Ultime scientifiche

venerdì 31 dicembre 2010

COLPO DI FULMINE : NON E' UN MODO DI DIRE

L'amore è in grado di scatenare correnti elettriche nel cervello . La metafora del colpo di fulmine, quindi, ha oggi una sua conferma scientifica . Ci hanno pensato i ricercatori dell'Università di Syracuse (Usa), che hanno registrato le attività cerebrali di 17 uomini e donne tramite un elettroencefalogramma ad alta densità . Durante il test, quando i volontari vedevano la foto della persona amata, alcune aree cerebrali si "accendevano" in un quinto di secondo .

giovedì 30 dicembre 2010

IL MARTEDI' MATTINA E' PEGGIO DEL LUNEDI'

Un ampio studio della London School of Economics smentisce il luogo comune che il primo giorno della settimana sia quello più pesante .
In realtà gli studiosi inglesi, monitorando lo stato d'animo di 22mila persone, sono giunti alla conclusione che il martedì mattina è il momento più triste .
"Sembra plausibile che il lunedì l'effetto positivo del weekend non sia del tutto svanito", hanno dichiarato gli autori dello studio .

mercoledì 29 dicembre 2010

CANI : CI RICONOSCONO DALLA FACCIA

Altro che fiuto eccezionale : se il vostro cane vi viene incontro scodinzolando, è segno che vi ha guardato in faccia e vi ha riconosciuto . La prova di questa capacità viene da un esperimento condotto da Paolo Mongillo, veterinario ed etologo dell'Università di Padova, che ha pubblicato i risultati sulla rivista Animal Behaviour : i quattro zampe, che si sono trovati di fronte al proprio padrone con il volto coperto, hanno mostrato molto meno interesse .

martedì 28 dicembre 2010

VECCHIA LAVATRICE ADDIO, I PANNI LI LAVA IL SOLE

Non serve più metterli in lavatrice con detersivi, bastano un passaggio in acqua fredda e poi il sole per avere panni freschi al 100% .
Il progetto " tessuti a lavatrice zero " è stato realizzato dalla collaborazione tra la Tessuti Ceramizzati, una star up del Cnr, e il laboratorio di nanotecnologia dell'Istec - Cnl .
La rivoluzionaria idea, che prevede la "ceramizzazione" delle fibre naturali, è stata presentata a Palermo in occasione dell'edizione 2010 del premio nazionale per l'Innovazione (Pni) .
Si tratta di un procedimento che prevede la fissazione, nei tessuti, di particelle nanometriche di biossido di titanio, una sostanza che, se esposta alla luce ultravioletta è in grado di decomporre le sostanze organiche depositate sulla sua superficie, trasformandole in vapore acqueo e anidride carbonica .
Oltre a distruggere sporco, inquinanti, microorganismi e batteri, elimina anche i cattivi odori .

lunedì 27 dicembre 2010

CAFFE' : QUELLO ZUCCHERATO DA' UNA DOPPIA SVEGLIA

Bere caffè migliora le prestazioni del cervello ma con lo zucchero ancora di più .
A dirlo uno studio condotto dall'Università di Barcellona su circa 40 volontari, cui sono state misurate, con la risonanza magnetica, le "prestazioni mentali" nel corso di una serie di test eseguiti dopo che alcuni avevano bevuto la bevanda dolcificata, altri quella amara e altri ancora solo acqua e zucchero . I ricercatori hanno visto che nei soggetti che avevano preso il caffè con zucchero le due sostanze si potenziavano a vicenda, aumentando l'efficienza delle aree cerebrali responsabili della memoria di lavoro e dell'attenzione sostenuta . Grazie al caffè zuccherato il loro cervello usava infatti meno risorse per avere lo stesso livello di prestazione degli altri .

domenica 26 dicembre 2010

DONNE : PERCEPISCONO LO STRESS E LO "SCARICANO" SUL COLLO PIU' CHE GLI UOMINI

Secondo uno studio svedese i dolori al collo sarebbero connessi allo stress e colpirebbero soprattutto le donne indipendentemente dall'età e dalla professione .
I ricercatori hanno infatti dimostrato, analizzando alcuni questionari distribuiti a studenti e lavoratori dell'ateneo per valutare il grado di stress ed incidenza dei disturbi del collo, che le donne, pur lavorando o vivendo nello stesso ambiente degli uomini, sarebbero maggiormente esposte allo stress, fattore determinante per l'insorgenza di dolori alla cervicale e al collo .

sabato 25 dicembre 2010

UOMINI : PIU' PREDISPOSTI A CORRERE RISCHI

Gli uomini avrebbero una maggiore tendenza a correre rischi finanziari, sportivi e personali .
Questa è la conclusione di uno studio che ha analizzato circa 400 studenti .
La ricerca ha così dimostrato che gli uomini avrebbero una maggiore propensione al rischio .
La causa, secondo gli esperti, risiederebbe, per il sesso maschile, nell'esposizione al testosterone durante la vita intrauterina che influenzerebbe lo sviluppo del cervello e aumenterebbe la propensione al rischio .

venerdì 24 dicembre 2010

LA CARNE DI BUFALA RIDURREBBE IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE

Secondo un recente studio italiano la carne di bufala ridurrebbe il colesterolo e il rischio cardiovascolare .
Lo studio è stato effettuato su alcuni allevatori per un periodo di 6 anni sottoposti ad esami e test da sforzo . I ricercatori hanno così dimostrato che la carne di bufala, ricca di grassi insaturi, riuscirebbe a ridurre i livelli di colesterolo e l'incidenza di placche aterosclerotiche diminuendo, in questo modo, il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari .

giovedì 23 dicembre 2010

BACI ALLERGICI : POSSONO COLPIRE PERSONE PARTICOLARMENTE SENSIBILI

Secondo uno studio statunitense il bacio sarebbe veicolo di allergeni e altre sostanze responsabili di reazioni allergiche .
I ricercatori hanno infatti dimostrato che le persone particolarmente sensibili ad alcune sostanze potrebbero andare incontro a reazioni allergiche dopo un bacio .
Secondo lo studio la causa risiederebbe sia negli allergeni contenuti nel cibo spazzatura che, presenti nella saliva, potrebbero colpire il partner allergico sia nell'utilizzo di cosmetici poco tollerati dalle persone particolarmente sensibili .

mercoledì 22 dicembre 2010

CERVELLO : QUELLO "ANTICO" DECIDE SULLA MORALE

Si chiama subtalamo, è grande come una lenticchia, è una parte del cervello e viene attivata quando si devono prendere decisioni morali combattute .
Lo ha scoperto uno studio pubblicato sulla rivista scientifica "Social neuroscience", che ha coinvolto 16 volontari a cui sono state sottoposte diverse frasi : alcune neutre, tipo "il violino è uno strumento musicale", altre moralmente significative come "l'aborto è ammissibile se il feto è malato" . Ogni persona doveva esprimere la propria opinione, mentre gli esperti ne registravano l'attività cerebrale . Solo di fronte a questioni morali il subtalamo entrava in azione .

martedì 21 dicembre 2010

BARBABIETOLE CONTRO L'IPERTENSIONE

Consumare un centrifugato o una spremuta di barbabietole rosse aiuta a tenere sotto controllo la pressione del sangue .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti dell'Università di Londra e pubblicata sulla rivista di cardiologia Hypertension .
Gli scienziati britannici hanno confrontato gli effetti sulla circolazione sanguigna di un gruppo di venti uomini di un bicchiere di succo di barbabietola, ricavato centrifugando questa verdura, con una compressa industriale di estratto di barbabietola .
In questo modo hanno saputo che entrambi i preparati abbassavano la pressione del sangue allo stesso modo : il succo, facile da preparare in pochi minuti e poco costoso, era efficace quanto le compresse .

lunedì 20 dicembre 2010

SE I GENITORI SONO PARENTI TRA LORO I FIGLI VIVONO DI PIU'

Secondo uno studio svolto dal dottore Giuseppe Passarino, professore straordinario di Genetica presso l'Università della Calabria, i figli di genitori anche lontanamente parenti vivrebbero più a lungo degli altri . Dai dati raccolti dallo studio, infatti, i cittadini prossimi a compiere un secolo in alcune zone della Calabria sono prevalentemente figli di genitori cugini di secondo, terzo o quarto grado .

domenica 19 dicembre 2010

ADDIO SILICONE

Da domani ci si rifarà il seno con le staminali .
La scoperta di un laboratorio di biotecnologia di San Diego (Usa) potrebbe cambiare per sempre la chirurgia al seno consentendo di ricorrere al grasso ricavato con la liposuzione al posto delle protesi .
Questo è possibile grazie all'uso delle cellule staminali o meglio di tessuti adiposi trattati con staminali, che consentono di curare e ricostruire organi malati o danneggiati .
Il procedimento si basa sull'utilizzo del Celution, una centrifuga che dalle cellule di grasso produce piccole perle che possono essere iniettate nell'organismo .

sabato 18 dicembre 2010

PIU' GELOSA CON LA PILLOLA

Sei gelosa ? Se prendi la pillola, da oggi sei giustificata . E' colpa degli estrogeni . Ad un loro elevato contenuto sarebbe imputabile un più alto livello di possessività, almeno secondo uno studio dell'Università scozzese di Starling in collaborazione con un'equipe di psicologi olandesi . Il progesterone, al contrario, non sembra avere alcun effetto sulle emozioni e il loro equilibrio .

venerdì 17 dicembre 2010

SESSO INSODDISFACENTE ? LE DONNE MINIMIZZANO

Il vostro ragazzo a letto non vi soddisfa . Mettereste in discussione la vostra relazione per questo motivo ? Secondo un'indagine pubblicata sul Journal of Sexual Medicine, solo il 10% delle donne risponde sì a questa domanda .
Il restante 90% minimizza i problemi e si accontenta di una vita sessuale non totalmente appagante, a patto che il fidanzato sia innamorato e la desidera .
Secondo gli psicologi dell'Università del Texas ad Austin, che hanno condotto lo studio intervistando 200 donne eterosessuali, per il gentilsesso è più importante sentirsi desiderata che avere una vita sessuale soddisfacente .

giovedì 16 dicembre 2010

CLIMA : NASA, 2010 PIU' CALDO DI SEMPRE

Le previsioni che danno il 2010 come l'anno più caldo di sempre cominciano ad avere le prime conferme : secondo il Goddard Institute for Space Studies della Nasa, infatti, quello appena trascorso è stato l'anno meterologico (che va da novembre a novembre) con le temperature maggiori degli ultimi 130 anni . La temperatura media mondiale dei 12 mesi passati è stata di 14,65 gradi, 00,65 in più rispetto alla media di riferimento, che è quella tra il 1951 e il 1980 .

mercoledì 15 dicembre 2010

ARMI LETALI : COSI' UNA LUCE VIOLETTA INNOCUA PER L'UOMO STERMINA I BATTERI

A forza di essere esposti ad antibiotici e disinfettanti, alcuni batteri che vivono negli ospedali cominciano a resistere a tutte le armi che usiamo contro di loro .
La situazione è preoccupante, ma ora è in arrivo una luce sterilizzante messa a punto da un team di ingegneri e medici diretti dal microbiologo John Anderson, dell'Università di Strathclyde a Glasgow, in Scozia, che potrebbe essere la soluzione .
Anderson e colleghi hanno scoperto infatti che una ristretta banda spettrale della luce, corrispondente al colore violetto, eccita alcune molecole all'interno delle cellule batteriche producendo sostanze chimiche molto reattive che uccidono il microrganismo .
Visto che la luce viola è invece innocua per i tessuti umani, lampade che emettono un'intensa luce violetta potranno essere lasciate sempre accese nelle stanze degli ospedali, consentendo una continua disinfezione degli ambienti e delle persone, sterminando anche i batteri sensibili al nostro arsenale chimico come lo Staphyloccocus Aureus o il Clostridium difficile .

martedì 14 dicembre 2010

DONNE : HANNO LE MANI PIU SENSIBILI

Le donne riescono meglio degli uomini in tutti i lavori manuali che richiedono la massima precisione perchè hanno mani più piccole : le dimensioni ridotte le rendono anche più sensibili e quindi abili .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti canadesi della Mc Master University di Hamilton e pubblicata dalla rivista di neurologia Journal of Neuroscience . I ricercatori hanno studiato un gruppo di cento studenti universitari, metà donne e metà uomini, chiedendo loro di contare, sfiorandole con le dita, le scanalature tracciate su un oggetto . E' risultato che le donne erano sempre più precise . Il merito, secondo i ricercatori, è delle loro mani, che sono più piccole e quindi hanno una densità maggiore di recettori nervosi, cioè di cellule della pelle sensibili al tatto .

lunedì 13 dicembre 2010

CERVELLO : CON I PEPERONI INVECCHIA MEGLIO

Mangiare spesso peperoni aiuta il cervello a rimanere in forma .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti americani dell'Università dell'Illinois, a Chicago e pubblicata sulla rivista di nutrizione Journal of Nutrition .
Gli esperti hanno studiato in laboratorio, sul cervello di un gruppo di topolini, gli effetti di una sostanza, la luteolina, della quale i peperoni, con altri alimenti come carote, sedano, olio d'olivo, menta, rosmarino e camomilla, sono molto ricchi .
Hanno così scoperto che negli animaletti che avevano ricevuto la luteolina il naturale processo di invecchiamento del cervello era rallentato .
Questo accade perchè la luteolina fa diminuire i livelli delle citochine, sostanze tossiche che, con il passare del tempo, sono prodotte nel cervello e che, giorno dopo giorno, avvelenano i neuroni danneggiandoli in modo irreversibile .

domenica 12 dicembre 2010

SLA : ORA SI RICONOSCE

La sclerosi laterale amiotrofica (Sla) potrà essere individuata prima grazie ad un esame innovativo, ovvero la biopsia del nervo ottico . Il test è stato condotto dai ricercatori dell'Istituto di neurologia sperimentale dell'ospedale San Raffaele di Milano in collaborazione con altri istituti italiani e ha avuto esito positivo . I malati sono stati esaminati in una fase iniziale di malattia, incerta tra Sla e neuropatia motoria, e sono stati seguiti fino al responso definitivo .

sabato 11 dicembre 2010

OSPEDALI : INFEZIONI PEGGIO DEGLI INCIDENTI

In Italia sono stati registrati dai 450mila ai 700mila casi di infezioni associate alle patologie assistenziali (Ipa) che causano dai 4.500 ai 7.500 decessi .
Le infezioni ospedaliere generano una vera e propria epidemia, che provocherebbe più morti degli incidenti stradali .
I dati sono stati presentati al IX congresso annuale della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) che si è tenuto a Roma .
I casi si verificano a Nord come a Sud e i reparti più a rischio sono la terapia intensiva e la chirurgia .
Tra le precauzioni da adottare c'è l'eliminazione dei cateteri, l'uso massiccio degli antibiotici, la monosomministrazione, la depilazione preoperatoria e, soprattutto, il rispetto ferreo delle norme igieniche .

