Ultime scientifiche

martedì 31 dicembre 2013

BERE ALCOL SENZA ECCESSI FA BENE

Una buona notizia in tempo di brindisi : sembra, infatti, che un consumo moderato di bevande alcoliche rafforzi il nostro sistema immunitario e, potenzialmente, anche la nostra capacità di combattere le infezioni .

OROLOGI INTELLIGENTI

Eric Migicovsky, studente dell'Università olandese di Delft, ha inventato il Peeble, orologio a metà tra un computer e uno smartphone, candidato a essere l'oggetto più innovativo dopo l'iPhone .

lunedì 30 dicembre 2013

DOLCIFICANTI : L'ASPARTAME E' SICURO

L'aspartame è innocuo per il consumo umano ai livelli di esposizione oggi consentiti, pari a 40 mg per kg corporeo al giorno . Per arrivare a questa conclusione, l'autorità europea per la sicurezza alimentare ha condotto un esame di tutte le ricerche effettuate su questo dolcificante che, in passato, ha sollevato non pochi dubbi .

domenica 29 dicembre 2013

LA MEDITAZIONE CAMBIA LA CHIMICA DEL CORPO

Secondo ricerche guidate dalla University of Wisconsin-Madison, la meditazione porterebbe cambiamenti sul piano epigenico, ovvero sull'espressione dei geni . Lo studio, pubblicato su Psychoneuroendocrinology ha rilevato che, in persone che praticano abitualmente la meditazione, dopo una sessione di otto ore, si assisteva appunto a un cambiamento nell'espressione di alcuni geni, con la conseguente modifica del metabolismo e la riduzione di molecole che producono stress e infiammazioni .

sabato 28 dicembre 2013

LA LUCE BLU DEL TELEFONINO TI SVEGLIA MEGLIO DI UNA TAZZA DI CAFFE'

Bevi spesso il caffè per riuscire a stare al passo con i ritmi frenetici della giornata ? Prova ad alternarlo ad una "dose" di luce blu emessa dal display del tuo telefonino . E' sufficiente un breve istante di esposizione per avere effetti marcati sulle funzioni cognitive e sulla vigilanza anche più evidenti della caffeina, senza controindicazioni .
Lo hanno scoperto i ricercatori della Mid Sweden University sottoponendo un gruppo di imprenditori volontari a elementi di distrazione come grandi schermi televisivi ; chi era stato esposto alla luce blu riusciva a distrarsi molto meno rispetto a chi aveva bevuto il caffè.  Da tenere alla larga, invece, se desideri dormire perché, ovviamente, ha effetti negativi sulla qualità del sonno .

venerdì 27 dicembre 2013

BEVETE LATTE IN GRAVIDANZA PER AVERE FIGLI PIU' ALTI

Diversi studi hanno rivelato che bere latte in gravidanza ha effetti positivi sulla crescita dei figli nei primi mesi di vita ; ora, grazie ad un nuovo studio, condotto dagli esperti danesi dell'Università di Copenaghen e pubblicato sulla rivista di ricerca medica European Journal Clinical Nutrition, si apprende che questa abitudine delle mamme ha effetti positivi sulla crescita dei figli anche più tardi, nell'età dell'adolescenza . Gli scienziati scandinavi hanno analizzato la crescita di un gruppo di ottocento bambini da zero a quattordici anni mettendola in relazione con il consumo di latte da parte delle loro madri nel periodo della gravidanza . In questo modo hanno scoperto che i figli delle donne che durante l'attesa bevono almeno quindici centilitri di latte al giorno, cioè poco meno di un bicchiere, da ragazzi diventano più alti rispetto agli altri : in media, "guadagnano" circa due centimetri di statura .

giovedì 26 dicembre 2013

ALLERGIE : ECCO QUELLE DI NATALE

La colpa è dei pollini dell'inverno : cipresso, abete e mimosa . In particolare il cipresso scatena sintomi simili a quelli del raffreddore, che per questo sono stati a lungo sottovalutati . L'abete, il tradizionale albero di Natale, diventando un veicolo di pollini, può provocare reazioni respiratorie . La mimosa, infine, può causare serie riniti .

mercoledì 25 dicembre 2013

MANGIARE ASPARAGI FA BENE A CHI SOFFRE DI DIABETE

Consumare asparagi, cotti in qualsiasi modo, aiuta a chi soffre di diabete a controllare i livelli di zuccheri nel sangue e stimola la produzione di insulina : un vantaggio per gestire nel modo migliore la malattia .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Università di Karachi, in Pakistan, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica British Journal of Nutrition . Gli scienziati pakistani hanno studiato in laboratorio, su un gruppo di topolini diabetici, gli effetti di un estratto di asparagi somministrandolo agli animaletti per ventotto giorni . Hanno così scoperto che già dopo aver dato ai topolini bassissime dosi di estratto di asparagi i livelli di zuccheri nel loro sangue erano diminuiti . A dosaggi più alti, invece, il consumo di questi ortaggi stimola il pancreas a produrre una maggiore quantità di insulina, l'ormone che aiuta ad assorbire il glucosio, migliorando in questo modo la tolleranza agli zuccheri .

martedì 24 dicembre 2013

NOCI : FANNO DIMAGRIRE E SALVANO LA VITA

Chi ne mangia una manciata al giorno pare abbia il 20% di probabilità in meno di morire per qualsiasi problema di salute rispetto a coloro che non si nutrono mai di questo alimento .
Lo hanno dimostrato gli scienziati del Dana-Farber cancer Institute del Brigham and women hospital e della Harvard school of publich health con un recente studio dal quale è emersa anche un'altra buona notizia : al contrario di quanto si pensa, consumare regolarmente noci rende anche più snelli .

lunedì 23 dicembre 2013

IMPOTENZA : UN MIX NATURALE IN AIUTO AGLI UOMINI

La ricetta contro la disfunzione erettile è questa : l'alga ecklonia bicyclis, la pianta tribulus terrestris e la glucosamina (presente nei gusci dei gamberi e di altri artropodi ).
Lo rivela una ricerca dell'Università degli Studi di Napoli Federico II : questo mix naturale avrebbe proprietà benefiche sulla salute delle arterie dell'organo genitale maschile .

domenica 22 dicembre 2013

I BAMBINI SONO SAGGI A DIFFIDARE DELLE VERDURE

Gli psicologi della Yale University hanno osservato che i bambini possiedono un istinto di protezione innato verso le piante velenose . I test condotti hanno dimostrato che i più piccoli, tra gli 8 e i 18 mesi, hanno impiegato in media 5 secondi in più ad avvicinarsi a un pianta rispetto ad altri oggetti . E questo spiegherebbe anche perché sono diffidenti verso alcune verdure : il sapore amaro è simile a quello delle tossine nelle specie velenose .

sabato 21 dicembre 2013

CHI OSSERVA LA NATURA DIVENTA PIU' LUNGIMIRANTE

Psicologi e neuroscienziati dell'Università di Amsterdam hanno dimostrato che l'esposizione a scenari naturali incrementa l'abilità di ragionare in prospettiva e di ottenere risultati a lunga scadenza . L'interazione con la natura, dicono, aumenta nell'uomo l'autocontrollo e, con esso, la capacità di assumere decisioni a lungo termine .

venerdì 20 dicembre 2013

UNA PIANTA SULLA SCRIVANIA FA CRESCERE LA PRODUTTIVITA'

Uno studio della Norwegian University of Life Sciences spiega come avere qualcosa sulla scrivania- possibilmente una pianta- spezzi la monotonia del campo visivo, rinfreschi la mente e aiuti ad essere più produttivi . Ai partecipanti alla ricerca è stato chiesto di leggere delle frasi al computer e di memorizzare la parola finale di ciascuna . E chi aveva fiori o piante sulla scrivania ha ottenuto risultati migliori rispetto a coloro che avevano una postazione di lavoro sgombra

giovedì 19 dicembre 2013

GLI OPPIOIDI CONTRO LA SINDROME DELLE GAMBE SENZA RIPOSO

La "sindrome delle gambe senza riposo" può essere curata, nei casi in cui i farmaci tradizionali hanno fallito, con ossicodone e naloxone, due antidolorifici oppioidi . E' la novità emersa da una ricerca pubblicata su Lancet Neurology per dare una cura alternativa a chi soffre di questa malattia neurologica cronica che causa dolori, formicolii notturni e un desiderio continuo di muovere gli arti inferiori .

mercoledì 18 dicembre 2013

E' L'IRISINA CHE SVEGLIA LA MENTE DI CHI FA SPORT

Una moderata attività sportiva aiuta a produrre una sostanza chiamata irisina, che migliora le cosiddette funzioni cognitive, cioè potenzia la memoria e rende più efficiente il ragionamento di tipo logico e matematico .
La scoperta del dottor Bruce Spiegelman, presso il Dipartimento di Biologia cellulare della Harvard Medical School (Boston, Stati Uniti), sarà utile per comprendere se questa sostanza si potrà sfruttare in campo medico per combattere le cosiddette malattie degenerative come il famigerato morbo di Alzheimer, che sottrae progressivamente la memoria a chi ne soffre .

martedì 17 dicembre 2013

OBESITA' : SCOPERTO IL GENE CHE FA ACCUMULARE GRASSO

I chili di troppo si ereditano .
 Lo sostiene uno studio condotto tra Israele e gli Stati Uniti che ha identificato il gene che regola il peso corporeo nell'uomo e nei topi . I ricercatori, studiando i comportamenti di una famiglia di obesi, si sono accorti che nel loro patrimonio genetico mancava il gene Cep19 . Eliminando il componente dal Dna dei topi, anche questi sono diventati obesi e diabetici .

lunedì 16 dicembre 2013

LAVARSI LE MANI FA SENTIRE PIU' SICURI

Lavarsi le mani rende più sicuri delle proprie scelte .
Lo sostiene uno studio condotto dagli esperti della University of Michigan di Ann Arbor, negli Stati Uniti e pubblicato sulla rivista di ricerca scientifica Science . Per scoprirlo gli esperti hanno sottoposto venti studenti a un semplice test, mostrando loro trenta copertine di cd di successo e chiedendo di sceglierne dieci : le preferite . I ricercatori americani hanno poi chiesto a metà dei partecipanti di lavarsi le mani ; infine hanno domandato loro se erano contenti della scelta fatta . Così hanno scoperto che i ragazzi più felici della propria decisione erano quelli che si erano lavati le mani . Evidentemente, concludono i ricercatori, per meccanismi ancora sconosciuti, il gesto di lavarsi le mani psicologicamente cancella dubbi e rimpianti .

domenica 15 dicembre 2013

LA CICOGNA DOPO I TRENT'ANNI TI FA PIU' FELICE

Ieri le ultratrentenni erano primipare attempate . Oggi sono mamme più felici e meno stressate .
Lo rivela uno studio condotto dalla ricercatrice Bronwyn Harman, della scuola di psicologia dell'Università Edith Cowan a Perth (Australia) . Merito di una maggiore sicurezza interiore e stabilità relazionale .

sabato 14 dicembre 2013

NON FUMI ? DIMOSTRI CINQUE ANNI DI MENO

Lo ha rivelato un esperimento condotto su 79 coppie di gemelli (per lo più donne) dai chirurghi plastici della University Hospital di Cleveland, nell'Ohio .
I gemelli tabagisti avevano più rughe attorno alla bocca, borse sotto gli occhi, macchie e segni sulla pelle rispetto a fratelli e sorelle non fumatori, tanto da sembrare ben più grandi .

venerdì 13 dicembre 2013

PRONTI A USARE IL CONDOM AL GRAFENE ?

