Ultime scientifiche

martedì 30 giugno 2009

ARCHEOLOGIA : TROVATO IN GERMANIA LO STRUMENTO MUSICALE PIU' ANTICO DEL MONDO

Lo strumento musicale più antico del mondo : è un flauto, ha 35.000 anni, ed è stato trovato vicino a Ulm, nel sud della Germania, da un team di archeologi tedeschi.
La scoperta, riporta oggi la rivista scientifica Nature, dimostra che - secondo i ricercatori - già all'epoca l'uomo moderno aveva sviluppato una cultura musicale.
Il flauto, realizzato con ossa di uccello, ha 5 buchi, è lungo 22 cm e si può suonare come uno strumento attuale.
Nella stessa grotta, nel settembre del 2008, fu trovata la " Venere di Hohle Fels ", la più antica figura umana conosciuta, scolpita nell'avorio di un zanna di mammut.

lunedì 29 giugno 2009

BOTULINO : FA CAMMMINARE CHI NON POTEVA

Più di 20 anni su una sedia a rotelle, a causa di un ictus. E' la storia di un australiano di 49 anni che è riuscito a camminare di nuovo grazie alle iniezioni di tossina botulinica.
A solo un mese dalla prima, infatti, l'uomo si è alzato in piedi. Il botulino, oltre che nella cosmesi, è utilizzato per alcune paralisi associate all'ictus ed è efficace anche contro gli spasmi muscolari. Il merito, però, stavolta non sarebbe tutto della sostanza ma anche della grande forza muscolare ( e di volontà ) dell'uomo.

domenica 28 giugno 2009

STAMINALI : LA PLACENTA NE CONTIENE DI PIU' DEL CORDONE OMBELICALE

La placenta è un'ottima fonte di cellule staminali, più di quanto non lo sia il cordone ombelicale, e sarebbe dunque opportuno recuperarla a parto avvenuto.
A sostenerlo è un team di ricercatori dell'ospedale Pediatrico di Oakland in California che ha anche messo a punto una tecnica - per la quale è stata avanzata richiesta di brevetto - che prevede la congelazione della placenta subito dopo il parto, e il successivo recupero delle cellule staminali grazie all'utilizzo di una particolae sostanza. Un metodo che permette dunque di conservare e utilizzare la placenta così come oggi si fa già con il cordone ombelicale. Lo studio è pubblicato su Experimental Biology and Medicine.

sabato 27 giugno 2009

SONNO : RISOLVE I PROBLEMI

Chi dorme non piglia pesci : un proverbio ampiamente smentito da una ricerca dell'Università della California e San Diego.
Secondo gli esperti, infatti, il sonno può aiutare a risolvere i problemi ed è l'unico mezzo che si ha per assimilare al meglio le informazioni acumulate durante il giorno. Sognare, poi, amplifica ancora di più la creatività per uscire dai guai.
Dalle analisi è emerso che chi dorme e raggiunge la fase REM aumenta la sua capacità di risolvere le situazioni del 40 % rispetto a chi, invece, non cade profondamente addormentato.

venerdì 26 giugno 2009

FARFALLE : INVASIONE DI VANESSA DAL NORDAFRICA ALL'ITALIA

Dal Nordafrica sta arrivando in questi giorni in Italia una vera e propria invasione di farfalle migratrici.
Il fenomeno accade tutti gli anni ma, a quanto pare, quest'anno ha delle proporzioni più grandi.
Si tratta di farfalle Vanessa con un'ampiezza alare di 4 cm e colori sgargianti.
"La Cynthia cardui è una delle poche farfalle europee che migrano. Probabilmente, a causa del clima più caldo, quest'anno sta migrando in massa. Ci sono vere e proprie nuvole di Cynthia cardui che stanno volando sopra l'Abruzzo e sulle regioni centrali - dice Gian Umberto Accinelli, entomologo all'Università di Bologna - Speriamo sia di buon auspicio perchè le farfalle italiane ed europee stanno scomparendo.
Infatti la moderna agricoltura considera le piante preferite dalle farfalle come delle infestanti e le elimina. "

