Ultime scientifiche

sabato 31 ottobre 2009

MORTE IMPROVVISA : COLPA DEL DNA

Spesso si legge di ragazzi giovanissimi apparentemente sani, colpiti da morte improvvisa a scuola o mentre praticano sport.
Si tratta di infarti fulminanti di cui non sempre si individua la causa.
Oggi uno studio pubblicato sulla rivita scientifica Circulation e condotto da ricercatori americani, sudafricani e dell'Univerisità di Pavia, ha scoperto che l'arresto cardiaco improvviso potrebbe dipendere dalle variazioni di un gene in persone colpite dalla sindrome del Qt-lungo, una malattia ereditaria che coinvolge l'attività elettrica del cuore e che non sempre dà sintomi.

venerdì 30 ottobre 2009

POLMONI : ATTENZIONE AL RADON IN CASA

Dopo il fumo, le esalazioni di radon sono la seconda causa di tumore al polmone.
Lo conferma uno studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università della Cantabria in Spagna e dell'ateneo Babes-Bolyai in Romania. Il radon è un gas naturale radioattivo che dal sottosuolo penetra nelle abitazioni. Per non nuocere alla salute il suo livello non dovrebbe superare i 100 becquerel, come da indicazioni dell' Organizzazione mondiale della sanità.

giovedì 29 ottobre 2009

DIABETE : ABITARE IN UN BEL QUARTIERE PUO' AIUTARE A PREVENIRLO

Gli acidi grassi Omega-3 contenuti nel pesce sembrano non avere efficacia nella prevenzione del diabete.
A rivelarlo è una ricerca americana che ha esaminato il legame tra consumo di pesce e sviluppo del diabete in oltre 195mila tra uomini e donne. Una seconda ricerca, invece, evidenzia il legame che sembrerebbe esistere tra diabete e luogo in cui si vive. Secondo i ricercatori della Drexel University di Philadelphia, infatti, vivere in un bel quartiere giova alla vita sociale, alla tranquillità domestica, ma anche alla salute.

mercoledì 28 ottobre 2009

T-REX : IL MAL DI GOLA LO HA STERMINATO

Non fu un cataclisma naturale a spazzare via i tirannosauri.
Solo un parassita : il Trichomonas gallinae.
Lo dice Steve Salisbury, dell'Università dI Queensland ( Australia ), secondo cui questi giganti, circa 65 milioni di anni fa, divennero preda di un microbo che corrodeva gola e mascelle rendendo impossibile la nutrizione.
L'analisi di oltre 60 scheletri ha rivelato che il 15% degli esemplari presenta severe lesioni alle mascelle, da imputare all'infezione.

martedì 27 ottobre 2009

CIBO ED IGIENE : ECCO COME PREVENIRE I MALANNI DI STAGIONE

Raffreddori, influenza, mal di gola, frequenti nei cambi di stagione, hanno colpito un gran numero di italiani fin dai primi freddi. Quali sono i metodi per proteggere l'organismo dalle malattie da raffreddamento ? Gli esperti consigliano di curare l'alimentazione privilegiando frutti ricchi di vitamina c e quelli ad alto contenuto di potassio, come il mango o la banana. E' inoltre necessario evitare il fumo e i luoghi affollati, tenersi alla larga dalle persone raffreddate, coprire la bocca quando si tossisce o starnutisce e immediatamente dopo lavare le mani.

lunedì 26 ottobre 2009

INFLUENZA : PER STUDIO AMERICANO SI COMBATTE CON LO SPORT

La cura migliore per l'influenza ? E' la palestra.
Uno studio americano rilancia l'importanza dell'attività fisica per evitare il contagio del nuovo virus H1N1 o almeno avere sintomi più lievi.
Secondo ricerche condotte sui topi, praticare sport moderatamente ed in modo regolare potrebbe potenziare la risposta del sistema immunitario.

