Ultime scientifiche

mercoledì 29 febbraio 2012

NUOVE INIEZIONI INDOLORI CON AGHI DI SETA

Buone notizie per chi ha paura delle siringhe . In un futuro non lontano l'iniezione di alcuni tipi di farmaci potrebbe essere effettuata con un nuovo tipo di aghi ultrasottili .
Un team di ingegneri della Tufts University (Stati Uniti) ha ottenuto dalla fibroina, una proteina della seta, aghi di 500 micron di lunghezza e 10 di larghezza (cioè un decimo di un capello), dimensioni tali che il tessuto nervoso non è in grado di percepire . Secondo i ricercatori il nuovo ago potrà essere utilizzato soprattutto per i medicinali a rilascio prolungato . Lo studio è apparso sulla rivista Advanced Functional Materials .

martedì 28 febbraio 2012

SESSO : E' ECCITANTE CUCINARE INSIEME

Quel che rende i cibi davvero afrodisiaci è l'atmosfera : "Per esempio, puoi provare a cucinare insieme al tuo partner e magari, successivamente, giocare a imboccarvi", suggerisce Emmanuele A. Jannini, professore di sessuologia medica all'Università dell'Aquila . "Tutto ciò rende una cena molto sensuale e può dare inizio ad un gioco erotico che potrebbe essere il preambolo per un rapporto intimo . In conclusione, non è necessario che i cibi in tavola contengano veramente sostanze eccitanti, quello che serve è che sia eccitata la zona erogena più importante : il nostro cervello" .

lunedì 27 febbraio 2012

PALLOTTOLA AUTO-GUIDATA

Ai Sandia Laboratories hanno brevettato un proiettile calibro 50 che si auto-guida fino al bersaglio, come un piccolo missile .
Grazie al computer miniaturizzato, riesce a colpire a due chilometri di distanza, effettuando in volo fino a trenta correzioni al secondo, grazie ad alette simili a quelle di una freccia .

domenica 26 febbraio 2012

DISTROFIA MUSCOLARE : UNA NUOVA CURA PIU' TOLLERATA

Si basa sull'impiego in contemporanea di un antinfiammatorio non steroideo (l'ibuprofene) e di un nitrato (l'isosorbide dinitrato) . Il mix di questi due medicinali sembra essere più tollerato da chi soffre di distrofia muscolare .
Lo ha dimostrato uno studio italiano pubblicato sula rivista scientifica Pharmacological research . A oggi, l'unica cura per questo serio problema utilizza medicinali a base di cortisone che a lungo andare ha pesanti effetti collaterali .

sabato 25 febbraio 2012

CERVELLO : PIU' GIOVANE NEI MUSICISTI

Hanno iniziato a suonare a 9 anni e non hanno più smesso . Confrontando l'attività cerebrale di questi musicisti (ormai anziani) con quella di loro coetanei che non hanno mai suonato, alcuni ricercatori americani hanno dimostrato che chi suona da una vita ha un cervello più giovane ed elastico . Non solo, i musicisti professionisti sono stati messi a confronto anche con colleghi più giovani : pure rispetto a loro hanno captato prima gli impulsi sonori .
Questo conferma l'ipotesi che la musica rallenti l'invecchiamento cerebrale .

venerdì 24 febbraio 2012

FILTRIAMO L'INFLUENZA

Mascherine per il viso, ma soprattutto filtri per l'aria potrebbero diventare presto a prova di virus influenzale .
Un gruppo di ricercatori dell'Accademia Cinese delle Scienze di Pechino ha infatti inventato un nuovo metodo dotato di un efficace effetto - barriera costituito da chitosano, la proteina presente nella corazza dei gamberi, più uno zucchero identico a quello umano cui si legano i virus influenzali per entrare nelle cellule dell'ospite . Giunti in contatto con lo zucchero, i virus si legano ad esso ma poi trovano la barriera del chitosano e restano intrappolati . Nelle prove di laboratorio - riferiscono gli autori su "Biomacromolecules" - il materiale ha dato prova di un elevatissimo potere filtrante .

