Ultime scientifiche

mercoledì 31 agosto 2011

LAVORO : L'UFFICIO ASETTICO FA MALE AL CERVELLO

Ordine e pulizia in ufficio ? No grazie, almeno nella nostra postazione di lavoro .
Scrivanie linde, ambienti asettici e pareti spoglie esercitano un effetto deprimente sul cervello, che può rispondere alla spersonalizzazione di tanti uffici moderni atrofizzandosi . Contro l'alienazione da colletto bianco e per migliorare le prestazioni lavorative, dice il Salk Institute di San Diego (California, Usa), via libera agli oggetti familiari, alle piante e alle foto di viaggi e parenti .

martedì 30 agosto 2011

BATTERIE TRASPARENTI E FLESSIBILI

Sono state messe a punto nell'Università di Stanford le prime batterie trasparenti e flessibili : ne ha dato notizia la rivista dell'Accademia americana delle Scienze (Pnas) . Le nuove batterie potranno essere integrate in dispositivi elettronici trasparenti, come display, celle solari, schermi tattili . I ricercatori hanno realizzato le batterie trasparenti usando come base un materiale trasparente come il polidimetilsilossano (Pdms), dotato di scanalature disposte a formare un reticolato . I solchi sono stati riempiti con una soluzione acquosa contenente gli elettrodi della batteria .

lunedì 29 agosto 2011

CONSERVAZIONE DELLE BARRIERE : MORTO UN CORALLO SE NE FA UN ALTRO

Identificare le mutazioni che permettono ad alcune specie di coralli di adattarsi a oceani più caldi e acidi consentirebbe interventi mirati di conservazione delle barriere coralline .
Ne sono convinti sia i ricercatori giapponesi dell'Okinawa Institute of Science and Technology che hanno studiato i 24mila geni dell'Acropora digitifera, uno dei più colpiti dal riscaldamento globale, sia i ricercatori della University of Townsville in Australia, che hanno sequenziato il genoma di un altro corallo, la Acropora millepora . Le ricerche sono pubblicate su "Nature" .

domenica 28 agosto 2011

STUDIO : LEI INGRASSA DOPO IL MATRIMONIO, LUI INVECE LIEVITA DOPO LA ROTTURA

I fiori d'arancio, secondo uno studio della Ohio State University, influiscono sul girovita delle mogli .
Al contrario il marito rischia di aumentare di peso proprio quando il rapporto con la compagna finisce . Gli uomini e le donne, sposate o divorziate, hanno una maggiore probabilità dei coetanei celibi o nubili, di ingrassare .

sabato 27 agosto 2011

CON LE MELE MUSCOLI PIU' ROBUSTI

Chi mangia spesso mele, senza sbucciarle, irrobustisce i propri muscoli e ne rallenta l'invecchiamento .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti dell'Università dell'Iowa City, negli Stati Uniti, e pubblicata sulla rivista scientifica Cell Metabolism . Gli scienziati americani hanno studiato in laboratorio gli effetti sulla salute di una sostanza, l'acido ursolico, estratta dalla buccia delle mele : dopo averla somministrata regolarmente ad un gruppo di topolini, hanno scoperto che proteggeva le fibre muscolari degli animaletti dall'indebolimento e ne aumentava la crescita . Inoltre, rispetto ad altri topolini che non avevano assunto l'estratto di mele, gli animaletti presentavano nel sangue livelli inferiori di glucosio e di grassi .

venerdì 26 agosto 2011

AIDS E SIFILIDE : SI SCOPRONO CON UN CHIP

E' già stato sperimentato in Rwanda con buoni risultati : si tratta di un chip (un microprocessore) sviluppato dalla Columbia University di New York, che può scoprire allo stesso tempo la presenza di sifilide e Aids .
Grande come una carta di credito, costa un dollaro e potrebbe aiutare i medici a scovare le due malattie infettive senza bisogno di ricorrere ai classici esami del sangue .

giovedì 25 agosto 2011

INFARTO : UN AIUTO DAGLI ORSI ?