Ci sono quelli aromatizzati, ritardanti, stimolanti, ma i condom al grafene, ecco, quelli mancavano .
Cos'è il grafene ? Il materiale del futuro, supersottile ed estremamente resistente, al centro del filone, davvero sterminato, delle nanotecnologie . Proprio questa sua caratteristica, resistenza e sottigliezza, ne fanno il preservativo ideale, tanto che la Manchester University ha ricevuto dalla Bill & Melinda Gates foundation un fondo iniziale per 100 mila dollari per produrre il condom più sottile e resistente del mondo (grafene con l'aggiunta di latex per renderlo confortabile ed elastico) . In poche parole, una rivoluzione nel mondo della sessualità . I primi esemplari, se la ricerca avrà successo, potrebbero arrivare sul mercato nel 2015

giovedì 12 dicembre 2013

ZINCO : E' L'ARMA SEGRETA ANTI-STREPTOCOCCO

Se allo streptococco si sottrae il manganese, il batterio diventa meno pericoloso .
Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori australiani che ha indicato anche chi può fare questa operazione : lo zinco . Il metallo si lega ad una proteina specifica e lascia in carenza di manganese lo streptococco che, in questa condizione, può essere facilmente spazzato via dal sistema immunitario .

mercoledì 11 dicembre 2013

I BAMBINI DIMAGRISCONO SE DORMONO DI PIU'

Affinché i bambini dimagriscano, basta farli dormire di più .
Lo sostiene uno studio condotto dagli esperti del Center for Obesity Research and Education della Temple University di Philadelphia, negli Stati Uniti . Gli scienziati americani hanno analizzato il sonno di un gruppo di bambini fra gli otto e gli undici anni di età nell'arco di tre settimane di cui un terzo obeso o sovrappeso . Nella prima settimana, hanno dormito normalmente, seguendo le loro abitudini, mentre nella seconda settimana hanno dormito di più e nella terza di meno . Gli scienziati hanno così scoperto che nella seconda settimana, quella cioè in cui hanno dormito di più, i bambini avevano perso mezzo chilo perché avevano assunto 134 calorie in meno al giorno . Nella settimana successiva, quando avevano dormito di meno, i bambini erano invece aumentati di peso : la mancanza di sonno aveva stimolato l'appetito, inducendoli a consumare una maggiore quantità di cibo .

martedì 10 dicembre 2013

RENI : REALIZZATI I PRIMI IN "3D"

Un team guidato dagli scienziati del Solk Institute for biological studies, negli Stati Uniti, ha generato in laboratorio strutture renali tridimensionali a partire da cellule staminali umane . L'obiettivo ? Studiare lo sviluppo delle malattie dei reni e scoprire nuovi farmaci per le cure dei disturbi di questi organi .

lunedì 9 dicembre 2013

SESSO, MEGLIO CON UN PARTNER FISSO

Una ricerca, presentata da Justin Garcia dell'Indiana University, rivela che, il 75% delle under 30 con una relazione stabile, raggiunge l'orgasmo a fronte di un 40% delle single . Non solo perché per la donna è più complicato chiedere a partner occasionali, ma anche perché i coetanei, per loro ammissione, si "applicano meno" con le amanti occasionali .

domenica 8 dicembre 2013

LE VAMPATE DI CALORE FANNO BENE AL CUORE

Le vampate di calore che hanno le donne in menopausa non sono certo gradevoli ma fanno bene al cuore e alle arterie .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti del Northwestern Memorial Hospital di Chicago, negli Stati Uniti, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Menopause .
Gli scienziati statunitensi hanno tenuto sotto controllo per dieci anni lo stato di salute di un gruppo di settantamila donne cercando di trovare una relazione fra esso e le loro abitudini quotidiane . Così facendo hanno scoperto che le donne, che all'inizio della menopausa soffrono più spesso di questo fastidioso disturbo, sono anche quelle che meno rischiano problemi cardiovascolari, come ipertensione ed eccessivo livello di colesterolo . Le donne, che invece sperimentano le vampate più avanti durante la menopausa o addirittura non le hanno mai, sono soggette più frequentemente a tali problemi che riguardano il cuore e la circolazione del sangue .

sabato 7 dicembre 2013

L'ALZHEIMER SI COMBATTE CANTANDO IN CORO

Secondo i neuroscienziati della George Mason University, Virginia, i pazienti con disturbi simili a quelli provocati dal morbo di Alzheimer che si dedicano al canto, migliorano le loro capacità cognitive . A risvegliare la memoria e a migliorare le funzionalità del cervello sarebbero soprattutto i classici dei grandi musicali . Sessioni di canto corale, tre volte a settimana per 50 minuti, hanno portato nell'arco di quattro mesi miglioramenti anche in soggetti con Alzheimer di grado severo .

venerdì 6 dicembre 2013

BACIATEVI ! E' IL MIGLIOR TEST PER CAPIRE SE LA COPPIA DURERA'

Lo sostiene una ricerca del dipartimento di psicologia sperimentale di Oxford, coordinata da Rafael Wlodarski e Robin Dunbar .
Gli scienziati, somministrando 900 test a uomini e donne trai 18 e i 65 anni, hanno rinforzato diverse ipotesi in corso sull'utilità del bacio all'interno di quel complesso meccanismo che è il corteggiamento umano . Si rinforza così l'idea che il bacio, veicolando gusto e olfatto, ci fornisce indizi per una prima (inconsapevole) valutazione di compatibilità biologica e genetica del partner . Inoltre è stato confermato che sfiorarsi le labbra ha un ruolo chiave per assicurare affetto e attaccamento nelle coppie stabili . Tanto che le relazioni più soddisfacenti sono associate ai baci frequenti e non alle notti torbide .

giovedì 5 dicembre 2013

SENO : UNA "BOMBA" UCCIDE LE CELLULE MALATE

Si chiama T-DM1 ed è  la nuova speranza per sconfiggere il tumore al seno : una molecola che rilascia una sostanza altamente tossica solo dove si trova la neoplasia, più efficacemente e con meno effetti collaterali di altre cure . Oggi l'87% delle donne con tumore al seno sconfigge la malattia ; questo fa capire quanto siano preziose le scoperte in questo ambito .

mercoledì 4 dicembre 2013

DIABETE : UNO SCUDO PER EVITARLO

Ci sono persone che presentano i fattori di rischio per il diabete ma non si ammalano . Ciò si spiega con la presenza, nel loro organismo, di particolari cellule dette "trans", a causa della trasformazione da cellule del pancreas produttrici di glucagone in quelle produttrici di insulina . Questa metamorfosi crea uno scudo che protegge dalla malattia .

martedì 3 dicembre 2013

PRESSIONE ARTERIOSA : ABBASSARLA TROPPO NON PORTA VANTAGGI

Tenere la pressione sotto conntrollo è uno dei modi più efficaci per prevenire l'ictus . Ma tentare di abbassarla troppo nelle prime 48 ore dopo un ictus non sembra portare grandi risultati . Lo dimostra uno studio condotto su oltre 4 mila persone . Per gli autori dello studio, nella fase acuta dell'ictus ischemico la terapia antipertensiva andrebbe individualizzata in base al paziente .

lunedì 2 dicembre 2013

ICTUS : SI MIGLIORA ANCHE OLTRE I SEI MESI

Anche dopo sei mesi da un ictus, intervallo finora considerato limite, ci possono essere margini per un recupero funzionale significativo .
Lo studio- pilota, su 12 pazienti, è stato condotto dall'unità di Neurologia dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, e i dati sono stati pubblicati su Neuroscience Letters . I risultati migliori sono legati ad un protocollo che ha invertito l'approccio classico e ha sortito risultati nei pazienti, anche a tre mesi dalla fine del trattamento .

domenica 1 dicembre 2013

SINDROME DI DOWN : SEGNALI IMPORTANTI

Per la prima volta un composto sperimentale fa regredire gli effetti della sindrome di Down e anche se il risultato è stato ottenuto sui modelli animali, il segnale è importante .
La malattia è associata ad una riduzione delle dimensioni del cervelletto, che nei malati è circa il 60% di quello normale . Anche negli animali è così, ma se si somministra loro un composto sperimentale (che stimola un circuito legato alla genesi degli organi), nel giorno della nascita (una sola dose quindi), lo sviluppo è normale, così come lo sono prestazioni quali la memoria e l'apprendimento . Come sottolineato dai ricercatori della Johns Hopkins University, è presto per parlare di cura per la sindrome di Down, ma in futuro molecole simili potrebbero mitigare gli effetti del cromosoma in eccesso .

sabato 30 novembre 2013

LINGUE : PARLARNE PIU' DI UNA PROTEGGE IL CERVELLO

Lo rivele uno studio pubblicato sulla rivista "Neurology" : chi padroneggia due o più lingue sviluppa la demenza senile e la malattia di Alzheimer in media 4 anni e mezzo più tardi rispetto alle persone che parlano soltanto un idioma . Il multilinguismo, insomma, porterebbe a un migliore sviluppo delle aree del cervello che gestiscono l'attenzione .

venerdì 29 novembre 2013

UN "LIKE" SU FACEBOOK FA FELICI COME UN BIGNE'

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Berlino ha monitorato le reazioni di 31 utenti di Facebook scoprendo che, quando si riceve un "like" o un commento positivo a un post, si attiva il centro della ricompensa del cervello . La ricerca, edita sulla rivista Frontier in Human Neuroscience, rivela che ad attivarsi è l'area chiamata nucleus accumbens, la stessa che regola il piacere dato dal cibo, sesso, soldi e accettazione sociale .

giovedì 28 novembre 2013

MUSICA : SUONARLA DA PICCOLI FA BENE IN TARDA ETA'

Imparare a suonare un qualsiasi strumento musicale da piccoli ha effetti benefici sulla salute del cervello che accompagnano tutta la vita .
Lo conferma uno studio americano : più anni si studia musica, più rapida è la risposta del cervello al suono delle parole in tarda età .

mercoledì 27 novembre 2013

CONDIZIONI METEO ESTREME ? NEL 2050 SARANNO LA NORMA

Il geografo Camilo Mora, dell'Università delle Hawaii, ha calcolato il momento in cui le temperature medie supereranno quelle degli anni più caldi del passato, rendendo usuali condizioni meteo oggi considerate estreme . Mantenendo le attuali emissioni di anidride carbonica, ai Tropici questo accadrà entro 10 anni e in tutto il Pianeta prima del 2050, con sconvolgimenti ecologici e sociali enormi .

martedì 26 novembre 2013

RENNE ARTICHE : IL COLORE DEI LORO OCCHI CAMBIA CON LE STAGIONI

Oro brillante d'estate e profondo blu d'inverno . Così cambia il colore degli occhi delle renne artiche con il mutare delle stagioni .
Lo afferma un team di scienziati della University College London e della University of Tromso, in Norvegia, secondo cui il cambiamento dovuto alla sensibilità della retina è un modo per adattarsi ai diversi livelli di luce .

lunedì 25 novembre 2013

CHE FINE HA FATTO L'AMICO DEL CUORE ?

E' grave crescere senza un amico del cuore ? La domanda è lecita .
Secondo una recente indagine della Società Italiana di Medicina dell'Adolescenza (che ha studiato per un anno un campione di 200 ragazzi tra i 12 e i 14 anni), solo il 9% dei teen ager ha "il miglior amico" e il resto preferisce il gruppo . "E questo significa sacrificare qualcosa", spiega il professor Maurizio Tucci, Presidente del laboratorio Adolescenza . Ma cosa esattamente rischia di andare perduto ? Il miglior amico, da un punto di vista psicologico, ha un ruolo fondamentale nello sviluppo dell'identità in quanto è un coetaneo con cui fa piacere stare, fare, discutere, ma soprattutto raccontarsi .

domenica 24 novembre 2013

LE NASCITE PRETERMINE SONO PIU' FREQUENTI PER I MASCHIETTI

I maschi hanno qualche possibilità in più delle femmine di nascere in anticipo .
Lo ha scoperto una ricerca promossa da Joy Lawn, della London School of Hygiene and Tropical Medicine . La differenza di genere non è molto grande : circa il 55% delle nascite pretermine nel 2010 considerate dallo studio in scala internazionale riguardava i neonati di sesso maschile . Le ragioni che si nascondono dietro queta maggiore vulnerabilità alla nascita pretermine dei bambini non sono ancora chiare .

sabato 23 novembre 2013

LA VARIAZIONE GENETICA CHE ABBATTE I TRIGLICERIDI

C'è chi mangia tanto e male ma riesce a rimanere sempre in forma . Una fortuna ora spiegata da una ricerca : questo tipo di individui presenta una rara mutazione genetica del genere APOC3, che consente un abbassamento del livello di trigliceridi del 38% rispetto alla media .Lo studio, presentato dalla Società americana di genetica umana, potrebbe portare a un farmaco che, simulando questo processo, aiuti a prevenire l'infarto .

venerdì 22 novembre 2013

SE IL KOALA SENTE CALDO

Un massiccio declino della popolazione di koala . Lo prevede una ricerca della University of Sidney, che attribuisce la causa all'innalzamento della temperatura .
I ricercatori hanno studiato 40 koala notando come gli unici marsupiali arrampicatori viventi fatichino a trovare riparo dal caldo . Conseguenze ? Stress e disidratazione . Fattori che possono condurre alla morte . A causa dell'aumento della temperatura, poi, oltre che sui tradizionali eucalipti, gli animali cercano ristoro anche sui pini, casuarina e kurrajong . Alberi più frondosi, ma il cui numero non è sufficiente a ospitare tutti i koala d'Australia .

giovedì 21 novembre 2013

PIU' ZUCCHERI NEL SANGUE, MENO ATTENZIONE E MEMORIA

Una ricerca uscita su Neurology evidenzia come un alto tasso di glicemia peggiori le prestazioni del cervello . In una serie di test i soggetti con livelli di zuccheri più basso nel sangue hanno ottenuto migliori risulltati in attenzione, apprendimento e memoria . Inoltre, nei casi  di glicemia elevata, si è osservata una riduzione dei volumi dell'ippocampo, cruciale per la memoria .