giovedì 25 giugno 2009

FUMO : PIU' DI 5 SIGARETTE AL GIORNO, FATTORE SCATENANTE EMICRANIA

Fumare più di 5 sigarette al giorno può scatenare attacchi di emicrania.
Lo rivela uno studio spagnolo pubblicato sul Journal of Headache and Pain.
Il tabacco infatti agirebbe proprio come fattore scatenante del mal di testa ed in particolare dell'emicrania : lo studio dimostra che i fumatori sono più soggetti ad attacchi di emicrania e che superare le 5 sigarette al giorno provoca questi attacchi.

mercoledì 24 giugno 2009

FOTOGRAFIA : ADDIO ALLA PELLICOLA KODACHROME

La fotografia digitale miete un'altra vittima : la pellicola kodachrome.
La Kodak ha deciso di non produrre più la pellicola a colori nata nel 1935.
Il colosso mondiale della fotografia ha fatto sapere che le scorte di Kodachrome dureranno fino all'inizio del prossimo autunno.

martedì 23 giugno 2009

ANIMALI : GLI SQUALI BIANCHI SI COMPORTANO COME DEI SERIAL KILLER

Gli squali bianchi agiscono come i criminali seriali, infatti cacciano in maniera mirata.
Lo affermano gli studiosi della Società zoologica londinese che hanno pubblicato i risultati della loro ricerca sul " Journal of Zoology ".
Infatti hanno applicato la stessa tecnica usata dagli investigatori per individuare i serial killer, il cosiddetto " profilo geografico ".
Gli autori hanno preso nota di dove sono avvenuti 340 attacchi di squali ed hanno usato i dati per individuare il punto preferito dagli squali.
Dalla ricerca è emerso anche che gli esemplari più giovani abbiano schemi di caccia meno rigidi e siano predatori di minor efficacia, probabilmente perchè i pescecani più grossi li tengono alla larga dalle zone di caccia migliori.

lunedì 22 giugno 2009

AMBIENTE : SCIENZE, ALLARME PER ABUSO DI FERTILIZZANTI

Usiamo troppi fertilizzanti e la Terra si ammala.
Falde acquifere inquinate da nitrati e fosfati, superfici contaminate, inquinamento atmosferico da ammoniaca ed ossidi di azoto, alghe cresciute a dismisura a causa dei fertilizzanti arrivati fino al mare e che, togliendo ossigeno al resto della vita marina, seminano morte. La denuncia dalle pagine della prestigiosa rivista Science, in cui uno studio svela i disastri provocati dall'abuso di fertilizzanti soprattutto in Cina e in alcuni paesi dell'Occidente, mentre nel sud del mondo - ed in Africa in particolare - la terra è povera e le coltivazioni producono scarse quantità di cibo.

domenica 21 giugno 2009

SPAZIO : MARTE, INDIVIDUATI RESTI GRANDE LAGO

Tracce di un grande lago sono state individuate sulla superficie di Marte.
Lo riferiscono gli astronomi della University of Colorado, sulla base di un'immagine immortalata dalla sonda Mars Reconnaissance Orbiter . Il bacino lacustre - con un'estensione di 200 chilometri quadri e profondo fino a 450 metri - si è formato 3,4 miliardi di anni fa in un canyon lungo 50 chilometri.

sabato 20 giugno 2009

EIACULAZIONE PRECOCE : NE SOFFRE IL 20% DEGLI UOMINI, AL VIA CAMPAGNA

In Italia 4 milioni di uomini soffrono di eiaculazione precoce, una condizione medica - e non solo psicologica - che mette a rischio la stabilità dela coppia, perchè riguarda lui ma coinvolge pesantemente anche lei.
Un problema che è ancora considerato un tabù ma che oggi si può affrontare e curare migliorando quindi la qualità della vita dell'uomo e della coppia.
Per questo tre società scientifiche, la Società italiana di andrologia, la Società italiana di andrologia e medicina della sessualità e la Società italiana di urologia, lanciano una campagna di sensibilizzazione ed informazione sul web sul sito www.eiaculazioneprecocestop.it .

