che i soggetti avevano fumato una sola sigaretta è emerso che le arterie risultavano essere più rigide del 25%.

mercoledì 11 novembre 2009

AIEA : RITARDI SU CLIMA AVRANNO COSTI CATASTROFICI

Ritardare le misure per ridurre il surriscaldamento del pianeta costerà 500 miliardi di dollari l'anno.
L'allarme arriva all'Agenzia internazionale dell'energia in vista della Conferenza di Copenhagen : non c'è più tempo, occorre contenere l'innalzamento della temperatura del pianeta. Lo scenario peggiore prevede +6 gradi entro 20 anni, con un aumento del 40% del consumo di energia, la desertificazione oltre che dell'Africa anche di buona parte dell'area mediterranea con ripercussioni catastrofiche dal punto di vista economico e sociale.

martedì 10 novembre 2009

INTERNET : IL BROWSER FIREFOX COMPIE CINQUE ANNI

Cinque anni di età e una quota di mercato mondiale al 24,7 % , il 34,47 % al livello europeo.
Sono i numeri del browser Firefox, diffusi dalla fondazione Mozilla che lo ha lanciato nel 2004 . In cinque anni Firefox ha conquistato 330 milioni di utenti, quasi un quarto dei navigatori del web.
Un progetto supportato da una comunità di volontari che lavora allo sviluppo del programma principale, disponibile in più di 70 lingue, e alle 7000 applicazioni accessorie che ne amplificano le potenzialità .

lunedì 9 novembre 2009

PALEONTOLOGIA : NUOVA ZELANDA, TROVATE ORME DI DINOSAURO

I primi dinosauri "terrestri" vivevano in Nuova Zelanda 70 milioni di anni fa.
Lo dimostrano decine di impronte fossili scoperte dal sedimentologo Greg Browne, dell'Istituto neozelandese di scienze geologiche, in una remota baia presso Nelson . Le impronte sono sparse in un'area di 10 km, ma in un'area ve ne sono più di 20 . Browne ipotizza che le impronte siano di Sauropodi, dinosauri erbivori che erano tra gli animali più grandi mai vissuti, lunghi fino a sei metri, con un peso di diverse tonnellate.

domenica 8 novembre 2009

ATTACCO CARDIACO : LE DONNE HANNO GLI STESSI SINTOMI DELL'UOMO

Dopo aver analizzato i sintomi legati ai disturbi cardiaci su 305 pazienti che si erano sottoposti ad angioplastica è emerso che non esisterebbe differenza nei sintomi di un attacco cardiaco ( dolore al petto, alla mascella e al collo ) tra uomini e donne.
I ricercatori hanno preso in esame pazienti di 63 anni, per il 43% donne in procinto di sottoporsi ad un'angioplastica.
Dai risultati è emerso che le donne possono descrivere il dolore in modo diverso dagli uomini ma la teoria che i sintomi siano diversi è da rivedere.

sabato 7 novembre 2009

MALATTIE RENALI CRONICHE : LO SPORT ALLUNGA LA VITA

Le persone colpite da malattie renali croniche se praticano sport con regolarità vivono più a lungo.
Lo dimostra uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Cjasn e siglato da un gruppo di ricercatori dell'Università dello Utah ( Usa ) .
L'esperimento è stato condotto su un campione di 15.368 adulti di cui il 6% colpiti da malattia renale cronica.
I partecipanti sono stati divisi in tre gruppi in base all'attività fisica praticata (scarsa o nulla, moderata e intensa ) e seguiti per 7-9 mesi.
I risultati ? Il 56% in meno di rischio di decesso per gli sportivi più accaniti e un buon - 46% anche per chi svolgeva attività fisica in misura ridotta.
Un'altra conferma che fare movimento allunga la vita.

venerdì 6 novembre 2009

FLORA E FAUNA : UN FUTURO A RISCHIO

Piu' di un terzo della flora e della fauna è a rischio di estinzione. Su un totale di 47.677 specie incluse nella lista dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucu), 17.291, il 36% , sarebbero minacciate.
Gli anfibi sono gli animali più a rischio, mentre tra le piante il 70% delle specie è minacciato di estinzione. La lista Iucu non risparmia nessuno : pesci, mammiferi, rettili, anfibi e piante..

giovedì 5 novembre 2009

PALEONTOLOGIA : RICERCHE, HOMO SAPIENS ERA CINESE

Il primo Homo Sapiens era cinese, non africano.
Lo sostengono alcuni scienziati dell'istituto di Paleontologia dell'Università di Pechino, che dicono di aver trovato fossili umani di 110mila anni fa.
Ancora più antichi, quindi, di quelli trovati a suo tempo in Africa, ai quali era stata assegnata un'età di 100mila anni.
Lo riferisce la rivista New Scientist.

mercoledì 4 novembre 2009

INTERNET : 23 MILIONI DI ITALIANI NAVIGANO IN RETE

23 milioni di italiani navigano in Internet, ovvero il 43 % della popolazione nazionale.
E' il dato emerso da una ricerca presentata ieri a Milano. In media gli internauti del nostro Paese dedicano alla navigazione 102 minuti al giorno. Negli ultimi tre anni sono cresciuti dell'8% i navigatori tra i 34 ed i 54 anni di età, le donne sono invece aumentate del 4,5 % .

martedì 3 novembre 2009

SALUTE : CONTINUARE A LAVORARE DOPO LA PENSIONE FA BENE

Uno studio condotto presso l'Università del Maryland ha preso in esame l'impatto psicologico e biologico della scelta di continuare a lavorare anche in età da pensionamento.
Dall'analisi dei dati è emerso che tra le persone che avevano continuato a lavorare anche dopo la pensione si registrava una minor tasso di malattie cardiovascolari, artrite, diabete e depressione, rispetto a quelli che si erano ritirati dal mondo del lavoro.
Lo studio è stato condotto su 12.000 lavoratori tra i 51 e i 61 anni seguiti per un periodo tra i 2 ed i 6 anni.

lunedì 2 novembre 2009

CERVELLO : SCOPERTA L'AREA DELL'AUTODIFESA

Gli scienziati hanno scoperto un'area del cervello che ci consente di reagire immediatamente in situazioni a rischio.
La scoperta è stata fatta dagli studiosi della Georgetown University Medical Center a Washington.
Si tratta degli strati profondi del "collicolo superiore", una regione a più strati, appunto, che regola i movimenti (per esempio oculari) e anche la sensorialità. Gli esperti hanno visto che, quando questa regione si attiva, il corpo subisce tutta una serie di modifiche funzionali per tenersi pronto a difendersi : trasalisce e si fa piccolo per la paura preparandosi ad una eventuale fuga.

domenica 1 novembre 2009

SIGARETTA : ESERCITA MINOR FASCINO PER CHI FA SPORT

L'esercizio fisico fa bene alla salute e aiuterebbe a combattere il vizio del fumo.
Uno studio condotto presso l'università di Exter ha arruolato 20 fumatori in astinazione dalle 15 ore precedenti l'esperimento e mostrato loro immagini neutre o riferite alle sigarette. Le immagini sono state sottoposte nuovamente dopo una sessione di cyclette di 15 minuti, alternati con altrettanti minuti di relax, al termine dei quali, esaminando i movimenti oculari dei volontari, i ricercatori hanno registrato un minor interesse per quelle che evocavano il fumo.

sabato 31 ottobre 2009

MORTE IMPROVVISA : COLPA DEL DNA

Spesso si legge di ragazzi giovanissimi apparentemente sani, colpiti da morte improvvisa a scuola o mentre praticano sport.
Si tratta di infarti fulminanti di cui non sempre si individua la causa.
Oggi uno studio pubblicato sulla rivita scientifica Circulation e condotto da ricercatori americani, sudafricani e dell'Univerisità di Pavia, ha scoperto che l'arresto cardiaco improvviso potrebbe dipendere dalle variazioni di un gene in persone colpite dalla sindrome del Qt-lungo, una malattia ereditaria che coinvolge l'attività elettrica del cuore e che non sempre dà sintomi.

venerdì 30 ottobre 2009

POLMONI : ATTENZIONE AL RADON IN CASA

Dopo il fumo, le esalazioni di radon sono la seconda causa di tumore al polmone.
Lo conferma uno studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università della Cantabria in Spagna e dell'ateneo Babes-Bolyai in Romania. Il radon è un gas naturale radioattivo che dal sottosuolo penetra nelle abitazioni. Per non nuocere alla salute il suo livello non dovrebbe superare i 100 becquerel, come da indicazioni dell' Organizzazione mondiale della sanità.

giovedì 29 ottobre 2009

DIABETE : ABITARE IN UN BEL QUARTIERE PUO' AIUTARE A PREVENIRLO

Gli acidi grassi Omega-3 contenuti nel pesce sembrano non avere efficacia nella prevenzione del diabete.
A rivelarlo è una ricerca americana che ha esaminato il legame tra consumo di pesce e sviluppo del diabete in oltre 195mila tra uomini e donne. Una seconda ricerca, invece, evidenzia il legame che sembrerebbe esistere tra diabete e luogo in cui si vive. Secondo i ricercatori della Drexel University di Philadelphia, infatti, vivere in un bel quartiere giova alla vita sociale, alla tranquillità domestica, ma anche alla salute.

mercoledì 28 ottobre 2009

T-REX : IL MAL DI GOLA LO HA STERMINATO

Non fu un cataclisma naturale a spazzare via i tirannosauri.
Solo un parassita : il Trichomonas gallinae.
Lo dice Steve Salisbury, dell'Università dI Queensland ( Australia ), secondo cui questi giganti, circa 65 milioni di anni fa, divennero preda di un microbo che corrodeva gola e mascelle rendendo impossibile la nutrizione.
L'analisi di oltre 60 scheletri ha rivelato che il 15% degli esemplari presenta severe lesioni alle mascelle, da imputare all'infezione.

martedì 27 ottobre 2009

CIBO ED IGIENE : ECCO COME PREVENIRE I MALANNI DI STAGIONE

Raffreddori, influenza, mal di gola, frequenti nei cambi di stagione, hanno colpito un gran numero di italiani fin dai primi freddi. Quali sono i metodi per proteggere l'organismo dalle malattie da raffreddamento ? Gli esperti consigliano di curare l'alimentazione privilegiando frutti ricchi di vitamina c e quelli ad alto contenuto di potassio, come il mango o la banana. E' inoltre necessario evitare il fumo e i luoghi affollati, tenersi alla larga dalle persone raffreddate, coprire la bocca quando si tossisce o starnutisce e immediatamente dopo lavare le mani.

lunedì 26 ottobre 2009

INFLUENZA : PER STUDIO AMERICANO SI COMBATTE CON LO SPORT

La cura migliore per l'influenza ? E' la palestra.
Uno studio americano rilancia l'importanza dell'attività fisica per evitare il contagio del nuovo virus H1N1 o almeno avere sintomi più lievi.
Secondo ricerche condotte sui topi, praticare sport moderatamente ed in modo regolare potrebbe potenziare la risposta del sistema immunitario.

domenica 25 ottobre 2009

TUMORI : TROVATI I GENI CHE LI NUTRONO

Si chiamano P53, E2F1, ID4 : queste sigle identificano un gruppo di geni sotto accusa perchè alimentano i tumori, rendendoli sempre più invasivi .
La scoperta, tutta italiana, è firmata dai ricercatori dell'Istituto nazionale tumori Regina Elena di Roma (Ire) . I geni in questione hanno la pericolosa capacità di favorire la produzione dei vasi sanguigni e di conseguenza la progressione del tumore. Capire quali sono i meccanismi alla base dello sviluppo tumorale è fondamentale per identificare le molecole da utilizzare come nuove cure oncologiche.