mercoledì 20 novembre 2013

CERVELLO : SI RICOSTRUISCE GRAZIE ALLA PELLE

Se il tessuto cerebrale si lesiona, finora non c'erano molte soluzioni .
 Adesso, grazie a uno studio dell'Irccs San Raffaele di Milano, si è trovato il modo di ripararlo . Alcune cellule della pelle sono state ringiovanite in laboratorio fino allo stadio di "staminali bambine", ossia in grado di diventare ogni tipo di tessuto . Poi  sono state trasformate in cellule del cervello, pronte per essere trapiantate in topi malati di sclerosi multipla dove hanno ricostruito il tessuto danneggiato .

martedì 19 novembre 2013

TUBERCOLOSI : SPARIRA' COMPLETAMENTE

2050 : è questo l'anno in cui non si avranno più malati di Tbc .
Lo sostiene la Società italiana di malattie infettive e tropicali che ricorda come l'eradicamento di questa seria infezione sia un obiettivo dell'Oms, l'Organizzazione mondiale per la sanità . Già tra 2 anni l'incidenza della tubercolosi dovrebbe scendere del 50% ; ogni anno, inoltre, i decessi per questa malattia scendono di un 2% .

lunedì 18 novembre 2013

LO YOGA E' AMICO DELLA MENOPAUSA

Lo sostiene il National Center for Complementary and Alternative Medicine .
Lo studio ha promosso a pieni voti anche altre pratiche mente-corpo : yoga, tai chi, qi gong, ipnosi e agopuntura . Tutte aiutano a ridurre le vampate, i disturbi di sonno, dell'umore, lo stress e i dolori muscolari .

domenica 17 novembre 2013

IL CIBO SAZIA ANCHE IN FOTOGRAFIA

Lo sostiene un gruppo di ricercatori della Briaham Young University, nello Utah .
Gli studiosi hanno sottoposto oltre 200 persone a un esperimento, durante il quale hanno mostrato loro numerose foto di dolci, patatine fritte e salatini . Al termine della prova, hanno offerto degli snack . Ma il gruppo non aveva più voglia di mangiare .

sabato 16 novembre 2013

CALVIZIE : I CAPELLI RICRESCONO DA SOLI

La buona notizia arriva dal Medical center della Columbia University . Gli scienziati americani sostengono di aver trovato una soluzione innovativa alla perdita di capelli . Invece che limitarsi a spostare i bulbi da una zona del cuoio capelluto dove ce ne sono molti a una in cui scarseggiano, come accade con l'autotrapianto, gli esperti hanno ricreato le condizioni per cui i follicoli piliferi si riproducono . Questi sono la "culla" dei capelli, quindi, se la tecnica funziona la chioma ricrescerà .

venerdì 15 novembre 2013

MANGIATE PESCE BIANCO PER ESSERE PIU' FERTILI

Consumare spesso pesce bianco come merluzzo, aiuta la fertilità maschile, migliorando l'efficienza degli spermatozoi . Lo rivela uno studio condotto dagli esperti della Harvard University di Boston, negli Stati Uniti . Gli scienziati hanno esaminato l'alimentazione quotidiana e la qualità degli spermatozoi di oltre 150 uomini che avevano depositato il loro seme per procedere alla fecondazione artificiale . In questo modo hanno scoperto che quanti mangiavano ogni due giorni 100 grammi di pesce bianco, avevano un numero di spermatozoi sani del 30 % superiore rispetto a chi non ne mangiava mai . Il merito di questo benefico effetto per la fertilità maschile, spiegano i ricercatori, è dello zinco, contenuto in grande quantità nel pesce bianco, la cui presenza nel corpo è fondamentale per l'efficienza degli spermatozoi .

giovedì 14 novembre 2013

PER RIDURRE LO STRESS BASTANO DIECI MINUTI

Dieci minuti al giorno : basta dedicare questo breve periodo di tempo a due semplici esercizi per ridurre lo stress, per migliorare la qualità del sonno e per diminuire ansia e depressione .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti del Walter Reed National Military Medical Center di Bethesda, negli Stati Uniti . Gli scienziati hanno chiesto a trecento pazienti di praticare ogni giorno, per dieci minuti, due semplici esercizi : dapprima a occhi chiusi e per cinque minuti, seduti su una sedia in un ambiente tranquillo, dovevano respirare profondamente rivolgendo l'attenzione alle sensazioni provenienti dal corpo . Poi, per oltre cinque minuti, sempre respirando profondamente, dovevano immaginare di essere in un ambiente rilassante come un bosco, una foresta, un'isola deserta . Dopo una settimana di esercizi, il 65% dei pazienti si sentiva meno stressato e stanco e dormiva meglio e più a lungo .

mercoledì 13 novembre 2013

IL PESCE ALLONTANA L'ANSIA PRE PARTO

Secondo i ricercatori dell'Università di Bristol e di Rio de Janeiro, chi aspetta un bebè e non mangia pesce ha il doppio di probabilità di cedere ai nervi e allo stress .
Il consiglio ? Mangiare pesce due volte a settimana privilegiando salmone, sardine e tonno, ricchi di omega 3 . Se proprio non ti piace o sei vegetariana, ottieni risultati analoghi integrando con olio di lino, mandorle, noci e alghe .

martedì 12 novembre 2013

MUSICA PER IL CUORE

Mezz'ora al giorno della tua musica preferita allarga le arterie . I benefici aumentano se invece di ascoltarla sdraiati la abbiniamo all'esercizio fisico .
Lo conferma uno studio presentato al congresso della European Society of Cardiology condotto su 74 persone con malattie coronariche .

lunedì 11 novembre 2013

SCOPERTA L'ORIGINE DEL PRURITO

Tutta colpa di una molecola battezzata Nppb . Nasce da qui il bisogno irresistibile di grattarsi .
Due ricercatori del National Institutes of Health statunitense hanno scoperto il punto di partenza del processo vissuto dal nostro cervello come la sensazione del prurito . La molecola individuata è stata osservata nei topi e appartiene alla famiglia dei neurotrasmettitori : si inserisce nel midollo spinale e da lì recapita il segnale al cervello .

domenica 10 novembre 2013

IN BRASILE CI SONO PESCI CAMPIONI DI CINISMO

Il cinico opportunismo non è esclusiva umana . Anzi, forse ci batte il pesciolino d'acqua dolce brasiliano Astyanax bimaculatus .
Lo ha scoperto Robert Young, docente dell'Università inglese di Salford, attraverso esperimenti in acquario : se il branco di questi pesci vede un predatore, tutti iniziano a mordere uno del gruppo per indebolirlo e far sì che venga catturato, permettendo agli altri di fuggire .

sabato 9 novembre 2013

LE DONNE PREISTORICHE ? DIPINGEVANO LE GROTTE

Si parla sempre dell'uomo delle caverne ma le donne dov'erano ?
L'antropologo Dean Snow, della Penn State University, le ha trovate : analizzando le misure delle impronte di mani lasciate sulle pareti delle grotte dipinte 30 mila anni fa in Francia e Spagna, ha concluso che tre quarti di esse sono probabilmente di donne . A convincerlo le ridotte dimensioni e il fatto che spesso in queste impronte l'indice è lungo quanto l'anulare, caratteristica tipicamente femminile .

venerdì 8 novembre 2013

I DELFINI COMUNICANO E SI CHIAMANO PER NOME

Esperimenti dell'Università di St.Andrews hanno confermato che i delfini usano suoni individuali per farsi riconoscere e chiamarsi .
Il gruppo di Vincent Janik ha registrato molti fischi che i delfini usano per comunicare e, riproducendoli in acqua, ha constatato che, in alcuni casi, a un certo fischio corrispondeva sempre un solo individuo, come se avesse udito il suo nome .

giovedì 7 novembre 2013

QUANDO NEL SAHARA SCORREVANO GRANDI FIUMI

Il mistero di come i primi Homo sapiens siano riusciti ad attraversare il Sahara, arrivando in Africa del Nord intorno a 120 mila anni fa, potrebbe essere stato risolto .
L'inglese Tom Coulthard, dell'Università di Hull, ha simulato al computer la geografia del Sahara di 130 mila anni fa e il suo clima, molto più piovoso di oggi . Risultato ? Il deserto tra Algeria e Libia era attraversato da tre grandi fiumi che scorrevano da sud verso nord, fornendo ai Sapiens una comoda via verso il Mediterraneo .

mercoledì 6 novembre 2013

LA PERDITA DI AUTOSTIMA INDEBOLISCE LE ARTERIE

Uno studio di San Camillo Forlanini di Roma, in collaborazione con l'Università La Sapienza, su persone che avevano avuto un attacco di cuore, dimostra che la tensione muscolare e la perdita di autostima causata da problemi economici, isolamento sociale e difficoltà lavorative, accresce del 20 % la probabilità di avere malattie cardiovascolari .

martedì 5 novembre 2013

TUMORE AL POLMONE : IN DIMINUIZIONE TRA GLI UOMINI

Secondo l'Istituto nazionale dei tumori di Milano, che ha recentemente condotto uno studio sull'andamento delle neoplasie in Italia, dal 1970 il tumore al polmone è in diminuizione tra gli uomini, così come quello alla cervice lo è tra le donne . Quello allo stomaco, invece, decresce in entrambi i sessi .

lunedì 4 novembre 2013

CANTARE SPESSO AIUTA A NON RUSSARE

Cantare spesso a voce spiegata è un ottimo metodo per smettere di russare o, almeno, per ridurre questo fastidioso disturbo .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Università di Exeter, in Gran Bretagna, e pubblicato dalla rivista di ricerca medica Medical News Today .
Gli scienziati hanno studiato l'effetto del canto su trenta pazienti con problemi cronici di russamento ai quali hanno proposto di seguire, per tre mesi, un programma di esercizi di canto, cui dedicare venti minuti al giorno . Al termine dello studio, dopo una serie di test, gli esperti hanno scoperto che cantare ogni giorno, rinforzando i muscoli della gola, aveva ridotto la serietà, la frequenza e il volume del russamento dei pazienti, migliorando la qualità del loro sonno .

domenica 3 novembre 2013

DIABETICI : ORA VIVONO PIU' A LUNGO

Sono più attenti alle cure e seguono con costanza una dieta corretta . Per questo, chi soffre di diabete in Europa è più longevo rispetto al passato .
Lo ha dimostrato uno studio effettuato dallo Scottish diabetes research network, che ha evidenziato anche come la nascita di un figlio faccia bene alle diabetiche .

sabato 2 novembre 2013

CON IL COLLAGENE SI RIPARANO LE OSSA

Quando un osso si rompe, le sue parti vengono "incollate" da un coagulo di sangue che, in seguito, viene colonizzato da cellule che ricostruiscono l'osso . Se però una parte dell'osso manca, la ricostruzione non può avvenire .
Alan West, della Carnegie Mellon University, è riuscito a indurre ai pazienti la ricostruzione di parti di tibia mancanti inserendo nelle gambe una sorta di grosso coagulo artificiale, fatto di collagene estratto da ossa umane .

venerdì 1 novembre 2013

COME TRASFORMARE LA GELATINA IN MUSCOLI

Steven Badylak, ricercatore dell'Università di Pittsburgh, è riuscito a ricostruire muscoli in persone che ne avevano persa una grande quantità a causa di incidenti . Ha iniettato nella parte mancante una gelatina costituita da collagene di maiale densa abbastanza da indurre le cellule staminali dei muscoli superstiti a interpretare la nuova presenza come un muscolo da rinforzare . E in sei mesi il collagene è stato rimpiazzato da un nuovo muscolo .

giovedì 31 ottobre 2013

MALARIA : FINALMENTE E' PRONTO IL VACCINO ?

Si chiama Rts e al momento protegge i bimbi vaccinati alla nascita fino a 18 mesi . Per questo, il prossimo anno verrà chiesta l'autorizzazione a commercializzare il primo vaccino contro la malattia . Lo attendono milioni di persone di Paesi dove questa malattia fa vittime ogni giorno, ma anche tanti viaggiatori .

mercoledì 30 ottobre 2013

E' ALLARME CYBERCONDRIA

Ansiosi e ipocondriaci, attenti : se cercate su internet diagnosi e pareri sulla vostra presunta malattia non troverete nè risposte nè rassicurazioni . Anzi, rischiate di andare a ingrossare le fila dei "cybercondriaci", coloro che passano il tempo cercando ossessivamente nella Rete la risposta a malattie "fantasma" . E' un fenomeno dilagante : negli Usa ben 8 persone su 10 cercano informazioni mediche .

martedì 29 ottobre 2013

SCOPERTA CHIOCCIOLA SEMITRASPARENTE

E' stata scoperta in uno dei 20 sistemi di grotte più profondi del mondo : Lukina Jama- Trojama, in Croazia, che arriva ad una profondità di 1.392 m .
Grande meno di 2mm, è stata chiamata Zospeum tholussum .

lunedì 28 ottobre 2013

I CICCIOTTI HANNO PIU' "RESISTENZA" A LETTO ?