giovedì 23 febbraio 2012

CANNELLA : SPEZIA CONTRO L'ALZHEIMER

Usare spesso la profumata cannella in cucina aiuta a prevenire il morbo di Alzheimer, la malattia che distrugge progressivamente i tessuti del cervello .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti dell'Università di Tel Aviv, in Israele e pubblicata dalla rivista di ricerca medica Plos One . Gli scienziati israeliani hanno studiato in laboratorio, su un gruppo di topolini predisposti ad ammalarsi di Alzheimer, le proprietà di un estratto di cannella che hanno somministrato agli animaletti nell'acqua da bere . Dopo quattro mesi hanno scoperto che in questi topolini lo sviluppo della malattia era molto rallentata . Secondo gli studiosi, la cannella blocca la formazione degli aggregati di proteine e dei grovigli di fibre nervose che si creano nel cervello dei malati di Alzheimer .

mercoledì 22 febbraio 2012

LEUCEMIA MIELOIDE : UNA NUOVA CURA

Rappresenta circa il 15% di tutti i casi di leucemia . Si tratta della forma detta mieloide cronica Ph+ .
Per chi ne soffre è ora disponibile anche in Italia un nuovo farmaco il cui principio attivo è il nilotinib . A 36 mesi dall'inizio della cura il 30% dei malati trattati con il nuovo farmaco ha avuto una risposta molecolare completa : ciò significa che la leucemia sembra scomparsa dal sangue .

martedì 21 febbraio 2012

DISFUNZIONE ERETTILE : UN AIUTO DALLE STAMINALI

La malattia di Peyronie causa danni al pene e impedisce l'erezione . Utilizzando staminali di adipe umano, iniettandole nel tessuto dell'intestino del maiale, si è riusciti a produrre una mucosa simile a quella del pene . A realizzare quella che è ancora una cura sperimentale sono stati i ricercatori dell'Università di New Orleans, che hanno verificato come il nuovo tessuto potrebbe aiutare anche l'erezione, ormai assente per colpa della malattia di Peyronie .

lunedì 20 febbraio 2012

GRASSO E' BELLO SE E' BRUNO

Il "grasso bruno", cioè un tessuto adiposo così detto per il suo colore, potrebbe aiutarci a battere l'obesità .
Una ricerca dell'Università di Sherbrook (Quèbec, Canada) ha rivelato che il grasso bruno esiste anche negli adulti (oltre che negli animali che vanno in letargo e nei neonati), soprattutto in quelli più magri e giovani . Anche in loro si attiva a basse temperature comportandosi come una "fornace" che brucia glucosio e gli altri grassi, ad un ritmo di 250 calorie in tre ore per riscaldare l'individuo . Un'altra ricerca, del Dana-Farber Cancer Institute (Boston, Usa) ha mostrato poi che (nei topi) il grasso bruno si forma quando si fa del moto . Questo infatti fa crescere il livello di un ormone, l'irisina (esiste anche nel corpo umano), che converte i grassi bianchi (deposito di calorie in più) in grassi bruni, capaci, come detto, di bruciare le calorie extra . Almeno quando fa freddo .

domenica 19 febbraio 2012

UOMINI E DONNE : QUEL CHE FA LA DIFFERENZA

Ora è provato dalla scienza : gli uomini e le donne hanno personalità completamente diverse per il 90% .
A misurarle è Marco Del Giudice, ricercatore dell'Università di Torino con uno studio basato su 10 mila questionari, pubblicato dalla rivista Plos One . I maschi vengono descritti come più stabili emotivamente, dominanti, rispettosi delle regole ; le femmine più calde, meno sicure, più sensibili . Che scoperta !