domenica 25 ottobre 2009

TUMORI : TROVATI I GENI CHE LI NUTRONO

Si chiamano P53, E2F1, ID4 : queste sigle identificano un gruppo di geni sotto accusa perchè alimentano i tumori, rendendoli sempre più invasivi .
La scoperta, tutta italiana, è firmata dai ricercatori dell'Istituto nazionale tumori Regina Elena di Roma (Ire) . I geni in questione hanno la pericolosa capacità di favorire la produzione dei vasi sanguigni e di conseguenza la progressione del tumore. Capire quali sono i meccanismi alla base dello sviluppo tumorale è fondamentale per identificare le molecole da utilizzare come nuove cure oncologiche.

sabato 24 ottobre 2009

RUMORI E SCHIAMAZZI : GLI ITALIANI NON DORMONO SONNI TRANQUILLI

Un europeo su cinque non dorme sonni tranquilli a causa dell'inquinamento acustico notturno.
Rumori e schiamazzi delle strade cittadine, infatti, comprometterebbero la qualità del riposo.
A lanciare l'allarme è l'OMS, che rende noti i numeri del fenomeno ed invita i governi ad adottare al più presto le nuove linee guida varate .
Tra queste c'è il limite di 40 decibel annui nelle ore notturne : una soglia di esposizione troppo spesso superata e che, se perdura nel lungo periodo ,può arrivare a compromettere non solo il riposo ma anche lo stato di salute generale.

venerdì 23 ottobre 2009

CLIMA : ONU, AUMENTATI I GAS SERRA IN PAESI INDUSTRIALIZZATI

L'emissioni di gas ad effetto serra dei Paesi industrializzati sono aumentate nel 2007 , come i sei anni precedenti.
Lo ha indicato il Segretariato delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. L'emissioni di gas riportate da quaranta nazioni industrializzate sono aumentate dell' 1% tra il 2006 e il 2007 . L'emissioni del 2007 sono inferiori di circa il 4% ai livelli del 1990 ma sono aumentate del 3% sul periodo 2000-2007

giovedì 22 ottobre 2009

INTERNET : FACEBOOK VENDERA' MUSICA ONLINE

Facebook, il sito di social network, punta sulla vendita di musica online.
Annunciato un accordo con il sito per la diffusione di musica su Internet Lala Media, attraverso cui gli utenti Facebook potranno comprare canzoni.
L'acquisto avverrà utilizzando una moneta virtuale, i crediti Facebook, ognuno dei quali corrisponde a 10 centesimi di dollaro.
Lala fa pagare 10 centesimi per ogni canzone ascoltabile unicamente su internet, mentre per un dollaro i brani possono essere trasferiti si file MP3 ed ascoltati su lettori come l'iphone.

mercoledì 21 ottobre 2009

ALZHEIMER : I PRIMI SINTOMI NON SAREBBERO LEGATI A PROBLEMI DI MEMORIA

Un declino nella capacità di affrontare attività comune, come concludere un puzzle, sarebbe un primo segno di Alzheimer e non una difficoltà nei processi legati alla memoria.
E' la conclusione cui è giunto un gruppo di ricercatori americani dopo aver esaminato 444 persone, 134 delle quali con una forma di demenza. Le abilità visuospaziali inizierebbero a peggiorare ben tre anni prima della diagnosi di Alzheimer e, nel corso dell'anno successivo alla prima diagnosi, declinerebbero le funzioni legate alla memoria.

martedì 20 ottobre 2009

INTERNET : STUDIO, GOOGLE COMBATTE DEMENZA SENILE

Cercare informazione tramite Google e simili coinvolge diverse aree del cervello , mantenendolo allenato e stimolandolo più della lettura di un libro .
Lo sostiene uno studio dell'Università della California, secondo cui i motori di ricerca sarebbero addirittura in grado di rallentare il declino mentale che porta alla demenza senile.

lunedì 19 ottobre 2009

GRASSO INTRA-ADDOMINALE : PUO' ESSERE COLLEGATO AL RISCHIO TUMORE

Il grasso intra-addominale, quello che si deposita su fianchi e addome, è collegato ad un maggior rischio di diabete, ipertensione e problemi cardiaci. Inoltre, di recente uno studio olandese condotto su un campione di 1500 persone, ha scoperto che potrebbe essere collegabile anche ad un aumento di tumore. In particolare, prendendo in esame le misure degli abiti dei pazienti, è emerso che le donne dalle taglie forti sarebbero esposte a maggior rischio di tumore all'endometrio, gli uomini, invece, al cancro ai reni .