Pare di sì .
Secondo uno studio turco, gli uomini burrosi durerebbero di più sotto le lenzuola . L'indice di massa corporeo sarebbe infatti direttamente proporzionale ai minuti impiegati per terminare un rapporto sessuale .
Lo studio è stato eseguito paragonando l'attività sessuale di 500 uomini in terapia per eiaculazione precoce a quella di 500 che riuscivano a durare di più tra le lenzuola . E' emerso che coloro che soffrivano di eiaculazione precoce avevano un indice di massa corporea minore (erano quindi più magri) e una minore quantità di estrogeni (ormoni femminili), che è invece maggiore negli uomini in sovrappeso . Questi ormoni, agendo sui neurotrasmettitori, rallenterebbero il raggiungimento dell'orgasmo .

domenica 27 ottobre 2013

URLARE CON I FIGLI ? PEGGIORA LA SITUAZIONE

Urlare con i figli adolescenti può scappare a madri e padri . Ma attenzione : strillare abitualmente peggiora le cose, secondo uno studio condotto all'Università di Pittsburgh su un campione di 967 teen-ager americani, che ha analizzato le relazioni nelle famiglie per due anni e valutato gli effetti nel tempo di un'educazionbe basata su urla e insulti da parte dei genitori . Risultato : i ragazzi che subivano questo tipo di educazione riportavano più problemi di aggressività e depressione dei coetanei con genitori più pazienti . Meglio, dicono, comunicare con i ragazzi su un piano di parità spiegando le proprie preoccupazioni e motivazioni .

sabato 26 ottobre 2013

NAUSEA DA EMICRANIA : UN BOTTONE SULLA PIEGA DEL POLSO E PASSA

Uno studio tutto italiano, recentemente pubblicato sulla prestigiosa rivista Neurological Sciences, conferma l'efficacia dell'acupressione contro la nausea da emicrania, disturbo che colpisce oltre l'80% di coloro che soffrono di emicrania . In questi casi un rimedio di semplice utilizzo, che deriva dalla millenaria sapienza della medicina tradizionale cinese, sono i bracciali anti-nausea, che vanno indossati tre dita sotto la piega del polso .

venerdì 25 ottobre 2013

BAMBINI : MAI ESAGERARE CON CIOCCOLATA E COLA

Studi condotti negli Usa dimostrano che buona parte delle cefalee croniche del bambino sono riferibili ad eccesso di caffeina assunta sotto forma di cioccolato e bevande a base di cola . Inoltre colazioni insufficienti e sbrigative portano nei giovani e nei giovanissimi all'esordio di cefalea nella tarda matttinata o nel primo pomeriggio .

giovedì 24 ottobre 2013

OK ALLA PILLOLA

L'uso della pillola presenta benefici maggiori rispetto al possibile rischio di tromboembolia venosa .
Lo afferma una nota dell'EMA (agenzia europea dei farmaci) condivisa dalla Società italiana della contraccezione . Si tratta della prima posizione ufficiale sulla relazione tra anticoncezionali ormonali combinati e i relativi rischi potenziali .

mercoledì 23 ottobre 2013

MAL DI TESTA ? OCCHIO AL PESO

Uno studio della Johns University School of Medicine di Baltimora, pubblicato su Neurology, ha rivelato il legame tra emicrania e sovrappeso . Gli esperti hanno analizzato un campione di 3.862 persone, alcune delle quali obese e hanno riscontrato che il sovrappeso raddoppia la probabilità di soffrire di emicrania episodica (massimo 14 attacchi al mese) .

martedì 22 ottobre 2013

PAUSA PRANZO ? DA SOLA E' PIU' PRODUTTIVA

Devi finire un lavoro importante ? Mangia da sola . Vuoi sviluppare idee nuove ? Pranza con i colleghi .
Uno studio condotto da tre atenei tedeschi, pubblicato sulla rivista Plos One, dimostra che pranzare con gli altri favorisce la creatività ma riduce la produttività . Sbocconcellare un panino alla scrivania ottiene il risultato opposto .

lunedì 21 ottobre 2013

IL JOGGING NON METTE IN PERICOLO LE GINOCCHIA

Non è vero che correre può far male alle articolazioni . Uno studio che ha coinvolto 75 mila podisti ha dimostrato che non c'è relazione tra questo sport e l'osteoartrite . Anzi, la ricerca pubblicata su Medicine & science in sports dimostra che chi fa jogging ha meno possibilità di essere operato per problemi del ginocchio .

domenica 20 ottobre 2013

ECCO PERCHE' GLI EX FUMATORI INGRASSANO

Dipende da un cambiamento nella composizione della flora intestinale .
Lo sostiene uno studio della Swiss National Science Foundation : gli scienziati hanno esaminato il materiale genetico dei batteri intestinali degli ex fumatori e osservato la crescita degli stessi ceppi presenti nelle persone obese .

sabato 19 ottobre 2013

LINEA : TRENTA MINUTI AL GIORNO PER RICONQUISTARLA

Stop alle maratone in palestra e al parco . Per perdere peso sono molto più efficaci 30 minuti di esercizio fisico quotidiano .
La bella notizia arriva da uno studio dell'Università danese di Copenaghen . E dopo mezz'ora di sport, inoltre, ci si sente ancora più carichi e motivati .

venerdì 18 ottobre 2013

I PIEDI SONO MENO EROGENI DELLA SCAPOLA

Labbra, orecchie, interno cosce e scapole .
E' la classifica delle zone erogene stilata dai neuropsicologi dell'Università di Bangor, in Gran Bretagna, che volevano spiegare l'esistenza di aree sensibili al piacere lontane dai genitali . Per gli esperti, che hanno testato 800 volontari di entrambi i sessi e di etnie diverse, le aree cerebrali che elaborano le sensazioni delle zone erogene sono vicine a quelle dei genitali : la stimolazione delle prime solleciterebbe anche le seconde, provocando l'eccitamento . Lo studio ha anche dimostrato che ci sono solo differenze modeste tra uomini e donne . E che i piedi, a sorpresa, non entrano in classifica : stimolano l'eros più o meno quanto la rotula . Ma, certamente, molti uomini (non feticisti) li trovano sexy .

giovedì 17 ottobre 2013

SOCIAL NETWORK : I RISCHI DELL'ABUSO

Social network che passione ! In tanti non riescono a staccarsi da twitter, facebook eccetera, passando molte ore al giorno a ricevere e a inviare montagne di informazioni . A pagare il conto più salato di questa abitudine sarebbe la memoria a breve termine, che ha uno spazio assai limitato . E' quanto emerge da uno studio del Kith Royal Institute of Technology di Stoccolma .

mercoledì 16 ottobre 2013

TROPPE SIGARETTE CI TOLGONO IL SONNO

Il fumo è nemico del sonno .
Lo dice uno studio condotto da Joseph McNamara, psichiatra della University of Florida . I fumatori hanno più difficoltà ad addormentarsi e a mantenere il sonno e si svegliano prima, in media, rispetto a chi non fuma . Le cause : l'effetto della nicotina sui neurotrasmettitori che regolano il sonno e l'astinenza da nicotina durante il sonno . Ogni sigaretta fumata ci toglie 1,2 minuti di riposo .

martedì 15 ottobre 2013

UN LEGAME TRA OLFATTO E BRUTTI RICORDI

Esporre chi dorme a un odore associato a un ricordo terrorizzante fa sì che, quando si rincontrerà da sveglio lo stesso stimolo, la paura diminuirà . Lo ha scoperto Katherina Hauner, neuroscienziata alla North University di Chicago . L'esposizione allo stimolo in una situazione tranquilla come il sonno crea infatti, dice la ricercatrice, associazioni di memoria più rilassate .

lunedì 14 ottobre 2013

DORMIRE SERVE ANCHE A RIPARARE IL CERVELLO

Scoperto il sistema con cui il sonno ripara il cervello : Chiara Cirelli dell'Università del Wisconsin, in uno studio sui topi pubblicato in the Journal of Neuroscience, ha trovato che quando dormiamo si attivano i geni che stimolano la produzione di mielina, la guaina lipidica che ricopre i neuroni e fa viaggiare rapidamente gli impulsi . La carenza cronica di sonno riduce la mielina e potrebbe aggravare i sintomi di malattie neurodegenerative .

domenica 13 ottobre 2013

VIAGRA : NON ESAGERATE !

Una notte di passione è costata davvero cara a un aspirante dongiovanni 66 enne colombiano che, per non rischiare possibili dèfaillance, aveva ingurgitato una dose da cavallo di "pillole blu" prima di una notte hot . L'abbuffata, però, gli ha causato un tale priapismo (erezione persistente e anomala) da costringere i medici a intervenire con l'amputazione dell'organo ormai in cancrena .

sabato 12 ottobre 2013

FRUTTA E VERDURA NELLA DIETA DEL CAIMANO

Coccodrilli, caimani e alligatori integrano la loro dieta a base di mammiferi, pesci, uccelli, con semi e frutti .
Un gruppo di ecologi ha realizzato uno studio comparativo su diverse specie di coccodrilli e affini, integrando informazioni sulla dieta, l'ecologia trofica e la fisiologia digestiva di questi grossi rettili . Dallo studio, pubblicato sul Journal of Zoology, emerge che erbe e frutti sono presenti in ben 13 delle 18 specie esaminate . Nel tratto digerente di questi rettili, infatti, sono stati rinvenuti i semi di 34 famiglie e 46 generi di piante . In alcuni casi il consumo di frutta risulta del tutto accidentale, in altri i coccodrilli sembrano nutrirsi deliberatamente di tali alimenti .

venerdì 11 ottobre 2013

RADICCHIO ROSSO ANTI - TUMORE

Il radicchio rosso si caratterizza, oltre che per le sostanze amare, per la presenza di antocianine alle quali deve il suo colore . Di questo composto si è occupato uno studio del CRA (consiglio sperimentale e la Ricerca in Agricoltura) e dell'Università di Bologna pubblicato su Oxidative Medicine and Cellular Congevity, in cui si è voluto verificare se, come suggeriscono altri studi, le antocianine esercitano un'azione positiva sulle cellule intestinali o cancerogene . Il radicchio rosso si è dimostrato in grado, almeno in laboratorio, di contrastare, a livello intestinale, lo stress ossidativo e rallentare la proliferazione di cellule tumorali .

giovedì 10 ottobre 2013

LO STADIO IN PLASTICA RICICLATA

Uno stadio di calcio progettato utilizzando quasi unicamente materiali ottenuti riciclando bottiglie di plastica : è la nuova frontiera del "green", messa a punto a Taiwan dal team del Miniwiz Sustainable Energy Development . I progettisti hanno ideato una struttura a cielo aperto sospesa da due gru di 200 tonnellate, senza utilizzare alcuna trave in acciaio o calcestruzzo, ma con il solo recupero delle bottiglie in Pet (polietilene tereftalato) .

mercoledì 9 ottobre 2013

INFERTILITA' MASCHILE : CURATA UNA FORMA "MISTERIOSA"

Quindici uomini a cui era stata diagnosticata un'infertilità idiopatica sono stati sottoposti a un trattamento a base di Fsh . Il gruppo degli aspiranti papà soffriva infatti di un deficit di questo ormone, che gioca un ruolo essenziale nella produzione dello sperma : grazie a particolari indagini molecolari, gli specialisti dell'Università di Padova hanno scoperto l'origine della sterilità e hanno trovato la soluzione . Tre di loro hanno già avuto un figlio .

martedì 8 ottobre 2013

LA VITA SULLA TERRA E' ARRIVATA DALLE COMETE ?