venerdì 10 dicembre 2010

RISO NERO : CALMA LE ALLERGIE DELLA PELLE

Il riso nero, la varietà di origine orientale dal chicco di colore scurissimo, può essere di aiuto per tenere sotto controllo i disturbi della pelle di origine allergica .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti dell'Agricultura Research Service di Albany, negli Stati Uniti, e pubblicata dalla rivista scientifica Journal of Agricultural and Food Chemistry . I ricercatori americani hanno studiato su un gruppo di topolini malati di dermatite, l'infiammazione allergica della pelle, gli effetti di un estratto della lolla del riso nero, la "buccia" scura che ne ricopre il chicco . In questo modo hanno scoperto che, rispetto ad altri animaletti che non avevano ricevuto il prodotto, nei topolini trattati con l'estratto la gravità dell'infiammazione della pelle si riduceva del 30 % . L'effetto benefico del riso nero, spiegano i ricercatori, si deve proprio alla lolla : la "buccia" del riso è ricca di sostanze che bloccano la produzione di istamina, la sostanza che a sua volta causa l'infiammazione .

giovedì 9 dicembre 2010

IL MOSCONE SPIA

Un moscone militare che vola oltre le linee nemiche per capirne i segreti .
Alla University of Berkeley hanno creato un insetto-robot, armato di telecamera e controllato wireless . Difetto : le batterie consentono solo voli di breve durata .

mercoledì 8 dicembre 2010

LA MATERNITA' CAMBIA LA MENTE DELLA DONNA

Dare alla luce un figlio cambia davvero la mente della donna : infatti avere un bambino fa aumentare le dimensioni del suo cervello .
Lo rivela uno studio condotto dai ricercatori della Yale University di New Haven, negli Stati Uniti, e pubblicato dalla rivista di neuroscienze Beavioural Neuroscience .
A provocare questo fenomeno, spiegano i ricercatori, sono i cambiamenti ormonali che si verificano dopo la gravidanza : così la mente della mamma diventa più attiva e pronta a reagire a tutte le esigenze del bambino .

martedì 7 dicembre 2010

DALLE CIPOLLE ROSSE UN AIUTO CONTRO IL COLESTEROLO

Saranno contenti i produttori delle cipolle rosse di Tropea .
Da uno studio della Chinese University di Hong Kong, riportato dal quotidiano britannico Daily Mail, sembra proprio che la cipolla rossa sia un toccasana per il cuore e nemica del colesterolo .
Lo studio è stato condotto sottoponendo un gruppo di topolini ad una dieta a base di cipolle rosse per otto settimane .
I ricercatori, a termine dello studio, hanno scoperto che il livello di colesterolo cattivo (LDL), è sceso in media del 20% .
Allo stesso tempo non è stata registrata alcuna riduzione dei livelli di colesterolo buono (HDL) .
Tuttavia, " nonostante le ampie ricerche sula cipolla", ha detto Yu Chen Zhen, che ha coordinato lo studio, " si sa poco di come il loro consumo interagisca con i geni umani e con le proteine coinvolte nel metabolismo del colesterolo " .

lunedì 6 dicembre 2010

UN FIORE CONTRO L'ANSIA

Tre integratori sembrano funzionare davvero contro l'ansia .
Sono quelli a base del fiore della passione, di radice di Kava (pianta del Pacifico Occidentale) o che contengono insieme gli aminoacidi L-lisina e L-angioina . A sostenerlo sono Shaheen La Khan e Karen Viera del Global Neuroscience Institute Foundation . Questi tre integratori sarebbero efficaci nel trattamento degli stati ansiosi senza comportare il rischio di seri effetti avversi . Come gli autori riportano su "Nutrition Journal", c'è ora bisogno di ulteriori indagini per stabilire i dosaggi corretti per i diversi tipi di disturbi .

domenica 5 dicembre 2010

SORDITA' : COLPISCE IL DODICI PERCENTO DEGLI ITALIANI

Un gruppo di ricercatori statunitensi, dopo aver esaminato circa 300 persone, ha dimostrato che il fumo passivo favorirebbe l'insorgenza di disturbi all'udito, patologia che oggi colpisce circa 55 milioni di persone in Europa e 8 milioni in Italia .
Il fumo passivo, infatti, secondo la ricerca, provocherebbe un'alterazione del flusso sanguigno nei vasi auricolari provocando una riduzione di quantità di ossigeno e il ristagno delle tossine favorendo quindi un'alterazione dell'udito .

sabato 4 dicembre 2010

RISONANZA MAGNETICA : SCOPRIRA' I BRAVI MANAGER

Ha la stoffa del leader ? Per sapere in anticipo se è stato individuato il manager giusto per una multinazionale ci si affiderà ad una risonanza magnetica .
Il curioso esperimento arriva dalla Gran Bretagna dove un gruppo di neuroscienziati, insieme ad un team di psicologi ed esperti di management della Reading University, ha pensato di sottoporre il candidato ad un test : dovrà eseguire compiti e prendere decisioni, mentre il cervello sarà scansito per capire se il suo carattere sia quello giusto .

venerdì 3 dicembre 2010

ALLERGIA DA VINO : UN RICERCATORE ITALIANO IDENTIFICA I POSSIBILI RESPONSABILI

Secondo uno studio italiano, circa l'8% della popolazione mondiale soffrirebbe di "allergia al vino" . I ricercatori hanno infatti dimostrato, analizzando alcuni tipi di Chardonnay italiano, che alcune glicoproteine dell'uva, avendo una struttura simile agli allergeni, diventerebbero fattori determinanti per lo sviluppo di nuove forme allergiche . Eczema, difficoltà di respirazione ed emicrania sarebbero i principali sintomi "dell'allergia da vino" .

giovedì 2 dicembre 2010

COLESTEROLO : FAVORISCE L'ALZHEIMER

Una dieta ricca di colesterolo potrebbe favorire l'insorgenza dell'Alzheimer .
Lo afferma uno studio austriaco sui topi, pubblicato sulla rivista Molecular Cellular Neuroscience .
Due diete diverse : una normale e una con cibo arricchito in colesterolo .
Dopo 5 mesi il risultato : l'ipercolesterolemia cronica provoca difetti della memoria, infiammazione e la formazione di placche amieloidi, tipiche dell'Alzheimer .

mercoledì 1 dicembre 2010

PATATE : AL MICROONDE PRIMA DI FRIGGERLE

Prima di friggere le patatine, meglio una precottura al microonde, tagliate a bastoncino per permettere una maggiore esposizione ai raggi .
Questo atto riduce i livelli di acrilamide, un possibile cancerogeno per l'uomo : così una ricerca pubblicata sul Sci, scienza dell'Alimentazione e dell'Agricoltura .

martedì 30 novembre 2010

L'OLIO D'OLIVA AIUTA IL FEGATO A RIGENERARSI

Consumato regolarmente, l'olio d'oliva aiuta il fegato a recuperare più velocemente dai danni causati da malattie come l'epatite o da cattive abitudini come l'eccessivo consumo di alcol .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti tunisini dell'Università di Monastir insieme con gli scienziati arabi dell'Università di Riyadh e pubblicata sulla rivista di nutrizione Nutrition and Metabolism .
Gli studiosi hanno messo alla prova l'efficacia dell'olio d'oliva in laboratorio, sperimentando i suoi effetti su 80 topolini .
Dopo aver dato a tutti gli animaletti una sostanza che provocava un lieve danno al fegato, gli scienziati hanno somministrato a metà di essi differenti estratti d'olio d'oliva .
Si è così scoperto che questi topolini miglioravano rapidamente : gli altri animaletti, invece, restavano con il fegato danneggiato .
Questo accade, spiegano i ricercatori, perchè l'olio d'oliva contiene i polifenoli, sostanze preziose che, tra le loro virtù, hanno anche quella di stimolare il meccanismo di autoriparazione del fegato .

lunedì 29 novembre 2010

MEMORIA : ECCO COME SI RICORDANO I NOMI

Una sorta di autostrada nel cervello consentirebbe di associare la vista di un volto noto ritratto in fotografia al suo nome . La scoperta è italiana e arriva da un gruppo di scienziati dell'Università di Milano-Bicocca . In pochi secondi, nel cervello, riesce ad attivarsi un circuito complesso che ripesca le informazioni biografiche archiviate nella memoria . Si tratta di un fascio di fibre, chiamato "fascicolo uncinato", attraverso le quali viaggiano i dati che fanno collegare i nomi propri ai relativi volti . Per dimostrare questo legame sono state esaminate 44 persone che erano state sottoposte alla rimozione di un tumore cerebrale, che avevano subìto l'asportazione del fascicolo uncinato . Ebbene, non erano più capaci di dare un nome a volti famosi .

domenica 28 novembre 2010

CUORE : UN AIUTO DAL GRASSO

Ricostruire il tessuto cardiaco colpito da infarto sarà un'operazione più semplice grazie alle cellule staminali derivate dal tessuto adiposo (grasso) che si trova intorno al cuore .
La banca delle cellule staminali di Lugano (Svizzera), in collaborazione con l'unità di Cardiochirurgia del Cardiocentro Ticino, è riuscita ad isolare questo tipo di cellule, ottenendole con i comuni interventi di liposuzione .
Si apre così una nuova frontiera nel campo della ricostruzione tissutale .

sabato 27 novembre 2010

I VIRUS DEI PC INFETTANO ANCHE L'UOMO

I virus cibernetici possono infettare l'uomo e il primo ad essere stato colpito è stato lo scienziato Mark Gasson, ricercatore del Cybernetic Intelligence Reserch Group dell'Università inglese di Reading . Lo studioso si è "ammalato" inserendo un microchip sottopelle . Gasson ha precisato che "ogni altro chip che viene a contatto con il sistema infetto contrae il virus a sua volta e c'è il rischio che in futuro apparecchiature come i pacemaker possano essere oggetto di cyber-attacchi" . Per "guarire" basta asportare il chip .

venerdì 26 novembre 2010

IN CAMPAGNA SI VIVE PIU' A LUNGO

Una ricerca dell'Office for National Statistics ha dimostrato che gli inglesi che abitano nelle aree rurali hanno un'aspettativa di vita di due anni più lunga rispetto a chi risiede in città .
Gli uomini vivono in media fino a 78 anni, le donne fino a 82 . Lo studio ha preso in esame la durata della vita della popolazione inglese tra il 2000 e il 2007 .

giovedì 25 novembre 2010

SEI EGOISTA ? COLPA DI TUA NONNA

Se il rapporto con i vostri vicini non è dei più idilliaci forse la causa è da ricercare nei geni, soprattutto in quelli ereditati dalle vostre antenate .
Uno studio congiunto dell'Università di Oxford e del Tennesse ha infatti rivelato che, poichè stoicamente le donne sono più portate a cambiar casa rispetto agli uomini, i geni legati alla linea femminile spingono a comportarsi in modo egoista e diffidente .
Insomma : occuparsi dei propri interessi infischiandosene dei dirimpettai, più apprezzati invece dagli uomini, più " pantofolai " e "amiconi" .

mercoledì 24 novembre 2010

VENTIDUE MINUTI PER LITIGARE

L'automobile è il luogo in cui nascono e si scatenano i peggiori litigi tra marito e moglie .
Lo sostiene uno studio inglese che ha anche calcolato quanto tempo di convivenza in auto è necessario per innescare il primo battibecco : circa 22 minuti .
Nella maggior parte dei casi il viaggio poi prosegue con i due partner muti e con il broncio . Le cause predominanti delle discussioni sono : il tragitto da prendere (44%), la ricerca di un parcheggio (37%) e la velocità (34%) . Ma possono creare attriti anche il volume della musica e la regolazione dell'aria condizionata .

martedì 23 novembre 2010

TUMORI : SCOPERTA MOLECOLA CHE PROVOCA SUICIDIO CELLULE MALATE

Un'importante scoperta italiana per combattere il cancro è stata pubblicata sulla rivista Science .
Si tratta di una meccanismo molecolare per far suicidare cellule malate di cancro che potrebbe essere attivato per combattere molti tumori diversi .
A dare la notizia lo scienziato Pier Paolo Pandolfi, direttore della ricerca al Bath Israel Cancer Center di Harvard School di Boston che ha coordinato il lavoro insieme a Paolo Pinton dell'Università di Ferrara .

lunedì 22 novembre 2010

TUMORI MASCHILI : PREVEDERLI FIN DALLA PUBERTA'

Eventuali forme tumorali agli organi genitali maschili possono essere identificate sin dalla pubertà . L'osservazione, che ha portato alla scoperta, è stata condotta su 25 ragazzi tra gli otto e i dieci anni ed è durata sei anni . Gli esperti del dipartimento di Fisiopatologia medica dell'Università La Sapienza di Roma hanno individuato un arco di tempo, precedente alla fase di pubertà, in cui il testosterone cresce insieme all'altezza del ragazzo e le gonadotropine (le sostanze che stimolano la risposta delle ghiandole maschili) aumentano . Individuare questo periodo transitorio può essere molto utile per controllare lo sviluppo delle ossa e dell'apparato riproduttivo maschile con anticipo, anche grazie all'utilizzo di un'ecografia con mezzi di contrasto che individuerebbe anche i tumori in uno stadio iniziale .

domenica 21 novembre 2010

BRUFOLI : ARRIVA CEROTTO HI - TECH

La guerra all'acne si arricchisce di una nuova arma : un hi - tech che produce una piccola scarica elettrica in grado di uccidere i batteri responsabili di brufoli e punti neri .
Il rimedio è stato messo a punto da una società tecnologica israeliana e, secondo i primi test, promette efficacia in tre giorni .
Occorreranno studi più approfonditi per poter mettere in commercio il cerotto : secondo gli scienziati israeliani sarà disponibile entro due anni .

sabato 20 novembre 2010

MASSAGGI : DIFENDONO DALL'INFLUENZA

Contro l'influenza un aiuto può venire anche dai massaggi . Sembra infatti che questa pratica sia in grado di stimolare il sistema immunitario, rendendo l'organismo più forte contro malattie e infezioni .
A sostenerlo uno studio del dipartimento di psichiatria e neuroscienze comportamentali del Cedar-Sinai Medical Center Los Angeles (Usa), pubblicato sul Journal of alternative and complementary medicine .

venerdì 19 novembre 2010

CERVELLO : GLI ERRORI SI RIPARANO IN AUTOMATICO

Chi usa il computer da molto tempo non ha quasi più bisogno di guardare la tastiera mentre scrive .
Sono stati gli studiosi della Vanderbilt University di Nashville (Usa) ad approfondire il fenomeno con un esperimento realizzato su un gruppo di dattilografe professioniste .
Nel corso di una sessione di dettatura sono stati inseriti falsi refusi nei testi, che le volontarie hanno rilevato in modo automatico .
E' stato così dimostrato che il cervello è in grado di riparare gli errori anche quando non ne ha la consapevolezza .

giovedì 18 novembre 2010

CHEMIOTERAPIA : EFFETTI INDESIDERATI PIU' LEGGERI ?