sabato 24 ottobre 2009

RUMORI E SCHIAMAZZI : GLI ITALIANI NON DORMONO SONNI TRANQUILLI

Un europeo su cinque non dorme sonni tranquilli a causa dell'inquinamento acustico notturno.
Rumori e schiamazzi delle strade cittadine, infatti, comprometterebbero la qualità del riposo.
A lanciare l'allarme è l'OMS, che rende noti i numeri del fenomeno ed invita i governi ad adottare al più presto le nuove linee guida varate .
Tra queste c'è il limite di 40 decibel annui nelle ore notturne : una soglia di esposizione troppo spesso superata e che, se perdura nel lungo periodo ,può arrivare a compromettere non solo il riposo ma anche lo stato di salute generale.

venerdì 23 ottobre 2009

CLIMA : ONU, AUMENTATI I GAS SERRA IN PAESI INDUSTRIALIZZATI

L'emissioni di gas ad effetto serra dei Paesi industrializzati sono aumentate nel 2007 , come i sei anni precedenti.
Lo ha indicato il Segretariato delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. L'emissioni di gas riportate da quaranta nazioni industrializzate sono aumentate dell' 1% tra il 2006 e il 2007 . L'emissioni del 2007 sono inferiori di circa il 4% ai livelli del 1990 ma sono aumentate del 3% sul periodo 2000-2007

giovedì 22 ottobre 2009

INTERNET : FACEBOOK VENDERA' MUSICA ONLINE

Facebook, il sito di social network, punta sulla vendita di musica online.
Annunciato un accordo con il sito per la diffusione di musica su Internet Lala Media, attraverso cui gli utenti Facebook potranno comprare canzoni.
L'acquisto avverrà utilizzando una moneta virtuale, i crediti Facebook, ognuno dei quali corrisponde a 10 centesimi di dollaro.
Lala fa pagare 10 centesimi per ogni canzone ascoltabile unicamente su internet, mentre per un dollaro i brani possono essere trasferiti si file MP3 ed ascoltati su lettori come l'iphone.

mercoledì 21 ottobre 2009

ALZHEIMER : I PRIMI SINTOMI NON SAREBBERO LEGATI A PROBLEMI DI MEMORIA

Un declino nella capacità di affrontare attività comune, come concludere un puzzle, sarebbe un primo segno di Alzheimer e non una difficoltà nei processi legati alla memoria.
E' la conclusione cui è giunto un gruppo di ricercatori americani dopo aver esaminato 444 persone, 134 delle quali con una forma di demenza. Le abilità visuospaziali inizierebbero a peggiorare ben tre anni prima della diagnosi di Alzheimer e, nel corso dell'anno successivo alla prima diagnosi, declinerebbero le funzioni legate alla memoria.

martedì 20 ottobre 2009

INTERNET : STUDIO, GOOGLE COMBATTE DEMENZA SENILE

Cercare informazione tramite Google e simili coinvolge diverse aree del cervello , mantenendolo allenato e stimolandolo più della lettura di un libro .
Lo sostiene uno studio dell'Università della California, secondo cui i motori di ricerca sarebbero addirittura in grado di rallentare il declino mentale che porta alla demenza senile.

lunedì 19 ottobre 2009

GRASSO INTRA-ADDOMINALE : PUO' ESSERE COLLEGATO AL RISCHIO TUMORE

Il grasso intra-addominale, quello che si deposita su fianchi e addome, è collegato ad un maggior rischio di diabete, ipertensione e problemi cardiaci. Inoltre, di recente uno studio olandese condotto su un campione di 1500 persone, ha scoperto che potrebbe essere collegabile anche ad un aumento di tumore. In particolare, prendendo in esame le misure degli abiti dei pazienti, è emerso che le donne dalle taglie forti sarebbero esposte a maggior rischio di tumore all'endometrio, gli uomini, invece, al cancro ai reni .

domenica 18 ottobre 2009

SALUTE : I FERMENTI LATTICI AIUTANO A PREVENIRE OBESITA' E DIABETE

Per prevenire obesità e diabete bisogna adottare una dieta ricca di fibre vegetali e yougurt.
Questo favorisce lo sviluppo di una flora batterica protettiva.
Lo dimostra uno studio finlandese presentato ieri a Riccione nel congresso della Società Italiana di Diabetologia. La ricerca, condotta su 50 bambini seguiti dalla nascita fino all'età di 7 anni, dimostra che i fermenti lattici non agiscono soltanto sulla mucosa intestinale, come si prevedeva, ma hanno effetti importanti per l'intero organismo.
Regolano infatti l'assorbimento dell'energia dagli alimenti e possono ridurlo del 2 %.

sabato 17 ottobre 2009

LONGEVITA' : AUMENTA IN TEMPI DI CRISI

La recessione brucia i capitali ma fa bene alla salute : è la teoria dell'Università del Michigan ( Usa ) che ha analizzato il periodo della Grande depressione del 1929 che mise in ginocchio il mondo dell'economia .
Si è notato che in quel momento le malattie rallentavano grazie ad uno stile di vita più sobrio. Tra il '29 ed il '33, dunque, la durata della vita aumentò in media di sei anni e due mesi.
Longevità che, però, tornò ad rallentare successivamente , non appena i tempi di magra finirono.

venerdì 16 ottobre 2009

NUOVA INFLUENZA : LANCET, "NO A PARACETAMOLO"

Non dare il paracetamolo ai bambini che sono stati vaccinati contro l'influenza A .
E' l'indicazione di uno studio pubblicato nella rivista medica britannica "The Lancet", in edicola domani.
Secondo gli esperti infatti il paracetamolo, se somministrato per evitare una reazione febbrile conseguente alla vaccinazione, potrebbe in realtà ridurre la formazione di anticorpi protettori .

giovedì 15 ottobre 2009

DEPRESSIONE : SI PREVIENE ANCHE CON LA DIETA MEDITERRANEA

Un gruppo di ricercatori iberici, studiando un campione di oltre 10 mila adulti in buona salute, ha concluso che il consumo regolare degli alimenti tipici della dieta mediterranea era associato ad una riduzione di circa il 30% di rischio di depressione, anche tenendo conto di fattori come età, situazione familiare, ecc. Non è chiaro quale sia il meccanismo che spiega il collegamento ma è noto che, tra l'altro, la dieta mediterranea protegga le arterie, ripari i tessuti danneggiati dallo stress ossidativo e combatta le infiammazioni.

mercoledì 14 ottobre 2009

MENOPAUSA : LE VAMPATE DI CALORE POSSONO ESSERE COLLEGATE A RISCHIO CARDIACO

Le cosiddette "vampate di calore " tipiche dele menopausa possono rappresentare un segnale di rischio cardiaco : è quanto emerge da uno studio dell'Università Pitsburgh che ha preso in esame i dati relativi a 400 donne di età compresa tra i 42 e 52 anni.
Dai risultati si evinta una maggiore rigidità cariotidea e di placche di colesterolo nelle arterie delle donne che soffrivano di vampate di calore.
Lo studio chiarisce l'esistenza di un collegamento tra il disturbo e la patologia che va investigato e approfondito.

martedì 13 ottobre 2009

MAMME : IN AUMENTO IN ITALIA I CASI DI DEPRESSIONE POST-PARTUM

Sono in aumento le neomamme che vanno in depressione dopo il parto.
Lo hanno affermato gli psichiatri italiani riuniti a Roma : il 10-20 % delle neomamme va incontro a depressione durante o dopo la gravidanza, il che significa che tale patologia colpisce ogni anno circa 100.000 donne incinte e neomamme. Da una ricerca emerge che un terzo di loro hanno avuto, a sua volta, madri con depressione in gravidanza. I figli di mamme depresse manifestano cioè più spesso problemi di linguaggio, difficoltà di sviluppo e sono loro stessi a rischio di problemi psichiatrici.

lunedì 12 ottobre 2009

CI ASPETTA UN MONDO ABITATO DA CENTENARI

Più della metà dei bambini che nasceranno oggi vivrà fino a cent'anni : è il risultato di uno studio che ha preso in esame i dati relativi alla natalità in trenta paesi in via di sviluppo.
Se nel 1950 le possibilità di vivere fino a novant'anni erano mediamente del 16% pe le donne e del 12% per gli uomini, nel 2002 tali percentuali risultavano raddoppiate.
Il merito di una maggiore aspettativa di vita è da addurre a molteplice fattori tra i quali un miglioramento dello stile di vita e delle condizioni igienico- sanitarie.

domenica 11 ottobre 2009

IGIENE : LA DOCCIA ? UNA PIOGGIA DI BATTERI

L'irrinunciabile abitudine alla doccia può diventare un potenziale rischio di infezione.
Da un'indagine dell'University of Colorado Boulder(Usa) sembra infatti che gli spruzzi degli erogatori, soprattutto quelli in plastica, diffondano microgoccioline d'acqua contaminata da una miriade di batteri dannosi all'organismo. I ricercatori hanno esaminato un campione di 50 soffioni e doccini in 9 città di 7 stati americani scoprendo che ben il 30% erano contaminati da Micobacterium Avium, un microrganismo che può provocare infezioni polmonari in persone con sistema immunitario compromesso. Le goccioline inalate possono penetrare nei polmoni causando uno stato di diffuso malessere, come tosse secca, respiro corto...
La soluzione ? Un bel bagno nella vasca.

sabato 10 ottobre 2009

INTERNET : IN ARRIVO TWITTER IN ITALIANO

In arrivo Twitter nella versione italiana.
Il co - fondatore del servizio di microblogging, Biz Stone, ha annunciato che presto l'interfaccia del sito sarà tradotta anche nella nostra lingua, nonchè in francese, tedesco, spagnolo.
Il servizio in appena tre anni ha già superato 50 milioni di utenti in tutto il mondo.

venerdì 9 ottobre 2009

SESSO : LA PILLOLA MODIFICA I GUSTI DELLE DONNE, SECONDO STUDIO GB

Uno studio inglese condotto dall'Università di Sheffield ha scoperto che la pillola anticoncezionale ha efetti anche sulla psiche delle donne e le induce a preferire compagni meno virili .
Le scariche ormonali, infatti, possono alterare molti comportamenti e gusti femminili ,tra cui anche i criteri che rendono gli uomini attraenti o meno. Nei giorni di fertilità le donne tendono a preferire uomini più virili, dissimili geneticamente da loro. Durante i giorni di non fertilità, preferirebbero quelli con caratteristiche fisiche più delicate e femminili. Ma prendendo la pillola, i giorni di fertilità spariscono ed ecco perchè la preferenza rimane. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Trends in Ecology and Evolution.

giovedì 8 ottobre 2009

SPAZIO : NASA SCOPRE NUOVO GRANDE ANELLO DI SATURNO

Un nuovo anello di Saturno, il più grande mai ossevato prima d'ora, è stato scoperto dal telescopio spaziale della Nasa, Spitzer.
Si trova alla periferia del sistema del pianeta, in un orbita inclinata di 27 gradi rispetto all'anello principale.
Il nuovo anello scoperto è composto di ghiaccio e di polvere allo stato di particelle , in un'atmosfera di -157 gradi Celsius.