sabato 18 febbraio 2012

LIPOSUZIONE, COSI' DIMAGRIRE E' EFFIMERO

Rimodellare il corpo con il bisturi non dà garanzia di magrezza per sempre : un anno dopo, il grasso si può riformare e l'esito può essere effimero, se non si segue una dieta . Lo rivela uno studio pubblicato su Obesity condotto dall'Università del Colorado su 32 donne, 14 delle quali si erano sottoposte a liposuzione . Un intervento da effettuarsi solo dopo accurati controlli .

venerdì 17 febbraio 2012

AIUTO, NON VOGLIO PERDERE TEMPO SUL WEB

Una giornata di lavoro o di studio davanti al computer si trasforma spesso in una giornata di chiacchiere su Facebook o di ricerche superflue su Google .
Per chi non vuole più cadere in tentazione sono stati inventati gli "anti-social software", programmi che impediscono l'accesso ai social network e a tutti i siti che fanno perdere tempo prezioso . Gli sviluppatore li hanno chiamati "productivity tools", strumenti per la produttività . Il più famoso si chiama Freedom : si scarica per 10 dollari e disattiva la connessione ad internet per 8 ore . L'ha inventato un ricercatore americano, Fred Stutzman, che a causa di Facebook e Google non riusciva a finire la sua tesi di dottorato .

giovedì 16 febbraio 2012

LO SCANDAGLIO CHE VEDE NEL CORPO

E' stato realizzato dall'Agenzia per la scienza di Singapore insieme all'Imperial College di Londra uno strumento che funziona con i raggi T (radiazione Terahertz, cioè con una lunghezza d'onda tra cento millesimi di millimetro e un millimetro) e consente di vedere ciò che accade nel nostro corpo, come ad esempio il maggior flusso di sangue attorno ai tumori . I raggi T sono utilizzati anche per l'analisi dei materiali . Ma le loro possibilità si stanno ampliando sino a vedere singole molecole . Con il nuovo strumento si potranno rilevare esplosivi o droghe, controllare l'inquinamento dell'aria o scoprire guasti all'interno dei chip di silicio .

mercoledì 15 febbraio 2012

CHE FREDDO FA ? IL CUBO TATTILE TE LO DICE

Le previsioni del tempo sono il tema del momento anche per Robb Godshaw, studente in design industriale al Rochester Institute of Technology, che prima ancora di chiedersi se farà caldo o freddo, si domanda quanto .
Ha realizzato Cryoscope, un cubo d'alluminio che misura la sensazione tattile . Associato ad una specifica applicazione per telefoni, il cubo di Godshaw si riscalda o si raffredda all'esatta temperatura che l'indomani il nostro corpo percepirà : per conoscerla in anticipo basta solo poggiarci le dita .

martedì 14 febbraio 2012

L'UOMO E' MENO INTELLIGENTE QUANDO E' DAVANTI A LEI

Lei ha il potere di "rimbambire" lui ? Sembrerebbe di sì .
Lo sostiene una ricerca presentata dal quotidiano francese Le Monde, che ha sottoposto un campione composto da persone di entrambi i sessi ad un semplice compito di lettura del testo in condizioni differenti . Il risultato ? Le prestazioni fornite dal gruppo maschile subivano un calo quando i soggetti si trovavano a svolgere la consegna in presenza di una donna . Dietro a questo fenomeno sembrerebbero esserci meccanismi evolutivi, in base ai quali l'uomo non può lasciarsi scappare nessuna occasione di accoppiamento . Quando si trova di fronte ad una lei, dunque, è costantemente impegnato a valutarla come potenziale partner : questo "sforzo" gli richiede grandi energie e limita, così, le risorse cognitive disponibili in quel momento per altre attività .

lunedì 13 febbraio 2012

DALL'ECUADOR IL FUNGO "MANGIA" POLIURETANO

All'Università di Yale hanno scoperto un fungo della foresta pluviale ecuadoriana, il Pestalotiopsìs microspora, che sopravvive in condizioni anaerobiche sul poliuretano, nutrendosene fino a decomporlo . Materiale diffuso in materassi, frigoriferi, giocattoli, versatile ed economico, il poliuretano è anche noto per la non ricliclabilità . Fino ad ora . Nei laboratori americani è già stato isolato, infatti, l'enzima che consente al fungo di eliminarlo, ed è possibile che questa molecola da sola basti a innestare un processo di biorisanamento .

