Ultime scientifiche

giovedì 30 aprile 2009

CERVELLO : SCOPERTO COME DISTINGUE PAROLE SIMILI

In una porzione della corteccia visiva del cervello e' custodito una sorta di " dizionario " delle parole scritte che abbiamo imparato nel corso della vita e, quando leggiamo, per ogni parola si attiva uno specifico set di neuroni : grazie a questo meccanismo il nostro cervello riesce a riconoscere come distinte parole molto simili per scrittura, come " pane " e " cane ", senza fare confusione.
La scoperta e' dei ricercatori della George town University di Washington, ed e' pubblicata sulla rivista scientifica "Neuron " .

mercoledì 29 aprile 2009

STILI DI VITA : USA, FUMO E PRESSIONE ELEVATA RESPONSABILI DI UN DECESSO SU CINQUE

Negli Stati Uniti, il fumo e la pressione elevata sono responsabili di circa un decesso su cinque, ovvero del maggior numero di morti evitabili.
Lo rivela uno studio pubblicato su Plos Medicine . Secondo i ricercatori, dei 2,5 milioni di decessi avvenuti nel 2005 negli Stati Uniti, circa 470 mila erano associati al fumo e quasi 400 mila alla pressione elevata. Sovrappeso od obesità invece sono responsabili di 1 decesso ogni 10 . Lo studio - condotto dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) in collaborazione con Association of Schools of Public Health - ha valutato 12 diversi fattori di rischio legati allo stile di vita, fra cui anche un basso apporto di frutta e verdura, inattività fisica e dieta ricca di sale.

martedì 28 aprile 2009

ERRORI MEDICI : DIMINUITI NEGLI ULTIMI DUE ANNI

150 incidenti in meno rispetto al 2006.
E' questo il bilancio positivo presentato dal Centro regionale toscano per la gestione del rischio clinico.
Il miglioramento riguarda solo le strutture toscane, ma lo studio dimostra che quando si cerca di diminuire tutti i fattori di rischio l'errore medico diminuisce.
Per prevenire gli eventi avversi in corsia non si puo' agire solo sull'essere umano, medico o infermiere che sia, ma si deve lavorare per migliorare le condizioni in cui opera.
E' questo il compito del risk manager, una figura professionale che dovrebbe essere presente in ogni ospedale.

lunedì 27 aprile 2009

TUMORI : TROVATO LO SCUDO PER LE METASTASI ?

Lo studio è tutto italiano ed è stato pubblicato sulla rivista scientifica "Cell" .
I ricercatori dell'Unversità di Padova, Modena e Reggio Emilia hanno scoperto che alcune alterazioni genetiche, se combinate, definiscono una propensione alla formazione di metastasi.
In particolare, si è capito che un gene (il p63), se attaccato dal tumore, perde le sue capacità di combattere le metastasi. Aver compreso questo meccanismo permetterà di capire in anticipo quali sono i tumori che possono provocare metastasi anche in una fase precoce e, di conseguenza, iniziare una cura specifica. Si potrà anche pensare a creare farmaci che proteggono il p63, per potenziarne l'effetto di scudo contro la metastasi.

domenica 26 aprile 2009

AIDS : TROVATO UN NEMICO DELL'HIV

Nuove speranze per combattere il virus Hiv, che provoca l'Aids, arrivano dall'Istituto di Genetica Molecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pavia, in collaborazione con il laboratorio di Chimica farmaceutica dell'Universita' di Siena.
Gli esperti hanno messo a punto una sostanza in grado di bloccare l'infezione, poiche' diretta contro un enzima cellulare, a differenza dei farmaci oggi in uso che colpiscono solo gli enzimi prodotti dal virus dell'Aids.
E' ancora troppo presto per parlare di una nuova cura, ma i primi risultati sono stati molto incoraggianti.

sabato 25 aprile 2009

FUMO : VUOI SMETTERE ? IMPARA A GESTIRE LA RABBIA

E' il suggerimento che si può trarre dai risultati di uno studio di ricercatori della University of California pubblicata su Behavioral and Brain Functions e condotto su 20 persone : hanno scoperto che la nicotina aiuta a calmare l'aggressività. I ricercatori hanno identificato l'area del cervello sensibile alla nicotina, ed è appunto quella dove "ha sede" l'aggressività. E hanno anche ipotizzato che i fumatori sono individui inclini a reazioni rabbiose. Per riuscire davvero a smettere di fumare, suggeriscono, è indispensabile che queste persone seguano dei corsi per imparare a gestire quelle situazioni che scatenano la loro rabbia e li portano ad accendere una sigaretta per calmarsi.