mercoledì 7 ottobre 2009

NUOVA INFLUENZA : STUDIO, VACCINO STAGIONALE PROTEGGE IN PARTE CONTRO IL VIRUS H1N1

Uno studio condotto in Messico e pubblicato nel British Medical Journal rivela che il vaccino 2008-2009 contro l'influenza stagionale offre una certa protezione anche contro il virus H1N1.
In particolare, spiegano i ricercatori guidati dall'epidemiologo messicano Josè Luis Valdespino, il vaccino può essere efficace contro le forme più gravi della Nuova influenza ma, precisano gli studiosi, al momento nulla dimostra che la vaccinazione stagionale può sostituire quella contro il virus H1N1 .

martedì 6 ottobre 2009

CLIMA : AIE, GRAZIE ALLA CRISI CALO DI EMISSIONI DI CO2

La crisi economica mondiale avrà anche effetti positivi, almeno sul clima.
Secondo l'Agenzia internazionale per l'energia ( Aie ) quest'anno le emissioni globali di anidride carbonica potrebbero infatti calare del 3%.
Se così fosse " sarebbe la flessione più forte da quarant'anni a questa parte " si legge in comunicato dell'Aie.

lunedì 5 ottobre 2009

NASCITE : NEL MONDO UN PARTO SU DIECI E' PREMATURO

Nel mondo un parto su dieci avviene in modo prematuro. Più di un milione di bambini nati prima del termine muoiono.
Lo dice il rapporto pubblicato a Washington dalla organizzazione benefica "March of Dimes".
La ricerca dimostra che il problema colpisce sopratutto le nazioni in via di sviluppo : l'85% delle nascite premature avvengono in Africa e Asia, per un totale di circa un milione di neonati. Ma parti prematuri avvengono anche nei paesi sviluppati : negli ultimi 25 anni, negli Stati Uniti, si è registrato un aumento del 36% dei parti prematuri.

domenica 4 ottobre 2009

AMIANTO : NEL MONDO SE NE PRODUCONO DUE MILIONI E MEZZO DI TONNELLATE

Nel mondo si producono due milioni e mezzo di tonnellate di amianto, una quantità che provoca 100 mila vittime ogni anno.
La denuncia arriva dalla Conferenza mondiale sull'amianto di Taormina : nonostante la fibra cancerogena sia stata messa al bando, ci sono ancora molti paesi che la producono. Tra i primi posti nella produzione di amianto c'è la Russia.

sabato 3 ottobre 2009

MEDITERRANEO : AUMENTA LA SUA TEMPERATURA

Nell'estate appena trascorsa la temperatura del Mediterraneo è stata di un grado superiore alla media dell'ultimo trentennio.
Lo ha rivelato uno studio svolto da Enea e dal Cnr, il quale ha evidenziato anche che la temperatura superficiale si è alzata di 0,6 gradi negli ultimi tre decenni.
Il record va al Tirreno, la cui temperatura, sempre rispetto alla media degli ultimi trent'anni si è alzata di due gradi .

venerdì 2 ottobre 2009

STRESS : ARRIVA LA MAGLIETTA CHE DA' ENERGIA

Il futuro per risolvere i problemi di stress e contrastare certi disturbi stagionali, come i raffreddori, è riposto in una maglietta.
La notizia dell'insolito rimedio supertecnologico giunge da un gruppo di ricercatori veneti dell'Associazione fisioterapisti e pazienti italiani. Spiegano gli scienziati italiani che, indossando questo sofisticatissimo indumento, si genera un costante miglioramento dell'energia dell'organismo. Un capo di abbigliamento che inoltre agirebbe anche su problemi articolari, sindromi da affaticamento e disturbi del sonno. Una vera e propria rivoluzione, insomma.

giovedì 1 ottobre 2009

MAGGIORI RISCHI DI ASMA E ALLERGIE PER I BAMBINI A CONTATTO CON IL CLORO

Uno studio belga ipotizza che l'impatto del cloro sulla salute respiratoria dei bambini possa essere superiore a quello dell'esposizione al fumo passivo.
Dalla comparazione di 733 ragazzini frequentatori di piscina con cloro e di 114 coetanei abituati a nuotare in piscine disinfettate con la ionizzazione rame-argento, è emerso che i primi vedevano aumentare i rischi di asma e di rinite allergica : evento questo che, almeno in parte, spiegherebbe l'epidemia di allergie registratasi gli ultimi anni nel mondo occidentale.

mercoledì 30 settembre 2009

CIOCCOLATO : FA BENE AL CUORE DEI CARDIOPATICI

Un recente studio svedese ha analizzato le virtù del cioccolato.
La ricerca è stata realizzata somministrando un questionario finalizzato ad investigare la dieta abituale degli ultimi 12 mesi di 1.169 uomini e donne non diabetici che erano stati colpiti da un attacco cardiaco.
I ricercatori hanno seguito i pazienti per un periodo di 8 anni al termine dei quali hanno concluso che chi consumava più cioccolato aveva maggiori probabilità di sopravvivenza : il merito sarebbe dei flavonoidi, i preziosi antiossidanti di cui il cioccolato è ricco.

martedì 29 settembre 2009

GELATO ED HAMBURGER : ECCO COME DIVENTANO IRRESISTIBILI

Uno studio americano ipotizza che la causa dell'incapacità a resistere ad alcuni cibi sia da ricercare nei grassi contenuti negli stessi alimenti che riuscirebbero a colpire il cervello rendendolo resistente ai segnali di sazietà che arrivano dagli ormoni della leptina e dell'insulina.
Secondo i ricercatori, inoltre, l'effetto di persuasione causato dai grassi durerebbe circa tre giorni il che spiegherebbe, almeno in parte, il perchè dopo i sontuosi banchetti del week- end il lunedi ci si sente piu' affamati.

lunedì 28 settembre 2009

ALTEZZA, EDUCAZIONE, QUALITA' DELLA VITA : UNO STUDIO IPOTIZZA CHE QUESTA SIA LA CHIAVE PER LA SERENITA'

Le persone alte vivono meglio : lo conferma uno studio condotto su 454.000 adulti.
Lo studio ha impiegato una scala di valori per assegnare un punteggio allo stile di vita di ogni intervistato e messo poi il punteggio in relazione con l'altezza di ciascuno.
Dai risultati è emerso che le persone più alte sarebbero più predisposte a vivere le emozioni positive ed a sentirsi meno tristi ed impauriti.

domenica 27 settembre 2009

SIGARETTE : IN ITALIA 13 MLN DI FUMATORI ED IL TREND E' IN CRESCITA

Un italiano su quattro, dai 15 anni in su, fuma.
Il dato è in aumento rispetto all'anno scorso del 3% . In totale si tratta di 13 milioni di persone. Secondo i dati diffusi ieri a Viareggio, nel corso del Festival della salute, il 40% dei fumatori ha avuto il primo contatto prima dei 17 anni ed il 20% prima dei 13 anni. A fronte dell'aumento dei fumatori in Italia si è però registrato un calo del consumo legale, segnalando una ripresa del commercio illegale. Che prende adesso la strada del web, ha sottolineato Giovanni Carucci, vice presidente di British America tobacco Italia .

sabato 26 settembre 2009

PALEONTOLOGIA : IN CINA SCOPERTO FOSSILE DI DINOSAURO-UCCELLO

Scoperto in Cina quello che potrebbe essere " l'anello mancante " della transizione dai dinosauri agli uccelli.
Si tratta di un fossile di dinosauro ma simile ad un uccello : è coperto di piume ed ha quattro ali.
Il ritrovamento, descritto sulla rivista Science, nel Nord-est della Cina.

venerdì 25 settembre 2009

LETTI SEPARATI PER PREVENIRE DISTURBI DEL SONNO E SALVARE LA COPPIA

Affinchè una relazione sentimentale duri nel tempo sarebbe opportuno dormire in letti separati : è la conclusione di uno studio che ha preso in esame le abitudini di 40 coppie.
La convivenza notturna, infatti, esporrebbe al rischio di disturbi del sonno e , di conseguenza, comprometterebbe la serenità della relazione .
I rischi non sono da sottovalutare : i disturbi del sonno sono direttamente collegati anche a depressione, ictus, problemi respiratori e cardiaci, incidenti ed anche al divorzio.

giovedì 24 settembre 2009

MANGIARE CARNE PUO' FAR BENE AI MUSCOLI ED ALLA MENTE

La carne aiuta a preservare le abilità cognitive nella terza età : lo conferma una ricerca giapponese che ha preso in esame lo stile di vita e le abitudini alimentari di 1.042 uomini e 1.274 donne, in buono stati di salute, di età compresa tra i 47 ed i 59 anni.
Al termine dei 19 anni di osservazione è emerso che le persone che mangiavano carne almeno due volte a settimana erano meno esposte al rischio di diventare inabili.
I ricercatori ipotizzano che il merito sia delle proteine che aiutano a preservare la massa muscolare.

mercoledì 23 settembre 2009

I VIGNETI RIDUCONO LE EMISSIONI DI CO2

I vigneti sono in grado di assorbire notevoli quantità di anidride carbonica e quindi di ridurre l'effetto serra.
La scoperta è di un gruppo di ricercatori dell'Università di Firenze grazie ad uno studio fatto nella tenuta dell'Ornellaria, in Toscana.
" Dallo studio - spiega Giovanni Mattii, coordinatore della ricerca - è emerso che un ettaro di vigna assorbe 15 tonellate di CO2 all'anno ".

martedì 22 settembre 2009

INTERNET : FACEBOOK RISPONDE A TWITTER ED INTRODUCE CHAT VOCALE

Sarà disponibile tra qualche settimana e sarà gratuita : permetterà agli utenti del social network di chiaccherare per tutto il tempo che vorranno, in due o in gruppo, semplicemente scaricando un plug-in.
Solo adesso Twitter ha introdotto la possibilità per gli utenti americani di parlare tra loro per un massimo di due minuti.

lunedì 21 settembre 2009

MICROSOFT : AZIENDA LANCIA RICERCA PER IMMAGINI

Microsoft lancia la ricerca per immagini sul suo motore di ricerca Bing .
Il Visual Search partirà in via sperimentale. All'utente viene proposta una galleria di foto, legate ad una chiave di ricerca, in modalità panoramica. Per ora sono disponibili una cinquantina di categorie. Se il sistema incontrerà il gradimento dei navigatori, Microsoft potrebbe estenderlo ulteriormente.

domenica 20 settembre 2009

MENINGITE : IN ARRIVO UN NUOVO VACCINO CHE PROTEGGE DA PIU' CEPPI

Sta per essere messo in commercio un nuovo vaccino contro lo pneumococco, responsabile di malattie molto gravi che colpiscono soprattutto i bambini, come la meningite batterica, la polmonite batteriemica e l'otite.
Il nuovo vaccino protegge contro 10 ceppi e non più 7.
Nel mondo, le malattie pneumococciche invasive uccidono più di malaria e tubercolosi e segnano un'incidenza, in Italia, del 55,8% su 100.000 in bambini sotto l'anno di età e del 51,8% su 100.000 in bambini sopra i due.
La più pericolosa è la meningite batterica che uccide 1 bimbo su 6.