La chemioterapia è attualmente la più efficace tra le cure anti-tumorali, ma spesso porta con sè pesanti conseguenze fisiche come forte senso di nausea, vomito, inappetenza e fatica cronica .
Questi effetti tossici potrebbero, però, essere alleviati grazie al potenziamento di carnitina, un aminoacido responsabile della trasformazione dei grassi in energia . L'impiego curativo di questa proteina è oggetto delle ricerche del farmacologo ed oncologo sperimentale egiziano Mohamed M.Sayed-Ahmed, direttore del National cancer institute de Il Cairo (Egitto) .

mercoledì 17 novembre 2010

EMICRANIA : LA CURA IL BOTOX

Le emicranie croniche negli adulti si possono curare con il Botox .
Lo dice la Food and Drugs Administration (Fda), ente americano che sovrintende alla sicurezza al cibo e farmaci .
La terapia prevede che il Botox venga iniettato ogni 12 settimane sul collo e sulla testa dei pazienti che soffrono di emicranie per più di 14 giorni al mese, tempistica che determina la cronicità del disturbo (in Italia il 4% della popolazione) .
Per i soggetti che lamentano episodi più sporadici e meno persistenti la tossina botulinica è apparsa invece inefficace .

martedì 16 novembre 2010

UNA STAMPANTE "ATTACCHERA' " PELLE NUOVA SULLE ZONE COLPITE DA USTIONI E FERITE

Una stampante per curare ustioni e ferite .
Questa è la nuova scoperta di un gruppo di ricercatori dopo aver sperimentato sui topi il processo di cicatrizzazione delle ustioni per 3 settimane . Secondo i ricercatori infatti la stampante, dotata di due iniettori di cellule della pelle e diversi coagulanti, riuscirebbe a curare ferite o ustioni permettendo la cicatrizzazione della pelle in tempi brevissimi .

lunedì 15 novembre 2010

INFEZIONI : SIFILIDE E AIDS IN CRESCITA

L'allarme arriva dal congresso nazionale dell'Associazione microbiologi clinici italiani (Amcli) che si è da poco concluso a Rimini : in Italia aumentano in modo esponenziale le infezioni sessualmente trasmissibili .
In particolare, l'Aids con 160mila persone infette, di cui solo una su quattro ne è informata, e la sifilide che si è affacciata nel nostro Paese .
L'Oms stima nel mondo ogni anno 2 milioni di nuovi casi di sifilide in donne in gravidanza, con pesanti ripercussioni sull'esito del concepimento .
Gli esperti invitano alla prevenzione anche tramite ricorso ai test, oggi mirati e precisi .

domenica 14 novembre 2010

IPERATTIVITA' : E' COLPA DEI GENI

Forse è smentita l'ipotesi che all'origine del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (Adhd) ci sia un problema di tipo sociale . La malattia sarebbe causata dalla disposizione dei geni .
Dallo studio condotto su 366 bambini e adolescenti con Adhd di età compresa tra i 5 e i 17 anni è emerso che a scatenare l'iperattività sarebbero alcune differenze genetiche dovute a segmenti di Dna duplicati o mancanti . Sotto accusa soprattutto una sovrapposizione identificata sul cromosoma 16, già implicato in vari disturbi psichiatrici, tra cui la schizofrenia .

sabato 13 novembre 2010

UNA DIETA POVERA DI PROTEINE FAVORISCE LA SALUTE DEI MUSCOLI

Secondo uno studio italiano una dieta povera di carne allenterebbe il processo di invecchiamento e, in alcuni casi, nei pazienti affetti da distrofia, combatterebbe la degenerazione muscolare .
I ricercatori hanno infatti dimostrato, attaverso lo studio dell'autofagia, meccanismo fisiologico che permette all'organismo di rimuovere le sostanze tossiche e cellule danneggiate, che una dieta povera di proteine potrebbe favorire la pulizia delle cellule e l'eliminazione delle porzioni cellulari difettose o tossiche .

venerdì 12 novembre 2010

PLASTICA : QUELLA INDISTRUTTIBILE E' NOCIVA

Anche la plastica resistente è pericolosa e rilascia sostanze tossiche una volta dispersa in mare .
Lo afferma uno studio giapponese secondo cui i policarbonati, che prima si pensava fossero indistruttibili, si degradano inquinando spiagge e oceani con il bisfenolo A (Bpa) . I ricercatori della Nihon University di Chiba hanno analizzato acqua e sabbia provenienti da 200 siti in Asia e Nord America, trovando tracce, definite significative, di Bpa . Gli studiosi nipponici sono giunti alla conclusione che la principale fonte di questo inquinante (Bpa) siano proprio i policarbonati e le resine epossidiche, due tipi di plastica ritenuti indistruttibili alle condizioni trovate in mare, tanto da essere usati largamente nella costruzione di navi . "Siamo stati sorpresi di scoprire che i policarbonati sono biodegradati dal mare" - hanno spiegato i ricercatori - . Questo è un grosso problema ambientale, perchè alcuni studi recenti hanno dimostrato che crostacei, molluschi e anfibi sono danneggiati dal Bpa anche a bassissima concentrazione .

giovedì 11 novembre 2010

RAFFREDDORE : L'ARMA MIGLIORE PER PREVENIRLO E' FARE SPORT

Mantenersi attivi e in forma non solo offrirebbe benefici al benessere psicofisico ma aiuterebbe a combattere il raffeddore .
Questa è la conclusione di uno studio statunitense che ha analizzato un migliaio di adulti per un periodo di dodici settimane .
I ricercatori hanno dimostrato, tenendo conto dello stile di vita dei pazienti, che l'attività fisica giocherebbe un ruolo determinante nella prevenzione del raffreddore .
Inoltre lo studio ha sottolineato come un allenamento fisico regolare riuscirebbe a ridurre del 41% la gravità dei sintomi .

mercoledì 10 novembre 2010

SCLEROSI MULTIPLA : PIU' RISCHI CON POCO SOLE E TROPPO FUMO

I risultati di studi presentati al congresso dell'Ectrims (Comitato europeo per la ricerca e il trattamento della sclerosi multipla) sostengono che a giocare un ruolo fondamentale nel manifestarsi di questa malattia cronica autoimmune, sarebbe un determinato profilo genetico combinato con il troppo fumo e la scarsa esposizione al sole . In particolare, i ricercatori svelano come l'associazione tra il Dna e certi stili di vita moltiplichino il rischio di ammalarsi di ben 20 volte . Per quanto riguarda il sole, sono molte le prove scientifiche che confermano come una carenza di vitamina D favorisca lo sviluppo della malattia .

martedì 9 novembre 2010

TALASSEMIA : UN AIUTO DA UNA NUOVA RISONANZA

Un passo in avanti per mettere a punto la giusta cura per chi soffre di talassemia maior, una malattia degenerativa ereditaria che causa anemia e un difetto nel trasporto di ossigeno nel sangue .
Ciò obbliga a sottoporsi a continue trasfusioni con il rischio di eccessivi e quindi pericolosi accumuli di ferro nel cuore .
Oggi, con una nuova tecnica di risonanza magnetica (la T2*), messa a punto dal Cnr di Pisa, si può quantificare il tasso di ferro nel sangue, personalizzando il trattamento .

lunedì 8 novembre 2010

SALUTE : TEST DNA PER DIAGNOSTICARE CANCRO AL COLON

Due test del Dna permettono di identificare in tempo e in modo non invasivo il cancro al colon .
Uno di questi studi è stato presentato a Philadelphia . Con questi metodi si potrà evitare la fastidiosa colonscopia, necessaria solo se tali test risultano positivi . Gli esami, disponibili già tra due anni, saranno efficaci per individuare e curare il tumore .

domenica 7 novembre 2010

GIOCO D'AZZARDO : UNA MALATTIA SOPRATTUTTO FEMMINILE

" Giocano uomini e donne, ma negli ultimi dieci anni ho visto crescere vorticosamente il numero delle giocatrici, attualmente tra il 41 e il 42 % del totale dei giocatori patologici " .
Lo afferma Cesare Guerreschi, psicoterapeuta Siipac ed esperto di ludopatie, a margine della consegna dei premi " Amico del consumatore 2010" promosso dal Codacons .
" Le donne giocano per fuga, vogliono fuggire da qualcosa che non va nelle loro vite, soprattutto le giocatrici tra i 40 e i 55 anni .
Le over 65 - continua Guerreschi - giocano invece perchè sperano in una vincita : perchè vogliono sistemare figli e nipotini prima di morire.
Poi ci sono i giocatori "per azione" , quelli che corrono a giocare senza esitazione .
I giovani - conclude l'esperto - non dovrebbero per nessun motivo al mondo entrare in una sala da gioco " .

sabato 6 novembre 2010

API : IN MATEMATICA PIU' BRAVE DEL PC

Nei problemi matematici complessi l'ape batte il computer .
Per trovare la soluzione, gli animaletti impiegano pochi minuti, i calcolatori elettronici possono richiedere anche qualche giorno .
E' quanto scrive una recente ricerca curata dagli scienziati della Royal Holoway (Università di Londra) pubblicata sulla rivista scientifica the American Naturalist . Gli insetti, dicono gli studiosi, trovano presto il tragitto più breve tra una pianta e l'altra . In questo modo riescono a risolvere uno dei problemi più difficili : quello del "commesso viaggiatore" (trovare il percorso più breve per visitare una rete di città) . Gli scienziati hanno allestito un campo con piante artificiali e hanno visto che, con un cervello che ha le "dimensioni di un seme", le api hanno trovato l'itinerario molto tempo prima del pc .

venerdì 5 novembre 2010

CERVELLO : TROVATA L'AREA DOVE NASCONO I SOGNI

L'amigdala e l'ippocampo, due strutture profonde del cervello, sarebbero deputate a regolare le emozioni e i sogni più bizzarri .
A identificare quest'area, battezzata dagli esperti "macchina dei sogni", sono stati i ricercatori del dipartimento di Psicologia dell'Università La Sapienza di Roma in collaborazione con gli studiosi del dipartimento di Neurologia Clinica dell'Irccs S. Lucia della stessa città .
Con questa strategia assolutamente innovativa gli scienziati sono riusciti a misurare volume e densità della sostanza grigia di queste due aree cerebrali e a metterle in relazione con le caratteristiche dei sogni ricordati al risveglio .
Si è così dimostrato che i due nuclei profondi del cervello predicono gli aspetti qualitativi del sogno .

giovedì 4 novembre 2010

ASIA : SCOPERTO PESCE CON DENTI DA VAMPIRO

Una pianta carnivora alta sette metri, un pesce con denti da vampiro e una rana simile a un grillo : sono solo alcune delle 145 specie scoperte lo scorso anno in Asia, nella regione del Mekong superiore . Qui, in media, nel 2009 sono state descritte tre nuove specie alla settimana, incluso il Pycnotus hualon, l'unico passeriforme asiatico del capo nudo . Scoperte che dimostrano la forte biodiversità del fiume Mekong . Scoperto anche un intero nuovo genere di serpenti senza denti . Tutte le specie sono state riportate in un Rapporto del Wwf, in cui si sottolinea anche quanto siano fragili l'habitat e le stesse specie .

mercoledì 3 novembre 2010

TUMORI DELLA PELLE : OCCHIO AL PEPERONCINO

Il peperoncino, utilizzato come composto di pomate per lenire i dolori, può far aumentare il rischio di cancro della pelle .
Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Università del Minnesota e pubblicato sulla rivista "Cancer Research", la capsaicina, contenuta nel peperoncino, può agire come agente cancerogeno nelle fasi iniziali del tumore .
Commenta la Pucci Romano, vicepresidente di Skineco :" Non sempre una sostanza, solo perchè di origine vegetale, è innocua e prima di utilizzarla isolata dagli altri componenti sarebbe necessario sottoporla a controlli specifici mirati ad individuare gli effetti .
Non importa se si usano principi attivi naturali o di sintesi, purchè siano rigorosamente testati . "

martedì 2 novembre 2010

LESIONI SPINALI : SVOLTA CON LE STAMINALI EMBRIONALI

E' una novità assoluta : l'impiego di cellule staminali embrionali umane (capaci di trasformarsi in ogni tipo di cellula) su una persona paralizzata in seguito a una lesione spinale . Ad autorizzare per la prima volta la tanto discussa sperimentazione sull'uomo è stata la Food and drug administration . Lo studio deve valutare gli effetti di un' iniezione di milioni di queste cellule direttamente nel punto dove c'è stata la lesione . Il test iniziale, avvenuto allo Sheperd center di Atlanta (Usa), è il primo passo per scoprire la sicurezza e l'efficacia di queste staminali prelevate da embrioni umani che, se daranno buoni esiti sul primo malato, potranno essere impiegate su altre persone con lesioni simili . Una vera svolta per la ricerca scientifica .

lunedì 1 novembre 2010

ATTACCHI DI PANICO : DIPENDONO DALLA SUOCERA ?