venerdì 24 aprile 2009

GENETICA : STUDIO ITALIANO, FELICI SI NASCE

La felicita' e' questione genetica, mentre autostima ed ottimismo potrebbero condividere la stessa base genetica.
E' emerso da uno studio pubblicato sulla rivista Behavior Genetics, coordinato dall'ISS in collaborazione con i Dipartimenti di Psicologia dell'Universita' " La Sapienza " di Roma, " Bicocca" di Milano e con l'Universita' di Stanford.
La ricerca ha coinvolto 428 coppie di gemelli monozigoti e dizigoti, tra i 23 e i 24 anni, ed ha calcolato l'ereditarieta' dei tratti considerati, che sono state del 73 % per l'autostima,del 59 % per la soddisfazione di vita e del 28 % per l'ottimismo.
In altre parole, la capacita' di vivere bene si eredita.

giovedì 23 aprile 2009

CELLULARI : ROAMING, UE DECIDE PER TAGLI SU SMS E INTERNET

Il Parlamento europeo ha deciso un taglio netto nei costi in roaming per sms ed internet.
Da luglio un sms all'estero costerà 11 centesimi dai circa 29 di oggi ; mentre l'uso di internet passerà a 43 centesimi per minuto anzichè 46, Iva esclusa.

mercoledì 22 aprile 2009

DINOSAURI : TROVATO IN CINA L'ANTENATO DEL TYRANNOSAURUS REX

Un fossile trovato in Cina potrebbe essere la chiave per scoprire come si e' evoluto il mitico Tyrannosaurus Rex.
Si tratta di un fossile che viene da un nuovo tirannosauro chiamato Xiongguanlong baimoensis.
I reperti sono stati datati intorno alla meta' del periodo Cretaceo e potrebbe trattarsi dell'anello mancante che collega il grande T-Rex con i suoi antenati molto piu' piccoli come dimensioni.
Il fossile mostra i primi segni di quelle penne che diventarono poi piu' pronunciate nei dinosauri piu' recenti.
La paleontologia fino a questo momento basava la sua conoscenza dei tirannosauri su due gruppi di fossili appartenenti a diversi momenti del Cretaceo, che vanno da 145 a 65 milioni di anni fa.
Ma fino ad oggi non si riuscivano a collegare il primo ed il secondo gruppo di fossili.
Nella ricostruzione dell'evoluzione del T-Rex c'era un buco di 40- 50 milioni di anni che ora e' stato colmato dalla scoperta.
Il fossile trovato ha alcune caratteristiche dei grandi dinosauri, come il teschio squadrato, le ossa delle tempie spesse per sostenere i grossi muscoli della mascella ed una spina dorsale anch'essa grossa per supportare la testa grande.
La notizia e' stata pubblicata sulla rivista scientifica Proceedings B.

martedì 21 aprile 2009

CELLULARI : DA KYOCERA ARRIVA IL TELEFONO CHE SI CARICA COL MOVIMENTO

Un cellulare che si piega e sta in tasca come un portafoglio. E per di più si ricarica con il solo movimento cinetico. Lo ha presentato la società giapponese Kyocera durante il CTIA Wireless 2009 di Las Vegas.
Per ora si tratta di un prototipo, ma potrebbe diventare veramente il telefono del futuro. Si chiama EOS ed è caratterizzato dal basso consumo energetico e da un rivestimento di pelle semirigida che avvolge lo schermo OLED in polimeri flessibili. Può essere utilizzato per semplici chiamate anche mentre rimane chiuso, mentre aperto rivela un ampio schermo. L'energia usata per il funzionamento viene accumulata grazie ai nanogeneratori piezo elettrici in grado di ricavarla dal piegamento di alcuni fili metallici all'interno del prodotto.

lunedì 20 aprile 2009

AMBIENTE : CON L'AUMENTO DELLE TEMPERATURE, FORESTE A RISCHIO

Il cambiamento climatico potrebbe avere conseguenze molto pesanti sulle foreste, che oggi ci salvano dall'inquinamento catturando piu' di un quarto delle emissioni globali di CO2 .
Ma in futuro, se la temperatura della Terra dovesse aumentare di due gradi e mezzo, invece di assorbire anidride carbonica le foreste potrebbero diventare una nuova fonte di emisssioni.
E' l'allarme lanciato dall' "Intenational mion of Forest Research Organizations ", che ha stilato un rapporto sui rischi che corrono questi polmoni verdi della Terra.
Un tema che sara' al centro del Forum sulle Foreste delle Nazioni Unite che si terra' a New York da oggi al 1 maggio.