sabato 19 settembre 2009

DAL MELONE UN METODO NATURALE PER COMBATTERE LO STRESS

Una sostanza contenuta nel melone presenterebbe interessanti proprietà antiossidanti : lo sostiene un gruppo di ricercatori francesi che ha testato la sostanza su decine di volontari e ne ha osservato interessanti benefici.
Secondo gli studiosi, grazie alle proprietà antiossidanti, l'enzima del melone sarebbe i grado di ridurre i più diffusi sintomi dello stress come irritabilità, disturbi del sonno e stanchezza.
La ricerca conferma le ipotesi già formulate da precedenti studi.

venerdì 18 settembre 2009

ESSERE POCO OTTIMISTE NEI CONFRONTI DEL FUTURO AUMENTA IL RISCHIO DI ICTUS

I sentimenti influenzano lo stato di salute : la conferma arriva da un ricerca dell'Università del Minnesota che ha analizzato 559 cinquantenni in buono stato di salute.
Alle donne è stato chiesto di compilare un questionario per valutare lo stato di benessere psicologico e di sottoporsi ad esami per misurare l'elasticità dell'arteria carotidea.
I risultati hanno dimostrato che le donne con poche speranze nel futuro hanno anche una minore elasticità carotidea ed una maggiore aterosclerosi con conseguente aumento del rischio di ictus.

giovedì 17 settembre 2009

DAI COCOMERI " BRUTTI " BENZINA PER I TRATTORI

Dimenticatevi di grano, mais, o canne da zucchero.
La prossima fonte per il loro carburante sarà il cocomero.
Un gruppo di scienziati del South Central Agricoltural Research Laboratory di Lane (Oklahoma, Usa ) è riuscito ad ottenere, dagli scarti di produzione, etanolo per alimentare auto o macchinari nelle fattorie.
Lo studio, pubblicato su Biotechnology for Biofnels ha dimostrato che si possono ricavare 220 litri di carburante da un ettaro di terreno coltivato ad angurie, utilizzando solo quelle " imperfette " che non vengono immesse sul mercato perchè deforme o macchiate : un quinto circa del raccolto degli Stati Uniti non viene venduto ogni anno a causa di difetti estetici.
A beneficiare delle nuove risorse, potrebbero essere gli stessi contadini ed i loro trattori .

mercoledì 16 settembre 2009

PATAGONIA : BALENE IN FUGA PER I TROPPI GABBIANI

Le balene stanno disertando la Patagonia a causa dei gabbiani.
Gli uccelli, infatti, che sono sempre più numerosi, spesso attaccano le balene ferendole sul dorso.
A dare l'allarme sui costanti " attacchi " dei gabbiani è stato il " Centro nazionale argentino ", secondo il quale, il numero dei cetacei feriti nelle penisola di Valdes è passato dall'1% della popolazione nel 1974 al 76% nel 2008.
I gabbiani sono attratti dal grasso e dalla pelle delle balene.

martedì 15 settembre 2009

TUMORI : DEPRESSIONE AUMENTA MORTALITA'

Uno studio condotto dalla University of British Columbia su quasi 10mila malati di cancro sostiene che nei pazienti depressi il tasso di mortalità è più alto fino al 39 % : secondo il capo dei ricercatori, Jillian Satin, è possibile infatti che la salute mentale abbia un impatto sugli ormoni e sul sistema immunitario

lunedì 14 settembre 2009

GLI SPUNTINI NOTTURNI ? DANNOSISSIMI PER LA DIETA E LA SALUTE

Cedere a raptus di fame notturna è uno dei comportamenti alimentari nemici della salute e della linea.
Una ricerca americana, condotta su due gruppi di topi da laboratorio nutriti per due settimane con diete ad alto rischio calorico ma in momenti diversi della giornata, ha mostrato che mangiare di notte fa ingrassare il doppio. Il risultato lascia supporre che il ritmo circadiano, che regola le fasi di sonno e di veglia, sarebbe connesso direttamente con il metabolismo.

domenica 13 settembre 2009

TUMORI : COLPA DELLE CANDELE A BASSO COSTO ?

Gli inguaribili romantici dovranno "spegnere" le loro serate a lume di candele.
Sembra infatti che le candele acquistate a basso costo, in particolare quelle alla cera di paraffina, se accese tutti i giorni in ambienti chiusi liberino nell'aria dei veleni come il toluene (che può provocare vertigini) ed il benzene (stesso composto che si trova nelle sigarette) responsabili di allergie, asma e addirittura tumori. La brutta notizia arriva dal congresso annuale dell'American chemical society e dai ricercatori della South Carolina state university.

sabato 12 settembre 2009

LA DEPRESSIONE ADOLESCENZIALE PUO' ESSERE SPIA DI PROBLEMI PIU' SERI IN ETA' ADULTA

Le persone che nell'adolescenza soffrono di depressione sono maggiormente predisposte a soffrirne anche in età adulta.
Una ricerca americana, condotta in 750 persone seguite dai 14/16 anni fino ai 30 anni, ha evidenziato che chi soffriva di disturbi depressivi minori vedeva aumentato di quattro volte il rischio di fare i conti con depressione maggiore tra i 20 e 30 anni.
Anche la probabilità di soffrire di agorafobia ed ansia e di convivere con anoressia e bulimia risultavano maggiori.

venerdì 11 settembre 2009

WEB : FACEBOOK LANCIA VERSIONE " LITE "

Facebook ha ufficialmente lanciato una nuova interfaccia più leggera e semplificata, " Lite ": è stata pensata per facilitare gli utenti con connessioni lente ; la nuova versione - simile a Twitter e con opzioni ridotte - ha in realtà conquistato anche gli altri utenti .
Il sito è disponibile per ora solo negli Usa ed in India, ma a breve verrà allargata a livello mondiale.

giovedì 10 settembre 2009

AUSTRALIA : CLONATO L'ALBERO PIU' ANTICO DEL MONDO

Rischiava di morire soffocato da un'infestazione letale di crittogama l'albero più antico del pianeta che vive in Australia, in una località tenuta segreta in modo da preservarlo da turisti e curiosi.
Si tratta di una Lomatia tasmanica, scoperta in una remota foresta nel sudovest dell'isola 70 anni fa da un minatore di stagno e che, in base ala datazione al carbonio, risulta avere 43mila anni.
La pianta, per una " stravaganza genetica ", si riproduce da sola per clonazione.
Dopo anni di lavoro, gli scienziati sono riusciti ad emulare la natura, clonando con successo, da una coltura di tessuto organico, 500 ceppi, per creare una popolazione di " riserva " in un'oasi protetta, anch'essa chiusa al pubblico.

mercoledì 9 settembre 2009

CERVELLO : ADOLESCENTI SPERICOLATI SONO I PIU' MATURI

Gli adolescenti spericolati sono anche i più maturi ? Sembrerebbe proprio essere così, almeno stando ai risultati di uno studio compiuto dalla Emory University School of Medicine degli Stati Uniti, che è stato pubblicato sulla rivista PLOS ONE .Grazie a delle tecniche di immagine computerizzata, infatti, i ricercatori sono riusciti ad associare i comportamenti rischiosi con un maggiore sviluppo della materia bianca del cervello, che è indice di maturità.
In questo non ci sono differenze tra femmine e maschi.
La spiegazione della scoperta potrebbe venire dal cambiamento avvenuto nella società : oggi gli adolescenti non devono più trovarsi un lavoro e tirare su una famiglia, ma aspettano almeno fino ai 20 anni per prendersi delle responsabilità.
Le capacità biologiche quindi si sviluppano molto prima di accumulare la saggezza e l'esperienza necessaria alla vita da adulti.

martedì 8 settembre 2009

TECNOEROTICA : UN ROBOT PER IL SESSO SICURO

Altro che vecchie bambole gonfiabili : la tecnologia progredisce e arriveranno le prostitute robot.
Può sembrare fantascienza ma Dan Yeoman, docente universitario americano, lancia le sue previsioni : entro il 2050 i robot svolgeranno attività umane. Nel settore turistico avremo interazione tra uomo e macchine a livello sociale. Ci saranno i robot barman, le stanze d'albergo che si autopuliscono, la carta da parati delle camere che cambia chimicamente colore a piacimento. Ed il sesso cibernetico ? Con le prostitute robot si elimineranno, tra l'altro, i rischi di malattie sessualmente trasmettibili.

lunedì 7 settembre 2009

SALUTE : STUDIO ITALIANO, I CROMOSOMI FANNO ACROBAZIE PER PROTEGGERCI DAI TUMORI

I cromosomi fanno delle vere e proprie acrobazie per tutelare il corpo umano dai tumori.
Gli scienziati le chiamano "loop "e consistono in processi molecolari regolati da una particolare proteina che tutela il nostro organismo dall'insorgenza tumorale causata da quei fenomeni di instabilità genetica che si possono verificare durante la riproduzione cellulare anche in assenza di fattori di rischio esterni.
Questo processo è stato visto direttamente per la prima volta grazie ad un approccio sperimentale innovativo sviluppato da un team di scienziati dell'ifom ( Istituto Firc di Oncologia Molecolare ) di Milano diretto da Marco Foiani, in collaborazione con l'Università degli Studi di Milano ed è stato pubblicato sulla rivista Cell.

domenica 6 settembre 2009

NUOVA INFLUENZA : MONTAGNIER, "VACCINAZIONE IMPORTANTE PER I GIOVANI"

Luc Montagnier, premio nobel per la medicina, "la responsabilità di una possibile mutazione del virus della Nuova influenza sarà di chi non si vaccinerà, soprattutto sono i giovani, che hanno spesso disertato in massa le vaccinazioni, a non avere il sistema immunitario pronto a difendersi dall'attacco di un nuovo virus ".
Intervistato dal Giornale, Montagnier spiega che "con l'arrivo dei primi freddi le misure adottate fino ad ora per evitare il contagio non saranno più sufficienti" .

sabato 5 settembre 2009

I BEVITORI MODERATI HANNO UNA VITA PIU' ATTIVA E FANNO PIU' ATTIVITA' SPORTIVA DEGLI ASTEMI

Chi beve moderatamente, è solito praticare esercizio fisico con regolarità ed è attento alla propria forma fisica : è la conclusione a cui è giunto un gruppo di ricercatori americani.
Analizzando i dati raccolti nei registri sanitari nazionali, i ricercatori hanno osservato che, rispetto agli astemi o a chi beveva due o più drink al giorno, i bevitori moderati si dedicavano almeno a 30 minuti di esercizio a settimana.

venerdì 4 settembre 2009

ZANZARE : SE SIAMO STRESSATI CI PUNGONO MENO

Almeno a una cosa serve questo dannnato stress : allontanare le zanzare.
Era noto che molti odori fossero particolarmente sgradevoli al'insetto, come quelli dell'aglio, peperoncino o del geranio.
Ora alcuni scienziati hanno aggiunto alla lista l'aroma della nostra umana fatica fisica e nervosa.
Due repellenti umani rintracciati, uno assomiglia ad una specie di acetone per le unghie, l'altro è stato chiamato geranylacetone e sembra avere un odore fruttato e gradevole.
L'esatta formula chimica non è stata rivelata, trattativa in corso con case produttrici di spray, pomate.
Potremmo immaginare lo slogan : " Aumenta il tuo stress e scoraggia le zanzare ! "

giovedì 3 settembre 2009

I FALSI MITI SUL CAFFE'