Ricercatori dell'Imperial College di Londra hanno sparato proiettili di metallo a 7,5 km al secondo contro un blocco di ghiaccio con ammoniaca o metanolo (a imitazione del nucleo delle comete) e hanno scoperto che con l'energia dell'impatto si formano sostanze molto più complesse, come amminoacidi, che sono la base delle proteine . Questo vuol dire che la caduta di comete sui pianeti potrebbe aver innescato la comparsa della vita .

lunedì 7 ottobre 2013

ANCHE CON IL FRESCO, SPALANCA LE FINESTRE E TI AMMALI MENO

Pensi che a partire dall'autunno le finestre debbano rimanere chiuse per non prendere freddo ? Meglio, invece, aprirle per ammalarsi meno . A casa, in ufficio, e perfino a scuola .
Lo dimostra un recente studio del Berkeley Lab, in California, che è stato effettuato proprio sui bambini . In pratica,  gli scienziati hanno monitorato 162 aule di 28 scuole equiparabili alle elementari, per dimostrare che arieggiare frequentemente (anche d'inverno) riduce la presenza di virus e batteri . Con un notevole guadagno per la salute . La prova ? Nelle classi testate, il numero di assenze per malattia degli studenti è sceso del 3,5 % l'anno, con un cospicuo risparmio in cure, babysitter e giorni di lavoro persi dai genitori (80 milioni di dollari) .

domenica 6 ottobre 2013

LUNA PIENA ? RADDOPPIA LA CAMOMILLA

Abbiamo sempre sospettato che la luna piena renda più difficoltoso addormentarsi ma ora è stato provato da una ricerca dell'Università di Basilea, pubblicata su Current Biology . Il consiglio degli esperti ? Ricorda quello delle nonne : dicono di tenere il calendario sotto controllo e, in vista del plenilunio, raddoppiare le tisane della buonanotte .

sabato 5 ottobre 2013

LA PANCETTA DEGLI UOMINI E' COLPA DI "LEI"

Non dipende dalla moglie, ma dagli ormoni femminili ! E' questa la scoperta pubblicata sulla rivista scientifica "New England Journal of medicine", che dimostra come i rotolini di grasso sull'addome di lui, che compaioni dopo i 40 anni, siano dovuti a un calo di testosterone (il principale ormone maschile) e ad un vero e proprio crollo degli estrogeni, ormoni femminili presenti anche nell'uomo .

venerdì 4 ottobre 2013

BAMBINI : IL 20% RUSSA

Si è sempre ritenuto che fosse soltanto un problema degli adulti, invece adesso un'indagine condotta all'ospedale Bambino Gesù di Roma rivela che un piccolo su cinque ha disturbi respiratori legati al russamento durante il sonno e il 3% combatte contro le apnee notturne . Quindi, se il bambino russa costantemente, ha gli incubi, fa la pipì a letto, se è iperattivo durante il giorno ed è disattento a scuola, è bene non sottovalutare questi segnali e programmare una visita specialistica per affrontare il problema prima che peggiori .

giovedì 3 ottobre 2013

PELLE PIU' BELLA E LUMINOSA SE SI LIMITA LO ZUCCHERO

Per avere una pelle bella, luminosa e senza rughe bisogna limitare lo zucchero .
Lo sostiene la nutrizionista Brooke Alpert e la dermatologa Patrica Farris, autrici del libro The Sugar Detox : le due esperte affermano che la sostanza dolce si lega in modo tossico alle proteine che dando elasticità alla cute e ne riducono di conseguenza la flessibilità e il tono . Ma dove si comincia ? Le due esperte suggeriscono un metodo strong : iniziare eliminando lo zucchero per tre giorni . Niente latticini, frutta, derivati del frumento, amidi e prodotti con aggiunta di zucchero . In questo modo l'organismo si purifica e si libera dalla dipendenza dello zucchero . A questo punto si possono introdurre gradualmente .

mercoledì 2 ottobre 2013

I CETACEI SI DIFENDONO DAL SOLE ABBRONZANDOSI

Come noi le balenottere azzurre si difendono dalle radiazioni ultraviolette "abbronzandosi" e i raggi del sole possono provocare danni al loro Dna .
A dimostrarlo è la ricerca di un team di ricercatori della Newcastle University, pubblicata su Scientific Report . Esaminando alcuni campioni di pelle si è infatti scoperto che i diversi cetacei hanno adottato diverse armi di difesa dai raggi del sole . Le balenottere azzurre, che hanno il colorito più pallido, si abbronzano scurendo la loro pelle . La balenottera comune ha invece una pelle molto scura e ricca di melanina mentre i capodogli rispondono ai raggi Uv producendo proteine anti- radiazioni .

martedì 1 ottobre 2013

MANGIARE AGLIO CRUDO RIDUCE IL RISCHIO DI CANCRO AI POLMONI

Consumare aglio crudo riduce il rischio di ammalarsi di cancro ai polmoni .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti cinesi dell'Università di Jiangsu e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Cancer prevention Research . Gli scienziati hanno esaminato salute e abitudini alimentari di seimila pazienti, un quarto dei quali affetti da tumore ai polmoni : confrontando i dati hanno scoperto che mangiare almeno due volte alla settimana aglio crudo dimezza il rischio di avere questo tipo di tumore . Secondo gli esperti, a rendere l'aglio benefico è l'allicina, una sostanza di cui è ricco, che protegge la salute delle cellule e che viene distrutta dal calore : ecco perchè l'aglio deve essere crudo .

lunedì 30 settembre 2013

SE VUOI STARE IN FORMA SORRIDI

A tavola bisogna sorridere .
Questa la raccomandazione di Paul Beslin, ricercatore dell'Università di Wurzburg : quando si è di malumore il cervello fa fatica a percepire quanto sono grassi i cibi che abbiamo di fronte, e quindi continuamo a mangiarne . I sensi restano invece attivi su altre caratteristiche degli alimenti, come l'asprezza, l'acidità, la dolcezza .

domenica 29 settembre 2013

LE UNGHIE FINTE TRASMETTONO MOLTI BATTERI

L'allarme arriva da Londra : il 60% delle infermiere britanniche non segue le raccomandazioni igieniche per chi lavora in ospedale e va in corsia con unghie finte e smalti con colori e materiali non ammessi . Il risultato ? Le infermiere "glam" non lavano sufficientemente bene le mani e possono quindi trasmettere più facilmente virus e batteri ai malati con cui vengono a contatto .
L'indagine, pubblicata sulla rivista scientifica American Journal of infection control, ha coinvolto 488 studentesse di infermieristica ed è emerso che già durante il tirocinio avevano utilizzato unghie finte .

sabato 28 settembre 2013

AMBULANZE : CON IL WI-FI ANDREBBERO PIU' VELOCI

Si chiama Intelligent transportation systems (Its) ed è una tecnologia che, se venisse adottata, dimezzerebbe il tempo che un'autoambulanza impiega per raggiungere il luogo di un incidente stradale . Il programma è stato sperimentato a New York, San Francisco e Roma . L'Its prevede un collegamento wi-fi tra veicoli e strade in modo che parta l'auto di soccorso più vicina o più libera dal traffico senza bisogno dello smistamento di una centrale operativa come avviene oggi .

venerdì 27 settembre 2013

INFARTO : CHI LO SUPERA NON CAMBIA STILE DI VITA

Secondo uno studio che ha coinvolto 24 Paesi europei chi viene dimesso dopo un infarto non modifica il proprio stile di vita per evitare recidive .
 Gli obesi nel 38 % dei casi neppure prendono in considerazione la possibilità di seguire una dieta nonostante i chili in più, soprattutto se concentrati sul girovita, siano uno dei fattori principale che favoriscono l'infarto . Non solo, ma nella ricerca, che ha coinvolto 8 mila malati con età media di 64 anni, il 20% di essi ha dichiarato che nessuno ha mai spiegato loro quanto una scorretta alimentazione influisca in modo negativo sul cuore . Lo studio, presentato all'ultimo congresso della Società di Cardiologia, ha evidenziato anche che chi fuma, nonostante il "colpo al cuore", torna ad accendere la sigaretta nel 51% dei casi .

giovedì 26 settembre 2013

LE PERSONE GENTILI GUADAGNANO MENO

La cortesia sul posto di lavoro può diventare un fattore penalizzante .
Lo dimostra una ricerca americana . Dai dati è emerso che le persone più disponibili e premurose guadagnano il 18,31 % in meno dei loro colleghi più scontrosi ed egoisti . L'indagine ha comportato quattro diversi studi, in tre dei quali i ricercatori hanno intervistato centinaia di soggetti già integrati nel mondo del lavoro . La loro personalità è stata analizzata attraverso interviste e questionari, e le loro risposte sono state comparate con la condizione lavorativa . Il quarto studio ha interessato 480 studenti che hanno esaminato le cartelle personali dei dipendenti ed espresso giudizi in ciascun profilo .
I ricercatori hanno concluso che la minor disponibilità al dialogo dei soggetti poco gentili si traduce con una maggiore dedizione alla loro personale carriera lavorativa, mentre quelli che si preoccupano di gestire con attenzione e garbo i rapporti relazionali e di lavoro rischiano di restare indietro sul piano professionale e remunerativo .

mercoledì 25 settembre 2013

I BATTERI PIU' FORTI AIUTANO I PIU' DEBOLI

Perfino i batteri si aiutano l'un l'altro . Lo sostiene il microbiologo Omar El- Hakfawy della Western University, che ha studiato la resistenza agli antibiotici del batterio polmonare Burkholderia cenocepacia . Nelle sue popolazioni ci sono batteri più o meno resistenti agli antibiotici : quando il farmaco agisce, i più forti rilasciano delle molecole che aiutano i più vulnerabili a sopravvivere .

martedì 24 settembre 2013

VOLETE UN FIGLIO ? MANGIATE LAMPONI

I ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory della California hanno dimostrato che questi frutti di bosco contengono alti livelli di vitamina C, magnesio, acido folico e antiossidanti dieci volte superiori a quelli presenti nei pomodori . Elementi essenziali per la fertilità e la gravidanza : il magnesio favorisce la produzione di testosterone, gli antiossidanti rinforzano gli spermatozoi e proteggono le donne dal rischio di aborto spontaneo .

lunedì 23 settembre 2013

SI PUO' ESSERE FELICI ANCHE IN AUTUNNO

Abituarsi alle giornate più corte è dura . Ma di qui a parlare di sindrome da disordine stagionale (Sad) ne passa !
Uno studio dell'Oregon State University rivela che le persone (e i medici) sopravvalutano l'impatto delle stagioni sull'umore . Si può essere felici anche in autunno . Basta volerlo .

domenica 22 settembre 2013

LA SOLITUDINE FA AMMALARE

La solitudine non solo provoca problemi psicologici ma anche fisici : secondo uno studio dell'Università dell'Arizona, chi ha molti rapporti superficiali e nessun vero amico è anche più cagionevole di salute : " Il meccanismo che lega questi due fattori non è ancora molto chiaro - ha spiegato la ricercatrice Stacey Passalacqua - ma certamente lo stress di una vita sociale non gratificante corrode il nostro organismo, dall'apparato digerente al sistema nervoso " . Insieme al collega Chris Segrin, Passalacqua ha studiato il legame tra solitudine e stato di salute in 265 persone tra i 19 e gli 85 anni, rilevando dati simili in tutti i casi .

sabato 21 settembre 2013

QUANDO L'INFARTO E' PIU' FACILE

Ipertensione, livello di lipidi nel sangue, inattività, obesità addominale, fumo, alimentazione non corretta, problemi cardiaci, diabete, stress e consumo di alcol : sono, in ordine di gravità, i dieci maggiori fattori di rischio dell'infarto cardiaco, analizzati e messi in classifica per la prima volta dal team guidato dal professor Salim Yusuf della McMaster University di Hamilton (Canada) . Secondo la ricerca, appena pubblicata su Lancet, circa il 90% degli infarti nel mondo vengono provocati dalla concomitanza di almeno tre di questi elementi .

venerdì 20 settembre 2013

SANGUE SALVA CAPELLI

Curare la calvizie con una goccia di sangue . E' la promessa del Prp (plasma ricco di piastrine) .
Iniettate nella pelle o nel cuoio capelluto, le piastrine si "rompono" e liberano fattori di crescita che stimolano le staminali del follicolo pilifero . La nuova tecnica prevede un piccolo prelievo di sangue (36 ml) che, centrifugato e arricchito con piastrine, viene reiniettato in anestesia locale . Il protocollo prevede tre sedute a distanza di uno o due mesi e si ripete in media ogni uno - due anni .

giovedì 19 settembre 2013

IL TEMPO DELLA MENZOGNA

Uno studio realizzato da ricercatori olandesi e australiani e pubblicato su Psychological Science rivela qualcosa di nuovo e curioso : le bugie sono in qualche modo legate al tempo a disposizione .
Quando un individuo è messo alle strette e deve rispondere in pochi secondi, è più propenso a mentire, mentre se ha più tempo riesce a razionalizzare meglio il suo comportamento e a dare risposte più oneste . Le persone sanno che mentire è sbagliato e spesso hanno solo bisogno di tempo per elaborare questo concetto .

mercoledì 18 settembre 2013

LA MOLECOLA SALVA - INTESTINO

Si chiama vedolizumab la molecola protagonista di una nuova cura che accende la speranza in chi soffre di malattie infiammatorie croniche dell'intestino, come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa : agisce su chi non risponde alle terapie classiche, ha un'azione più selettiva e riduce gli effetti collaterali . E' in grado, infatti, di impedire alle cellule immunitarie di rilasciare le proteine irritanti (citochine), senza intaccare il sistema difensivo generale (New England Journal of medicine) .

martedì 17 settembre 2013

GLICEMIA : IN AEREO PUO' SALIRE

Chi non vola abitualmente può avere un effetto collaterale in più dallo stress da aereo . Secondo uno studio del dipartimento di Neurologia e psichiatria dell'Università Sapienza di Roma, pubblicato su Prevention & research, la glicemia sale mentre si aspetta l'imbarco, scende nella prima ora di volo e, poi, si mantiene costante .

lunedì 16 settembre 2013

ACQUISTI : SI SCEGLIE MEGLIO CON I TACCHI ALTI

Valutare il miglior rapporto qualità prezzo . E' questo il compito svolto da alcuni volontari che dovevano acquistare pc, tv o stampanti . Ha scelto meglio chi indossava i tacchi alti . Perchè ? Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Journal of marketing research, la risposta sta nel rapporto tra sensazioni fisiche e capacità decisionali . Chi sa stare in equilibrio, come sui tacchi a spillo, sa scegliere meglio . E per gli uomini ? Gli esperti consigliano di salire e scendere le scale mobili prima di fare shopping .