domenica 18 ottobre 2009

SALUTE : I FERMENTI LATTICI AIUTANO A PREVENIRE OBESITA' E DIABETE

Per prevenire obesità e diabete bisogna adottare una dieta ricca di fibre vegetali e yougurt.
Questo favorisce lo sviluppo di una flora batterica protettiva.
Lo dimostra uno studio finlandese presentato ieri a Riccione nel congresso della Società Italiana di Diabetologia. La ricerca, condotta su 50 bambini seguiti dalla nascita fino all'età di 7 anni, dimostra che i fermenti lattici non agiscono soltanto sulla mucosa intestinale, come si prevedeva, ma hanno effetti importanti per l'intero organismo.
Regolano infatti l'assorbimento dell'energia dagli alimenti e possono ridurlo del 2 %.

sabato 17 ottobre 2009

LONGEVITA' : AUMENTA IN TEMPI DI CRISI

La recessione brucia i capitali ma fa bene alla salute : è la teoria dell'Università del Michigan ( Usa ) che ha analizzato il periodo della Grande depressione del 1929 che mise in ginocchio il mondo dell'economia .
Si è notato che in quel momento le malattie rallentavano grazie ad uno stile di vita più sobrio. Tra il '29 ed il '33, dunque, la durata della vita aumentò in media di sei anni e due mesi.
Longevità che, però, tornò ad rallentare successivamente , non appena i tempi di magra finirono.

venerdì 16 ottobre 2009

NUOVA INFLUENZA : LANCET, "NO A PARACETAMOLO"

Non dare il paracetamolo ai bambini che sono stati vaccinati contro l'influenza A .
E' l'indicazione di uno studio pubblicato nella rivista medica britannica "The Lancet", in edicola domani.
Secondo gli esperti infatti il paracetamolo, se somministrato per evitare una reazione febbrile conseguente alla vaccinazione, potrebbe in realtà ridurre la formazione di anticorpi protettori .

giovedì 15 ottobre 2009

DEPRESSIONE : SI PREVIENE ANCHE CON LA DIETA MEDITERRANEA

Un gruppo di ricercatori iberici, studiando un campione di oltre 10 mila adulti in buona salute, ha concluso che il consumo regolare degli alimenti tipici della dieta mediterranea era associato ad una riduzione di circa il 30% di rischio di depressione, anche tenendo conto di fattori come età, situazione familiare, ecc. Non è chiaro quale sia il meccanismo che spiega il collegamento ma è noto che, tra l'altro, la dieta mediterranea protegga le arterie, ripari i tessuti danneggiati dallo stress ossidativo e combatta le infiammazioni.

mercoledì 14 ottobre 2009

MENOPAUSA : LE VAMPATE DI CALORE POSSONO ESSERE COLLEGATE A RISCHIO CARDIACO

Le cosiddette "vampate di calore " tipiche dele menopausa possono rappresentare un segnale di rischio cardiaco : è quanto emerge da uno studio dell'Università Pitsburgh che ha preso in esame i dati relativi a 400 donne di età compresa tra i 42 e 52 anni.
Dai risultati si evinta una maggiore rigidità cariotidea e di placche di colesterolo nelle arterie delle donne che soffrivano di vampate di calore.
Lo studio chiarisce l'esistenza di un collegamento tra il disturbo e la patologia che va investigato e approfondito.

martedì 13 ottobre 2009

MAMME : IN AUMENTO IN ITALIA I CASI DI DEPRESSIONE POST-PARTUM

Sono in aumento le neomamme che vanno in depressione dopo il parto.
Lo hanno affermato gli psichiatri italiani riuniti a Roma : il 10-20 % delle neomamme va incontro a depressione durante o dopo la gravidanza, il che significa che tale patologia colpisce ogni anno circa 100.000 donne incinte e neomamme. Da una ricerca emerge che un terzo di loro hanno avuto, a sua volta, madri con depressione in gravidanza. I figli di mamme depresse manifestano cioè più spesso problemi di linguaggio, difficoltà di sviluppo e sono loro stessi a rischio di problemi psichiatrici.