Esistono numerose leggende sugli effetti della caffeina, molte delle quali annoverano ipertensione e cancro tra i rischi più seri per i consumatori di caffè.
Ma i medici assicurano : i consumatori abituali della bevanda non risentono del possibile stato di insonnia causato dal consumo eccessivo.
Chi non è abituato a berne, invece, può avere un leggero aumento della pressione che dura, però, solo pochi minuti.
Insomma, si può stare tranquilli a patto che non si superino le tre tazzine al giorno.

mercoledì 2 settembre 2009

LA PANCIA DEL BEVITORE DI BIRRA ? UNA LEGGENDA METROPOLITANA

Uno studio tedesco, condotto su oltre 20.000 giovani, evidenzia che non sussiste un legame reale tra il consumo di birra e addome gonfio.
Gli studiosi hanno osservato che l'eccessivo consumo della bevanda è causa dell'aumento di peso corporeo ma non dell'aumento della circonferenza addominale, spesso dovuto a fattori genetici.
Piuttosto, la ricerca ha dimostrato che un abuso di birra è causa dei noti fattori di rischio delle malattie metaboliche e cardiovascolari.

martedì 1 settembre 2009

I MIGLIORI AMICI DELL'UOMO ? SONO IN SOVRAPPESO

In Italia l'obesità dilaga non solo tra gli uomini ma anche tra gli animali.
Secondo una recente indagine il 36% dei cani ed il 46% dei gatti supera il peso forma.
Il trend coinvolge tutti i Paesi europei ed è legato alla sedentarietà degli animali domestici.
Per garantire la salute degli amici a quattro zampe è quindi importante farli mangiare in modo sano, spingerli al movimento e portarli periodicamente dal veterinario per le consuete visite di controllo.

lunedì 31 agosto 2009

FERTILITA' : UNA DIETA IPOCALORICA RITARDA LA MENOPAUSA

Una dieta molto rigida potrebbe portare a prolungare il periodo fertile.
Almeno questo è quanto accade nei vermi di tipo C.Elegans, come hanno dimostrato con un esperimento gli scienziati del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle, negli Stati Uniti. I ricercatori hanno verifcato che mangiare poco ritarda la menopausa nei vermi, che "congelano" la propria vita riproduttiva. Poi, quando ricominciano a mangiare, la fertilità riprende e permane per un periodo ben oltre quello in cui normalmente un verme è fertile e può riprodursi, come se la "menopausa" fosse stata posticipata.
Lo studio, pubblicato sulla rivista Science, svela quindi un altro effetto della dieta ipocalorica, oltre a quello ormai noto di allungare la vita.

domenica 30 agosto 2009

SCOPERTA IN EUROPA ZANZARA KILLER

E dopo l'influenza dei maiali, ora ci tocca pure la zanzara killer.
L'insetto, in grado di diffondere il virus mortale del Nilo, è stato scoperto anche in Europa a pochi passi dal nostro Paese.
Lo ha annunciato un equipe di scienziati svizzeri. I ricercatori dell'Università di Zurigo hanno lanciato l'allarme spiegando che l'insetto - nome scientifico "aedes japonicus" - avrebbe colonizzato un'area di 1400 chilometri quadrati nel centro della Svizzera. L'esperto Alexander Mathis ha precisato che la larva della zanzara assassina è stata scoperta in 122 dei 3500 luoghi controllati. "La specie dopo essersi insediata - ha aggiunto - ora si sta riproducendo e diffondendo" .

sabato 29 agosto 2009

ANTARTIDE : INDIVIDUATI E CENSITI I LAGHI SEPOLTI SOTTO AI GHIACCI

Sono 124 i laghi sepolti sotto ai ghiacci dell'Antartide e da oggi non hanno più segreti.
La loro posizione è stata definita esattamente grazie al satellite della Nasa Icesat e descritti nel Journal of Graciology.
Alcuni di questi laghi sono sepolti da milioni di anni e proprio per questo sono importanti : potrebbero conservare forme di vita nate in un lontanissimo passato.
I laghi sepolti continuano ad alimentarsi perchè l'acqua imprigionata sotto i ghiacci si deforma, spostandosi ed infiltrandosi in canali sottili che li tengono in vita.

venerdì 28 agosto 2009

OBESITA' : I CHILI DI TROPPO FANNO INVECCHIARE CERVELLO DI 8-16 ANNI

Le persone in sovrappeso ed obese hanno il cervello di 8-16 anni più vecchio di quello dei coetanei magri ed in media dell'8% più piccolo.
In particolare risultano " assottigliate " le aree deputate alle funzioni cognitive, come memoria ed apprendimento.
A riferirlo il magazine britannico New Scientist, che cita uno studio condotto dall'università di Los Angeles e pubblicato dalla rivista " Human Brain Mapping ".
La ricerca ha coinvolto un centinaio di settantenni.

giovedì 27 agosto 2009

LOCH NESS : MOSTRO "AVVISTATO " DA GOOGLE EARTH

A quanto pare il mostro di Loch Ness è ricomparso.
Nessie, così si chiama la misteriosa creatura che ogni tanto viene vista emergere dal lago di Loch Ness in Scozia, sarebbe stata individuata da Google Earth.
A " catturarla " un lettore del tabloid britannico " The Sun " che, ovviamente si è affrettato a sbattere il mostro in prima pagina.
L'immagine mostra una "creatura " dal corpo ovale, con appendici posteriori che potrebbero essere quattro pinne e una lunga coda.
La leggenda del mostro del Loch Ness è iniziata negli anni 30 del Novecento, quando cominciarono ad apparire le prime fotografie.

mercoledì 26 agosto 2009

ARCHEOLOGIA : TURCHIA, MISSIONE ITALIANA SCOPRE STATUA COLOSSALE DI APOLLO

E' venuta alla luce a Hierapolis, in Turchia : una rarissima statua colossale di 4 metri del dio Apollo, risalente al I secolo d.C.
Ritrovamento eccezionale fatto nel corso della campagna di scavo 2009 dalla Missione Archeologica italiana del Cnr e dell'Università del Salento. "Le lunghe operazioni di scavo - dice il direttore dell'Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr di Lecce, Francesco D'Andria - sono state completate con il recupero di due grandi blocchi di marmo appartenenti al busto ed alla parte inferiore della figura ".
Il ritrovamento assume un valore eccezionale per la qualità stilistica, per la particolarità dell'immagine di culto e per la rarità di queste opere - meno di una decina - in Asia Minore.

martedì 25 agosto 2009

COMPUTER : NEL FUTURO SEMICONDUTTORI DA MOLECOLE DI DNA

I computer di nuova generazione potrebbero avere dei semiconduttori costruiti a partire dalle molecole di Dna.
Lo hanno sperimentato i ricercatori della IBM in collaborazione con il California Institute of Technology.
Dal momento che i costi di produzione di chip sempre più piccoli e potenti continuano ad aumentare, i produttori di semiconduttori stanno cercando metodi alternativi per contenere le spese.
I ricercatori della IBM hanno così provato ad usare delle catene di Dna, che si avvolgono assumendo una determinata forma, per fare da supporto ai materiali che si assemblano formando apparecchi nanoelettrici o nano-ottici.
Lo studio è stato pubblicato su Nature Nanotechnology.

lunedì 24 agosto 2009

LA LOMBARDIA E' LA REGIONE IN CUI SI MANGIA PEGGIO

Vita frenetica, poco tempo per la pausa pranzo, alimentazione disordinata : è l'identikit dell'italiano medio.
Secondo una recente indagine condotta sui 1.377 adulti, la lombardia è la regione italiana che più delle altre sta abbandonando le sane abitudini alimentari. Risultato : aumento dei casi di tumore e riduzione della qualità della vita, tra le cui cause rientra, appunto, una scarsa attenzione all'alimentazione.

domenica 23 agosto 2009

LA MEMORIA E' GIA' PRESENTE NEL PANCIONE DI MAMMA

Secondo uno studio olandese condotto su 100 donne incinte, la memoria a breve termine inizia già nel pancione della mamma in cui comincia la memorizzazione ed il ricordo degli stimoli a cui il feto è sottoposto : i feti di trenta settimane, ad esempio, ricordano gli stimoli per circa dieci minuti. Lo studio ha inoltre evidenziato che il numero di stimoli necessari per memorizzare un evento diminuisce all'aumentare della gestazione e che, col passare del tempo, aumenta anche la ritenzione del ricordo.

sabato 22 agosto 2009

ANTIPERTENSIVI : UTILI PER LA DEMENZA

Le cure contro la pressione alta potrebbero giocare un ruolo nella prevenzione della demenza .
Lo dimostra una ricerca americana piubblicata su Archives of internal medicine
Il test ha permesso di constatare che con gli Ace inibitori, che superavano la " barriera del cervello ", il declino cognitivo era ridotto del 65% per ogni anno di cura, rispetto ad altri trattamenti usati per tenere sotto controllo la pressione.
L'ipertensione costituisce essa stessa un rischio di demenza : l'azione di queste molecole, infatti, riduce i fenomeni infiammatori, coinvolti anche nell'Alzheimer.

venerdì 21 agosto 2009

SALUTE : RICERCA, LO ZUCCHERO NUTRE IL CANCRO

Secondo una ricerca americana, lo zucchero nutrirebbe i tumori.
Lo hanno scoperto gli scienziati dello Huntsman Cancer Institute dell'Unviversità dello Uthah, che hanno pubblicato i risultati del loro studio sulla rivista " Proceedings of the National of Sciences ".
Durante la crescita delle cellule, sia quelle normali che quelle cancerose, ha luogo un processo che coinvolge sia il glucosio ( zucchero ) che il glutammina ( un amminoacido ). Glucosio e glutammina sono entrambi essenziali per la crescita cellulare ed è stato lungamente ritenuto che operassero indipendentemente, ma la ricerca di Ayer mostra che queste due componenti sono interdipendenti : ha scoperto che limitando la disponibilità di glutammina si ferma anche l'utilizzo del glucosio.

giovedì 20 agosto 2009

SALUTE : PANINO AL PROSCIUTTO A RISCHIO CANCRO NEI BAMBINI

Fare ai propri figli un bel panino al prosciutto o al salame è sconsigliato : potrebbe portare ad abitudini alimentari sbagliate.
La carne rossa lavorata, infatti, aumenta i rischi di cancro. Lo hanno affermato gli esperti del World Cancer Research Fund che invitano le famiglie a preparare i panini con carne di pollo, di pesce, formaggi a basso contenuto di grasso, pasta di ceci o piccole quantità di carne magra.
Lo scorso anno il Wcrf ha raccolto prove scientifiche convincenti che il consumo di carne conservata ( insaccata o sotto sale ) aumenta significamente il rischio di cancro al colon .

mercoledì 19 agosto 2009

IN ARRIVO L'ELETTRICITA' SENZA FILI

Trasmettere elettricità nell'etere senza bisogno di fili.
Una delle ultime barriere tecnologiche è stata superata da una società statunitense, che farà le prime applicazioni entro 18 mesi.
Il sistema è basato sul principio dell'induzione magnetica che non necessità di contatto fisico tra la fonte di energia e l'oggetto che la riceve e se ne alimenta.
A beneficiarne sarà anche l'ambiente, visto che verranno eliminati cavi e batterie inquinanti.