Pallide, sofferenti e con una sensazione di morte imminente .
Sono queste le condizioni in cui si presentano al pronto soccorso molte donne del Sud .
I sintomi mimano quelli dell'infarto ma, dopo una serie di esami, nel 35 % dei casi, la diagnosi è solo una : attacco di panico .
Il disturbo, che colpisce più facilmente il gentil sesso che vive al Meridione, pare sia causato dalle ingerenze della suocera nella vita di coppia .
Le donne ricoverate raccontano storie di forte dipendenza madre - figlio e di continue lotte, che provocano stati d'ansia .

domenica 31 ottobre 2010

INSETTI : SCOVATO IN COSTA RICA LO SCARAFAGGIO "D'ARGENTO"

Lo ha scovato in una zona montuosa del Costa Rica.
Dopo averlo visto esposto in un museo e a lungo cercato in natura, la fotografa francese Roland Seitre ha immortalato col suo obiettivo un particolare esemplare di coleottero dal manto argentato . Lungo circa un centimetro, con zampe viola, ha un aspetto decisamente futuristico .

sabato 30 ottobre 2010

ALLARME AVIARIA : IL VIRUS E' NEI MAIALI

L'Aviaria è sparita dai media ma non dal mondo .
In Indonesia continua ad infettare il pollame, raramente le persone e, questa è la sorpresa, anche i maiali .
Lo ha scoperto Chairul Nidom, biologo di Surabaya, ricercando, tra il 2005 e il 2009, il virus H5N1 in settecento suini sparsi per l'arcipelago indonesiano .
Nel 7,4 % dei casi l'analisi è stata positiva, a dimostrazione che l'animale era stato contagiato .
L'arrivo dell'aviaria nei maiali è l'avvenimento che più preoccupa i ricercatori perchè questa specie potrebbe fare da ponte verso l'uomo trasmettendo il virus influenzale .

venerdì 29 ottobre 2010

DONNE : PERCHE' SUDANO MENO

A parità di sforzo fisico il gentil sesso suda meno degli uomini e impiega più tempo per farlo . Perchè ? Secondo quanto pubblicato su Experimental Physiology dai ricercatori giapponesi dell'Osaka international University dell'ateneo di Kobei, le donne, avendo meno fluido corporeo degli uomini, si disidratano più in fretta . Sudare meno potrebbe essere una strategia per sopravvivere in luoghi caldi . La sudorazione maschile, invece, potrebbe legarsi al bisogno di maggior efficienza nei lavori fisici .

giovedì 28 ottobre 2010

ARCHEOLOGIA : FINE DEL MONDO DEI MAYA IN RITARDO DI ALMENO DUE MESI

Chi si prepara alla fine del mondo il 21 dicembre del 2012, come predetto dai Maya, potrebbe avere dei " tempi supplementari " .
Secondo un ricercatore dell'Università di Santa Barbara, ci sarebbero stati degli errori nella conversione della data da parte degli archeologi moderni che dovrebbe dare almeno due mesi in più di vita al pianeta .
E' anche possibile che l'errore sia di decenni o addirittura di un secolo .
Nel libro, l'esperto puntualizza anche che la data indicata dei Maya non era quella della fine del mondo ma solo quella dell'esaurimento di un calendario da loro elaborato che copriva un periodo di 5.126 anni, fino appunto al "nostro" 2012 .

mercoledì 27 ottobre 2010

ANORESSIA : ABA, "PIU' COLPITE LE QUARANTENNI"

L'anoressia sta colpendo sempre di più le donne intorno ai 40 anni .
Lo dicono i dati diffusi da Aba, associazione che da 20 anni si occupa di disordini alimentari; tra le cause i primi "sintomi" dell'arrivo dell'età matura . Circa il 5% delle giovani tra i 13 e i 35 anni soffre di anoressia e bulimia, ma l'incidenza sta salendo anche tra le quarantenni e gli uomini, facendo arrivare la cifra a 3 milioni di persone .

martedì 26 ottobre 2010

SALUTE : ARRIVA LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE SPALMABILE

Una nuova pillola anticoncezionale in gel, che si spalma sulla pelle .
E' stata presentata al meeting della American Society for Reproductive Medicine, e i primi test, anche se su un numero limitato di pazienti, sono stati molto positivi .
La crema ha come principio attivo il Nestorone, un ormone progestinico, e può essere spalmata su diverse parti del corpo, dalle braccia all'addome ai fianchi .
Uno dei vantaggi di questa formulazione è che potrà essere usata anche dalle donne che stanno allattando, che ora non possono prendere la pillola perchè interferisce con il latte .

lunedì 25 ottobre 2010

VENTO : SOFFIA SEMPRE DI MENO

I venti del pianeta stanno rallentando e il fenomeno riguarda soprattutto l'emisfero settentrionale . Sono questi i risultati di una ricerca pubblicata su Nature Geoscience realizzata in Francia da Robert Vautard . In particolare, la velocità delle masse d'aria, calcolata al livello del suolo, è diminuita del 10% nell'arco degli ultimi 30 anni . I dati raccolti da Vautard dimostrerebbero che il 60% dei fenomeni sia da imputare all'aumento della vegetazione dell'emisfero settentrionale . L'effetto più marcato è senza dubbio in Europa e Asia . Una maggiore quantità di piante, infatti, rende più "rugoso" il terreno e ciò assorbe una parte dell'energia del vento, rallentandolo .

domenica 24 ottobre 2010

VINO : POLITECNICO SCOPRE METODO PER RICONOSCERE ADDITIVI NASCOSTI

Un metodo studiato dal Politecnico di Milano permette di riconoscere se il vino è davvero genuino perchè individua anche le tracce più nascoste e apparentemente invisibili di additivi .
La tecnica, messa a punto dai ricercatori del dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica, "è estremamente semplice e può essere adottata da qualsiasi laboratorio analisi ", affermano gli studiosi che precisano : " Il limite di sensibilità è stato stimato a 1 micro -grammo di additivo per litro di prodotto, una sensibilità mai raggiunta .

sabato 23 ottobre 2010

INFLUENZA H1N1 : TERZA ONDATA NON CI SARA'

Lo confermano anche le analisi a campione degli anticorpi influenzali di 1.127 pazienti canadesi : la Nuova influenza non è più pandemia e la temuta terza ondata di contagio non ci sarà .
Lo dice uno studio pubblicato sul "Canadian Medical Association Journal", che tuttavia raccomanda la protezione vaccinale per gli adulti sopra i 50 anni affetti da patologie croniche .

venerdì 22 ottobre 2010

CODACONS : OMS, 8.220 MORTI ALL'ANNO PER PM10

8.220 persone l'anno sono morte tra il 2002 e il 2004 nelle 13 città italiane di maggior dimensione a causa degli effettti a lungo termine del solo inquinante Pm10 .
Lo ricorda il codacons che cita i dati di uno studio dell'Oms in occasione della presentazione del rapporto di Legambiente "Ecosistema urbano" .
Il numero dei morti annui equivale al 9% della mortalità degli over 30 per tutte le cause, esclusi gli incidenti stradali .

giovedì 21 ottobre 2010

AI TUMORI PIACE LO ZUCCHERO

Molti studi attestano il ruolo degli zuccheri nella proliferazione tumorale e indagano i metodi più efficaci per bloccare la crescita neoplastica intervenendo sul metabolismo degli zuccheri .
Un articolo da poco pubblicato su "Pnas" dimostra che esiste una dipendenza reciproca tra lo zucchero principale utilizzato dalla cellula che diventa tumorale, il glucosio, e un aminoacido, la glutamina : se quest'ultima non è disponibile, la proliferazione tumorale si arresta .
Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università dello Utah di Salt Lake City, che hanno già identificato anche due geni fondamentali per il funzionamento del circuito della glutamina e che sperano ora di giungere presto ai primi farmaci specifici da sperimentare sugli animali .

mercoledì 20 ottobre 2010

STRESS DA LAVORO : COSTA VENTI MILIARDI DI EURO ALLE AZIENDE

Secondo i dati Eurostat i danni causati ai lavoratori dallo stress costano alle aziende 20 miliardi di euro .
Se ne è parlato durante un convegno dedicato proprio allo stress lavoro- correlato organizzato a Bologna dall'Ordine degli Psicologi dell'Emilia- Romagna .
Secondo una ricerca della Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro, più di un terzo dei lavoratori in Europa ritiene che la propria salute sia danneggiata dall'attività lavorativa .

martedì 19 ottobre 2010

ALLERGIE ALIMENTARI E ASMA POSSONO ESSERE LEGATE A DOPPIO FILO ?

Le allergie alimentari sono più diffuse tra le persone che soffrono d'asma .
Questa è la conclusione di uno studio che ha analizzato i dati relativi a circa 8.000 persone sottoposte, negli anni precedenti, ad esami del sangue per individuare le allergie ad alcuni alimenti (arachidi, latte, uova e gamberi) .
I ricercatori hanno così dimostrato che la probabilità di sviluppare un'allergia alimentare aumenterebbe negli individui soggetti a patologie asmatiche .

lunedì 18 ottobre 2010

IL LAPTOP SULLE GAMBE ? PUO' PROVOCARE LA SINDROME DA TOSTAPANE

Tenere il portatile (o altri dispositivi elettronici) sulle gambe mentre si sta seduti sul divano e sul letto provocherebbe la "sindrome del tostapane" .
Si tratta di un disturbo caratterizzato dalla presenza di macchie scure apparentemente indelebili simili a delle bruciature .
Secondo la ricerca la causa principale risiederebbe nell'elevata temperatura che raggiungerebbe il laptop(fino a 52 gradi) quando è acceso da molto tempo .

domenica 17 ottobre 2010

SICILIA : REGINA DEL BIRDWATCHING

La Sicilia si conferma la regione più interessante per l'osservazione della migrazione autunnale degli uccelli : fenicottero, sterna maggiore, pollo sultano, spatola e moretta tabaccata sono solo alcuni esempi delle specie rare avvistate .
Lo rende noto la LIPU-Bird Life Italia a conclusione della due giorni di "Eurobirdwatch", l'evento più atteso in Italia per il birdwatching e l'osservazione della migrazione autunnale degli uccelli selvatici .

sabato 16 ottobre 2010

INFLUENZA : QUEST'ANNO I VIRUS SARANNO DI TRE TIPI

Secondo i virologi dell'Università Statale di Milano, la stagione influenzale comincerà tra fine ottobre e inizio novembre e gli italiani che quest'anno finiranno a letto saranno dai 2 ai 5 milioni .
Gli esperti del ministero della Salute stanno accelerando i tempi per la nuova campagna di vaccinazione .
I virus protagonisti dell'inverno italiano saranno tre : l'H1N1, declassato da pandemico a stagionale, l'H3N2 e il B-Brisbane, due "colleghi" di provenienza australiana .
Gli esperti invitano, quindi, alla vaccinazione : più persone saranno immunizzate, meno virus circoleranno .
Come sempre l'appello è rivolto soprattutto agli over 65 e alle persone a rischio .

venerdì 15 ottobre 2010

TUMORE AL COLON : MESSO A PUNTO UN TEST DEL SANGUE PER LA DIAGNOSI

Secondo uno studio danese un semplice esame del sangue potrebbe rivelarsi efficace per diagnosticare il tumore al colon .
Il test, potenzialmente economico, semplice accurato e rapido, non sostituirebbe la colonscopia ma individuerebbe i pazienti da sottoporre a questo invasivo esame .
I ricercatori hanno infatti sottolineato come l'esame del sangue analizzerebbe i microRNA, frammenti di materiale genetico proveniente dal tumore e messo in circolo nel sangue .

giovedì 14 ottobre 2010

INTERNET : IL 7% DEI NEONATI HA GIA' MAIL, FOTO ON-LINE

Il web e i social network, si sa, spopolano anche tra i più piccoli .
Ma la cosa incredibile è che adesso si potrà addirittura ricevere una richiesta di amicizia da un bimbo che non sa nemmeno parlare .
Da uno studio della società di AVG Internet Security, realizzato nei più importanti paesi del mondo, è emerso infatti che 2 bimbi su 10 ancora prima di nascere hanno la foto pre-parto online .

mercoledì 13 ottobre 2010

CERVELLO : ECCO DOV'E' IL SENSO DI COLPA

Secondo uno studio condotto dall'Irccs S. Lucia di Roma e dall'Associazione di psicoterapia cognitiva, il senso di colpa risiede in due aree del cervello : l'insula e la corteccia prefrontale mediale .
La prima, legata ad esperienze di disgusto verso stimoli esterni ed interni, provoca il senso di colpa "etico", ossia il rimorso solo verso il "comune sentire" ; la seconda, un'area cerebrale coinvolta in pensieri legati ai comportamenti altrui e all'interpretazione degli stati d'animo, è invece connessa al senso di colpa "altruistico", ovvero quello che si prova se una nostra azione nuoce agli altri .

martedì 12 ottobre 2010

DINOSAURI : SCOPERTA SPECIE NANA

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Bonn hanno rinvenuto in Bassa Sassonia i resti di una specie sconosciuta di dinosauri nani, che è stata denominata Europasaurus holgeri : erano lunghi da 2 a 6 metri, si muovevano su quattro zampe e si cibavano di piante .

lunedì 11 ottobre 2010

SALUTE : ALLERGIE, CON QUATTRO ANNI DI VACCINO PROTEZIONE PER ALTRI OTTO

Fare il vaccino antiallergico per quattro anni protegge dalle allergie per almeno otto anni .
Lo afferma uno studio pubblicato sul Journal of allergy and clinical immunology da alcuni ricercatori italiani .
Il team con Maurizio Marogna della Fondazione Macchi di Varese, e da Giovanni Passalacqua e Walter Canonica del dipartimento di allergie e malattie respiratorie dell'Università di Genova, ha così dimostrato il modo ottimale di vaccinarsi contro le allergie .

domenica 10 ottobre 2010

SILICOSI : LA POSSONO PROVOCARE I JEANS

Sembra assurdo, eppure oggi si può morire anche di moda . Accade a molti operai del jeans, che lavorano il tessuto (denim) con getti di sabbia per dargli un effetto più vissuto .
La malattia che non dà scampo è la silicosi : mangia i polmoni e uccide in sei anni .
A mettere in guardia su quella che in pochi anni è diventata una vera e propria epidemia per la diffusione di questo trattamento del denim sono gli esperti intervenuti al Congresso europeo di Barcellona sulle malattie respiratorie .

sabato 9 ottobre 2010

I BRUTTI SOGNI PARLANO DI NOI E TALORA "ANNUNCIANO" LA MALATTIA

Gli incubi notturni ? Potrebbero essere i postumi di una brutta cena della sera precedente ma anche il segnale di qualcosa di serio .
Secondo uno studio del dipartimento di Neurologia dell'Hospital Clinic di Barcellona, le persone adulte che durante il sonno Rem si agitano molto nel proprio letto potrebbero avere disturbi neurologici e sviluppare forme di demenza .
Il 30% dei soggetti over 60 coinvolti nello studio ha presentato infatti, circa due anni e mezzo dopo la diagnosi del disturbo del sonno, una patologia neurologica (nella maggior parte Parkinson) .
Ma quali segnali devono preoccupare ? La frequenza, l'intensità e la durata di un incubo dovrebbe far riflettere .

venerdì 8 ottobre 2010

2010 ATTACCO A INTERNET

Nei primi sei mesi del 2010 sono stati individuati più di 1 milione di nuovi virus informatici, il numero più alto mai registrato .
E' quanto emerge dal rapporto della società di sicurezza informatica GData, che evidenzia un incremento del 50% rispetto allo scorso anno .
I social network sono stati l'obiettivo preferito dei Cybercriminali per entrare in possesso dei dati personali e di accesso utilizzati dagli iscritti alle reti sociali .
Gli utenti a rischio sono stati quelli di windows .
Secondo gli esperti, l'ondata di nuovi virus continuerà ad aumentare ed entro la fine dell'anno ne saranno complessivamente individuati più di 2 milioni .

giovedì 7 ottobre 2010

IN SPIAGGIA PIU' TRANQUILLI : ARRIVA SVEGLIA CONTRO ERITEMA SOLARE

Chi tende ad addormentarsi in spiaggia sotto il sole, non deve avere più paura delle scottature .
Perchè verrà salvato dal suo cellulare, che inizierà a squillare non appena la durata dell'esposizione al sole supererà il limite oltre il quale ci si scotta .
E' il nuovo servizio, made in Italy, che sta mettendo a punto Flyby, un'azienza livornese che ha già brevettato un sistema che comunica via sms il tempo massimo in cui ad ogni persona è consigliato rimanere sotto i raggi ultravioletti, attualmente attivo in Campania all'Istituto Tumori di Napoli .