Una ricerca inglese ipotizza che un particolare acido (Udca), presente nella bile dell'orso e già usato contro il colesterolo, i calcoli biliari e la colestasi ostetrica, potrebbe combattere le proprietà elettriche dei miofibroblasti . Questi ultimi, presenti nel cuore dei feti e di chi ha subito un infarto, interrompono la trasmissione dei segnali elettrici che controllano il ritmo cardiaco, provocando delle aritmie spesso fatali . Gli autori della ricerca puntano ora allo studio clinico e alla verifica dell'efficacia della bile di orso nella cura degli infarti .

mercoledì 24 agosto 2011

LA "MACCHINA DEL SONNO" DIVENTA REALTA'

Un gruppo di psicologi e neurologi italiano starebbe lavorando ad un nuovo progetto per combattere l'insonnia .
Si tratterebbe di una macchinetta capace di indurre il sonno attraverso delle placche connesse a uno stimolatore a batteria che inviano al cervello correnti d'intensità bassissima, indolori e impercettibili dal soggetto . Le stimolazioni, secondo gli esperti, riuscirebbero a favorire un sonno rilassato come quello provocato dalla lettura di un libro o dall'ascolto di musica .

martedì 23 agosto 2011

PESCE CRUDO : ATTENZIONE ALL'ANISAKIDOSI

Secondo un gruppo di specialisti nel pesce crudo potrebbe vivere l'anisakidosi, un vermetto di circa 3 cm di lunghezza che provocherebbe problemi all'essere umano .
Il parassita, infatti, causerebbe dolori addominali, nausea, vomito e perforazione dello stomaco e dell'intestino . Gli esperti sottolineano che, per evitare intossicazioni, il pesce dovrebbe essere acquistato ad una temperatura di 20/24 gradi : l'anisakidosi, infatti, non resisterebbe ne' alle elevate temperature ne' a quelle troppo basse (+60 e -20) .

lunedì 22 agosto 2011

CELLULE STAMINALI ANCHE PER LE FRATTURE OSSEE

Un gruppo di ricercatori italiani ha scoperto che terapie a base di cellule staminali, addizionate con il fattore di crescita insulino-simile, darebbero ottimi risultati nella ricomposizione di fratture ossee particolarmente difficili . I ricercatori hanno sottolineato che la nuova scoperta offrirebbe una svolta nella cura di bambini che soffrono di osteoporosi, o di malattie di ossa fragili così come negli adulti nella cura dell'osteoporosi evitando interventi chirurgici spesso inutili .

domenica 21 agosto 2011

DIETA : LE PROTEINE REGOLARIZZANO L'ATTIVITA' DELL'INSULINA

Secondo un gruppo di ricercatori le proteine sarebbero importanti per dimagrire o ingrassare .
I ricercatori hanno infatti dimostrato che le proteine influenzerebbero il rilascio dell'insulina, l'ormone deputato a regolare correttamente il metabolismo di grassi e zuccheri e giocherebbero, dunque, un ruolo davvero importante nel processo di dimagrimento . Gli esperti sottolineano quindi che una dieta a base di carne, pesce, latte e uova, ma anche proteine di origine vegetale, sarebbe utile per perdere peso in eccesso .

sabato 20 agosto 2011

DISLESSIA : DIPENDE DALL'UDITO

Secondo uno studio del Massachussetts Institute of Technology pubblicato su Science, alle origini della dislessia ci sarebbero problemi di udito che impedirebbero di associare correttamente i suoni alle lettere : i dislettici, secondo la ricerca, non riescono quindi a leggere bene perchè non sono in grado di distinguere perfettamente i fonemi . Per dimostrarlo John Gabrieli, docente di neuroscienze cognitive, ha chiesto a persone con e senza disturbo di ascoltare voci registrate e poi abbinarle a personaggi . I non dislettici hanno dimostrato un'abilità superiore agli altri del 40% .

venerdì 19 agosto 2011

I GIARDINIERI DEL CERVELLO

Come le piante, anche il cervello per crescere al meglio ha bisogno di una "potatura" delle sue connessioni neuronali .
A tagliare rami inutili provvedono le cellule giardiniere "microglia" . La scoperta, pubblicata su Science, è dei ricercatori italiani del Laboratorio Europeo di Biologia Molecolare di Monterotondo (Roma) e potrebbe aiutare a capire disturbi come l'autismo .