martedì 18 agosto 2009

MELANOMA : UN VACCINO CONTRO LE RICADUTE

Il melanoma è il tumore della pelle a più elevata aggressività biologica e, a differenza di altri tipi di neoplasie, può comparire su un neo preesistente o sulla cute sana, e presentarsi anche in zone non esposte ai raggi solari.
Sarà effettuato a settembre all'istituto nazionale tumori Regina Elena ( Roma ) un test clinico su un vaccino che promette di proteggere i malati, già operati di melanoma, da probabili ricadute.
Attualmente sono numerosi gli studi sui vaccini contro questa malattia.
Tale tipo di tumore è particolarmente adatto per la vaccinazione.

lunedì 17 agosto 2009

VIAGGIATORI E RISCHI

Secondo uno studio pubblicato sugli Annals of Internal Medicine, i viaggi lunghi possono aumentare il rischio di problemi di circolazione agli arti inferiori ed in partricolare, di trombosi venosa profonda.
Il rischio si triplica per i viaggi a lunga percorrenza che costringono ad assumere sempre la stessa posizione per diverse ore.
Anche il mezzo di trasporto influisce : l'aumento di possibilità di trombosi è del 18 % per 2 ore in auto ma aumenta se si viaggia in aereo.
Gli esperti consigliano di idratarsi a sufficienza e muoversi di tanto in tanto.

domenica 16 agosto 2009

IL CINEMA NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE

Il fumo al cinema è una delle cause per cui i giovani si avvicinano alle sigarette : lo conferma uno studio che ha preso in esame il comportamento di un gruppo di teen-ager americani tra i 10 e i 14 anni.
Gli attori, infatti, rappresentano per la maggior parte dei giovani un modello da imitare. Ad avvallare questa tesi sono i dati che registrano una riduzione del numero dei giovani fumatori concomitante alla diminuizione di scene di film in cui i personaggi fumano. Per aiutare i giovani fumatori fondamentale è il buon esempio dei genitori.

sabato 15 agosto 2009

DIMMI QUANTI ANNI HAI E TI DIRO' QUANTO DURERA' IL TUO MATRIMONIO

Secondo una recente ricerca australiana, che ha analizzato 2.000 coppie, uno dei fattori che influenza la riuscita di un matrimonio sarebbe la differenza di età.
Per garantirsi un matrimonio felice e duraturo, le donne dovrebbero sposare uomini di 8-9 anni più vecchi o di 2-3 anni più giovani. La stessa età, infatti, implica condividere una serie di valori simili, esperienze culturali analoghe, ideologie e ricordi comuni : sarebbero proprio il passato e le esperienze di vita a regolare la vita di una coppia.

venerdì 14 agosto 2009

DEPRESSIONE PATERNA E COLICHE NEONATALI : UN LEGAME DIMOSTRATO DA UNA RICERCA OLANDESE

I disturbi psicologici dei papà potrebbero essere responsabili del benessere dei propri figli : lo dimostra una ricerca olandese che ha analizzato le frequenze delle coliche infantili dei 4.426 neonati, e verificato un aumento del rischio del disturbo con il manifestarsi di fenomeni depressivi sia materni che paterni.
Lo studio ha provato che il 4,1% dei padri depressi aveva figli soggetti a colichette : un risultato che sembra dimostrare che anche i papà imfluenzano il benessere psicofisico del neonato.

giovedì 13 agosto 2009

L'EMICRANIA E' LA SCUSA PIU' USATA PER PRENDERSI UN GIORNO DI VACANZA DAL LAVORO

Un gruppo di studiosi britannici ha analizato le scuse più frequenti adottate dai lavoratori per prendersi un giorno di vacanza : su 2.105 persone, il 15 % ha ammesso di aver usato la scusa dell'emicrania.
Secondo il direttore della Migraine Action Association, questo trend spiegherebbe perchè i vari ammalati di emicrania si sentono spesso discriminati dai colleghi che non sanno distinguere tra chi soffre davvero del disturbo e chi invece lo usa come scusa per sottrarsi agli impegni di lavoro.

mercoledì 12 agosto 2009

SCIATORI, SURFISTI, ALPINISTI : MAGGIORE RISCHIO DI TUMORE ALLA PELLE

Chi pratica sport all'aperto, in particolare sport invernali, deve proteggersi dai rischi connessi a prolungata esposizione ai raggi solari.
Uno studio statunitense, che ha preso in esame i risultati di diverse ricerche precedenti, ha dimostrato che per sciatori, maratoneti, surfisti, alpinisti - e con loro allenatori e coach - che trascorrono gran parte del tempo all'aperto, devono ricorrere a filtri solari perchè, per loro in particolare, il rischio di tumore alla pelle è alto.

martedì 11 agosto 2009

ZANZARE : PUNGONO CHI HA IL SUDORE PIU' ODOROSO

Da una rivoluzionaria scoperta inglese sul comportamento dei fastidiosi insetti, si è visto perchè alcune persone sono punte dalle zanzare mentre altre sembrano non essere " vittime " ideali di questi insetti.
La ragione non è la dolcezza del sangue, come dice la tradizione popolare, ma una sostanza del sudore che i chimici chiamano 4 metil fenolo.
Alcune persone ne producono di meno e sono prede meno "appetibili " per questi insetti.
Grazie a questa scoperta si potranno finalmente creare repellenti più efficaci di quelli a disposizione, in modo da evitare sia ilfastidio delle punture in sè, sia la trasmissione di alcune malattie come la malaria.

lunedì 10 agosto 2009

LO STRESS SUL LAVORO INFLUENZA NEGATIVAMENTE L'ANDAMENTO DELLA GRAVIDANZA

Un lavoro stressante aumenta il rischio di parto prematuro o di dare alla luce bambini sottopeso : è il risultato di una ricerca irlandese condotta su 676 donne di diversa estrazione professionale.
Secondo i risultati dello studio, i fattori legati al lavoro che potrebbero giocare un ruolo determinante sono orari troppo lunghi, contratti precari, compiti faticosi e turni. Per queste donne il rischio sarebbe di 5 volte superiore rispetto alla norma.

domenica 9 agosto 2009

MAGGIORE RISCHI DI FIGLI CON MALFORMAZIONI NON-CROMOSOMICHE PER LE MAMME GIOVANISSIME

Le mamme giovanissime avrebbero maggiori probabilità di mettere al mondo figli con anomalie genetiche : lo ha scoperto un gruppo di ricercatori irlandesi comparando i difetti genetici con l'età della madre di centinaia di migliaia di neonati.
Gli studiosi hanno osservato significative diferenze, da Paese a Paese, nell'incidenze delle malformazioni alla nascita dei figli di madri teenager, il che lascia supporre che si tratti di problemi legati a questioni di tipo culturale o sociale.

sabato 8 agosto 2009

CROMOSOMI : SEMRA CHE L'Y SI STIA ESTINGUENDO

Il cromosoma Y, quello che possiedono solo gli uomini, si sta deteriorando.
Lo afferma uno studio che ha scoperto che tale cromosoma si è evoluto con una rapidità ben maggiore rispetto a quello X, che hanno sia le femmine che i maschi.
Un'evoluzione così veloce causa un "emorragia " di geni che, se continuerà con questo ritmo, potrebbe portare ( tra milioni di anni si intende ) alla completa scomparsa di questo cromosoma.

venerdì 7 agosto 2009

PSICHE : CONTARE I SOLDI TIRA SU IL MORALE

Tristi, stanchi o depressi ? Provate allora a mettervi a contare delle banconote, probabilmente di grosso taglio, e vedrete come vi sentirete subito meglio.
A svelarlo è uno studio di un gruppo di ricercatori dell'università del Minnesota ( Usa ).
Ad un gruppo di persone è stato chiesto di contare 80 tagli da 100 dollari, mentre ad un altro altrettanti pezzi di carta senza valore.
Ebbene, il primo gruppo, dopo la conta, è risultato meno stressato.

giovedì 6 agosto 2009

L'ATTIVITA' FISICA AIUTA I PAZIENTI COLPITI DA ICTUS

Uno studio americano dimostra che un'attività fisica regolare migliora la ripresa delle persone colpite da ictus : è quanto scoperto da un gruppo di ricercatori che ha preso in esame 673 persone.
Il 50,5% dei partecipanti riferiva di aver fatto esercizio fisico tre volte nella settimana precedente l'evento dell'ictus : per loro la prognosi risultava essere migliore rispetto a chi aveva condotto una vita sedentaria.
Per i ricercatori sarebbero sufficienti tra i venti ed i sessanta minuti di esercizi al giorno per avere una migliore funzionalità post ictus.

mercoledì 5 agosto 2009

HIV : VIROLOGI FRANCESI SCOPRONO NUOVA VARIANTE

Una nuova variante del virus Hiv di tipo 1 ( responsabile della maggior parte dei casi di Aids ) è stata scoperta da un'equipe di virologi francesi.
Il virus identificato è geneticamente molto vicino al Sivgor scoperto recentemente nei gorilla.
Attualmente esistono due tipi di virus Hiv : l'1, il più frequente, ed il 2, piuttosto raro.
Il primo si suddivide in tre sottogruppi uno dei quali, denominato M, è il principale all'origine della pandemia.
La nuova variante, battezzata P, è stata rilevata in un paziente del Camerun.

martedì 4 agosto 2009

INTERNET : BROWSER FIREFOX SUPERA IL MILIARDO DI DOWNLOAD

Il browser "FireFox" ha superato il miliardo di download.
L'annuncio è stato dato dal produttore sul proprio blog. Secondo la società specializzata "Net Application" , FireFox ha raggiunto il 22% del mercato dei "navigatori di Internet", preceduto da "Explorer" al 65% , suo principale concorrente.

lunedì 3 agosto 2009

MANIE : UNA CURA PER CHI SI STRAPPA I CAPELLI

Buone notizie per chi soffre di tricotillomania, malattia dal nome difficile che in pratica è l'atto incontrollabile di strapparsi i capelli, ma anche i peli.
Un disagio che colpisce il 5% degli italiani e che può arrivare a rendere calvi.
La causa ? Non è ancora nota ma gli studiosi pensano che lo stress ed una predisposizione genetica giochino un ruolo chave.
Una sperimntazione ha testato un medicinale a base di aminoacidi su 50 malati colpiti da tale tic.
I risultati sono stati incoraggianti : il 56 % ha mostrato segni di miglioramento.

domenica 2 agosto 2009

MELANOMA : SI EVITERA' CON LO SPRAY AL TE' VERDE ?