domenica 12 febbraio 2012

E-MAIL E FACEBOOK DANNO DIPENDENZA PIU' DI FUMO E ALCOL

Twitter, Facebook ed email creerebbero più dipendenza di alcol e fumo : uno studio della University of Chicago Booth School of Business dimostra che nonostante il sonno e il sesso restino gli impulsi più forti nell'adulto, la voglia di utilizzare strumenti di comunicazione multimediale e i desideri legati al lavoro sono richiami ai quali non si riesce a resistere .

sabato 11 febbraio 2012

MANGIARE CECI FA BENE AL CUORE

Consumare abitualmente ceci aiuta il cuore e le arterie a restare in forma .
Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti australiani dell'Università di Sidney e pubblicata sulla rivista di ricerca scientifica Annals of Nutrition and Metabolism . Gli scienziati hanno studiato gli effetti di un'alimentazione ricca di ceci su un gruppo di cinquanta adulti . A metà di loro hanno assegnato un'alimentazione ricca di ceci, all'altra metà una normale alimentazione equilibrata . Dopo cinque settimane, coloro che erano stati alimentati con i ceci hanno visto diminuire del 4% il colesterolo totale e di quasi il 5% i livelli del colesterolo Ldl, cioè quello "cattivo", che si deposita sulle pareti delle arterie .

venerdì 10 febbraio 2012

ORECCHIO : UN NUOVO INTERVENTO LAMPO

Un day hospital che dura solo 10 minuti per curare la perforazione del timpano .
Questo intervento chirurgico iperveloce è stato realizzato all'ospedale Sainte-Justine di Montreal (Canada) su 13 bambini . La nuova tecnica si basa sull'utilizzo di acido ialuronico e di una piccola quantità di grasso prelevato da dietro l'orecchio : queste sostanze sono state usate per "tappare il buco" nel timpano . Dopo due mesi i bimbi operati hanno riacquistato l'udito .

giovedì 9 febbraio 2012

PARADONTITE : SI COMBATTE CON UN LASER

E'una delle infezioni delle gengive più frequenti e se trascurata, può portare anche alla perdita dei denti . Adesso si potrà curare grazie ad una sostanza colorante, che rende visibile i batteri responsabili della paradontite . Un laser a diodi "brucia" poi i microrganismi così colorati, senza però danneggiare i tessuti della bocca . Per ora la nuova tecnica viene utilizzata solo in studi odontoiatrici privati .

mercoledì 8 febbraio 2012

INFARTO : PIU' A RISCHIO CHI USA SPESSO L'AUTO

29mila persone, 262 centri, 52 Paesi . Sono questi i numeri di un maxi studio dell'Upasala University hospital (Svezia) che ha dimostrato come chi possiede sia un' auto che una tv ha il 27% in più di possibilità di andare incontro ad un infarto . Naturalmente, per diventare pericolosi, entrambi gli oggetti vanno usati in modo sconsiderato . Il loro impiego esagerato, infatti, è diventato uno dei nuovi fattori di rischio per il cuore, perchè denota una vita sedentaria anche nel tempo libero, quando si preferisce per esempio prendere l'auto invece di fare una passeggiata .

martedì 7 febbraio 2012

LEGAME COSMESI-CARATTERE : PIU' AFFIDABILI SE TRUCCATE

Le donne truccate sembrano più simpatiche, competenti e affidabili .
A dirlo è uno studio commissionato dalla Procter & Gamble (che produce e commercia anche cosmetici) con scienziati internazionali, che hanno fotografato senza trucco o al make-up "naturale", "professionale" e "glamour 25 donne e poi chiesto a 149 adulti, di cui 61 uomini, di fissare ogni scatto per 250 millisecondi ed altri 119, trenta dei quali uomini, di guardarli per un tempo a piacere . In entrambi i casi, le donne truccate sono state giudicate più affidabili .