giovedì 18 agosto 2011

NOVITA' RICERCA : L'ANTINFIAMMATORIO CHE NON PESA SULLO STOMACO

Per ora è solo una molecola brevettata di fresco ma, se supererà le varie fasi di sperimentazioni sull'uomo, rappresenterà una vera svolta nella cura del dolore . Il principio attivo scoperto dalla Fondazione Istituto insubrico di ricerca per la vita (Fiirv), infatti, promette un'azione antinfiammatoria priva di tossicità per il cuore e per lo stomaco, una manna per chi è costretto a lunghe cure con i farmaci antidolorifici, che nella maggior parte dei casi pesano sul cuore e soprattutto sullo stomaco .

mercoledì 17 agosto 2011

MEMORIA : PEGGIORA SE SI DORME A SINGHIOZZO

Memoria a rischio per chi si è.....scordato che cosa significhi fare una rigenerante "tirata" notturna, cioè una bella dormita senza interruzione .
E' quanto si è scoperto con un sofisticato test di genetica della Standford University (Usa), che ha verificato gli effetti nocivi del sonno frammentato sul cervello di un campione di topolini . La memoria di quelli che avevano dormito a singhiozzo è risultata compromessa .

martedì 16 agosto 2011

ALIMENTAZIONE : LA RISCOSSA DELLE UOVA

Le uova per anni accusate di innalzare il colesterolo e di essere quindi dannose per vasi e cuore, al contrario sarebbero alimenti da inserire spesso nella dieta perchè ricchi di antiossidanti .
I chimici dell'Università di Alberta in Canada hanno pubblicato su "Food Chemistry" uno studio in cui si dimostra che il tuorlo contiene due aminoacidi, il triptofano e la tirosina, dotati di una potente attività antiossidante, e che due tuorli ne forniscono in quantitativo doppio rispetto a quello medio di una mela e pari a quello di mezza porzione (circa 25 g) di mirtilli . La nota dolente è la cottura : nelle uova fritte o bollite, si trova circa la metà degli antiossidanti presenti nelle uova crude . Tuttavia, anche così la concentrazione è pari a quella delle mele, e quindi più che soddisfacente .

lunedì 15 agosto 2011

ONDE ANOMALE : A CANCELLARE OLIMPIA E' STATO UNO TSUNAMI

Si pensava che Olimpia, la città che ospitava il tempio di Zeus, fosse stata distrutta da un terremoto nel 551, per finire poi ricoperta dalle alluvioni del fiume Kladeus .
Non si capiva però come il minuscolo Kladeus fosse stato in grado di seppellire Olimpia sotto metri di fango . Il geografo Andreas Vott, dell'Università di Mainz, in Germania, analizzando i sedimenti che coprivano la città ha scoperto che il fango conteneva resti di molluschi e foraminiferi marini : dunque è arrivato dal mare . I templi poi non crollano verticalmente, come per un terremoto, ma vennero "spalmati" a terra da un'immane forza orizzontale . La conclusione è che a distruggere la città siano stati uno o più tsunami provocati da terremoti sottomarini che riuscirono a raggiungere l'habitat a 30 metri sul livelli del mare e persino a spingersi 22 Km nell'entroterra .

domenica 14 agosto 2011

UMORE NERO : NO ALLO SHOPPING RIPARATORE

In molti, anzi forse è meglio dire in molte, quando sono un po' giù di tono si danno allo shopping .
Fare acquisti se si è depresse, però, non aiuta a sentirsi meglio . Non solo, ma le compere peggiori si fanno proprio quando manca il sorriso . Secondo uno studio dell'Università del New Hampshire (Usa) se si è di buonumore si spende per cose utili, coerenti con il proprio stile di vita e di cui, in seguito, non ci si pente .

sabato 13 agosto 2011

DROGHE : ORA SI USANO I "SALI DA BAGNO"