E' una novità allo studio in Usa, in particolare alla University hospitals case medical center di Cleveland (Ohio) : si tratta di un prodotto che potrebbe avere dei risvolti molto positivi contro gli effetti nocivi dei raggi solari, abbassando il rischio di melanoma (tumore della pelle).
Presentato in forma di spray, ha una formula a base di te' verde e polifenoli, noti antiossidanti.Testato su alcuni volontari, ha dimostrato di rendere la cute più resistente ai danni cellulari (anticamera del tumore) provocati dal sole.

sabato 1 agosto 2009

ALLERGIA AI CIBI : SCOPERTA MOLECOLA RESPONSABILE

Una molecola aumenterebbe la gravità della risposta allergica ad arachidi ed altri cibi : la scoperta di un gruppo di ricercatori dell'Università di Glasgow che ha rilevato elevati livelli di IL - s3 in soggetti in piena crisi allergica.
Gli studi hanno dimostrato che bloccando l'attività di tale molecola, si riduce l'intensità dell'attacco.
La ricerca apre la strada alla sperimentazione di un nuovo farmaco in grado di inibire e ridurre le reazioni allergiche.

venerdì 31 luglio 2009

SCIENZA : LE MEDUSE INFLUISCONO SULLE CORRENTI

I movimenti delle meduse e di altri animali marini contribuiscono a determinare le correnti.
La notizia è riportata sulla rivista Nature che ha pubblicato una ricerca curata da Kakani Katija e John Dabiri del California Institute of Technology presso Pasadena.
Confermata così un'intuizione del nipote di Charles Darwin, padre della teoria dell'evoluzione.
Gli esperti hanno testato la teoria studiando il nuoto delle meduse dell'Oceano Pacifico.

giovedì 30 luglio 2009

POMODORO : PROTEGGE LA PELLE DAI DANNI DEI RAGGI UV

Il licopene, una sostanza presente nel pomodoro, non è solo un potente antiossidante ma anche un efficace rimedio per proteggere la pelle dai danni arrecati dai raggi del sole.
Un piccolo esperimento realizzato da un equipe di ricercatori britannici avrebbe infatti confermato che il licopene riesce a svolgere la stessa azione protettiva nei confronti dei raggi UV di una crema a bassa protezione : il consiglio che ne deriva è quello di non farsi mai mancare il pomodoro nelle diete di tutti i giorni, soprattutto d'estate.

mercoledì 29 luglio 2009

LE ALLERGIE STAGIONALI AFFLIGGONO I GIOVANISSIMI ITALIANI

I giovanissimi sono le vittime preferite delle allergie stagionali.
Sarebbero infatti circa un milione e seicentomila i ragazzini tra i 6 e i 18 anni che soffrono di allergie primaverili. Il nemico numero uno degli adolescenti italiani sembra essere la rinite allergica - 864.000 giovanissimi farebbero i conti con gli starnuti e 38.000 con prurito alle narici - ma non manca all'appello la congiuntivite, che affligge 128.000 ragazzini.

martedì 28 luglio 2009

SPAZIO : IL PROSSIMO LANCIO SU MARTE AVVERRA' NEL 2018

L'Agenzia spaziale europea ha unito le forze con la Nasa, l'ente spaziale americano, per la prossima missione sul pianeta Marte.
La missione europea Exo Mars ha come obiettivo il lancio di un satellite in orbita intorno a Marte per identificare le fonti di metano recentemente individuato sul pianeta rosso.
Il metano è importante perchè può segnalare la presenza di vita sia in ere passate che presenti.
La missione dovrebbe partire nel 2018, il satellite dovrebbe venire messo in orbita con un razzo americano Atlas.
La Nasa vorrebbe anche inviare sul pianeta rosso altri due rover della stessa classe di Spirit e Opportunity.

lunedì 27 luglio 2009

ANIMALI : IL TUCANO SI " RINFRESCA " GRAZIE AL BECCO

Il tucano si rinfresca concentrando tutto il calore nel becco. Lo hanno scoperto un gruppo di ricercatori della canadese Brock University insieme a quelli della Universidade Estadual Paulista del Brasile.
Per il loro studio, pubblicato su Science, Gleen Tattersall ed i suoi ricercatori hanno usato una tecnica di immagine termica ad infrarossi che permette di visualizzare le aree fredde e calde del corpo : grazie a questa tecnica, hanno scoperto che più il corpo del tucano si raFfreddava, più il becco si riscaldava.
Secondo i ricercatori, il tucano usa questo metodo con la massima efficienza, riuscendo a controllare con il becco il 100 % della possibilità che ha per raffreddarsi.

domenica 26 luglio 2009

NUOVA INFLUENZA : IN MESSICO SI TEME NUOVA ONDATA DI EPIDEMIA

In Messico, dove si è manifestata per la prima volta l'influenza suina, si teme un'altra ondata della malattia.
Nel Paese il virus dell'influenza AHN ha già provocato 138 morti. L'epidemia è ricomparsa nella regione del Chiapas dove si trovano comunità agricole e siti turistici.
C'è preoccupazione anche perchè attraverso il Chiapas passano importanti flussi di immigrati clandestini provenienti dall'America centrale e diretti verso gli Stati Uniti.

sabato 25 luglio 2009

FASHION : ARRIVA LA MODELLA ROBOT, SCOMPAIONO SUPERMODEL

Chissà cosa ne penseranno le top model più famose del mondo, da Kate Moss a Bar Rafaeli, la ex di Leonardo DiCaprio.
Sì perchè la concorrenza nel campo delle indossatrici si è fatta decisamente agguerrita. E non per le giovani leve che vengono dall'est ma per le nuove tecnologie. Già perchè dal Giappone arriva il prototipo robot delle modelle che forse molto presto potrebbe soppiantare quello in carne ed ossa. Si chiama Mi im o meglio in codice "HRP - 4C".
A crearla, ad immagine e somiglianza della figlia nel giorno del suo matrimonio, il professor Yokoi Karuhito dell'Istituto nazionale giapponese per la ricerca scientifica e tecnologica.
Pesa 43 kg, al limite dell'anoressia, ed è alta appena 158 cm, in controtendenza rispetto agli standard internazionali.
Addio, quindi, a bellezze alla Naomi Campbell, l'icona più famosa di tutti i tempi ?
Sarebbe un peccato, certo. La parola agli stilisti.

venerdì 24 luglio 2009

GRAN BRETAGNA : NON IMPOSSIBILE RIPRODURRE CERVELLO UMANO

Riprodurre un cervello umano non è impossibile ed entro i prossimi 10 anni potrebbe essere realtà.
Lo sostiene il professor Henry Markram che durante la conferenza Ted (Technology Entertainment Design ) a Oxford, ha annunciato che l'esperimento è già stato portato a termine con successo su un ratto del quale è stata riprodotta parte del cervello. "Un cervello umano simulato potrebbe essere indispensabile per la comprensione e la cura delle malattie mentali ", ha spiegato Markram.

giovedì 23 luglio 2009

CHIRURGIA : SENZA CICATRICI CONTRO IL REFLUSSO

Una nuova tecnica per curare il reflusso gastroesofageo, che dice addio al taglio (e alle cicatrici) sull'addome, è stata messa a punto da un gruppo di ricercatori dell'ospedale San Raffaele di Milano insieme ad un'equipe belga.
Testata su 25 malati, seguiti poi per due anni, ha permesso al 93% di loro di non manifestare più alcun sintomo mentre nel 30% dei casi è stata possibile anche una riduzione dei farmaci. L'intervento eseguito senza bisturi dura solo 50 minuti e si effettua con una sonda, simile a quella utilizzata per la gastroscopia, che arriva in fondo allo stomaco.

mercoledì 22 luglio 2009

USA : "LA NASA PUNTI SU MARTE ". PARLA BUZZ ALDRIN

Buzz Aldrin è il secondo uomo che mise piede sulla Luna. A quarant'anni da quello storico giorno, l'astronauta dell'Apollo 11 parla delle missioni spaziali in cui è impegnata la Nasa e non ha esitato a bocciare gli investimenti fatti per la Stazione spaziale internazionale. "Soldi buttati ", spiegando che la Nasa deve puntare ad arrivare su Marte.

martedì 21 luglio 2009

ERBE CINESI : OCCHIO AGLI EFFETTI COLLATERALI

Reni a rischio con le erbe made in China : è l'allarme dell'ospedale San Giovanni di Roma.
I più colpiti sono sia i cittadini italiani sia gli immigrati : chi, insomma, si è affidato al miraggio delle erbe per combattere mal di testa e dolori o perdere i chili di troppo.
Arrivati in occidente attraverso canali irregolari o acquistati su internet, questi prodotti a base di piante possono essere contaminati da funghi e contenere antinfiammatori ed antidolorifici che hanno effetti dannosi.
Il rischio ? Numerose malattie renali

lunedì 20 luglio 2009

FARMACI : BUONI RISULTATI DA UN NUOVO ANTITUMORE

Una notizia incoraggiante arriva da un innovativo farmaco contro il tumore, somministrato a malati con forme avanzate al seno, all'ovaio o alla prostata : la maggior parte di essi, che non aveva avuto benefici da altre cure precedenti, ha ottenuto una stabilizzazione o addirittura una regressione della malattia.
I buoni risultati sono stati illlustrati dall'Institute of cancer research britannico.
Il medicinale, che fa parte di una classe di farmaci chiamati inibitori di Parp, bersaglia solamente le cellule malate, lasciando intatte quelle sane.
Inoltre i malati hanno affermato che ha pochissimi effetti collaterali.

domenica 19 luglio 2009

SENO : PIU' A RISCHIO DI TUMORI LE UNDER 45

Sono proprio le donne escluse dalle campagne di screening mammografici quelle piu' a rischio : è l'allarme lanciato da uno studio del Centro di ricerche oncologiche di Mercogliano (Av) .
Stiamo parlando delle persone di sesso femminile nella fascia di età tra i 25 e i 44 anni, risultate a sorpresa le più colpite da tumore al seno. Una malattia purtroppo in costante crescita che registra un aumento del 13,8 % in 6 anni. In particolare, nel solo 2005 i nuovi casi sono stati ben 47200 (con un incremento del 26,5 % ). Ciò impone, indubbiamente, la necessità di abbassare l'età della prima mammografia.

sabato 18 luglio 2009

SPAZIO : NASA SOSPENDE MISSIONI NAVETTE

Sospese le future missioni delle navette spaziali americane. A dare l'annuncio la Nasa.
La decisione è stata presa in attesa di capire cosa è successo esattamente alla Endeavour che poco dopo il decollo ha perso frammenti di materiale isolante che si sono staccati dal serbatoio esterno.
L'Endeavour si trova ora in missione nello spazio ed i tecnici della Nasa fanno sapere di non essere preoccupati ma spiegano di voler capire cosa è successo prima di effettuare altri voli.
La prossima missione era in programma il 18 Agosto.

venerdì 17 luglio 2009

ALCOL : AUMENTA IL CONSUMO TRA LE DONNE, PREFERITI I SUPERALCOLICI

L'alcol spopola tra le donne ed aumenta anche il fenomeno del binge drinking, cioè l'abbuffata di alcol che consiste nel bere almeno 5 bicchieri di alcolici nell'arco di un paio d'ore e fuori dai pasti.
Aumentano le donne che bevono alcol regolarmente almeno una volta alla settimana mentre resta stabile il numero delle consumatrici occasionali di bevande alcoliche.
Cresce l'uso di superalcolici e la birra, soprattutto tra le più giovani.
Lo dicono i dati di una ricerca effettuata da "Doxa per l'Osservatorio permanente sui giovani e l'alcol" sulla popolazione italiana da 15 anni in su e che fa riferimento al 2005.

giovedì 16 luglio 2009

CERVELLO : RICERCA, LE PAROLACCE AIUTANO A SOPPORTARE MEGLIO IL DOLORE

Vi siete mai chiesti perchè quando succede un incidente particolarmente doloroso il malcapitato si sfoga con una serie di parolacce? E' arrivato a spiegare il fenomeno uno studio condotto alla britannica Keele University e pubblicato sulla rivista Neuroreport. Un equipe di psicologi ha chiesto ad un gruppo di volontari di tenere il più possibile la mano nell'acqua ghiacciata e di dire parolace in libertà.
In un secondo tempo gli psicologi hanno detto loro di pronunciare parole neutre ripetendo la prova.
E' emerso che la mano è tenuta nel ghiaccio più a lungo mentre si lanciano improperi ed imprecazioni, segno che la soglia di tolleranza del dolore è aumentata proprio a causa degli improperi.
E' possibile che le parolacce inneschino reazioni fisiche oltre che emotive, aiutando a sopportare il dolore.
Ciò spegherebbe perchè dire parolacce ed imprecazioni è una pratica diffusa.