venerdì 19 giugno 2009

ALCOL : DA BICCHIERE A CERVELLO IN SEI MINUTI, PROVOCA DANNI MA REVERSIBILI

Un paio di bicchieri di vino e nel giro di soli sei minuti si registrano i primi danni al cervello.
Per fortuna le cellule cerebrali hanno anche dei sistemi di difesa e di riparazione e nell'individuo sano che beve alla sera e poi va a dormire, tutto torna normale nell'arco di una notte.
Lo dimostra uno studio tedesco della University Hospital di Heidelberg pubblicato sul Journal of Cerebra Blood Flow and Metabolism.
Secondo i ricercatori, l'alcol provocherebbe cambiamenti nella composizione delle membrane cellulari, modifiche che appunto sarebbero reversibili in poco tempo a patto che il consumo di alcol sia moderato.

giovedì 18 giugno 2009

ANIMALI : SEPPIE E POLPI PERCEPISCONO ALCUNI SUONI

Polpi e seppie riescono a percepire alcuni suoni grazie alla statocisti, una struttura che normalmente permette l'orientamento nello spazio e che contiene dei filamenti sensoriali che a loro volta sono collegati al sistema nervoso.
A scoprire che la statocisti permette a questi animali di "sentire " determinate frequenze è stato Hong Yong Yan, fisiologo dell'Accademia nazionale delle scienze di Taipei a Taiwan, e la sua scoperta è pubblicata sulla rivista Comparative Biochemistry and Physiology.
Il polpo percepisce le frequenze comprese tra 400 e 1000 hertz mentre la seppia arriva fino a 1500 hertz.
Quindi questi animali sentirebbero poco, quel poco che può aiutarli a difendersi dai predatori.

mercoledì 17 giugno 2009

LO STARNUTO ? UN SINTOMO DEL RAFREDDORE MA ANCHE UN MARE DI GOCCIOLINE " SPARATE " NELL'ARIA

Un gruppo di ricercatori statunitensi della Drexel University di Filadelfia ha " misurato " con un nuovo strumento laser le fuoriuscite da naso e bocca evidenziando che da uno starnuto possono uscire 40.000 goccioline, la maggior parte delle quali grandi come un capello ( 100 micron ) mentre altre visibili solo al microscopio ; è stato visto inoltre che alcune di queste goccioline possono raggiungere la velocità di 320 km /h.
Noto è come uno starnuto possa contenere anche centinaia di milioni di virus, pertanto sia le goccioline più grandi e pesanti, capaci di cadere rapidamente a terra per la forza di gravita', sia le più piccole e leggere ( inferiori ai 5 micron ), in grado di rimanere sospese nell'aria indefinitamente, possono essere facilmente veicolo di infezioni.
Rifacendo infatti il letto o aprendo una porta, le goccioline vengono rialzate ben oltre l'altezza di una persona e quindi possono facilmente essere inalate.

martedì 16 giugno 2009

IPERTENSIONE : ATTENZIONE A QUELLA DA "CAMICE BIANCO", NON SEMPRE E' UN FALSO

Il 15% degli italiani soffrirebbe della cosiddetta ipertensione da "camice bianco", cioè ha la pressione elevata solo quando è il medico a misurarla, mentre l'automisurazione con gli appositi apparecchi mostra livelli normali.
Alla base ci sarebbe l'emozione e il timore di un responso negativo : insomma, in presenza del medico il paziente si agita e la pressione sale. Fino ad oggi si riteneva che in questa situazione non ci fosse da preoccuparsi. Purtroppo non è così : anche in questi casi è meglio stare in guardia perchè in un caso su tre il paziente è davvero iperteso. L' avvertimento arriva dal 19 esimo Congresso della Società Europea dell'Ipertensione. "Uno studio condotto su 2000 persone in 10 centri di tutta la Brianza, ha dimostrato che la pressione da camice bianco non è da sottovalutare", ha affermato il presidente del Congresso Giuseppe Mancia.