mercoledì 6 ottobre 2010

E' MADE IN ITALY L'ELISIR DI LUNGA VITA

Il cocktail che allunga la vita ? Acqua potabile arricchita con un mix di tre aminoacidi .
A scoprire la ricetta di Matusalemme è stato infatti un gruppo di scienziati italiani provenienti da atenei e strutture sanitarie lombarde che ha dimostrato, per la prima volta al mondo, sui mammiferi (topi), l'effetto allunga -vita di una miscela di aminoacidi a catena ramificata aggiunta alla normale alimentazione .
La ricetta stimolerebbe la produzione di energia e la difesa contro i radicali liberi .
I topi che hanno bevuto questo "prodigioso" cocktail sono vissuti il 12% in più dei "colleghi" .
Attenzione però : tale miscela di lunga vita sarebbe pensata per gli individui già in là con gli anni, non per i giovani .

martedì 5 ottobre 2010

NON E' PAZZIA : PARLARE TRA SE' E SE' FA BENE

Parlare tra sè e sè non è sintomo di stranezza o di pazzia, tutt'altro : chi parla da solo, invece, mostra di avere maggiore controllo sulle proprie emozioni e riesce ad essere meno impulsivo e assolvere al meglio ai compiti che vengono assegnati .
A sostenerlo uno studio dell'University of Toronto pubblicato su Acta Psychologica, secondo cui utilizzare la voce interiore aiuta a controllare il comportamento impulsivo .

lunedì 4 ottobre 2010

PATATA : SE PRENDE LA SCOSSA NUTRE DI PIU'

Una patata immersa in acqua calda salata di per sè non è una novità .
Ma se lo scopo è renderle un corpo conduttore di elettricità sul quale effettuare un vero e proprio elettroshock le cose cambiano .
Secondo uno studio made in Giappone, condotto da Kazunori Hironaka della Obihiro University, lasciare attraversare il tubero da scariche elettriche provocherebbe un aumento del 60% nel contenuto di sostanze antiossidanti benefiche per l'organismo umano . A un costo irrisorio .
A ispirare la ricerca è stata la constatazione che elementi naturali come la siccità e altre sfide e sollecitazioni naturali portano i vegetali a produrre più antiossidanti .
Così Hironaka ha deciso di scoprire se questo fenomeno potesse essere prodotto artificialmente .
Ora questi metodi (anche gli ultrasuoni producono effetti analoghi) sono pronti per essere utilizzati su scala industriale . Speriamo solo che non influiscano anche sul sapore .

domenica 3 ottobre 2010

SITI PORNO : ALLARME ROSSO

Una ricerca dell'International Secure Sistem Lab rivela che molti sono collegati a sistemi di spionaggio gestiti da cybercriminali .
L'allarme è stato lanciato dall'esperto di sicurezza informatica Gilbert Wordracek, che ha condotto lo studio creando alcuni sti e verificando quanto sia facile ingannare i visitatori .
Alcuni ospitano malware, software creati per danneggiare il computer su cui vengono eseguiti e molti adottano tecniche illegali con l'obiettivo di raccogliere più denaro possibile dai visitatori .
Non c'è da stupirsi : il 90% dei 35 mila domini analizzati è gratis e i gestori sanno che si tratta del settore su cui più di ogni altro è possibile lucrare .

sabato 2 ottobre 2010

NIENTE GRASSI PER GLI ASMATICI

I cibi grassi sono off limits per chi soffre d'asma .
Uno studio australiano della University of NewCastle mostra infatti per la prima volta che, a poche ore da un pasto ricco di grassi, aumenta l'espressione di alcuni marker genetici .
Tra questi c'è una molecola che sente la presenza di acidi grassi e dà il via ad una risposta infiammatoria nelle vie respiratorie, proprio come se fosse in presenza di agenti patogeni .
Nello studio sono stati coinvolti 40 asmatici ; metà di loro ha consumato un pasto a base di hamburger e patatine (1.000 calorie di cui 52% di grassi), l'altra metà a base di yogurt (200 calorie e 13% di grassi) .
I ricercatori, oltre ad aver registrato nel primo gruppo un aumento significativo nell'espressione dei marker genetici, hanno scoperto che il pasto grasso diminuiva l'efficacia del farmaco broncodilatatore (albuterolo-ventolin) adoperato durante le crisi asmatiche .

venerdì 1 ottobre 2010

SAPORE DI SALE

Usare meno sale è un consiglio che ci si sente rivolgere spesso dal proprio medico, ma seguirlo non è facile, soprattutto per alcune persone .
C'è infatti chi ha un bisogno geneticamente determinato di una quantità superiore di sale per soddisfare il proprio gusto e per coprire altri eventuali sapori sgradevoli nel cibo .
Lo ha scoperto un gruppo di ricerca del Penn State College of Agricultural Science che ha considerato la sensilbilità al sapore salato di 87 volontari, 45 uomini e 42 donne, tra i 20 e i 40 anni d'età .
Un terzo dei partecipanti rientrava nella categoria dei "supertaster", persone che percepiscono i sapori più delle altre grazie all'espressione di un gene che consente loro di sentire il sapore molto amaro di una particolare sostanza chiamata propiltiouracile .
L'ipotesi dei ricercatori era che a questi soggetti bastasse una minore quantità di sale proprio perchè più sensibili ai sapori . Invece lo studio ha dimostrato il contrario : i supertaster hanno bisogno di più sale nelle pietanze . Ma anche di più zucchero, o di più peperoncino : la loro esigenza è coprire il sapore amaro al quale sono immediatamente sensibili .

giovedì 30 settembre 2010

POLMONI : RISCHI DAL CLORO DELLA PISCINA

Il nuoto, una delle discipline sportive più consigliate dagli esperti, è finito nel mirino degli specialisti dell'Istituto de Salud Carlos III (Spagna) per le sostanze contenute nell'acqua .
Pare, infatti, in base ai risultati di una ricerca apparsa su " Environmental Health Perspectives", che i sottoprodotti di disinfezione presenti nelle vasche delle piscine, che si formano quando gli elementi organici reagiscono con gli agenti disinfettanti come il cloro e il bromo, espongano al rischio di guai respiratori e ad alterazioni del Dna, che favorirebbero alcune forme di tumore .
Si attendono gli esiti di studi più approfonditi .

mercoledì 29 settembre 2010

MIOPIA : DIPENDE DA UN GENE

Uno dei problemi agli occhi più comuni, la miopia, dipenderebbe da un gene .
Questa è la conclusione a cui sono giunti alcuni ricercatori della Duke University Medical Center di Durham (Usa) che, passando alla lente di ingrandimento il Dna di 13.414 persone, hanno scoperto che i problemi di messa a fuoco erano, almeno per un gruppo di persone caucasiche, legate al gene RasGrf1 .
Lo studio, apparso su Nature Genetics, apre la strada alla messa a punto di cure geniche .

martedì 28 settembre 2010

LATTE : FAVORISCE LA PERDITA DEI CHILI DI TROPPO

Consumare una buona quantità di latte al giorno potrebbe favorire il mantenimento del peso forma, lo rivela uno studio israeliano .
I ricercatori hanno infatti dimostrato, analizzando circa 300 persone, che un maggior consumo di calcio favorirebbe la perdita di peso indipendentemente dalla dieta seguita .
I ricercatori hanno inoltre sottolineato come alti livelli di vitamina D potrebbero influenzare positivamente la perdita di peso .

lunedì 27 settembre 2010

QUAL E' IL PREZZO DI UN NUOVO AMORE ?

Secondo uno studio inglese, con l'arrivo di un nuovo amore si perderebbero 2 amici .
I ricercatori hanno dimostrato, dopo aver esaminato un campione di circa 500 persone di cui più della metà coinvolte in una relazione sentimentale, che trovare l'anima gemella provocherebbe una diminuizione delle reti di amicizie fino al punto di perdere, mediamente, 2 amici .
Le cause risiederebbero nel cambiamento interiore che provoca distacco emotivo e una minore disponibilità di tempo ed energie da destinare alle amicizie .

domenica 26 settembre 2010

SALUTE : SOSPESO FARMACO ANTI-DIABETE

La Società italiana di diabetologia (Sid) informerà i medici e i diabetologi italiani della sospensione del farmaco anti-diabete Avandia decisa dagli organismi americani ed europei di controllo dei farmaci per il rischio di attacchi cardiaci legato alla molecola .
Lo ha reso noto il presidente della Società Gabriele Riccardi, aggiungendo che la Sid ha avviato uno studio indipendente su 1.000 pazienti, finanziato dall'Aifa, per valutare gli eventuali effetti benefici sul cuore delle 3 molecole più utilizzate contro il diabete .
La decisione di sospendere il farmaco Avandia (molecola rosiglitazone), ha precisato Riccardi, è stata presa dalla Fda e dalla Ema sulla base di alcuni studi britannici e americani che indicherebbero un aumentato rischio di eventi cardiovascolari .

sabato 25 settembre 2010

SALUTE : SCIENZIATO RUSSO DICE DI AVER INVENTATO PILLOLA "ETERNA GIOVINEZZA"

Ancora due anni e la "pillola dell'eterna giovinezza" sarà sul mercato .
Ne è sicuro Bladimir Skulachev, uno scienziato russo che, in un'intervista a Daily Mirror, ha annunciato l'avvio dei primi test sull'uomo dei suoi " Skulachev ions", una sostanza antiossidante capace di frenare gli effetti dell'invecchiamento ."Nel 99% dei casi l'ossigeno nelle cellule si trasforma in acqua - afferma lo scienziato, che dirige il dipartimento di Bioenergetica dell'Università di Mosca - ma c'è una percentuale di casi in cui diventa un superossido potenzialmente velenoso .
La molecola sviluppata dal ricercatore, che ci sta lavorando da 40 anni e che è arrivato a testarla anche su se stesso, è un derivato di una sostanza antiossidante chiamata Sqk1, che lo stesso Skulachev ha dimostrato con articoli scientifici essere in grado di penetrare nei mitocondri in quantità molto più alta degli antiossidanti naturali .

venerdì 24 settembre 2010

COMPRATE I GIORNALI, FANNO BENE ALLE PIANTE

Era digitale: i giornali di carta non servono più ?
Servono, servono.....anche in giardino : si rivelano infatti una valida arma contro erbacce e parassiti .
Lo dice il New York Times, che suggerisce di usare quelli vecchi per piantare i fiori .
La scoperta è di Lee Reich, giardiniere esperto di New Palitz ( NewYork) e sembra funzionare .
Il giornale (quattro pagine) va steso sull'erba, con un buco, per inserirvi la pianta .
Quindi va innaffiato perchè si decomponga, poi si copre di terricci e si inserisce la pianta .
Così, pare, erbacce e organismi nocivi non "vengono a galla" .

giovedì 23 settembre 2010

ANIMALI : BBC SCOPRE TIGRI OLTRE I QUATTROMILA METRI

Le tigri vivono allo stato brado sull'Himalaya, a quasi 4.000 metri sopra il livello del mare .
A documentare per prima la loro presenza è stata un'equipe della Bbc, che nel corso di una spedizione di un mese e mezzo nel Bhutan, ha catturato alcune immagini dei felini utilizzando telecamere nascoste .

mercoledì 22 settembre 2010

DIPENDENZA DA NICOTINA : SCOPERTO IL GENE CHE PREDISPONE

Secondo un gruppo di ricercatori italiani alcuni soggetti sarebbero più soggetti alla dipendenza da nicotina .
La causa deriverebbe dal gene Chrna5 responsabile di una maggiore attitudine al fumo e alla dipendenza .
I ricercatori hanno inizialmente analizzato il cromosoma 15 che racchiude geni collegati alla dipendenza alla nicotina e a rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e cancro ai polmoni .
Gli studiosi hanno così scoperto che il gene Chrna5 sarebbe il principale responsabile della dipendenza al fumo .

martedì 21 settembre 2010

SALUTE : HIV NELLE SCIMMIE DA TRENTADUEMILA ANNI

Una forma ancestrale del virus dell'Hiv, il virus dell'Aids, è presente nelle scimmie da almeno 32.ooo anni . Lo hanno scoperto i ricercatori della Tulane University di New Orleans che hanno pubblicato i dati dei loro studi su Science . Gli scienziati, basandosi su precedenti ricerche sul Dna, credevano che il Siv, la forma dell'Hiv delle scimmie che non è letale, fosse comparso soltanto poche centinaia di anni fa . Dalla sua scoperta l'Aids ha ucciso nel mondo 32 milioni di esseri umani .

lunedì 20 settembre 2010

BUONUMORE : EMIGRARE NON DA' LA FELICITA'

Un recente studio condotto dall'Università di Leicestes (Gb) smentisce la credenza secondo cui chi va a vivere lontano da casa in un Paese a più alto reddito possa diventare più felice .
Non è vero, affermano gli esperti, che guadagnare di più rappresenti la ricetta della felicità .
Analizzando le risposte di 1.400 persone, gli studiosi hanno tirato le somme : gli emigranti fanno comunque fatica a vivere lontani dal Paese di origine, perchè il guadagno maggiore non compensa il dispiacere di aver lasciato famiglia e affetti .

domenica 19 settembre 2010

INSONNIA : SI COMBATTE ANCHE ANNUSANDO GELSOMINO

I patiti dei rimedi naturali si aggiornino .
Contro l'insonnia, più che la classica tazza di camomilla o di valeriana, funziona il gelsomino : non serve bere un infuso fumante, basta annusarne il profumo che, assicurano i ricercatori dell'Università Rubir di Bochum, in Germania, avrebbe proprietà rilassanti in grado di conciliare il sonno perchè stimolerebbe gli stessi recettori cerebrali sui quali agiscono benzodiazepine e barbiturici . Lo studio è stato pubblicato sul Journal of biological chemistry .

sabato 18 settembre 2010

TUMORI : ECCO I SEGNALI PER STANARLI

Una ricerca della Keele University (Gb) apparsa sul British Journal of general practice svela otto possibili spie di tumori .
Se il retto sanguina, soprattutto dopo i 60 anni, potrebbe esserci un tumore al colon, evidenziato anche dalla carenza di ferro . Se, poi, tossendo si nota del sangue, potrebbe trattarsi di tumore al polmone . Un campanello d'allarme per le donne in menopausa è un'emorragia, o il sangue nelle urine . Mai trascurare, inoltre, i noduli al seno, spia spesso di problemi alla mammella .
Infine, la difficoltà a deglutire può indicare un tumore all'esofago .

venerdì 17 settembre 2010

IPNOSI : UTILE ANCHE PER LA PAURA DEL DENTISTA

Gli esperti della Società tedesca di ipnosi dentale (Dgzh) assicurano che l'ipnosi è un metodo efficace anche per vincere la paura del dentista . Questa fobia, infatti, è un fattore che disturba anche il medico, che inconsciamente può assorbire le energie negative del malato . Con l'ipnosi, la persona si rilassa ed è concentrata solo sulle suggestioni interiori anzichè sulle sensazioni esterne, quasi del tutto "spente" . L'unica controindicazione riguarda chi ha problemi di salute mentale, per il resto è una pratica sicura .