mercoledì 15 luglio 2009

GATTI : RICERCA, CON UN SUONO PARTICOLARE DANNO ORDINI AI PADRONI

I gatti sono molto abili nel comandare i loro padroni, soprattutto attraverso un particolare tipo di miagolio. E' la scoperta di Karen McComb, dell'Università inglese di Sussex, Bringhton, resa nota sulla rivista Current Biology.
Gli intelligenti animaletti emettono le caratteristiche fusa insieme ad un lamento in una tonalità particolare che risulta sgradevole all'orecchio umano. Quindi il padrone fa di tutto per far cessare questo pianto fastidioso e soddisfa i bisogni dell'animale.
La ricercatrice ha chiesto ad un gruppo di persone di registrare i diversi miagolii dei propri gatti in differenti situazioni e poi ha fatto sentire i miagolii ad altre persone.
Ha scoperto che con questo particolare suono sgradevole i gatti riescono ad ottenere ciò che vogliono da chiunque.

martedì 14 luglio 2009

NUOVA INFLUENZA : ATTACCA I POLMONI COME LA SPAGNOLA

La nuova influenza attacca i polmoni come la spagnola che nel 1918 causò la morte di circa 100 milioni di persone.
Lo scrive la rivista " Nature " che pubblica i risultati della ricerca dell'Università del Wisconsin.
Dai test effettuati sugli animali, i ricercatori hanno confermato che il virus della nuova influenza può diffondersi nelle alte vie respiratorie per raggiungere poi i polmoni in profondità causando polmoniti, un meccanismo simile a quello della spagnola.
Secondo i ricercatori, le persone sopravvissute alla pandemia del 1918 sarebbero immuni al virus della nuova influenza.

lunedì 13 luglio 2009

ALZHEIMER : CONSUMO MODERATO DI VINO RIDUCE DEL 37% RISCHIO DI AMMALARSI

Uno studio americano afferma che le persone anziane che bevono tra gli 8 e e 14 bicchieri di vino in una settimana, abbassano del 37% il rischio di ammalarsi di demenza senile, ma se si supera questo limite, la possibilità di ammalarsi aumenta del doppio.
La ricerca della Wake Forest University è stata presentata dalla Conferenza Internazionale sull'Alzheimer in corso a Vienna ed è stata condotta su un campione di oltre 3.000 individui.

domenica 12 luglio 2009

CERVELLO : STUDIO ITALIANO, VANTAGGI COGNITIVI PER I BAMBINI BILINGUE

La mamma parla italiano, il papà un'altra lingua.....crescere in una famiglia bilingue crea davvero confusione ? La risposta è no. Anzi, chi è bilingue impara meglio.
Questa in sintesi la conclusione di uno studio di ricercatori della Sissa - Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste - pubblicato sulla prestigiosa rivista Science. "Crescere in una famiglia in cui si parla più di una lingua conferisce al bambino un vantaggio cognitivo - spiega Jacques Mehler ,direttore del laboratorio "Linguaggio, cognizione e sviluppo" della Sissa - accresce infatti le cosiddette funzioni esecutive, quei processi fondamentali per eseguire compiti non solo verbali ma anche determinanti per gestire e pianificare attività, e che permettono di coordinare delle azioni ed inibire delle altre a seconda del compito che si deve eseguire " .

sabato 11 luglio 2009

SUPERBATTERIO : OCCHIO AL MORSO DI CANI E GATTI

I migliori amici dell'uomo regalano affetto ma anche infezioni da un superbatterio, il Mrsa ( Stafilococco aureo resistente alla meticillina ), quando mordono.
Fido e micio sono rispettivamente responsabili del 60 % e del 20 % dei morsi infetti : quando la pelle si lacera, i batteri presenti nella bocca dell'animale o sulla cute delle persone, vanno in profondità.
I gatti espongono ad un rischio maggiore perchè provocano fori più profondi facendo penetrare di più i microrganismi nocivi.
Le infezioni di Mrsa si curano con gli antibiotici.

venerdì 10 luglio 2009

APPENDICITE : UN NUOVO ESAME PER SCOPRIRLA

Un test delle urine, sicuro e senza effetti collaterali, che sveli un'appendice malata.
E' questo l'obiettivo di una ricerca del team del Children's hospital di Boston ( Usa ) che è riuscita ad individuare una proteina - spia - nelle urine di piccoli malati, che indicherebbe senza dubbio la presenza dell'appendicite.
Il suo nome è Lrg ( leucine - rich alpha - 2 - glycoprotein ) ed ,a livelli elevati, è presente nelle appendici malate, nonostante appaiano normali nei test diagnostici.
Ma non solo : più è seria la situazione, più alti sono i suoi valori.
E' un importante passo in avanti : a tutt'oggi si stima che ben il 30 % dei bimbi venga operato inutilmente, mentre il 45 % arriva in ospedale quando l'appendice si è già, purtroppo, rotta .

giovedì 9 luglio 2009

SMOG : PIU' PERICOLOSO IN ESTATE

Le particelle inquinanti nascoste nell'atmosfera sono più aggressive durante la bella stagione.
Sono i primi dati di una ricerca dell'Università degli Studi di Milano Bicocca.
Gli scienziati hanno scoperto che in estate la risposta infiammatoria dell'organismo è maggiore ed aumenta il rischio di ricoveri legati alle malattie respiratorie.
I più colpiti, come sempre, sono i più piccoli, con un aumento notevole delle allergie respiratorie.

mercoledì 8 luglio 2009

CLIMA : WWF, "GHIACCIAI ALPI DESTINATI A SCOMPARIRE "

Entro i prossimi dieci anni i ghiacciai alpini rischiano di dimezzarsi a causa del riscaldamento globale.
E' quanto afferma il dossier " Effetto clima per le Alpi " presentato oggi dal Wwf.
Alle quote inferiori, secondo il Wwf, i ghiacciai sembrano destinati a scomparire : è probabile per esempio che entro il 2050 i 3/4 di tutti i ghiacciai della Alpi Svizzere non esisteranno più .
" Questo - si legge nel dossier - avrà effetti sulla biodiversità, sul regime idrico dei fiumi e sulle attività economiche come il turismo ".
Secondo lo studio, la situazione peggiore in Italia è rappresentata dalle Alpi occidentali, in Veneto ed in Friuli.

martedì 7 luglio 2009

SLA : SCARSA L'ASSISTENZA A DOMICILIO

Nonostante i numeri legati alla malattia non siano indifferenti ( in Italia sono 4mila le persone colpite), mancano ancora oggi gli strumenti e le risorse necessarie per venire incontro alle esigenze dei malati di Sla ( Sclerosi laterale amiotrofica ) .
La denuncia è di Viva la vita, associazione onlus, che ricorda come la Sla sia ancora poco nota e sottovalutata, nonostante sia altamente invalidante.
L'associazione chiede dunque maggiori risorse per assistere il malato ed i suoi familiari.

lunedì 6 luglio 2009

ALZHEIMER : RICERCA USA, CAFFE' POTREBBE CONTRASTARE I SINTOMI

Cinque o sei tazzine di caffè al giorno possono combattere i problemi di memoria legati all'Alzheimer.
Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università della Florida.
Gli scienziati hanno condotto un esperimento su 55 topi trattati in modo da sviluppare i sintomi dell'Alzheimer.
I topi che assumevano 500 mg di caffeina al giorno avevano molta più memoria degli altri. Questo perchè la caffeina aiuta a ridurre i livelli della proteina beta amiloide, la stessa che forma sul cervello placche dell'Alzheimer.
La scoperta è molto interessante perchè la caffeina non solo previene i sintomi, ma mostra anche la possibilità di correggerli una volta che siano già manifestati.
Ecco perchè si potrebbe elaborare una nuova strategia di cura che si basa proprio sulla caffeina.

domenica 5 luglio 2009

NUOVA INFLUENZA : OMS, CONTAGIO INARRESTABILE

Secondo l'Oms, il propagarsi del virus, che ha già infettato circa 90mila persone nel mondo, è "inarrestabile".
Gran parte dei casi di contagio avviene in forma lieve e spesso i malati si riprendono da soli anche senza cure. Gran parte delle 400 vittime registrate finora nel mondo erano persone che avevano qualche tipo di malattia, come l'ipertensione o l'obesità, ma in alcuni casi erano giovani perfettamente in salute che hanno ceduto in breve tempo all'aggressione del virus AH1N1 . Mentre crescono i timori di una nuova ondata epidermica, da Hong Kong è arrivata la notizia del terzo caso nel mondo di paziente resistente all'anti-virale Tamflu, a conferma che il virus sta mutando. Non si capisce però perchè il virus AH1N1 sia particolarmente grave quando entra nel sangue di una persona incinta o diabetica. Una delle teorie è che esistono ceppi diversi dello stesso virus, alcuni dei quali più aggressivi.

sabato 4 luglio 2009

GENETICA : SCHIZOFRENIA, INDIVIDUATI NUOVI GENI

Ricercatori del Consorzio internazionale per lo studio della schizofrenia, hanno individuato nuovi geni legati a questa malattia, geni che si aggiungono a quelli già scoperti lo scorso anno.
I risultati ottenuti - studiando oltre 30mila persone sia sane che afflitte dalla malattia - sono presentati in tre studi diversi pubblicati sulla rivista scientifica Nature. La schizofrenia colpisce 1 persona su 100 : si tratta certamente di una malattia con una forte componente ereditaria però, sottolineano i ricercatori, il singolo gene ha un peso minimo e solo quando nel Dna si accumulano più mutazioni, si scatena la malattia.

venerdì 3 luglio 2009

MUTAMENTI CLIMATICI : RAGNI PIU' GRANDI, PECORE PIU' PICCOLE, RANE COL FUNGO

Le estati più lunghe ed il surriscaldamento della Terra sarebbero responsabili di questi effetti su alcune specie di animali.
In particolare, l'aumento delle dimensioni dei ragni sarebbe stato rilevato in Groenlandia, le pecore che partoriscono agnelli più piccoli in Scozia, le rane mangiate da un fungo che blocca la traspirazione in Costarica.
Per quanto riguarda le pecore, queste, essendo l'erba disponibile più a lungo, non hanno necessità di avere una buona dose di grasso ed i nuovi nati, una volta svezzati, hanno buona chance di nutrirsi a sufficienza prima dell'inverno.

giovedì 2 luglio 2009

PROCREAZIONE ASSISTITA : OGNI ANNO VANNO ALL'ESTERO DIECIMILA COPPIE ITALIANE

Ogni tre coppie che vanno all'estero per tentare di risolvere problemi di infertilità ed avere un figlio, una è italiana.
Secondo uno studio condotto dall'European Society of Human Reproduction and Embriology ( Eshre ) e dalla Società italiana di studi di Medicina della Riproduzione ( Sismer ), ogno anno sono 10mila le coppie italiane che vanno all'estero per la fecondazione assistita.
Nell'Unione Europea è l'Italia a guidare la classifica di questa migrazione delle coppie.