lunedì 6 febbraio 2012

MASCHI E FERTILITA' : RISCHIO CELLULARI

A verificare l'effetto delle onde elettromagnetiche emesse dai telefoni cellulari sulla fertilità dei maschi è stato un gruppo di medici dell'Università di Catania che ha pubblicato uno studio sulla rivista scientifica Journal of Andrology .
Secondo tale studio la motilità e la morfologia spermatica sembrano essere i parametri che più risentono negativamente di tale influenza . In particolare, sembra che le onde elettromagnetiche localizzino la loro azione tossica principalmente sulle cellule di Leydig del testicolo con una minore produzione di testosterone nei tubuli seminiferi con l'inevitabile conseguenza di compromettere la produzione degli spermatozoi e danneggiare il Dna .

domenica 5 febbraio 2012

IMMUNOLOGIA : SCOPERTO L'INTERRUTTORE DEL LUPUS

Scoperto dai ricercatori dell'Università Cattolica di Roma un "interruttore" genetico del Lupus, una malattia autoimmune che colpisce prevalentemente il sesso femminile .
Si chiama enhancer HS 1.2, è come un pedale dell'acceleratore che amplifica la risposta immunitaria patologica tipica della malattia . Il risultato finale è che le cellule immunitarie impazzite, che producono anticorpi patologici, attaccano il corpo del paziente invece di difenderlo (autoanticorpi) .

sabato 4 febbraio 2012

STRESS DA SMARTPHONE : ECCO UNA DELLE NUOVE OSSESSIONI

Sempre più diffusa sarebbe la fissazione per l'uso degli smartphone che spingerebbe le persone a controllare ossessivamente il telefonino nella speranza di ricevere una e-mail o un messaggio dai social network più noti .
I ricercatori hanno infatti dimostrato che lo smartphone, strumento nato per semplificare la vita delle persone, giocherebbe un ruolo interessante nell'aumentare lo stress delle persone spinte a ricercare e attendere continuamente nuovi messaggi .

venerdì 3 febbraio 2012

MATRIMONIO O CONVIVENZA : ENTRAMBI OFFRONO BENEFICI DIVERSI

I partner che convivono sarebbero più felici di quelli sposati : questa è la conclusione di un recente studio che ha analizzato circa 2737 donne e uomini . Lo studio ha evidenziato infatti che le coppie sposate avrebbero maggiori benefici di tipo materiale, ma quelle conviventi vivrebbero una condizione di maggiore serenità emotiva e psicologica . I ricercatori hanno così dimostrato che le persone sposate ne guadagnerebbero in salute ma quelle conviventi avrebbero un maggior livello di autostima e benessere .

giovedì 2 febbraio 2012

SI PUO' CURARE L'ASMA IN MANIERA DEFINITIVA ?

L'asma, malattia cronica, colpirebbe circa 100/150 milioni di persone e circa 180mila asmatici morirebbero ogni anno a causa della malattia .
Una nuova ricerca avrebbe scoperto una terapia a lungo termine a base di anticorpi monoclonali che riuscirebbe a modificare la matrice patologica dell'asma bloccandone lo sviluppo definitivamente . La ricerca ha infatti dimostrato che i pazienti sottoposti a questa terapia avrebbero un miglioramento della struttura biologica dei bronchi .

mercoledì 1 febbraio 2012

ADDIO AL PUNTO G : UNA RICERCA SEMBRA METTERE FINE AD UNA DIATRIBA LUNGA CINQUANT'ANNI

Il punto G, descritto per la prima volta nel 1950 e addirittura fotografato con un'ecografia transvaginale nel 2008, sarebbe stato nell'ultimo cinquantennio uno dei più famosi miti della sessualità, al punto di diventare oggetto di studio .
L'ultima ricerca avrebbe evidenziato che la scienza non sarebbe riuscita a dimostrare l'esistenza del punto G, anche se alcune testimonianze dirette e personali raccontano di un'area altamente sensibile .