domenica 19 aprile 2009

ANORESSIA : C'E' CHI NASCE PREDISPOSTA

Secondo uno studio dei ricercatori del "Great ormond street hospital " di Londra, alla base dell'anoressia ci sarebbe una predisposizione genetica, presunta fin dalla nascita.
La ricerca inglese ha coinvolto circa 200 ragazze, tra i 12 e i 25 anni, con questo serio problema alimentare e ha verificato che nel 70% dei casi esiste un danno nella rete neurotrasmettitrice del cervello, un po' come accade per la depressione. Una nuova strada dunque per trovare farmaci mirati.

sabato 18 aprile 2009

NEURONI : SCOPERTI QUELLI DEL SUCCESSO

Si trovano sull'ippocampo, una zona del cervello e si attivano quando si effettuano i test di apprendimento.
Sono neuroni ( cellule del sistema nervoso ) specializzati nel trasmettere alla nostra mente il segnale del successo o dell'insuccesso nel compiere una determinata azione cerebrale.
Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica " Neuron ", e' stato condotto sulle scimmie.
Sembra, pero', che anche l'uomo abbia questi neuroni, che lo aiutano ad imparare dalle esperienze precedenti, sia positive che negative.

venerdì 17 aprile 2009

BIOLOGIA : FOGLIE ROSSE IN AUTUNNO, SEGNALE DI AVVERTIMENTO PER GLI INSETTI

Il caratteristico colore rosso che assumono le foglie in autunno, è un segnale di avvertimento per gli insetti : state alla larga !
Le piante infatti avrebbero adottato questo stratagemma per difendersi da parassiti e altri loro piccoli nemici in cerca di cibo e di un rifugio per l'inverno.
La tesi è di Marco Archetti, biologo evoluzionista dell'Università di Harvard, che ha studiato oltre 2000 varietà di alberi di mele, selvatici e domestici. Appurando, tra l'altro, che solo nel 2,8% delle varietà domestiche in autunno le foglie si tingono di rosso : i meli domestici, proprio perchè cresciuti al riparo dagli insetti e parassiti, non hanno bisogno di difendersi col rosso. Per contro, rendendo "domestico" un melo selvatico, nel giro di poco tempo le sue foglie in autunno non si coloreranno più. Lo studio è pubblicato sulla rivista Proceedings of the Royal Society B ma i risultati non sciolgono tutti i dubbi su questo fenomeno. E il dibattito sul perchè le foglie in autunno diventano rosse continua.

giovedì 16 aprile 2009

INTERNET : FACEBOOK- MANIA IN ITALIA, +2.700% DI UTENTI IN UN ANNO

Facebook spopola in Italia ed i dati sono impressionanti. In un solo anno il social network ha visto crescere il numero di utenti del 2.700 % arrivando a quota 10,8 milioni.
Lo dice una ricerca americana della ComScore secondo cui la crescita riguarda tutta l'Europa.
In base ai dati di febbraio e' il Regno Unito il paese con piu' utenti a quota 22,7 milioni.
La moda Facebook non sembra invece aver avuto molto presa in Germania ed in Russia.

mercoledì 15 aprile 2009

PARTO : IN CASA NON E' PIU' RISCHIOSO CHE IN OSPEDALE

Nascere a casa non comporta maggiori rischi che nascere in ospedale.
Lo rivela il più grande studio mai condotto sulle nascite in casa che è stato portato a temine dai ricercatori olandesi - Paese in cui c'è un altissimo tasso di parti in casa - su un totale di 530.000 parti avvenuti dal primo gennaio 2000 al 31 gennaio 2006 . Il numero di neonati deceduto o ricoverati in terapia intensiva è uguale : 7 casi su mille sia tra quelli nati in casa che tra quelli nati in ospedale . Naturalmente, nello studio olandese sono state incluse solo donne a basso rischio di complicazioni durante il parto. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista BJog, International Journal of Obstretrics and Gynaecology.

martedì 14 aprile 2009

RICERCA : COLORITO SPENTO DELLA PELLE INDICE DI CATTIVI STILI DI VITA

Lo suggerisce il senso comune ma adesso arriva la conferma scientifica : un colorito rosa intenso si associa ad una buona ossigenazione del sangue e ad elevati livelli di ormoni sessuali in circolo; mentre un colorito verdastro o pallido, soprattutto nei giovani, e' da mettere in relazione a cattive abitudini alimentari, sedentarieta' e fumo di sigarette.
Lo dimostra uno studio della University of St Andrews, pubblicato sulla rivista Plos One .
I ricercatori hanno analizato il livello di ossigenazione sanguigna in relazione al colorito della pelle e visto come sia possibile estrapolare dati sullo stato di salute di un soggetto e informazioni dettagliate sul suo stile di vita, analizzandone il colorito.