Piccoli cristalli che contengono sostanze chimiche sintetiche come il mefedrone e il metilendiossipirovalerone .
Si acquistano senza problemi come i classici sali da bagno, ma si sniffano, iniettano o fumano . In Usa, da gennaio a giugno, hanno già spedito in psichiatria più di 3mila persone . Questa nuova droga, infatti, rende iperagitati, porta ad evere forti allucinazioni e a danneggiare se stessi, anche perchè è resistente ai calmanti .

venerdì 12 agosto 2011

FUMO PASSIVO : ROVINA ANCHE L'UDITO

Respirare il prodotto delle sigarette altrui non fa davvero bene ai polmoni . Adesso si è scoperto che il fumo passivo nuoce anche all'udito . Gli esperti della New York University (Usa) hanno esaminato 1.533 ragazzi non fumatori tra i 12 e i 19 anni, sottoponendoli a test dell'udito e alla ricerca nel sangue di cotinina (indica l'esposizione alle sigarette altrui) .
E' emerso che chi aveva livelli alti di questa sostanza, aveva anche più difficoltà a sentire bene . Perchè ? Sembra che il fumo passivo favorisca le infezioni alle tube di Eustachio (parti dell'orecchio) .

giovedì 11 agosto 2011

ABILITA' AL VOLANTE : E' SCRITTA DAVVERO NEL DNA ?

In Cina hanno sottoposto all'analisi del Dna 350 autisti di bus pubblici .
Hanno scoperto che tre geni sono collegati ad una maggiore predisposizione a causare incidenti e ad essere più o meno abili al volante . Gli esperti cinesi parlano di "malattia del guidatore", curabile con lezioni di guida specifiche o, nei casi estremi, con il ritiro della patente . Troppo drastici ?

mercoledì 10 agosto 2011

LO SPRINT DELLA BARBABIETOLA

Volete andare forte in bici ? Bevete succo di barbabietola . "Doping naturale", secondo uno studio dell'Università di Exeter pubblicato dalla rivista Medicine and Science in Sports and Exercise .
Sotto esame 9 ciclisti pro in prove di velocità sui 4,5 e 18 Km . Test ripetuti due volte, prima con succo integrale e senza nitriti . Bevendo il succo completo i tempi si sono abbassati nella distanza breve di 11 secondi e in quella lunga di 45 secondi . "I nitriti aiutano cuore e muscoli a lavorare meglio", per gli autori .

martedì 9 agosto 2011

LE PERSONE ALTE AVREBBERO UN MAGGIOR RISCHIO DI AMMALARSI DI TUMORE

Secondo uno studio londinese, le persone alte sarebbero più esposte al rischio di contrarre un tumore .
I ricercatori hanno infatti dimostrato, dopo aver esaminato i dati clinici relativi a circa un milione di donne di mezz'età, che il rischio di sviluppare un tumore sarebbe maggiore nelle persone alte . Gli esperti hanno inoltre ipotizzato che la causa risiederebbe nei meccanismi attivi durante il periodo dello sviluppo della statura e nella presenza di alcuni ormoni responsabili dell'aumento del rischio di tumore .

lunedì 8 agosto 2011

IL LATTE NUTRE I MUSCOLI

Un bicchiere di latte dopo l'esercizio fisico è il miglior modo di assumere proteine, nutrienti fondamentali per mantenere una massa muscolare adeguata ed efficiente .
Lo dice un recente studio condotto su 48 uomini dall'Università olandese di Maastricht, pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition . In particolare, le sieroproteine contenute nel latte si sono rivelate le più efficaci nel supportare gli aumenti della massa magra indotti dall'allenamento .

domenica 7 agosto 2011

CEFALEA A GRAPPOLO : SE NE VA CON LO SPRAY

La cefalea a grappolo, la forma più dolorosa di mal di testa che si manifesta con attacchi brevi ma di un'intensità tale da valere l'appellativo di cefalea da suicidio, si può combattere con uno spray da inalare nel naso .
La nuova formulazione del farmaco, lo zolmitriptan, della classe dei triptani, consente di raggiungere sollievo in soli 15 minuti . "Due spruzzi ottengono maggiore assorbimento rispetto alla corrispondente formulazione in compresse ", commenta Gennaro Bussone, direttore del dipartimento di neuroscienze cliniche della Fondazione Irccs Istitituto neurologico Carlo Besta di Milano . Un altro vantaggio dello spray è la possibilità di aggirare nausea e vomito che spesso accompagnano gli attacchi di cefalea, rendendo difficoltosa l'assunzione dei farmaci orali .