domenica 15 settembre 2013

TUMORE DELL'OVAIO : UN NUOVO TEST PER SCOPRIRLO

E' uno dei più difficili da scoprire, per questo spesso viene curato troppo tardi .
Adesso un innovativo esame del sangue promette di scovare prima il tumore dell'ovaio . Il test è stato realizzato dall'Università del Texas (Usa) e rileva nel sangue l'antigene CA5, la spia di questo tumore . Per ora è stato sperimentato su 4 mila donne e fino al prossimo anno non sarà in commercio . Prima, però, il nuovo esame dovrà superare un altro test in corso in Gran Bretagna, che coinvolge più donne .

sabato 14 settembre 2013

PUNTUALITA' : IL RITARDO CRONICO E' UNA MALATTIA

A diagnosticarla sono stati i medici del Ninewells hospital di Dundee (Uk) . Si tratta della sindrome del ritardo cronico e interessa chi per tutta la vita non è mai stato puntuale : ignorare l'orologio non sarebbe un aspetto del carattere ma un deficit mentale . L'origine del problema sarebbe nel cervello, nella stessa area dove nasce il deficit di attenzione noto anche come Adhd .

venerdì 13 settembre 2013

UNA TERAPIA INNOVATIVA PER LO SCOMPENSO CARDIACO

Pubblicati di recente su European Heart Journal, i risultati dello studio sulla molecola sperimentale serelaxina nei pazienti con scompenso cardiaco acuto, il cui trattamento è da anni immutato .
Secondo lo studio la molecola sperimentale RLX030 ha migliorato in modo consistente i sintomi e la mortalità in diversi sottogruppi di pazienti con scompenso cardiaco acuto .

giovedì 12 settembre 2013

LA VIRTU' ANTIOSSIDANTE DEL VINO DIVENTA UN NEMICO

Da tempo si pubblicizzano le virtù antiossidanti del resveratrolo contenuto nel vino . Ora uno studio dell'Università di Copenaghen, pubblicato su Journal of Physiology, mette in guardia gli over 65 dicendo che i benefici cardiovascolari derivati dall'esercizio fisico (riduzione della pressione sanguigna e del colesterolo) potrebbero essere vanificati proprio da questa sostanza, se assunta in dosi elevate (come integratore per esempio) .

mercoledì 11 settembre 2013

SE LAVORI CON LA LUCE NATURALE DORMI MEGLIO

Il rientro ? Una tortura per tutti . Ma per renderlo meno difficile, guarda se puoi migliorare la qualità della tua vita lavorando più vicino alla finestra .
Uno studio della North western University di Chicago, pubblicato su Sleep, ha osservato che chi lavora con la luce naturale invece che artificiale mediamente dorme 46 minuti in più a notte .

martedì 10 settembre 2013

L'ARMA LETALE DEL DRAGO KILLER NON E' L'ALITO MA IL VELENO

Si pensava che il varano di Komodo, grande predatore, stendesse le prede grazie ai batteri mortali che si annidano nelle sue fauci . Invece ha un metodo più banale : il veleno .
E' questa la scoperta di un gruppo di ricercatori americani e australiani, fra i quali lo zoologo Brian Fray, dell'Università del Queensland . I varani infatti sono molto puliti e dopo aver mangiato passano a eliminare con erba e sfregamento ogni residuo di carne dalle fauci .Poi, confrontando il contenuto batterico della faccia del drago con quello di altri 16 carnivori, i ricercatori non hanno trovato differenze particolari . Inoltre, le analisi delle mascelle di questi animali hanno confermato che anche loro, come tanti rettili, hanno ghiandole velenifere in bocca, che producono tossine del sangue e bloccano la coagulazione, così da facilitare emorragie e shock nelle prede .

lunedì 9 settembre 2013

MANO : UNA TECNICA ANTIRIGETTO

Arriva dalla Svizzera una buona notizia per chi ha subito un trapianto di mano . Gli esperti dell'Università di Berna hanno messo a punto una tecnica per evitare ai malati le cure con gli immunosoppressori, farmaci dai pesanti effetti collaterali . Per ora il nuovo metodo è stato sperimentato solo sui ratti e consiste nel trattare l'arto prima di impiantarlo, in modo da renderlo più accettabile dall'organismo del ricevente .

domenica 8 settembre 2013

LEUCEMIA ACUTA : UNA CURA SENZA CHEMIO

Questo è un successo di tutti quegli italiani che hanno contribuito a finanziare l'Ail, l'Associazione italiana per la lotta alla leucemia . Grazie ai fondi raccolti, l'Ail ha sostenuto una ricerca che ha portato alla scoperta di questa nuova cura .
Lo studio (pubblicato sul The New England Journal of Medicine) ha coinvolto 40 centri ematologici .Grazie ad una combinazione di acido retinoico e tirossico di arsenico, si è ottenuto una sopravvivenza a due anni nel 98% de malati di leucemia acuta .

sabato 7 settembre 2013

INVECCHIAMENTO : SI EREDITA DALLA MADRE

Si chiama Mdna ed è una parte del patrimonio genetico trasmesso solo dalla madre . Proprio in questo corredo sta il segreto dell'invecchiamento . Per capire come saremo da anziani basta guardare come vive la terza età nostra madre . Vale sia per gli uomini sia per le donne, almeno secondo gli esperti del Karolinska Institutet (Scozia) .

venerdì 6 settembre 2013

DIABETE : UN AIUTO DAI CANI

Sono addestrati ad annusare gli zuccheri presenti nel sangue tramite l'odore del sudore o del fiato del padrone . Si tratta di 17 cani capaci di "misurare" la glicemia" nelle persone diabetiche .
L'Università di Bristol (Gb) li ha utilizzati per uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Plos . I cani, abbaiando, hanno segnalato l'arrivo di crisi di ipoglemia e di iperglicemia, prima che il padrone stesse male .

giovedì 5 settembre 2013

IL NUOVO CORALLO CHE POPOLA GLI OCEANI

Una ricerca dell'Università Bicocca di Milano ha scoperto una nuova specie di corallo duro che abita nelle acque dell'atollo di Gambier, Polinesia francese, ribattezzato Echinophyllia tarae .
La nuova specie è stata presentata sulla rivista Zookeys .

mercoledì 4 settembre 2013

CHI NON DORME PREFERISCE IL CIBO SPAZZATURA

Ricercatori dell'Università della California di Berkeley hanno osservato che, in un gruppo di volontari, chi era ben riposato preferiva frutta e verdura, mentre quelli che avevano dormito poco o niente sceglievano pizza e ciambelle fritte . La risonanza magnetica del cervello di tutti i soggetti ha rivelato che l'assenza di riposo mette ko le zone cerebrali responsabili delle scelte più meditate e razionali .

martedì 3 settembre 2013

CALDO ESTIVO : SCATENA LE MANIE E I DISTURBI OSSESSIVI

E' come un detonatore che accende la miccia dell'aggressività : il caldo eccessivo favorisce liti, insonnia e irritabilità fino a portare a veri e propri episodi di violenza .
I più esposti sarebbero gli individui che soffrono già di disturbi ossessivo-compulsivi e attacchi di panico.
Il caldo, infatti, farebbe da molla sui sistemi neuroendocrini aumentando i disturbi del sonno e aprendo la strada a manifestazioni aggressive, manie e comportamenti ossessivi .

lunedì 2 settembre 2013

SMETTERE DI FUMARE E' UNA CURA EFFICACE PER IL MAL DI SCHIENA

Smettere di fumare può essere un'efficace cura per il mal di schiena .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Università di Rochester, negli Stati Uniti, e pubblicato dalla rivista di ricerca medica Journal of Bone and Joint Surgery .
I ricercatori hanno studiato per sei mesi il rapporto fra fumo e mal di schiena su un gruppo di 5 mila fumatori con questo problema di salute . Dopo aver misurato l'intensità del dolore provato dai pazienti, gli esperti li hanno sottoposti a cure farmacologiche e hanno consigliato loro di smettere di fumare . A termine dello studio, gli scienziati hanno scoperto che il 20% dei pazienti aveva lasciato la sigaretta e riferiva che il mal di schiena era decisamente migliorato . Gli altri, invece, non avevano notato grandi miglioramenti .

domenica 1 settembre 2013

CERVELLO : PER ALLENARLO MEGLIO IL SESSO DEL SUDOKU

Meglio "fare ginnastica" tra le lenzuola che passare il tempo tra cruciverbi e quiz, per tenere sveglia la mente . I giochi basati su parole e numeri, infatti, agiscono solo su aree cerebrali localizzate, mentre il climax del rapporto sessuale attiva l'intero apparato .
Lo conferma uno studio inglese che ha indagato l'orgasmo femminile .

sabato 31 agosto 2013

UN VASO DI SPUGNA... PER CHI DIMENTICA DI ANNAFFIARE

Un vaso di spugna per chi dimentica di annaffiare le piante : è l'invenzione del designer veneto Stefano Claudio Bison,che mira a rendere sempre più autosufficiente la vegetazione da appartamento .
Realizzato con lo stesso materiale che si usa per lavarsi sotto la doccia, Invaso- così si chiama l'arredo- è in grado di assorbire e trattenere dal terriccio l'acqua necessaria alle piante che lo abitano .

venerdì 30 agosto 2013

LE DONNE A LETTO SONO PIU' FANTASIOSE DEGLI UOMINI...

Le donne a letto sono fantasiose e amano sperimentare più degli uomini .
Emerge da una ricerca dell'Università dell'Indiana in cui si sono studiate abitudini e preferenze sessuali di 5.865 persone . Infatti, mentre l'uomo raggiunge più facilmente l'apice del piacere attraverso la "classica" penetrazione, e non  avrebbe bisogno di altro, la donna trae godimento da una maggiore varietà di atti sessuali e stimolazioni corporee, con un buon apprezzamento per il sesso orale .

giovedì 29 agosto 2013

PIU' CALDO, PIU' GUERRE : E' VERO DA DIECIMILA ANNI

Ricercatori dell'Università di Bukeley hanno esaminato il rapporto fra guerre e clima negli ultimi 10 mila anni : hanno scoperto che, ovunque, ogni volta che le temperature sono cresciute, i conflitti sono diventati più frequenti, soprattutto a causa di siccità e carestie che spingono i popoli a trovare nuove terre a spese dei vicini . La ricerca avverte che 2°C in più, il limite che ci siamo posti per la risalita futura delle temperature, fanno addirittura aumentare il rischio di guerre civili del 60% .

mercoledì 28 agosto 2013

CERVELLO : PIU' PRODUTTIVO SE SI PRANZA IN UFFICIO

Restare alla scrivania durante la pausa pranzo mantiene più lucidi e anche più produttivi nel pomeriggio .
Lo afferma un gruppo di ricercatori dell'Università Humboldt di Berlino (Germania) che ha verificato come andare al ristorante abbia un effetto rilassante che si riflette negativamente sul rendimento nella seconda parte della giornata .La funzionalità cerebrale, infatti, è ridotta e le possibilità di errore aumentano .

martedì 27 agosto 2013

PRESSIONE ALTA IN GRAVIDANZA, VAMPATE IN MENOPAUSA

Ci potrebbe essere un legame tra due momenti lontani della vita della donna, al culmine e alla fine della sua fertilità .
Lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista "Menopause" e condotto su più di 850 donne secondo cui, chi ha manifestato ipertensione durante la gravidanza, ha un leggero ma significativo aumento del rischio di soffrire di calore e sudorazioni notturne al momento del climaterio .

lunedì 26 agosto 2013

E' IN ARRIVO LA PILLOLA CHE CALMA I BOLLORI MASCHILI

Brutte notizie per la Mata Hari del futuro : potrebbe entrare in commercio un farmaco in grado di salvare le potenziali vittime del fascino femminile .
Sembra uno scherzo, invece una molecola di questo tipo è in corso di sperimentazione in Giappone . Dove i ricercatori dell'Università di Waseda e Kyushu hanno scoperto che la minociclina,un antibiotico in commercio dagli anni 70, rende i maschi meno vulnerabili alle lusinghe di una donna attraente .

domenica 25 agosto 2013

UNO SPRAY CONTRO LA PIOGGIA

Mai più scarpe e calzini inzuppati dalla pioggia . E' uno dei vantaggi di una nuova tecnologia arrivata sul mercato (americano, per ora) quest'estate : NeverWet, uno spray che al costo di 20 dollari rende impermeabile e idrorepellente qualsiasi superficie . L'acqua (ma anche altri liquidi) scivola via .

sabato 24 agosto 2013

LE DIMENSIONI CONTANO

Secondo uno studio dell'Università di Ottawa (Canada), le dimensioni del pene sono un elemento di cui la donna tiene conto nel giudicare l'attrazione verso un uomo , per quanto sia meno importante di altri come la forma del corpo (spalle larghe, bacino stretto) . Neanche gli eccessi però sono apprezzati : un pene "extra large", così come una statura troppo elevata, sono considerati poco attraenti .