lunedì 15 giugno 2009

ALIMENTAZIONE : IL PANE SARA' MENO SALATO

Per tutelare la salute degli italiani, il pane conterrà meno sale.
Il Viceministro alla salute Ferrucio Fazio ha infatti sottoscritto specifici protocolli di intesa con le associazioni Assipan - Confcommercio Assopanificatori Fiesa Confercenti e con l'Associazione Italiana Industria Prodotti Alimentari Industriale.
Obiettivo appunto la graduale riduzione della quantità di sale nel pane : troppo sale infatti porta ad un aumento della pressione arteriosa con conseguente aumento del rischio di gravi patologie dell'apparato cardiovascolare, come infarto del miocardio ed ictus cerebrale.

domenica 14 giugno 2009

IPERTENSIONE : 90 DI MINIMA E 140 DI MASSIMA I LIVELLI ENTRO QUALI STARE

Ipertensione : se una persona e' sana e cioe' non ha danni d'organo, non presenta fattori di rischio, non e' obeso e non fuma, i livelli entro i quali deve stare tranquillo sono 140 mmHg per la " massima " e 90 mmHg per la " minima ".
Se un soggetto ha un alto rischio cardiovascolare, e' diabetico, ha un alto livello di colesterolo o presenta un danno d'organo, allora va trattato quando raggiunge i 130 mmHg di mercurio per la massima e di 85 mmHg di mercurio per la minima.
Questi sono i nuovi numeri della pressione presentati al 19esimo Congresso della Società Europea dell'Ipertensione : " tre studi internazionali hanno evidenziato che abbassare troppo la pressione arteriosa invece che un bene puo' essere un rischio - anche grosso - ha precisato Giuseppe Mancia, presidente del Congresso. Mai sotto i 125 mmHg per la massima e 75 mmHg per la minima " .
In Italia soffre di ipertensione il 33 % degli uomini ed il 31 % delle donne.

sabato 13 giugno 2009

MICROSOFT : IN EUROPA WINDOWS 7 SENZA EXPLORER

Microsoft ha deciso di commercializzare in Europa il nuovo sistema operativo " Windows 7 " senza preinstallare il broser della casa " Explorer ".
La decisione del colosso americano dell'informatica arriva in risposta alle sanzioni decise dall'unione europea che ritiene monopolistico e lesivo della concorrenza l'atteggiamento di Microsoft di privilegiare il proprio programma di navigazione per internet.

venerdì 12 giugno 2009

L'ABBRONZATURA RENDE PIU' INTELLIGENTI DOPO I 40 ANNI

L'abbronzatura tiene in forma i cervelli meno giovani.
Uno studio condotto dall'Universita' di Manchester ha dimostrato come avere maggiori livelli di vitamina D, ottenuti esponendosi al sole o consumando alcuni prodotti come l'olio di pesce aiuti, con l'avanzare dell'eta', le funzioni cognitive.
I ricercatori che hanno messo a confronto l'agilita' mentale di piu' di tremila soggetti tra i 40 e i 79 anni in otto centri in Europa, hanno osservato come coloro che avevano livelli piu' elevati di vitamina D raggiungevano risultati migliori rispetto agli altri, in particolare dopo i sessant'anni.
L'ipotesi e' percio' che questa vitamina giochi un ruolo essenziale nella protezione dei neuroni.

giovedì 11 giugno 2009

ANIMALI : WWF, SU INTERNET LE IMMAGINI DEI PIPISTRELLI SPIATI CON UNA BATCAM

Il pipistrello, animale poco visibile e sconosciuto, grazie al web potrebbe finalmente essere osservato da curiosi ed esperti.
Il WWF infatti ha pubblicato le riprese fatte nell'oasi dei Calanchi di Atri, in provincia di Teramo, attraverso una "Batcam ".
Per cinque anni gli studiosi hanno analizzato il comportamento dei pipistrelli e censito ben 13 specie che frequentano la riserva, sfatando anche qualche pregiudizio.
Contrariamente a quanto si pensa, infatti, i pipistrelli sono innocui e molto utili : ogni esemplare mangia per esempio migliaia di insetti al giorno.