giovedì 16 settembre 2010

SCIENZA : CNR, FIANCO ORIENTALE DELL'ETNA SCIVOLA VERSO IL MARE

Un fianco dell'Etna starebbe scivolando in mare .
Lo rileva un nuovo studio sul fianco orientale del vulcano attivo più alto d'Europa recentemente pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale Geophysical Research Letters da un team di ricercatori dell'Irea (Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell'ambiente) - Cnr (Centro nazionale delle ricerche) dell'Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) e dell'Università Roma Tre .

mercoledì 15 settembre 2010

POCHE FEMMINE IN CLASSE, E TRA I MASCHI SALE LO STRESS

Attenzione, uomini : la competizione sessuale potrebbe nuocere alla salute .
A sostenerlo è uno studio della Harvard Medical School di Boston pubblicato sulla rivista Demography : sostiene che per i maschi crescere, e soprattutto raggiungere la maturità sessuale, in un'ambiente in cui sono numericamente superiori alle donne, può contribuire ad accorciarne di circa tre mesi la vita . Gli studiosi hanno analizzato i dati relativi agli studenti diplomati nel Wisconsin nel 1957 e hanno visto che i soggetti provenienti da classi più "maschili" non sono vissuti quanto quelli in gruppi dove c'era più equilibrio tra sessi : competere per le femmine, è la conclusione, potrebbe essere pericoloso .

martedì 14 settembre 2010

DALLA BIRRA IL PIU' ANTICO ANTIBIOTICO DELLA STORIA

Un gruppo di ricercatori ha scoperto che il primo antibiotico rilevato nella storia dell'umanità, circa 2000 anni fa, era ottenuto dalla birra .
Lo studio ha infatti evidenziato che la forte concentrazione di tetralina, prodotta da batteri streptomiceti durante la fermentazione della birra, riscontrata nelle ossa dei nubiani, non sarebbe una casualità .
La birra, infatti, sarebbe stata somministrata ad adulti e bambini soprattutto per scopi terapeutici .

lunedì 13 settembre 2010

UN BICCHIERE DI LATTE CONTRO GLI EFFETTI COLLATERALI DELL'AGLIO

Secondo uno studio americano i fastidiosi effetti di una pietanza a base d'aglio potrebbero essere neutralizzati da un bicchiere di latte . L'aglio, infatti, fondamentale nella prevenzione dell'ipertensione e delle malattie cardiovascolari, lascerebbe una fastidiosa e anti-sociale alitosi, causata da composti sulfurei . I ricercatori hanno così dimostrato, facendo bere ad alcuni volontari un cocktail a base di sodio caseinato, che il latte riuscirebbe a neutralizzare gli effetti provocati dall'aglio .

domenica 12 settembre 2010

ALLERGIA ALL'AMBROSIA : PER UN GRAN NUMERO DI ITALIANI IL RIENTRO DALLE FERIE E' ALL'INSEGNA DI RINITE E ASMA

Secondo un'indagine condotta dall'Istituto allergologico lombardo sarebbero in aumento gli italiani allergici all'ambrosia .
Lo studio, infatti, ha evidenziato come negli ultimi anni si sia verificato un forte incremento del numero degli allergici .
Le stime, inoltre, non sono affatto incoraggianti : l'ambrosia è una pianta che si sviluppa soprattutto sulle autostrade e il suo seme è ricoperto di minuscoli aculei che favoriscono l'aggancio ai pneumatici e la diffusione su tutto il territorio .

sabato 11 settembre 2010

VITAMINA D : INFLUENZA CIRCA 229 GENI

Uno studio apparso su "Genome research" conferma il ruolo determinante della vitamina D sulla salute dell'uomo . Gli scienziati dell'Università di Oxford, infatti, hanno capito come questa sostanza agisca da vero e proprio regista del Dna, controllando l'attività di ben 229 geni . In particolare, la vitamina D proteggerebbe da malattie autoimmuni come il diabete di tipo 1, l'artrite reumatoide, la sclerosi multipla, il morbo di Crohn e persino dai tumori (colon-retto e leucemia linfocitica) .

venerdì 10 settembre 2010

SALUTE : VITAMINA B FUNZIONA CONTRO L'ALZHEIMER

La vitamina B "funziona" contro l'Alzheimer .
Lo dice lo studio di un gruppo di ricercatori di Oxford condotto per 2 anni su 168 anziani : massicce dosi di vitamina B possono rallentare e talvolta bloccare la progressione della degenerazione del sistema nervoso centrale .
I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Public Library of Science One .

giovedì 9 settembre 2010

CLIMA : ESTATE 2010 PIU' CALDA DELLA MEDIA

L'estate 2010 ha registrato temperature di quasi un grado sopra la media (per la precisione 0,97 gradi in più, rispetto ai valori medi del periodo 1971-2000) .
Lo ha affermato Teresa Nanni dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Cnr di Bologna . "Abbiamo avuto punte di caldo - osserva l'esperta del Cnr - ma per periodi molto brevi . E in media si può dire che non si è trattata di un'estate particolarmente calda" . L'estate 2010 si piazza al quattordicesimo posto nella classifica delle estati più calde degli ultimi due secoli .

mercoledì 8 settembre 2010

ZANZARE : PREFERISCONO GLI UOMINI ALTI

Nello scegliere le proprie vittime le zanzare hanno gusti ben precisi : preferiscono gli uomini alti e, poi, le donne in sovrappeso .
Lo rivela una ricerca inglese condotta dagli esperti dell'Università di Aberdeen e pubblicata sulla rivista di ricerca medica Public Health Journal .
Gli esperti hanno ricavato questi dati studiando 300 persone riunite per una serata attorno alle rive del lago di Loch Ness, in Scozia, e mettendo in relazione la loro corporatura con il numero di morsi di zanzara da loro riportate .
Gli esperti spiegano che gli insetti pungono maggiormente gli uomini di alta statura perchè queste persone arrivano con la testa alla quota media di volo degli insetti e ne sono subito attaccati . Le donne in sovrappeso, invece, emanano molto calore e questo attira gli animaletti .

martedì 7 settembre 2010

CERVELLO : "ALTERATO" DALLE MESTRUAZIONI

"Che fatica essere donne" : sembra che le mestruazioni siano responsabili, a prescindere dal dolore, di alterazione nella struttura cerebrale .
Così riferiscono su "Pain" gli scienziati dell'Università Yang-Ming di Taipei (Taiwan) che hanno osservato cambiamenti anomali nel volume della materia grigia di donne con crampi mestruali sintomatici e non, riscontrando una riduzione delle regioni coinvolte nella trasmissione del dolore e un aumento di volume nelle aree responsabili della regolazione della funzione endocrina (sistemi di ghiandole che secernono gli ormoni) .

lunedì 6 settembre 2010

APPLE : ARRIVA PING E I NUOVI IPOD

Arriva Ping, il social network dedicato alla musica .
Lo presenta Apple che lo integrerà con la versione 10 di iTunes .
Steve Jobs, numero uno della "Mela", ha anche presentato i nuovi modelli di iPod, precisando che dalla nascita, nel 2001, ne sono stati venduti 275 milioni .

domenica 5 settembre 2010

OLFATTO : LA DEPRESSIONE LO DANNEGGIA

Una svolta nelle cure contro la depressione potrebbe derivare da uno studio tedesco dell'Università di Dresda pubblicato su "Neuroscience" .
Sembra che la depressione danneggi l'olfatto e che i bulbi olfattivi siano indicativi della malattia . Volume del bulbo e depressione sarebbero quindi collegati nella neurogenesi (nascita dei neuroni) . E' noto, infatti, come la depressione blocchi il meccanismo . Il bulbo olfattivo potrebbe, perciò, diventare un metro per valutare l'efficacia delle cure .

sabato 4 settembre 2010

TELEVISIONE : ARRIVA APPLE TV2

Steve Jobs, numero uno della Apple, ha presentato qualche giorno fa a Londra AppleTV2, nuova generazione di AppleTV, il decoder grazie al quale è possibile vedere sul televisore di casa programmi Tv e film con lo streaming via internet .

venerdì 3 settembre 2010

CHIRURGIA PLASTICA : IL RITOCCO NON RENDE PIU' FELICI

Studiando un gruppo di 200 adolescenti, gli psicologi della Rutgers-Camden University (Usa) hanno potuto osservare che soprattutto le ragazze sono portate a credere che un intervento chirurgico possa aiutare a "realizzare i propri sogni quando si è infelici" . Il problema è che, se non è provato che la chirurgia estetica rende più felici, è certo invece che induce molte persone a essere "compulsive" : una volta che hanno effettuato un ritocco, ne desiderano subito un altro .

giovedì 2 settembre 2010

SALUTE : BOOM DI INFARTI TRA LE DONNE, SECONDO STUDIO ITALIANO

Sono aumentati tra le donne gli infarti del miocardio che colpivano soprattutto gli uomini .
Dal 2001 al 2005, sono passati da 96.000 a 118.000 l'anno in questo quinquennio .
L'aumento maggiore si registra tra le donne di mezza età .
Lo dimostra uno studio italiano che è stato promosso dalla Onlus Human Health Foundation di Spoleto ed è stato pubblicato sulla rivista Aging Clinical Experimental Research .
Dall'indagine è emersa che nel 2005 gli infarti del miocardio sono stati 118.000 (75.000 gli uomini , 43.000 le donne) contro 96.000 nel 2001 .
Ciò corrisponde ad un aumento del 17,2% nei maschi e del 29,2% nelle donne .

mercoledì 1 settembre 2010

BAMBINI : IL CARATTERE NON CAMBIA

Se da piccolo il bimbo è chiacchierone o se, invece, è timido, da grande le cose non cambieranno . Parola di scienziati : la personalità non muta con il passare degli anni perchè è già scritta nel Dna . Alcuni esperti americani hanno condotto uno studio a partire dai dati raccolti negli anni 60 su circa 2.400 bimbi hawaiani delle scuole elementari . Gli studiosi hanno confrontato ciò che riferivano di loro i maestri in termini di carattere con quanto emergeva 40 anni dopo su 144 ex bambini del campione . Crescendo i bimbi chiacchieroni mantenevano questa caratteristica, così come i più taciturni sono rimasti silenziosi .

martedì 31 agosto 2010

DALL'ARTRITE SPERANZE PER L'ALZHEIMER

Una proteina, che viene prodotta dal corpo quando si scatena l'artrite reumatoide, è capace di invertire gli effetti dell'Alzheimer .
A scoprirlo uno studio dell'Università della South Florida, pubblicato dal Journal of Alzheimer's Research .
La correlazione tra artrite e Alzheimer era già stata notata, ma era stata attribuita ai farmaci antinfiammatori .
I ricercatori hanno trattato alcuni topi con problemi di memoria simili a quelli causati dall'Alzheimer con la proteina .

lunedì 30 agosto 2010

FUMO : FA MALE ANCHE ALL'APERTO

Uno studio australiano sul fumo e salute della Curtin University e della University Australia, infatti, descrive come soltanto due sigarette fumate all'aperto espongono i non fumatori a un alto rischio di sviluppare malattie respiratorie . Gli studiosi hanno esaminato 28 pub all'aperto misurando con un monitor di particelle i microagenti inquinanti . Ebbene, anche nelle aree ventilate, le particelle tossiche crescevano da 4 mg per metro cubo in assenza di fumo a ben 14,25 con una sola sigaretta accesa .

domenica 29 agosto 2010

BERE BIRRA FA BENE ALLE OSSA

La birra fa bene alle ossa e le aiuta a rimanere a lungo forti e robuste .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti americani dell'Università della California a Davis e pubblicata sulla rivista di ricerca alimentare Journal of the Science of Food and Agricolture .
Infatti gli esperti hanno scoperto che la birra è la più importante fonte di silicio tra i cibi che possono comporre un'alimentazione abituale .
Infatti è ricca di acido ortosilicico, assorbito dal corpo con grande facilità : in questo modo è più semplice fornire all'organismo la corretta quantità di silicio, prezioso per mantenere robusti le ossa e il tessuto connettivo .
I ricercatori concludono lo studio raccomandando di bere birra, ma senza esagerare : un bicchiere al giorno è ampiamente sufficiente .

sabato 28 agosto 2010

IL "RISVEGLIO" DELLE DONNE ? TRA I TRENTA E I QUARANT'ANNI

Ormai è risaputo che uomini e donne hanno un funzionamento piuttosto differente per quanto riguarda il sesso. Le caratteristiche di questa diversità però non smettono di stupire . I ricercatori dell'Università del Texas, al termine di uno studio pubblicato sulla rivista di settore Personality And Individual Differences che ha coinvolto circa 900 donne, hanno "scoperto" che il desiderio sessuale delle donne aumenta dopo i 30 anni con un picco intorno ai 40 . Sarebbe dovuto a precise esigenze fisiche legate "all'orologio biologico" che spinge le donne verso la procreazione . Un nuovo tassello verso la comprensione della sessualità femminile ? Se il dato verrà confermato, certamente si . Gli uomini sono avvisati .

venerdì 27 agosto 2010

IMPRONTE : OCCHIO AI BATTERI

Presto i Lupin di tutto il mondo non dovranno più fare solo attenzione a non lasciare impronte digitali . A incastrarli ci penseranno i batteri .
Un gruppo di ricercatori della University of Colorado ha infatti studiato le tracce batteriche che ognuno di noi lascia quando tocca qualcosa .
Il risultato è che tutti abbiamo sulla pelle un mix di batteri assolutamente specifico .
Gli studiosi se ne sono accorti sequenziando il Dna batterico rintracciato sulle tastiere di alcuni computer : era assolutamente identico a quello dei batteri presenti sulla pelle di coloro che le utilizzavano .

giovedì 26 agosto 2010

ANTIBIOTICI : IL BELLO DELLE API

Se ci pungono è un bel guaio . Colpa del veleno che le api iniettano con il pungiglione . Lo stesso veleno che potrebbe presto arrivare in farmacia . I ricercatori dell'Università di Amsterdam hanno infatti svelato l'identità della proteina del veleno delle api che funziona da potente antibiotico naturale . Come riferito sul "Faseb Journal", si tratta della defensina 1 , che potrebbe essere utilizzata per prevenire le infezioni delle ustioni e delle ferite, ma anche come modello per nuovi antibiotici .

mercoledì 25 agosto 2010

AIDS : PROTEINA CHE DISTUGGE VIRUS HIV

Identificata una proteina, la TRIM5a, che distrugge il virus Hiv-1 .
E' presente nelle scimmie della specie Macaca mulatta .
La scoperta, dei ricercatori della Loyola University, è stata pubblicata online su Virology .
Potrebbe portare ad una cura basata sulla proteina per sconfiggere il virus Hiv-1 negli esseri umani .