venerdì 23 agosto 2013

PELLE E CAPELLI BRILLANO CON IL TE' MATCHA

La consacrazione è arrivata dal nutrizionista Ian Marber : "Le sue foglie hanno 137 volte il contenuto di antiossidanti del tè verde, polifenoli e aminoacidi antistress, oltre all'acido glutammico, che agisce sul sistema nervoso centrale " . Ma, soprattutto, pare che renda splendidi pelle e capelli .

giovedì 22 agosto 2013

TROVATE TOMBE DI "VAMPIRI"

Archeologi polacchi, esaminando il contenuto di tombe del XVI secolo nella città di Gliwice, hanno scoperto quattro scheletri di persone decapitate, sepolte con la testa fra le gambe : un rituale volto a impedire che i presunti vampiri uccisi risorgessero ancora . L'anno precedente, in Bulgaria, erano stati trovati gli scheletri di altri due "vampiri" del XIV secolo, con il cuore trafitto da una barra di ferro .

mercoledì 21 agosto 2013

DONNE : I CALCOLI RENALI METTONO IL CUORE A RISCHIO

Calcoli renali e problemi cardiaci sono strettamente legati, almeno nel gentil sesso .
I ricercatori dell'Università Cattolica di Roma e dell'Harvard University di Boston (Usa) hanno scoperto che aver avuto i "sassolini" nei reni aumenta del 30% il rischio di soffrire di problemi di cuore .  Il maxi studio ha coinvolto 240 mila persone, tutte senza disturbi cardiaci all'inizio dell'indagine . Di queste, quasi 20 mila avevano avuto calcoli renali nel corso della loro vita . La stessa associazione non è emersa invece tra gli uomini .

martedì 20 agosto 2013

UNA NUOVA CURA CONTRO I FIBROMI UTERINI

Entro fine anno sarà disponibile anche in Italia una nuova molecola per il trattamento dei fibromi uterini, una patologia benigna che colpisce il 40% delle donne fra i 35 e i 50 anni .
La nuova molecola, l'ulipristal acetato, riduce il volume dei fibromi, controlla il sanguinamento, lenisce il dolore e preserva la fertilità . Senza generare una menopausa temporanea, effetto collaterale degli altri farmaci già in commercio .

lunedì 19 agosto 2013

PER LA MEMORIA MANGIATE MOLTE CAROTE

Consumare spesso carote aiuta la mente a funzionare meglio .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti americani dell'Università dell'Illinois, a Chicago, e pubblicato dalla rivista di ricerca medica Journal of Nutrition . Gli scienziati hanno studiato in un gruppo di popolazioni gli effetti di una sostanza, la luteolina, di cui le carote sono ricche . I ricercatori hanno somministrato la sostanza agli animaletti e subito hanno scoperto che aveva l'effetto di migliorare la memoria dei topolini e, quindi, la loro capacità di trovare l'uscita in un labirinto . I ricercatori spiegano che questo accade perchè la luteolina combatte le sostanze di scarto prodotte dal cervello e così l'ippocampo, la zona che ospita e governa la memoria, può funzionare nel modo migliore .

domenica 18 agosto 2013

IL SESSO MIGLIORA CON L'ETA' E A QUARANT'ANNI E' AL TOP

Ci si conosce meglio e se la complicità tra i partner funziona, i "risultati" sono decisamente più soddisfacenti .
Lo sostiene l'83% degli italiani, uomini e donne, tutti maggiorenni, intervistati dall'Institut francais d'opinion publique per l'azienda farmaceutica Mylan . Secondo il sondaggio il benessere è sempre molto alto intorno ai 45 anni (soddisfatto il 70%) e si prolunga fino ai 65 . Dopo è meno appagante . E qui la ricerca si è concentrata sugli uomini che hanno rivelato la loro fragilità : calo del desiderio (64%), difficoltà a raggiungere un orgasmo (51%) e disfunzione erettile (64%) . Quest'ultimo disturbo interessa anche i più giovani, il 35% degli uomini tra i 35 e i 40 anni .

sabato 17 agosto 2013

DIMMI CHE GELATO MANGI E TI DIRO' CHI SEI

Sapete qual è il vostro gusto preferito ? Ora potete scoprire qualcosa di nuovo sulla vostra personalità, grazie allo studio condotto dagli esperti dello Smell and Taste Treatment di Chicago . Gli scienziati americani hanno analizzato il carattere e le preferenze in materia di gelato di duecento adulti di entrambi i sessi : hanno scoperto che, per esempio, chi ama il gelato alla vaniglia è spesso impulsivo, suggestionabile e idealista . Chi preferisce quello al cioccolato è una persona drammatica, generosa e un po' credulona, mentre chi sceglie i frutti di bosco è tollerante, devoto e introverso . Gli amanti del gelato alla crema sono invece amorevoli, solidali e riservati, mentre chi preferisce il gelato al caffè è una persona scrupolosa, coscienziosa e amante della perfezione . Infine, chi sceglie i gusti alla frutta ha una personalità analitica, decisa e anche, a volte, pessimista .

venerdì 16 agosto 2013

CONTRO LA CISTITE MANGIATE MIRTILLI NERI

In caso di infezioni delle vie urinarie, come la cistite e la uretrite, fare una scorpacciata di mirtilli neri aiuta a guarire più velocemente .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti della McGill University di Montreal in Canada e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Canadian Journal of Microbiology .
I ricercatori canadesi hanno studiato in laboratorio gli effetti dei mirtilli neri sul batterio Proteus mirabilis, che causa la più comune infezione delle vie urinarie . Per farlo, hanno allevato alcune colonie del pericoloso microbo e poi hanno osservato il comportamento in presenza di estratti di mirtillo nero : hanno così scoperto che alcune sostanze contenute in questa frutta rendono difficile la moltiplicazione del batterio e spesso addirittura la bloccano . Infatti, dopo aver mangiato mirtilli, in poche ore queste benefiche sostanze si trovano in alta concentrazione proprio dove servono, cioè nell'urina, e quindi, in caso di infezione, una scorpacciata di questa saporita frutta può davvero aiutare .

giovedì 15 agosto 2013

FARE COLAZIONE PREVIENE IL DIABETE

Uno studio dell'Università del Colorado su un gruppo di donne in sovrappeso ha osservato che quando saltavano la colazione, per assimilare il pasto dovevano produrre più insulina, l'ormone che metabolizza gli zuccheri . Il rischio ? Sviluppare iperinsulinemia, che predispone al diabete di tipo 2 .

mercoledì 14 agosto 2013

MENTE : ECCO PERCHE' MENTRE LEGGIAMO SENTIAMO LA NOSTRA VOCE

Sfogliare un libro e sentire mentalmente la voce, anche se non si parla, è una sensazione a cui adesso gli scienziati hanno dato una spiegazione .
Si chiama "copia di afferenza" ed è il meccanismo che il cervello mette in funzione come reazione a un'azione : il leggere prevede che ci sia una voce che legga, quindi - indipendentemente dal fatto che non si articoli il suono - la nostra mente lo sente . Questa teoria, pubblicata su Psychological Science, potrebbe spiegare anche altre voci, come quelle sentite dagli schizofrenici .

martedì 13 agosto 2013

DROGHE : NO ALLE FOGLIE DI KHAT

Il khat è un erba che arriva dal Corno d'Africa e dall'Arabia Saudita e masticarla dà un effetto eccitante, per questo ha avuto successo anche negli Stati Uniti e in Europa . La Gran Bretagna ha però da poco deciso di classificarla come droga e ne ha proibito la vendita . Il kath è già stato bandito da Canada e Usa perchè tra gli effetti collaterali provoca forte stanchezza e una seria depressione .

lunedì 12 agosto 2013

BEBE' : DAL PIANTO SI SCOPRE SE HA PROBLEMI

Ogni mamma interpreta le lacrime del proprio piccolo, ma adesso i ricercatori della Brown University and Woman and Infants hospital hanno sviluppato un programma che, "sentendo" variazioni di pianto impercettibili all'oreccchio umano, dovrebbe permettere di scoprire prima problemi neurologici favorendo così la diagnosi e cure più appropriate (studio pubblicato sul Journal of speech language and hearing research) .

domenica 11 agosto 2013

SE VUOI FARE LE ORE PICCOLE RIDUCI I GRASSI

Vorresti concederti qualche mondanità di mezza estate ma alle 21 ti cade la palpebra ? Aumenta i carboidrati e riduci i grassi . In questo modo le tue energie si distribuiranno meglio .
Lo consiglia uno studio pubblicato sulla rivista Sleep che ha messo in correlazione l'alimentazione e il sonno notturno .

sabato 10 agosto 2013

LE FORMICHE PREVEDONO I TERREMOTI

Secondo una rivoluzionaria scoperta di uno scienziato tedesco, il dottor Gabriel Barberich, le formiche ci aiuteranno a prevedere i terremoti con l'immagine di un formicaio .
Il giorno prima che avvenga un sisma, infatti, le formiche abbandonano i formicai per una notte intera, sfidando persino eventuali attacchi dei predatori . Perchè questi insetti si comportano in questo modo è ancora incerto, anche se lo scienziato ritiene che siano in grado di avvertire piccole emissioni di gas che si sprigionano dal sottosuolo prima che avvenga il terremoto stesso . E' questa una scoperta rivoluzionaria perchè potrebbe rappresentare il primo sistema di allarme realmente affidabile per consentire tempestive evacuazioni delle popolazioni che vivono nelle zone a rischio .

venerdì 9 agosto 2013

LE TENTAZIONI ? RIMANDALE

Qual è il modo migliore per resistere alle tentazioni ? Non c'è dubbio : rimandarle .
Un gruppo di ricercatori della Catholica Lisbon School of business and economies ha dato ad un gruppo di 105 studenti delle superiori un pacchetto di patatine, notando che se veniva chiesto loro di mangiarle in un secondo momento, questi alla fine ne consumavano in quantità minore rispetto a chi iniziava a mangiarle fin da subito . Posporre la gratificazione del desiderio secondo gli studiosi è dunque un modo piuttosto efficace per resistere alle tentazioni .

giovedì 8 agosto 2013

IL SANGUE BLU SOPRAVVIVE IN TUTTE LE ACQUE : VEDI POLPI

I polpi sono animali dal sangue blu : il loro infatti contiene emocianina e non emoglobina . Adesso ricercatori tedeschi del Wegener Institut hanno capito che è proprio questo sangue blu a permettergli di prosperare in tutti i mari : i polpi dell'Antartide, di regioni temperate e dell'Equatore, hanno infatti differenti versioni di emocianina, ognuna adattata a trasportare l'ossigeno a temperature diverse .

mercoledì 7 agosto 2013

ARRIVA L'ABBRONZATURA SICURA

Mai più scottature da sole .
Un gruppo di ricercatori, coordinato dall'Università di Duke, ha scoperto la molecola Trpv4 che potrebbe aiutare a combattere i tumori della pelle e creare nuove creme solari anti- bruciore . I risultati sono stati pubblicati sulla rivista dell'Accademia delle Scienze degli Usa (Pnas) .

martedì 6 agosto 2013

PERCHE' LA ZEBRA HA LE STRISCE BIANCHE E NERE ?

Certo, non le servono a mimetizzarsi nella savana . E i suoi parenti equini, in genere, se la cavano bene con colorazioni più sobrie .
Per l'aspetto di questo animale è stata avanzata una spiegazione tutt'altro che metafisica : lo zoologo ungherese Adam Egri ha scoperto che le mosche tendono ad evitare le colorazioni a strisce bianche e nere e le zebre vivono in zone infestate dalla letale mosca tse-tse .

lunedì 5 agosto 2013

VITAMINA C, QUANTI POTERI...