mercoledì 10 giugno 2009

INFORTUNI : USA, 79MILA PERSONE AL PRONTO SOCCORSO PER COLPA DEL COMPUTER

Il computer e' fonte inesauribile di informazioni e divertimento,ma a quanto pare negli Stati Uniti causa anche molti incidenti domestici gravi.
E a farne le spese sono sopratutto i bambini. Nell'arco di 13 anni , dal 1994 al 2006, negli Usa il numero degli infortuni associati ai computer e' aumentato di oltre sette volte, e nel 93 % sono avvenuti in casa.
In totale sarebbero finiti al pronto soccorso quasi 79mila persone per tagli, contusioni, distorsioni e fratture in qualche modo legate al computer.
La causa piu' comune ? Inciampare nei cavi e sbattere la testa.
Lo studio sara' pubblicato a Luglio nell'American Journal of Preventive Medicine.

martedì 9 giugno 2009

TUMORI : ANCHE IN ITALIA NUOVO FARMACO CONTRO CANCRO AL SENO

Via libera anche in Italia al lapatinib, farmaco per il cancro al seno ad azione mirata che agisce quando le altre molecole hanno fallito e aiuta a proteggere dalle metastasi cerebrali.
Il farmaco entra nelle cellule malate e blocca i recettori chiave della proliferazione del tumore al seno di tipo Her 2 positivo.
La nuova molecola, che si assume per via orale, e' gia' utilizzata in altri paesi europei dallo scorso anno.
In Italia sara' somministrata con una modalita' particolare - che gli anglosassoni chiamano " pay for performance " - in accordo con l'Aifa, l'agenzia italiana del farmaco : se nell'arco di dodici settimane non blocca la progressione del tumore, quindi se non funziona, il farmaco non sara' pagato dallo Stato ma sara' a carico dell'azienda produttrice, la GlaxoSmithKline.

lunedì 8 giugno 2009

LINGUAGGIO : ECCO I NEURONI DELL'ATTENZIONE

Funzionano come una specie di calamita e ci spingono a seguire la direzione dello sguardo degli altri.
Sono un gruppo di neuroni, chiamati specchio, che entrano in funzione quando si osserva un'altra persona che ci sta di fronte e sta parlando. Sono stati scoperti da un gruppo di ricercatori dell'Università di Duke (Usa), che ha pubblicato lo studio sulla rivista scientifica Pnas . Lo sguardo è come una calamita che attrae e stimola questi neuroni, localizzati nel lobo parietale del cervello. Questo meccanismo, presente nelle scimmie e negli uomini, serve per facilitare l'apprendimento, il linguaggio, le relazioni sociali, la concentrazione.

domenica 7 giugno 2009

TUMORI : LI SCONFIGGERA' SANSONE ?

E' stato creato da ricercatori dell'Università di Bologna.
Si tratta di un virus dell'herpes Simplex modificato geneticamente, che sembra in grado di combattere i tumori. Il microrganismo, battezzato Sansone, mantiene la sua virulenza inalterata, ma è stato privato delle chiavi con cui entra nelle cellule sane, facendole ammalare. Così Sansone attacca solo le cellule malate, in particolare quelle del tumore del seno e delle ovaie e forse del cervello. Servono altri studi per capire se potrà essere usato come cura ; per ora è stato testato solo sui topi.

sabato 6 giugno 2009

SMOG : CARDIOPATICI A RISCHIO PER LE POLVERI SOTTILI

I cardiopatici sono i soggetti piu' a rischio nell'esposizione alle Pm10, le micidiali polveri sottili generate con lo smog delle auto.
A meno che questi pazienti non siano trattati con una categoria di farmaci, i betabloccanti, che previene gli effetti sulla variabilita' della frequenza cardiaca indotta dalle polveri.
E' quanto afferma uno studio dell'Universita' di Padova che si prefiggeva di valutare i rischi a breve termine dell'esposizione alle polveri sottili in persone affette da asma o cardiopatiche.
I risultati di questo studio, pubblicato sulla prestigiosa rivista " European Heart Journal ", evidenziano come per gli asmatici non vi sia invece alcun peggioramento della malattia.