lunedì 12 ottobre 2009

CI ASPETTA UN MONDO ABITATO DA CENTENARI

Più della metà dei bambini che nasceranno oggi vivrà fino a cent'anni : è il risultato di uno studio che ha preso in esame i dati relativi alla natalità in trenta paesi in via di sviluppo.
Se nel 1950 le possibilità di vivere fino a novant'anni erano mediamente del 16% pe le donne e del 12% per gli uomini, nel 2002 tali percentuali risultavano raddoppiate.
Il merito di una maggiore aspettativa di vita è da addurre a molteplice fattori tra i quali un miglioramento dello stile di vita e delle condizioni igienico- sanitarie.

domenica 11 ottobre 2009

IGIENE : LA DOCCIA ? UNA PIOGGIA DI BATTERI

L'irrinunciabile abitudine alla doccia può diventare un potenziale rischio di infezione.
Da un'indagine dell'University of Colorado Boulder(Usa) sembra infatti che gli spruzzi degli erogatori, soprattutto quelli in plastica, diffondano microgoccioline d'acqua contaminata da una miriade di batteri dannosi all'organismo. I ricercatori hanno esaminato un campione di 50 soffioni e doccini in 9 città di 7 stati americani scoprendo che ben il 30% erano contaminati da Micobacterium Avium, un microrganismo che può provocare infezioni polmonari in persone con sistema immunitario compromesso. Le goccioline inalate possono penetrare nei polmoni causando uno stato di diffuso malessere, come tosse secca, respiro corto...
La soluzione ? Un bel bagno nella vasca.

sabato 10 ottobre 2009

INTERNET : IN ARRIVO TWITTER IN ITALIANO

In arrivo Twitter nella versione italiana.
Il co - fondatore del servizio di microblogging, Biz Stone, ha annunciato che presto l'interfaccia del sito sarà tradotta anche nella nostra lingua, nonchè in francese, tedesco, spagnolo.
Il servizio in appena tre anni ha già superato 50 milioni di utenti in tutto il mondo.

venerdì 9 ottobre 2009

SESSO : LA PILLOLA MODIFICA I GUSTI DELLE DONNE, SECONDO STUDIO GB

Uno studio inglese condotto dall'Università di Sheffield ha scoperto che la pillola anticoncezionale ha efetti anche sulla psiche delle donne e le induce a preferire compagni meno virili .
Le scariche ormonali, infatti, possono alterare molti comportamenti e gusti femminili ,tra cui anche i criteri che rendono gli uomini attraenti o meno. Nei giorni di fertilità le donne tendono a preferire uomini più virili, dissimili geneticamente da loro. Durante i giorni di non fertilità, preferirebbero quelli con caratteristiche fisiche più delicate e femminili. Ma prendendo la pillola, i giorni di fertilità spariscono ed ecco perchè la preferenza rimane. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Trends in Ecology and Evolution.

giovedì 8 ottobre 2009

SPAZIO : NASA SCOPRE NUOVO GRANDE ANELLO DI SATURNO

Un nuovo anello di Saturno, il più grande mai ossevato prima d'ora, è stato scoperto dal telescopio spaziale della Nasa, Spitzer.
Si trova alla periferia del sistema del pianeta, in un orbita inclinata di 27 gradi rispetto all'anello principale.
Il nuovo anello scoperto è composto di ghiaccio e di polvere allo stato di particelle , in un'atmosfera di -157 gradi Celsius.

mercoledì 7 ottobre 2009

NUOVA INFLUENZA : STUDIO, VACCINO STAGIONALE PROTEGGE IN PARTE CONTRO IL VIRUS H1N1

Uno studio condotto in Messico e pubblicato nel British Medical Journal rivela che il vaccino 2008-2009 contro l'influenza stagionale offre una certa protezione anche contro il virus H1N1.
In particolare, spiegano i ricercatori guidati dall'epidemiologo messicano Josè Luis Valdespino, il vaccino può essere efficace contro le forme più gravi della Nuova influenza ma, precisano gli studiosi, al momento nulla dimostra che la vaccinazione stagionale può sostituire quella contro il virus H1N1 .