lunedì 13 aprile 2009

TUMORE AL CERVELLO

Si chiama cilengitide ed è una sostanza che inibisce le proteine che agevolano la formazione dei vasi sanguigni, che portano nutrimento al tumore.
Il nuov0 farmaco sembra molto utile soprattutto per il glioblastoma, una neoplasia del cervello. Per la prima volta viene utilizzato in Italia, all'interno di uno studio sperimentale condotto dall'ospedale Bellaria-Maggiore di Bologna. Sarà impiegato in associazione alla chemioterapia e alla radioterapia, solo su malati che hanno un particolare gene.

domenica 12 aprile 2009

VERTEBRE : SI OPERANO CON IL NAVIGATORE

E' un neuronavigatore spinale e funziona con lo stesso principio del Gps del'auto : guida il chirurgo all'interno del corpo umano, indicandogli i movimenti da fare.
E' stato adottato per la prima volta all'American hospital di Roma, su un uomo over 50, per stabilizzare la sua colonna vertebrale.
L'intervento e' stato realizzato solo con quattro piccole incisioni ed e' durato due ore, quando in genere serve un taglio molto profondo e tanto piu' tempo in sala operatoria.

sabato 11 aprile 2009

PAURA : SCOPERTO IL SUO DNA

Minuscole variazioni genetiche influiscono sulla paura. Lo ha dimostrato uno studio realizzato dal Karolinska Institute ( Svezia ) e dall'Universita' di GreifSwald ( Germania ).
In particolare sembra che una modifica del gene che trasporta serotonina ( l'ormone del benessere ) sia associata a nevrosi ed ansia.
Anche una variazione del gene coinvolto nel metabolismo della dopamina, moltiplicherebbe i livelli di ansia.
Chi e' portatore di questi due geni alterati ha una forte paura, anche solo per una piccola scossa elettrica.

venerdì 10 aprile 2009

DEPRESSIONE : SI CURERA' CON UNA PILA

Ecco una novità fondamentale per il milione e mezzo di italiani che soffrono di quelle forme di depressione grave resistente ai farmaci.
L'Università degli Studi e la fondazione Policlinico di Milano hanno brevettato una cura innovativa : due elettrodi di spugna collegati ad una pila che rilascia corrente continua a bassa intensità e modula l'attività cerebrale. Per ora il dispositivo, indolore, è stato provato su 14 malati che non hanno avuto effetti collaterali ma anzi, hanno mostrato miglioramenti.

giovedì 9 aprile 2009

ANIMALI : GLI SCIMPANZE' SCAMBIANO IL CIBO CON IL SESSO

Gli scimpanze' scambiano la preziosa carne ricca di proteine con favori sessuali.
Questo particolare comportamento e' stato studiato dagli scienziati del Max Planck Institute tedesco che hanno osservato gli scimpanze' della riserva naturale Tai in Costa D'Avorio.
I maschi di scimpanze' che dividono le loro prede hanno il doppio di rapporti sessuali rispetto ai loro simili piu' egoisti che tengono per se' il cibo.
Si tratta di uno scambio a lungo termine : infatti i maschi dividono sempre il loro cibo con le femmine anche quando non sono fertili mentre si accoppiano con loro solo nel loro periodo fertile.
La scoperta e' stata pubblicata sulla rivista " Plos One ".

mercoledì 8 aprile 2009

OLFATTO : SUDORE, DONNE PIU' SENSIBILI

Le donne sono molto più sensibili degli uomini all'odore del sudore, o meglio, all'informazione biologica olfattiva contenuta nel sudore, anche se si cerca di coprirla con del profumo.
E' la conclusione di una ricerca pubblicata su Flavour and Fragrance Journal. Tra uomini e donne c'è una differenza nella percezione degli odori del corpo, sia del proprio che dell'altro sesso, e le donne sono più sensibili e più consapevoli dell'odore ascellare. Per i ricercatori, questa maggiore sensibilità femminile sarebbe dovuta al fatto che l'odore del corpo può influire nella scelta del partner.