venerdì 5 giugno 2009

ANIMALI : LE CINCIE DI CITTA' CANTANO PIU' FORTE DI QUELLE DI CAMPAGNA

Così come noi alziamo la voce quando c'e' un rumore di sottofondo, anche gli uccelli che vivono in citta' cantano piu' forte.
A scoprirlo un team di ricercatori britannici che hanno pubblicato i risultati delle loro osservazioni su Proceedings of the Royal Society.
Per superare le frequenze basse dei rumori prodotti dall'uomo come per esempio il traffico, le cincie non solo cantano piu' forte ma anche con un tono piu' alto.

giovedì 4 giugno 2009

OMS : PAESI POVERI SENZA OCCHIALI, ECONOMIA GLOBALE PERDE 85 MLD DI EURO

Aumentare la produttività globale semplicemente dotando di occhiali tutti coloro che ne hanno bisogno.
Circa 158 milioni di persone nel mondo hanno un difetto di vista non corretto o corretto male ; di questi 8,7 milioni sono praticamente ciechi . Ma in molti Paesi economicamente meno sviluppati queste persone non sono curate nemmeno quando basta un semplice e poco costoso paio di occhiali da vista, come nel caso di miopia e ipermetropia . Tutto ciò costa all'economia mondiale qualcosa come 85 miliardi di euro. La denuncia è dell'Organizzazione mondiale della Sanità sulla base dei risultati di una ricerca appena pubblicata su Bulletin of the World Health Organization.

mercoledì 3 giugno 2009

TUMORE COLON - RETTO : FUMO ED ALCOL IMPORTANTI FATTORI DI RISCHIO

Alcol e fumo sono tra i responsabili del tumore dell'intestino.
Uno studio australiano di revisione ha considerato i risultati ottenuti da circa 100 ricerche scientifiche gia' pubblicate giungendo all'ormai gia' nota conclusione.
In particolare i ricercatori hanno visto che chi consuma molto alcol ( piu' di sette drink a settimana ) ha il 60 % di rischio in piu' di sviluppare questo tipo di tumore rispetto ai non bevitori, mentre fumo, obesita' e diabete sono associati ad un aumento del rischio del 20 %. Rischio invece che si riduce grazie all'attivita' fisica.

martedì 2 giugno 2009

PALEONTOLOGIA : SCOPERTO NUOVO ANTENATO DELL'UOMO

Sarebbero del piu' antico antenato dell'uomo i resti dell'ominide rinvenuti in Spagna e presentati su Pnas, la rivista dell'Accademia americana delle scienze.
Vissuto nel Miocene medio, 11,9 milioni di anni fa, l'ominide e' stato soprannominato Lluc dagli scienziati dell'Istituto catalano di Paleontologia e del dipartimento di Scienze della Terra di Firenze che l'hanno studiato, rivelandone l'aspetto moderno, con un prognatismo molto ridotto.
Scoperto in Catalogna a l'Anoia, da cui deriva il suo nome scientifico Anoiapitechus brevirostris, svela che l'area di origine della nostra famiglia, l'Hominidae, e' il Mediterraneo, ed offre nuovi elementi utili a comprenderne la loro storia.

lunedì 1 giugno 2009

CERVELLO : MINISCOSSE CONTRO IL PARKINSON

Gli esperti la chiamano Tms, sigla che sta per stimolazione magnetica transcranica.
In parole piu' semplici, si inviano impulsi magnetici al cervello, appoggiando lo stimolatore sul cranio, senza bisogno di interventi chirurgici.
Questa tecnica, scoperta anni fa, e' oggi di nuovo allo studio perche' sembra che possa essere utile per le lesioni provocate nel cervello e nel cervelletto dalle malattie neurodegenerative come Alzheimer, Parkinson, ma anche per i danni provocati dall'ictus cerebrale.