martedì 6 ottobre 2009

CLIMA : AIE, GRAZIE ALLA CRISI CALO DI EMISSIONI DI CO2

La crisi economica mondiale avrà anche effetti positivi, almeno sul clima.
Secondo l'Agenzia internazionale per l'energia ( Aie ) quest'anno le emissioni globali di anidride carbonica potrebbero infatti calare del 3%.
Se così fosse " sarebbe la flessione più forte da quarant'anni a questa parte " si legge in comunicato dell'Aie.

lunedì 5 ottobre 2009

NASCITE : NEL MONDO UN PARTO SU DIECI E' PREMATURO

Nel mondo un parto su dieci avviene in modo prematuro. Più di un milione di bambini nati prima del termine muoiono.
Lo dice il rapporto pubblicato a Washington dalla organizzazione benefica "March of Dimes".
La ricerca dimostra che il problema colpisce sopratutto le nazioni in via di sviluppo : l'85% delle nascite premature avvengono in Africa e Asia, per un totale di circa un milione di neonati. Ma parti prematuri avvengono anche nei paesi sviluppati : negli ultimi 25 anni, negli Stati Uniti, si è registrato un aumento del 36% dei parti prematuri.

domenica 4 ottobre 2009

AMIANTO : NEL MONDO SE NE PRODUCONO DUE MILIONI E MEZZO DI TONNELLATE

Nel mondo si producono due milioni e mezzo di tonnellate di amianto, una quantità che provoca 100 mila vittime ogni anno.
La denuncia arriva dalla Conferenza mondiale sull'amianto di Taormina : nonostante la fibra cancerogena sia stata messa al bando, ci sono ancora molti paesi che la producono. Tra i primi posti nella produzione di amianto c'è la Russia.

sabato 3 ottobre 2009

MEDITERRANEO : AUMENTA LA SUA TEMPERATURA

Nell'estate appena trascorsa la temperatura del Mediterraneo è stata di un grado superiore alla media dell'ultimo trentennio.
Lo ha rivelato uno studio svolto da Enea e dal Cnr, il quale ha evidenziato anche che la temperatura superficiale si è alzata di 0,6 gradi negli ultimi tre decenni.
Il record va al Tirreno, la cui temperatura, sempre rispetto alla media degli ultimi trent'anni si è alzata di due gradi .

venerdì 2 ottobre 2009

STRESS : ARRIVA LA MAGLIETTA CHE DA' ENERGIA

Il futuro per risolvere i problemi di stress e contrastare certi disturbi stagionali, come i raffreddori, è riposto in una maglietta.
La notizia dell'insolito rimedio supertecnologico giunge da un gruppo di ricercatori veneti dell'Associazione fisioterapisti e pazienti italiani. Spiegano gli scienziati italiani che, indossando questo sofisticatissimo indumento, si genera un costante miglioramento dell'energia dell'organismo. Un capo di abbigliamento che inoltre agirebbe anche su problemi articolari, sindromi da affaticamento e disturbi del sonno. Una vera e propria rivoluzione, insomma.

giovedì 1 ottobre 2009

MAGGIORI RISCHI DI ASMA E ALLERGIE PER I BAMBINI A CONTATTO CON IL CLORO

Uno studio belga ipotizza che l'impatto del cloro sulla salute respiratoria dei bambini possa essere superiore a quello dell'esposizione al fumo passivo.
Dalla comparazione di 733 ragazzini frequentatori di piscina con cloro e di 114 coetanei abituati a nuotare in piscine disinfettate con la ionizzazione rame-argento, è emerso che i primi vedevano aumentare i rischi di asma e di rinite allergica : evento questo che, almeno in parte, spiegherebbe l'epidemia di allergie registratasi gli ultimi anni nel mondo occidentale.