martedì 7 aprile 2009

TRAPIANTI : IN FRANCIA IL PRIMO AL MONDO DI AVAMBRACCI E VISO

E' stato portato a termine, per la prima volta al mondo, un trapianto di due avambracci e del viso.
L'eccezionale intervento e' stato compiuto in Francia, da parte di un'equipe chirurgica francese.
Il paziente e' un uomo di 30 anni e il trapianto e' stato portato a termine dai chirurghi francesi dell'ospedale Henri Mondor di Creteil, a Parigi, nella notte tra sabato e domenica.

lunedì 6 aprile 2009

CERVELLO : ECCO PERCHE' GRATTARSI TOGLIE IL PRURITO

Grattarsi da' un immediato sollievo al prurito. Ma quale meccanismo nasconde questo gesto cosi' istintivo ? A rivelarlo è un team di ricercatori della University of Minnesota a Minneapolis, con uno studio pubblicato su Nature Neuroscience : grattandosi praticamente si "spengono" i neuroni che trasmettono il segnale "prurito" e in questo modo si annulla la sensazione fisica che percepiamo sulla pelle. Gli stessi neuroni, che si trovano nel tratto spinotalamico del midollo spinale, non si spengono se ci grattiamo la cute senza motivo.

domenica 5 aprile 2009

PRESSIONE BASSA : FA VIVERE PIU' A LUNGO

Il segreto dell'elisir di lunga vita passa attraverso la battaglia contro l'ipertensione, prima causa di morte del pianeta.
Lo dimostrano gli studi sugli ultracentenari. I supernonni, infatti, hanno dei valori di pressione anche bassissimi e i sette anni di aspettativa di vita guadagnati dal 1970 ad oggi sono dovuti per il 70 % alle cure contro la pressione alta.
Un'altra ricerca, poi, ha confermato questa tesi : i topi Ogm, privi dei recettori dell'angiotensina ( una delle sostanze che scatenano il disturbo ) , vivono il 30 % in piu' degli altri.

sabato 4 aprile 2009

FUMO : LA TERAPIA SOSTITUTIVA CON NICOTINA AIUTA A SMETTERE

I fumatori che non vogliono smettere di fumare dall'oggi al domani, ma sono pronti invece a ridurre il numero di sigarette, hanno il doppio di probabilità di smettere di fumare a lungo termine. Almeno se utilizzano la terapia sostitutiva con nicotina, come ad esempio le gomme da masticare. Lo rivela uno studio di revisione pubblicato online sul British Medical Journal. Dall'analisi dei dati emerge che questi presidi sono un valido aiuto a smettere gradualmente.

venerdì 3 aprile 2009

CUORE : CELLULE MUSCOLARI SI RIGENERANO

Nell'arco della vita, le cellule muscolari del cuore si rigenerano.
Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori del Karolinska Institute di Stoccolma : intorno ai 25 anni circa l'1 % delle cellule muscolari cardiache viene rimpiazzato ogni anno, una percentuale che si dimezza quando si hanno 75 anni.
Lo studio e' pubblicato su Science.

giovedì 2 aprile 2009

REUMATOLOGIA : EULAR, IL GASLINI DI GENOVA E' CENTRO DI ECCELLENZA

Importante riconoscimento per la pediatria II dell'Istituto Gaslini di Genova : l'Eular, la European league against rheumatism che è la società europea di reumatologia dell'adulto, l'ha designata Centro di eccellenza in Europa per la reumatologia pediatrica. Dal 2005 l'Eular ha avviato un censimento dei centri di ricerca piu' prestigiosi che vengono riconosciuti Centri di Eccellenza in Reumatologia attraverso una procedura estremamente selettiva, sulla rigorosa base della produzione scientifica finalizzata al miglioramento delle cure.
In tutta Europa sono 18 : il Gaslini è l'unico centro pediatrico ad avere ricevuto l'ambito riconoscimento, ed anche il primo in Italia.

mercoledì 1 aprile 2009

FARFALLE MONARCA : INDIVIDUATI " GENI BUSSOLA " CHE GUIDANO MIGRAZIONI

Scoperti 40 geni che governano la bussola che guida le farfalle monarca della specie Danaus plexippus nelle annuali migrazioni di 4 mila chilometri.
Si sapeva che queste farfalle, che fuggono dall'inverno americano verso il caldo del Messico, si orientano grazie al sole, ma ora una ricerca di Steven Reppert della University of Massachusetts Medical School pubblicata sulla rivista BMC Biology, ha permesso di individuare appunto i geni che nel cervello delle farfalle fanno funzionare questa particolare " bussola ".