martedì 24 agosto 2010

COLPO DI FULMINE : ESISTE MA SOLO IN CERTI CASI

Il colpo di fulmine esiste ma in alcune occasioni è più facile che accada .
Questa è la conclusione di uno studio scozzese che ha condotto un'esperimento su alcuni volontari ai quali è stato chiesto di guardare su un monitor alcuni volti e per ogni immagine dovevano dire se lo sguardo fosse diretto verso di loro .
Al termine dello studio si è evidenziato come donne e uomini fossero maggiormente attratti da persone con lineamenti più dolci .

lunedì 23 agosto 2010

ARRIVA LA CHIAVETTA USB ECO-FRIENDLY

Per la prima volta una chiavetta Usb è stata realizzata utilizzando il mais o meglio la fermentazione dell'amido del granoturco . Design sobrio, completa biodegradabilità, la nuova chiavetta eco-friendly è stata realizzata nei formati da 4, 8 e 16 gigabyte ed è compatibile con tutti i principali sistemi operativi . La sua principale caratteristica è che non inquina l'ambiente, anzi lo protegge . Inoltre ha importanti caratteristiche professionali, grazie alla velocità in lettura fino a 15 Mbps e scrittura fino a 8 Mbps .

domenica 22 agosto 2010

CON UNA PUNTURA ALZATI E CAMMINA

L'agopuntura è una speranza anche per le infiammazioni degli arti . Doo Choi della Kyung Hee University di Seul ha messo a confronto negli animali da laboratorio l'azione degli aghi in due punti dell'agopuntura, il Shuigan, tra il naso e la bocca e lo Yanglingquan, nel polpaccio, con quello di un'agopuntura simulata, praticata pizzicando gli stessi punti .
Dopo 35 giorni gli animali sottoposti ad agopuntura non solo camminavano meglio degli altri ma mostravano anche un livello inferiore di infiammazione .
Come scrive il ricercatore su "Neurobiology of Disease", questo si spiega con la risposta fisiologica allo stress delle punture che non si innesca con i pizzicotti .

sabato 21 agosto 2010

FISIONOMISTI ? I GAY LO SONO DI PIU'

Gli uomini fanno una certa fatica a riconoscere i volti delle persone .
Ad essere fisionomisti, invece, gli omosessuali e le donne .
Lo ha dimostato una ricerca di York in Canada .

venerdì 20 agosto 2010

SOLITUDINE : UCCIDE QUANTO ALCOLISMO E FUMO

La solitudine uccide quanto l'alcolismo, il fumo e il troppo cibo .
A sostenerlo è uno studio condotto dalla Bringham Young University dello Utah, secondo cui il sostegno di parenti, amici e vicini può aumentare fino al 50% la possibilità di vivere la propria vecchiaia in buona salute .

giovedì 19 agosto 2010

CERVELLO : INVECCHIA MENO SE IL CUORE E' FORTE

Non sono solo i libri a mantenere giovane il cervello, ma anche il movimento .
Più il cuore è allenato, infatti, più si può rallentare l'invecchiamento cerebrale .
Lo dimostra uno studio condotto dai ricercatori della Boston University (Usa) e pubblicato sulla rivista " Circulation", che ha coinvolto 1.500 persone .
L'equipe ha riscontrato che il cervello, con il passare degli anni, si rimpicciolisce .
In particolare, la ricerca dimostra che un battito cardiaco più lento è spesso collegato ad un ridotto volume cerebrale in un terzo delle persone esaminate .
Un processo che, quindi, potrebbe rallentare se il cuore riuscisse a pompare il sangue al meglio .
Un ridotto flusso sanguigno, infatti, porta a una minore ossigenazione del cervello e a un più basso nutrimento dei neuroni .

mercoledì 18 agosto 2010

EMORRAGIE : UN AIUTO DALLA COLLA

Un metodo innovativo per ridurre il ricorso alle trasfusioni di sangue - per ovviare all'inconveniente per cui molti malati per motivi religiosi si rifiutano di sottoporsi a questa pratica - arriva dall'Irccs Policlinico di San Donato (Milano) . Si tratta dell'impiego, direttamente in sala operatoria, di una colla di fibrina di derivazione umana che permette, appunto, di bloccare la perdita di sangue . Questa particolare colla, che viene spruzzata come uno spray direttamente sulla zona esposta, crea una sorta di film adesivo che favorisce la coagulazione del sangue . Gli esperti dell'Irccs, che sono stati i pionieri nel ricorso a questa pratica, ne descrivono l'efficacia in termini di riduzione sia delle trasfusioni dal 40 al 3% dei casi sia di infezioni virali e batteriche .

martedì 17 agosto 2010

DNA : CAMBIA IN SETTE GIORNI PER LO SMOG

Se lo smog supera per sette giorni consecutivi i livelli limite di Pm 10, il Dna di chi è esposto all'inquinamento si modifica . Le funzioni dei nostri geni vengono riprogrammate e si altera il livello di metilazione del Dna (l'aggiunta di gruppi chimici a regioni specifiche di Dna) .
Lo hanno dimostato i ricercatori dell'Università Statale di Milano che hanno analizzato le caratteristiche genetiche di tre gruppi di persone : i vigili urbani della metropolitana di Milano, gli anziani di Boston e gli operai di un'acciaieria italiana .

lunedì 16 agosto 2010

ORECCHIE : IL CELLULARE PROVOCA RONZII

Tutti coloro che fanno un uso smodato dei telefonini stiano in guardia .
Da uno studio condotto dall'Università di Vienna, emerge che chi sta incollato al cellulare per più di dieci minuti al giorno è esposto ad un rischio superiore del 70 % alle orecchie che può influire sulla qualità della vita .
I ricercatori austriaci hanno descritto i risultati di questa ricerca sulla rivista scientifica Occupational and Environmental Medicine puntando il dito sull'impiego eccessivo del telefonino : il fatto di averlo usato per un totale di più di 160 ore aumenterebbe il rischio di ronzii del 60 % .
In realtà, gli scienziati precisano che occorreranno studi più approfonditi per chiarire il collegamento diretto tra cellulari e acufeni .

domenica 15 agosto 2010

ANCA : ORA LA PROTESI E' IN ARGENTO

"Debutta", per la prima volta in Europa, all'ospedale Careggi di Firenze la prima protesi d'anca in argento . L'intervento di inserimento si è svolto al Centro traumatologico ortopedico (CTO) e ha mostrato un decorso post operatorio regolare . Si sa da tempo che l'argento ha un effetto antibatterico, ma l'innovazione medica sta proprio nella capacità di questo materiale di aumentare l'efficacia degli ioni antibatterici e di offrire una speranza in più per prevenire infezioni ossee .

sabato 14 agosto 2010

GLI OPPOSTI SI ATTRAGGONO ? SOLO UNA CREDENZA PER ALIMENTARE IL BUSINESS

Molti studi dimostrano che vi è maggior attrazione fra partner con personalità simili .
In particolare, una ricerca dell'Università della California ha mostrato che le persone competitive, impulsive e impazienti preferiscono partner simili ; lo stesso vale per gli individui pazienti, rilassati e riflessivi .
La somiglianza contribuisce alla stabilità e alla felicità coniugale, così come un buon accordo nei valori e nello stile di vita .
E anche le opinioni politiche hanno un peso nella scelta del partner e nella successiva intesa di coppia .

venerdì 13 agosto 2010

LA MEZZA ETA' ? TUTT'ALTRO CHE UNA FASE CRITICA DELLA VITA

La mezza età non è una fase della vita problematica .
Lo psicologo Orville Brim ha studiato 7.195 uomini e donne : la maggioranza dei 40-60 enni sente di esercitare un miglior controllo sulla vita e vive un benessere psicologico superiore al passato .

giovedì 12 agosto 2010

TELEPATIA : NON E' VERO CHE ESISTE

Julie Milton e Richard Wiseman hanno passato in rassegna gli studi sulla telepatia, in cui si tentava di trasmettere una di 4 figure : le immagini sono azzeccate del 25% delle volte, una percentuale pari alla probabilità di indovinarle a caso .

mercoledì 11 agosto 2010

DONNA : SI VEDE PIU' GRASSA DI QUELLO CHE E'

Le donne si sentono istintivamente più grasse di quanto lo siano davvero : a ingannarle è il cervello, che "vede" taglie in più dove non ci sono .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti inglesi dell'University College di Londra e pubblicata sulla rivista di ricerca Pnas . Gli scienziati hanno studiato il modo in cui dieci donne e dieci uomini percepivano il proprio corpo chiedendo loro di mettere il palmo della mano sinistra sotto un tavolo e quindi di descrivere la lunghezza delle dita e la posizione delle nocche . Le stime sono state poi confrontate con la realtà : si è così scoperto che, mentre gli uomini si "valutano" con precisione, le donne per motivi ancora tutti da spiegare tendono a dare delle proprie dimensioni una stima superiore al vero .

martedì 10 agosto 2010

MEMORIA : VIENE STIMOLATA SCARABOCCHIANDO

Scarabocchiare e fare ghirigori su un foglio di carta mentre si ascolta una lezione, una conferenza o una telefonata non è un'attività inutile : serve, invece, a stimolare la memoria .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti inglesi dell'Università di Chambridge e pubblicato sulla rivista di psicologia Applied Cognitive Psychology .
I ricercatori hanno fatto ascoltare per due minuti e mezzo un messaggio registrato contenente una serie di nomi ad un gruppo di 40 volontari e poi hanno chiesto loro di scriverne un riassunto che contenesse il maggior numero di informazioni .
Metà dei partecipanti sono stati invitati a usare liberamente carta e penna per scarabocchiare durante l'ascolto .
Proprio i volontari che avevano scarabocchiato ricordavano, in media, sette nomi e mezzo, mentre gli altri poco più di cinque .
Secondo i ricercatori, scarabocchiare aiuta a ricordare meglio perchè tiene desta l'attenzione, impedendo di dirottarla su altri pensieri che potrebbero distrarre .

lunedì 9 agosto 2010

L'INSIDIA DEL TACCO : PRIMA SLANCIA MA ALLA LUNGA ACCORCIA I MUSCOLI

Che i tacchi alti creino problemi ai piedi, non è una novità .
Il fisiologo Marco Narici, della Manchester Metropolitan University, ha scoperto però che il loro effetto negativo va aldilà di qualche dolore alle dita dei piedi . Ha messo infatti a confronto undici donne che, dopo aver indossato regolarmente tacchi più alti di cinque centimetri per almeno due anni, si lamentavano di avere problemi a camminare a piedi nudi e altre donne che invece portavano solo scarpe basse . Dalle ecografie, come riportato nel suo articolo sul Journal of Experimental Biology, è emersa una diversa struttura di muscoli e tendini dei polpacci . Nelle fan del tacco alto le fibre muscolari si erano accorciate del 13% rispetto alla media e il loro tendine di Achille si era modificato, diventando più spesso e rigido della norma . A questo punto, se proprio non si può evitare il tacco, Narici consiglia di fare stretching ai polpacci ogni sera .

domenica 8 agosto 2010

FISICA : INNAFFIARE COL SOLE A PICCO NON E' PIU' UN "SACRILEGIO"

Innaffiare le piante al sole di mezzogiorno le danneggia ? Secondo uno studio dell'Università di Budapest no .
Un gruppo di fisici ha dimostrato, attraverso test al computer e sulle piante, che le goccioline che rimangono sulla superficie (specie se liscia) delle foglie non le bruciano : non sono in grado di far concentrare su di essa i raggi solari in misura sufficiente da recare danno . Evaporano prima .

sabato 7 agosto 2010

FITNESS E ZENZERO

Un pizzico di zenzero . Tanto basta per alleviare i dolori muscolari dopo un'attività fisica .
Lo suggeriscono due studi apparsi on line su "Journal of Pain" condotti da Patrick O'Connor della University of Georgia (Usa) . I volontari coinvolti 34 e 40 persone rispettivamente, hanno assunto per 11 giorni consecutivi una capsula contenente due grammi di questa radice (in questo caso cruda, nell'altro cotta) o un placebo . Durante l'ottavo giorno, tutti hanno eseguito una serie di 18 estensioni dei gomiti con piccoli pesi . La funzionalità delle braccia, il livello di infiammazione, alcuni valori biochimici e il dolore sono stati valutati prima degli esercizi e nei tre giorni consecutivi . Risultato: i postumi dello sforzo sono stati avvertiti meno da chi aveva assunto zenzero, sia cotto che crudo, che sembra diminuire il dolore muscolare del 25% .

venerdì 6 agosto 2010

CERVELLO : SE SOFFRE LA SETE DIVENTA PICCOLO

Il cervello soffre la sete e senz'acqua rimpicciolisce . A dirlo è una ricerca del King's College London, che ha dimostrato che basta sudare 90 minuti per invecchiare la materia grigia di circa un anno .
"La disidratazione", ha spiegato lo studioso Matthew Kempton alla rivista Human Mapping " costringe i neuroni ad un super lavoro quando sono più affaticati" .
Per capirlo, gli scienziati hanno chiesto ai volontari di pedalare per un'ora e mezzo, facendo indossare ad alcuni una tuta da ginnastica .
La risonanza magnetica ha rivelato che le persone più coperte, che avevano perso circa un litro di sudore, avevano subito una contrazione cerebrale nelle aree di separazione tra i tessuti, ricche di liquidi .
Per fortuna, per riportare tutto alla normalità, bastano due bicchieri d'acqua .

giovedì 5 agosto 2010

PIOVE ? COLPA DI UN BATTERIO

Pioggia e neve avrebbero origine biologica . Secondo uno studio di un gruppo di ricercatori della Montana State University, la presenza di batteri nell'aria favorisce e accelera la condensazione dell'acqua nelle nubi anche a temperature vicino allo zero, aumentando così la probabilità di pioggia . Le "Bioprecipitazioni" derivano da organismi presenti sulle piante che a seguito di correnti ascensionali raggiungono l'atmosfera per poi ridiscendere e continuare il ciclo biologico del batterio stesso .

mercoledì 4 agosto 2010

IL TOPO FIUTA IL GATTO

Basta sentire l'odore di un gatto e i topi prendono la fuga .
Il merito di un istinto tanto salvifico è tutto di un ormone che rilascia una sorta di molecola della paura .
Identificata da Lisa Stowers e Fabio Papes dello Scripps Research Institute (Stati Uniti), questa molecola è prodotta dall'ormone Mup presente nell'urina del gatto ed è in grado di far "trasalire" i topolini appena ne fiutano l'odore .
La scoperta è stata resa nota dalla rivista Cell .

martedì 3 agosto 2010

SONNO A COLORI

Se un oggetto grigio ci appare verdino vuol dire che è ora di andare a dormire .
Secondo una ricerca dell'University di Houston (Texas) infatti, durante le ore di veglia la nostra percezione dei colori si modificherebbe leggermente per poi tornare neutrale ogni mattina, al risveglio . Tra gli altri compiti, al sonno spetterebbe quindi anche quello di reimpostare una sorta di bilanciamento del bianco dei segnali visivi . L'esperimento ha coinvolto cinque volontari sottoposti a stimoli visivi a tutto campo : i test consistevano nel riconoscere i colori di ambienti grigi o che viravano sul rosso e sul verde, sia prima di andare a letto sia dopo otto ore di sonno .

lunedì 2 agosto 2010

OBESITA' INFANTILE : ASSOLTA LA PIGRIZIA

E' più utile intervenire sull'alimentazione che sull'attività fisica .
Questo, in sintesi, è il risultato dell'Early bird diabetes study che ha esaminato un gruppo di bimbi in età scolare per un periodo di ben undici anni .
Per la prima volta la pigrizia viene assolta dall'accusa di fare ingrassare i bambini .
Secondo quanto hanno dimostrato gli studiosi, che hanno pubblicato gli esiti della ricerca sulla rivista Archives of disease in childhood, l'attività fisica ricoprirebbe solo un ruolo marginale nell'epidemia dilagante di obesità infantile .
Strano ma vero : il movimento sembra non fare la differenza quando l'ago della bilancia si sposta vertiginosamente a destra .
Sarebbe invece l'aumento di peso, causato da una dieta scorretta, a rendere i bimbi sempre più sedentari .

domenica 1 agosto 2010

ALZHEIMER : CHI HA LA TESTA GROSSA E' MENO A RISCHIO ?