sabato 6 agosto 2011

LE MEDICINE PER LA PRESSIONE ? MEGLIO LA SERA

Gli Ace inibitori, farmaci prescritti a chi soffre di ipertensione arteriosa, andrebbero presi prima d'andare a dormire e non al risveglio . I ricercatori della University of Guelph, in Ontario, hanno studiato gli effetti degli Ace inibitori dati a diversi orari della giornata sui topi con ipertensione e secondo i risultati dello studio, pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, l'unico momento in cui questi medicinali sono efficaci è quando sono presi prima di addormentarsi . La spiegazione, dicono gli autori della ricerca, è che questi farmaci agiscono riducendo il livello di alcuni ormoni che normalmente aumentano durante la notte, provocando un ingrossamento del cuore che può danneggiare i tessuti .

venerdì 5 agosto 2011

LA BENZINA VIENE DAL MARE

L'energia nei prossimi anni, ormai è chiaro, arriverà anche dal mare e anche sfruttando un'alga molto comune, la laminaria digitata, soprattutto se raccolta in piena estate .
Secondo uno studio da poco presentato al congresso di Biologia sperimentale di Glasgow in Scozia, gli zuccheri in essa contenuti, utili alla trasformazione in bioetanolo, raggiungono la concentrazione massima in quel mese e possono essere sottoposti a fermentazione o digestione con batteri per avere etanolo e metano, oppure ad elevate temperature in assenza di ossigeno per ottenere biooli . A parità di superficie coltivata, le alghe producono più biocarburante rispetto alle piante, crescono più in fretta e non consumano terreno .

giovedì 4 agosto 2011

TROPPO SHAMPOO FA INGRASSARE ?

Usare troppo shampoo e creme potrebbe fare ingrassare .
A sostenerlo è una ricerca del Mount Sinai Medical Center di New York durante la quale gli esperti hanno misurato, tramite analisi delle urine, l'esposizione quotidiana delle ragazze di East Harlem agli ftalati contenuti nei prodotti per la cura di capelli e corpo e hanno concluso che le ragazze più "pesanti" erano anche quelle che accumulavano più ftalati . "Questi composti chimici nelle donne spezzano l'equilibrio ormonale portando a sbilanciamenti simili a quelli della menopausa" dice la nutrizionista Zoe Harcombe .

mercoledì 3 agosto 2011

CERVELLO : LO OPERERA' UN ROBOT

Sarà in grado di rimuovere le lesioni cerebrali senza intaccare altre aree del cervello .
Il mago del bisturi non è un medico, ma un robot a cui stanno lavorando i ricercatori del Politecnico di Milano all'interno del progetto "Active" . Il "dottore hi-tech" presterà le sue braccia meccaniche ad un vero chirurgo, che da una consolle guiderà i movimenti del robot per interventi iperprecisi .

martedì 2 agosto 2011

GONORREA : CE N'E' UN TIPO RESISTENTE AGLI ANTIBIOTICI

E' una malattia che si trasmette con i rapporti sessuali e, finora, veniva sempre curata con specifici antibiotici : le cefalosporine .
Un gruppo di ricercatori svedesi, però, ha scoperto un ceppo di batterio della gonorrea che è resistente agli antibiotici, cioè che non viene sconfitto da questi farmaci . Il nuovo tipo di germe è stato isolato in Giappone ed è stato ribattezzato con la sigla H041 .

lunedì 1 agosto 2011

LEUCEMIA : SCOPERTA LA CAUSA DI QUELLA PIU' COMUNE

La linfatica cronica è la forma di leucemia più comune nei paesi industrializzati e, in genere, colpisce gli anziani . Finora non si sapeva la sua origine e, di conseguenza, non si è ancora trovata una cura definitiva . Adesso, grazie ad uno studio dell'Università di Modena e della Columbia University di New York, si è scoperto il gene responsabile di questa forma di leucemia : è il Notch 1 .