Un curioso studio dimostra come chi ha un capoccione sia meno esposto al pericolo di andare incontro all'Alzheimer .
Un gruppo di ricercatori tedeschi ha condotto un'indagine che ha coinvolto un gruppo di 270 malati sottoposti ad una serie di test di memoria, prove di pensiero e poi risonanza magnetica . Gli esperti hanno riscontrato che chi aveva una test extra large, a parità di cellule cerebrali, mostrava di perdere meno colpi . In particolare, gli studiosi si sono occupati di fotografare il cervello dei malati per valutare la degenerazione delle cellule cerebrali e quindi gli effetti della malattia che "mangia" la memoria . Da questo esame è emerso che per ogni centimetro in più del diametro della testa, a parità di materia grigia smarrita, miglioravano del 6% le prestazioni dei malati ai test proposti .

sabato 31 luglio 2010

VITILIGENE : CACCIA AI COLPEVOLI

Una malattia della pelle che causa la perdita di pigmentazione su volto, mani e altre zone del corpo .
E' la vitiligene, che oggi, secondo quanto affermano studiosi statunitensi ed europei, potrebbe essere dovuta ad alcuni geni .
I ricercatori, infatti, che hanno pubblicato l'esito della ricerca su " Nature genetics", hanno coinvolto un ampio numero di malati sottoponendoli a esami genetici e scovando dieci geni alterati coinvolti nella risposta immunitaria, soprattutto quelli, come il genere Fox-1, che regolano l'espressione genica, la funzione delle cellule T e di proteine chiave nel meccanismo di difesa .
In condizioni normali, la risposta immunitaria è protettiva, ma nella vitiligene può aumentare l'aggressività delle cellule del sistema di difesa .

venerdì 30 luglio 2010

LA DIETA D'ESTATE : ECCO COME NON SBAGLIARE

In vista dell'estate moltissime persone decidono di iniziare una dieta sfidando il gran caldo e la disidratazione . Per questo, un gruppo di ricercatori italiani ha messo a punto una serie di consigli utili e una corretta ed equilibrata dieta estiva : preferire prodotti locali, bere molta acqua, condire i piatti con olio extra vergine di oliva, prediligere i piatti unici freddi con la presenza di fibre (importanti per la stitichezza), porre attenzione alla freschezza degli alimenti .

giovedì 29 luglio 2010

GENETICA : VENEZIANO "DOC" NON ESISTE

Il veneziano "doc" non esiste . Lo dicono i primi, molto parziali, dati sul campionamento del Dna dei veneziani .
Secondo la ricerca condotta in fase volontaria nell'ambito del progetto "Genographics", i geni del veneziano rispecchiano quello che la città è stata nel corso dei secoli : un melting pot di civiltà e culture differenti piuttosto che la culla di una popolazione omogenea .
Nel Dna ci sono infatti anche componenti balcaniche, asiatiche e del centro Italia .

mercoledì 28 luglio 2010

SCIENZA : RETE LASER PER IL CONTROLLO DEI "DETRITI SPAZIALI"

La "spazzatura spaziale", ovvero i micro-detriti lasciati in orbita da vettori, laboratori automatici, astronauti, costituiscono un rischio per i satelliti artificiali e la stessa Stazione spaziale Iss .
Un impatto con un oggetto anche di pochi centimetri, che viaggia a 30 mila chilometri l'ora, può essere devastante . Per questo è essenziale catalogare e seguire i tracciati di tutti i micro-oggetti che girano intorno alla Terra . La società australiana Electric Optic Systems ha annunciato di aver realizzato un sistema laser in grado di tracciare e tenere sotto controllo i micro-rifiuti .

martedì 27 luglio 2010

BROCCOLI : POSSONO BLOCCARE I TUMORI

A provarlo è uno studio statunitense condotto dall'Università dell'Ohio, che dopo una lunga serie di analisi è arrivato ad una conclusione straordinaria . Si è scoperto infatti che una sostanza definita 13 C, di cui i broccoli sono letteralmente pieni, riesce a distruggere alcune molecole definite Cdc25A, presenti in buona parte dei tumori al seno .
E dopo la distruzione di quelle molecole, il tumore smette di crescere .

lunedì 26 luglio 2010

SALUTE : SI' ALLA PENNICHELLA

Una ricerca svolta dall'Università di Manchester ha scientificamente riabilitato la pennichella .
L'assunzione di zuccheri attraverso il cibo, infatti, pare impedisca ai neuroni di produrre le orexine, ormoni che ci tengono svegli ; pertanto, dopo i pasti, un riposino di mezz'ora consente all'organismo di riprendersi .

domenica 25 luglio 2010

FUMO : SI' AL TABACCO COMMESTIBILE

Secondo gli esperti, l'incredibile numero dei tabagisti che non riesce a rinunciare al fascino della bionda, sarebbe anche colpa del fallimento dei principali metodi per smettere di fumare .
Arriva ora dalla Svezia lo "snuz", alternativa meno minacciosa del fumo di sigaretta : il tabacco commestibile .
Gli svedesi ne fanno un ampio consumo e sembra che questo prodotto abbia ridotto del 13% il numero di fumatori adulti .
Si aspetta di valutare se anche in Italia la novità possa prendere piede .

sabato 24 luglio 2010

UDITO : NUOVI IMPIANTI IN TITANIO

E' in arrivo un dispositivo di ultima generazione appositamente studiato per coloro che soffrono di ipoacusia bilaterale, una diminuizione dell'udito che interessa entrambe le orecchie . Secondo le stime dell'Oms, a essere colpiti da questo disturbo nelle forme da lievi a severe sarebbero 278 milioni di persone al mondo . Presentato recentemente a Stoccolma nel corso di un congresso specialistico, il nuovo apparecchio è rivestito di titanio (quindi più leggero) e di dimensioni più ridotte ; sarà, così, più semplice ricorrere alla chirurgia miniinvasiva, particolarmente adatta ai più piccoli e più conservativa dell'udito naturale .

venerdì 23 luglio 2010

DIABETE : UNA SPIA GENETICA PREVEDE L'ICTUS

I diabetici di tipo 2 hanno una spia genetica in grado di predire l'ictus ischemico .
Questa è la conclusione a cui è giunto uno studio italo-scozzese durato ben venti anni, che ha dimostrato come queste persone presentino una combinazione di 5 geni infiammatori (Interleuchina-6 , Icam-1, Mcp-1, E-selectina e Mmp-3) che sono capaci di prevedere il possibile rischio di ictus ischemico in un arco di tempo superiore ai 6 anni . La ricerca, pubblicata sulla rivista "Diabetes", apre la strada a un test diagnostico per i diabetici, che hanno un rischio doppio rispetto alla popolazione generale di cadere vittime di malattie cardiovascolari . In questo modo le persone a rischio potranno sottoporsi a cure preventive più aggressive .

giovedì 22 luglio 2010

INFLUENZA : FEBBRE ALTA ANCHE IN PIENA ESTATE

Quest'anno i virus parainfluenzali minano l'estate italiana . Sono 40mila le vittime di febbre alta, mal di gola o problemi gastrointestinali .
In più, gli esperti descrivono un fenomeno un pò insolito : tonsilliti, bronchiti e polmoniti batteriche .
Tra le cause, un clima variabile con continui sbalzi di temperatura ed esplosioni improvvise di gran caldo .
Questa concomitanza di fattori contribuisce a ridurre la risposta delle difese naturali dell'organismo, esponendolo più facilmente all'attacco di batteri e virus .
Per proteggersi, gli esperti consigliano di mantenere il più possibile idratato il corpo e di prestare attenzione ai passaggi dagli ambienti torridi a quelli freschi .

mercoledì 21 luglio 2010

ABORTO SPONTANEO : OCCHIO ALL'ETA'

Sono molte le cause che possono provocare un aborto spontaneo . Sicuramente, in questi ultimi anni, una grossa responsabilità è giocata dall'età della madre che tende ad essere sempre più avanzata . Gli esperti dell'ospedale Gaslini, dell'Ist e dell'Università di Genova hanno anche identificato il meccanismo che porta all'aggressione del feto da parte di cellule killer e anticorpi materni e che scatena l'aborto . Nei primi mesi di gestazione, la mamma sviluppa un particolare tipo di linfociti T con proprietà immunoregolatrici (Treg), in grado cioè di bloccare la risposta immunitaria e di impedire il rigetto del feto . Tale meccanismo, però, può risultare alterato e, se ciò avviene, il feto è aggredito dalle cellule killer e dagli anticorpi materni . Si va incontro, così, all'aborto . Lo studio è apparso su "Proceedings of the national academy of science" .

martedì 20 luglio 2010

SISTEMA IMMUNITARIO : IL FORMAGGIO TI RINFORZA

C'è un modo piacevole per rinforzare le difese immunitarie degli anziani e ritardare così l'invecchiamento del sistema immunitario : mangiare ogni giorno un pò di formaggio, perchè con esso si introducono probiotici preziosi, che aiutano la flora batterica intestinale a svolgere meglio la funzione di difesa .
Lo hanno dimostrato i ricercatori dell'Università di Turku, in Finlandia che hanno chiesto ad una trentina di volontari di assumere per un mese a colazione una fetta di formaggio o di un formaggio finto .
Come riferito su "Fems Immunology Medical Microbiology", alla fine i primi hanno avuto un netto miglioramento del quadro immunologico rispetto ai secondi, verificato con appositi esami del sangue .

lunedì 19 luglio 2010

AVIARIA : ATTENTI ALLE PIUME

L'intuizione che hanno avuto i virologi dell'Università di Bologna spiega il perchè della diffusione dell'aviaria .
L'origine starebbe nelle piume, capaci di ospitare enormi colonie del virus killer . Gli studiosi hanno capito che a diffondere la malattia sarebbe il grasso impermeabilizzante che riveste le piume dei volatili e che cattura e accumula il virus dall'acqua . In pratica, bagno dopo bagno, il virus raggiunge una concentrazione nelle piume decisamente superiore a quella ambientale . Gli uccelli, poi, pulendosi le piume con il becco, continuano a ingerire grasso e, così, si contagiano . Gli esperti, che hanno pubblicato gli esiti della scoperta su "Plos one ", affermano che milioni di anni di evoluzione hanno sviluppato nel virus dell'aviaria questa capacità di legarsi al grasso degli uccelli acquatici .

domenica 18 luglio 2010

SPAZIO : VIRGIN GALACTIC, PRIMO TEST CON EQUIPAGGIO PER NAVETTA

Per la prima volta la Virgin Galactic ha testato la propria navetta progettata per i voli suborbitali con a bordo un equipaggio di due persone .
Lo ha comunicato la compagnia, di proprietà del miliardario britannico Richard Branson .
La navetta per turisti spaziali è rimasta attaccata all'aereo madre, in un volo di sei ore sul deserto californiano del Mojave, per verificare il funzionamento degli strumenti e dei sistemi di bordo .
Un biglietto per un volo suborbitale costerà circa 200mila dollari .

sabato 17 luglio 2010

IPERTENSIONE : UN AIUTO DALLA BARBABIETOLA

Secondo uno studio inglese bere circa 250 ml di succo di barbabietola o assumere capsule contenenti azoto aiuterebbe ad abbassare la pressione sanguigna . I ricercatori hanno infatti dimostrato che l'azoto, presente nelle barbabietole, ridurrebbe i valori pressori . L'organismo, infatti, trasformerebbe i composti dell'azoto in molecole responsabili del controllo della pressione sanguigna .

venerdì 16 luglio 2010

IPHONE : APPLE POTREBBE DECIDERE IL RITIRO DELLA VERSIONE 4

La Apple ha convocato una speciale conferenza stampa per affrontare i problemi che riguardano l'iPhone 4 .
Ci sono voci che l'azienda di Cupertino possa persino decidere di ritirarlo dal mercato, oppure di annunciare una soluzione ai problemi denuciati dai consumatori .
Lo riferisce Sky News . Il ritiro completo dal mercato potrebbe costare alla Apple un miliardo e mezzo di dollari .

giovedì 15 luglio 2010

SLA : SCOPERTO LO "SPAZZINO"

Per contrastare la Sla (sclerosi laterale amiotrofica), una malattia degenerativa che atrofizza i muscoli, si è scoperta l'azione della proteina Hsp8B8, che rimuove le proteine neurotossiche responsabili della Sla .
Lo studio, svolto dai ricercatori del Centro malattie neurodegenerative di Milano e del Mario Negri (Mi) e apparso su "Human Molecular Genetics", apre la strada all'uso di farmaci che, regolando l'attività della proteina Hsp8B8 nei neuroni che contraggono i muscoli, daranno informazioni sull'origine della Sla .

mercoledì 14 luglio 2010

CERVELLO : LA STRUTTURA IDENTIFICA LA PERSONALITA'

"Dimmi che cervello hai e ti dirò chi sei " . Questo motto descrive gli esiti di uno studio condotto dai ricercatori dell'Università del Minnesota (Usa) e apparso su "Psychological Science", che mette in relazione la conformazione cerebrale e la personalità .
Un esempio? Le persone coscienziose hanno più sviluppata la corteccia prefrontale laterale, l'area cerebrale che controlla il comportamento .
La conferma si è avuta proponendo ad un gruppo di 116 volontari specifici questionari sull'indole e sul carattere e misurando poi la dimensione delle diverse aree cerebrali .