La vitamina C si è rivelata un "farmaco" potentissimo contro la tubercolosi, capace persino di contrastare i ceppi resistenti ai farmaci attualmente in uso .
Pubblicata sulla rivista Nature Comunications la scoperta del gruppo di William Jacobs dell'Albert Einstein college of medicine of Yeshiva University conferma ancora una volta le straordinarie proprietà della vitamina, contenuta, tra l'altro, in arance e limoni .

domenica 4 agosto 2013

IL CALDO PEGGIO DEL FREDDO

Le ondate di caldo superano in pericolosità le più gelide notti invernali .
A New York, sulla base di proiezioni del cambiamento climatico ipotizzato per i prossimi cinquant'anni, l'aumento dei decessi legato all'estremo calore estivo supereranno quelli dovuti al freddo .
Uno studio realizzato da un gruppo di ricerca della "Columbia University di New York" e pubblicato sulla rivista "Nature climate change", mette in luce l'importanza della gestione oculata dei servizi sanitari in risposta ai cambiamenti climatici e della prontezza delle risposte delle strutture di emergenza .

sabato 3 agosto 2013

OCCHIO AI MESSAGGI ALLA GUIDA

Una nuova conferma sull'effetto delle distrazioni al volante arriva dal team di David Strayer, University of Utah . Ha valutato, su persone fatte guidare davvero o in un simulatore, l'effetto di varie attività : non fare nulla fissava il livello base 1.0, verificare equazioni il limite di 5.0 . Tra questi l'attività che distraeva di più era mandare messaggi di testo usando comandi vocali : 3.06 . Parlare al telefono è stato valutato 2.27 col vivavoce, 2.45 senza . Parlare con un passeggero 2.33, sentire la radio 1.21 .

venerdì 2 agosto 2013

FUNI AL CARBONIO PER ASCENSORI CHILOMETRICI

Salite ? Potrete arrivare in cima ad un grattacielo alto 1 km in una sola corsa di ascensore .
Kone, azienda finlandese, ha messo a punto funi di fibra di carbonio con un rivestimento resistente ad alte frizioni : UltraRope, pensate per sostiuire le funi d'acciaio ora usate, che per il loro peso limitano l'altezza di   un ascensore a 500 m . Ultraleggere e più forti dell'acciaio, permettono un risparmio energetico e potranno servire per grattacieli in tutta la loro altezza .

giovedì 1 agosto 2013

IL FRIGO DEL FUTURO SARA' ANTI-MUFFA

Il frigorifero del futuro avrà uno scomparto chiuso con Led a U.v che permetterà alla frutta di durare di più senza ammuffire .
L'idea è di Steven Britz, US Dipartment of Agricolture : ha fatto test sulle fragole, illuminate con un Led che emette ultravioletti (anti-germi) a una lunghezza d'onda efficace e meno pericolosa per l'uomo, in un contenitore freddo e umido . Dopo 9 giorni le fragole non avevano muffa : una durata doppia rispetto a quella in un normale frigo .

mercoledì 31 luglio 2013

PINGUINI : EPPUR NON VOLANO

Uno studio ha indagato le abitudini dei pinguini cercando di capire perchè questi abilissimi nuotatori abbiano perso la capacità di volare .
Per capirlo i biologi dell'Università di Manitoba, in Canada, hanno messo i pinguini a confronto con altri uccelli che volano ma sono capaci anche di immergersi, come i cormorani e le urie di Brunnich . Arrivando alla conclusione che, oltre un certo punto, volo e nuoto diventano incompatibili perchè troppo dispendiosi dal punto di vista energetico . Per muoversi tanto agilmente nell'acqua, i pinguini avevano due alternative : perdere le ali o diventare molto più grandi, il che comunque avrebbe reso loro impossibile il volo .

martedì 30 luglio 2013

IGIENE : ATTENZIONE ALLA LAVASTOVIGLIE

Il 62% delle lavastoviglie contiene funghi nocivi per i polmoni e per la pelle .
A dimostrarlo uno studio pubblicato sulla rivista Medical Mycology che ha verificato come nelle guarnizioni di questi elettrodomestici siano presenti ospiti come i lieviti neri e la Candida parapsilosis . Per eliminarli bisogna usare bicarbonato, aceto o candeggina, lavare bene le guarnizioni e asciugarle .

lunedì 29 luglio 2013

ORECCHIO : RICREATO CON LE STAMINALI

Arriva dall'Università dell'Indiana (Usa) un tessuto prodotto in laboratorio grazie alle cellule staminali . Si tratta dell'epitelio sensoriale dell'orecchio interno, composto da cellule specializzate per rilevare i movimenti della testa, la gravità e il suono . Il nuovo tessuto tridimensionale potrebbe essere utile non solo per curare problemi di udito ma anche per combattere i disturbi legati alla perdita dell'equilibrio (ricerca pubblicata dalla rivista scientifica Nature) .

domenica 28 luglio 2013

LEUCEMIE : TERAPIE MIRATE, ALTA GUARIGIONE

La peggiore delle leucemie ha ora il più alto tasso di guarigione .
A dimostrarlo uno studio italo-tedesco condotto su 160 malati in 67 centri ematologici presentato a Roma dall'Ail (Associazione leucemie) . L'impiego di terapie mirate con acido retinoico e triossido di arsenico nella leucemia acuta promielocitica, garantisce una sopravvivenza a 2 anni del 98% dei pazienti trattati con arsenico contro il 91% di quelli curati in chemioterapia . Ma occorre riconoscere subito la malattia .

sabato 27 luglio 2013

IL DIABETE NON E' UNA MALATTIA DEL BENESSERE

Basso reddito, livello di istruzione minimo e status professionale ridotto . Sono queste le condizioni socio economiche che favoriscono la comparsa del diabete .
Lo dimostra uno studio dell'Università di Losanna (Svizzera) che ha smentito il luogo comune che vuole il diabete come una delle malattie del benessere . Sono proprio i meno abbienti a soffrirne di più .

venerdì 26 luglio 2013

IL LATTE DI MAMMA AIUTA ANCHE A FARE CARRIERA

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Archives of disease in childhood e ha coinvolto 17mila persone nate nel 1958 e altrettante nate nel 1970 . Chi era stato allattato al seno ha raggiunto traguardi sociali e professionali più alti . Il latte materno è da sempre ritenuto un superalimento, ma lo sprint sarebbe dovuto al legame particolare che si stabilisce tra bebè e madre che allatta .

giovedì 25 luglio 2013

FEGATO : RICOSTRUITO CON LE GEMME

Le gemme in questione non sono gioielli, ma per gli scienziati valgono più di diamanti .
Si tratta di staminali pluripotenti prelevate nella fase embrionale di un organo e che, maturate in laboratorio, sono state in grado di ricreare un tessuto simile a quello del fegato adulto . L'esperimento è dell'Università Yokohama (Giappone) .

mercoledì 24 luglio 2013

HIV : OK ALLE STAMINALI DA MIDOLLO OSSEO

I ricercatori del Brigham and women hospital di Boston (Usa) hanno annunciato che il sangue di due persone con Hiv, dopo un trapianto di staminali da midollo osseo, non ha più traccia del virus responsabile dell'Aids anche dopo la soppressione dei farmaci antiretrovirali . Un grande passo in avanti nella lotta all'Aids che è stato effettuato grazie al midollo osseo, sostanza che si può donare da vivi .

martedì 23 luglio 2013

CON LA PASTA AL DENTE SI ALZA MENO LA GLICEMIA

La pasta deve essere di grano duro (tranne che per i celiaci) e scolata al dente,  le patate vanno bollite e consumate fredde mentre i dolci si "possono" mangiare, purchè preparati con il fruttosio . Infine non lesinare sui legumi .
Sono le indicazioni contenute nel primo Documento di Consenso internazionale sull'Indice Glicemico (IG) dei carboidrati, stilato dagli esperti di alimentazione che si sono riuniti a Stresa .
Secondo gli studiosi, anche se siamo in tempi di diete iperproteiche, è sbagliato evitare tutti i carboidrati per stare in forma . L'importante è scegliere con intelligenza quelli che innalzano meno l'indice glicemico . La buona notizia è che, finalmente, si sono accordati tra loro per dirci quali sono !

lunedì 22 luglio 2013

CALVIZIE : MEGLIO CON IL ROBOT

Senza cicatrici e senza dolore . Sono queste le caratteristiche del nuovo intervento di chirurgia robotica, effettuata con un braccio automatizzato e schermi ad alta risoluzione, in grado di realizzare un trapianto di capelli con un risultato permanente . Il robot, utilizzato nel Regno Unito e da giugno in Italia, permette di operare in ambulatorio in sole due ore e riducendo tempi ed errori .

domenica 21 luglio 2013

EVOLUZIONE : SCARAFAGGIO MINACCIOSO

La selezione naturale ha creato in Europa un ceppo di scarafaggi che ha perso il gusto per lo zucchero, il glucosio, per poter evitare trappole e veleni .
La scoperta è stata fatta da Coby Schal, dell'Università della Carolina del Nord . Messi di fronte a una gelatina ricca di glucosio, questi scarafaggi la assaggiano e se ne allontanano, preferendo il burro di arachidi, molto meno zuccherino . In un secondo esperimento, usando dei minuscoli elettrodi per misurare l'attività dei recettori del gusto, Schal ha dimostrato che per questi scarafaggi mutanti lo zucchero ha un sapore amaro . Gli scarafaggi mutanti esistono da circa 20 anni e, evitando le trappole, finiranno per rimpiazzare quelli normali .

sabato 20 luglio 2013

UN VACCINO CONTRO LA VENDETTA DI MONTEZUMA

Se i test clinici andranno bene, questa sarà l'ultima estate in cui si correrà il rischio di contrarre la diarrea del viaggiatore, quel fastidioso disturbo che ogni anno colpisce 10 milioni di persone nel mondo . E' stato messo a punto un vaccino per prevenirla .
Realizzato dall'Università di Cambridge, sarà contenuto in una capsula da inghiottire per combattere Escherichia coli, salmonella e tifo .

venerdì 19 luglio 2013

TUMORE AL COLON : ECCO IL GENE CHE BLOCCA LE CURE

Gsk . E' il nome del responsabile del fallimento della cura a base di 5-fluorouracile, il medicinale usato normalmente per combattere il tumore al colon . Dopo pochi cicli, in alcuni malati questo farmaco smette di funzionare . Finora non si capiva il perchè . Adesso, invece, grazie alla scoperta dell'Università Bicocca di Milano, si è capito che se il gene Gsk viene bloccato, le cellule tumorali cominciano a essere sensibili al medicinale chemioterapico .

giovedì 18 luglio 2013

CUORE : ORA SI MUORE DI MENO

Per quanto riguarda la nostra salute cardiaca, stiamo meglio di 30 anni fa .
Lo sostiene uno studio dell'Università di Oxford (Uk), che ha verificato come, dagli Anni 80 ad oggi, i decessi per malattie cardiache siano dimezzati in tutta europa . Questo non significa che si possa abbassare la guardia : le malattie cardiovascolari, infatti, restano la prima causa di morte nel Vecchio Continente .

mercoledì 17 luglio 2013

ADESSO E' DIMOSTRATO, LO SMOG PROVOCA IL TUMORE AI POLMONI

Uno studio europeo che ha coinvolto i ricercatori dell'Istituto nazionale dei tumori di Milano, ha dimostrato una stretta relazione tra inquinamento atmosferico e rischio di tumori al polmone .
Tra i 9 paesi europei coinvolti, l'Italia è risultata quello più inquinato . Lo studio è stato pubblicato su Lancet Oncology ed è stato realizzato su oltre 300 mila persone . E' servito a provare che più alta è la concentrazione di inquinanti nell'aria, maggiore è il rischio di sviluppare un tumore al polmone .

martedì 16 luglio 2013

LE MELAGRANE SONO PREZIOSE CONTRO IL TUMORE ALLA MAMMELLA

Consumare spesso le melagrane aiuta le donne a ridurre il rischio di ammalarsi di tumore alla mammella .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'ospedale City of Hope di Duarte, negli Stati Uniti, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Cancer Research .
Gli scienziati hanno studiato in laboratorio il succo della melagrana e hanno scoperto che questo frutto è particolarmente ricco di una sostanza, l'acido ellagico, che riduce il pericolo di ammalarsi di tumore della mammella, perchè blocca il meccanismo ormonale che, nelle donne geneticamente predisposte, può dare il via alla malattia . Si può mangiare il frutto o anche, in alternativa, bere il succo, concludono i ricercatori americani : i benefici per la salute saranno i medesimi .

lunedì 15 luglio 2013

TAC : LIMITARLE SUI PIU' PICCOLI

Secondo un recente studio, limitare il numero di Tac sui bambini potrebbe far scendere del 62% il rischio che sviluppino tumori in futuro : la tomografia assiale computerizzata, infatti, utilizza raggi x potenzialmente pericolosi .

domenica 14 luglio 2013

AMORE : QUANTO CONTA LA PRIMA IMPRESSIONE ?

I ricercatori del Trinity College di Dublino hanno studiato 151 partecipanti a uno speed date, in cui si hanno 5 minuti per valutare la persona di fronte .  Prima alle "cavie" erano state mostrate le immagini di chi avrebbe partecipato, perchè le valutassero .
Il 63% dei giudizi espressi sulle foto sono stati confermati dopo l'incontro a tu per tu . Dallo studio (con la risonanza magnetica) dell'attività cerebrale dei volontari è emersa l'attivazione sia delle aree che valutano il fascino in termini generici, sia di quelle che considerano più approfonditamente la compatibilità con l'altra persona .

sabato 13 luglio 2013

E' VERO CHE I CALABRONI VOLANO MALE ?

Quando volano a bassa velocità in effetti i calabroni sono instabili, se invece accelerano volano molto meglio.
E' il risultato della ricerca di alcuni scienziati cinesi pubblicata sul Journal of Theoretical biology . I ricercatori hanno usato un modello matematico per dimostrare che quando volano lentamente o quando si librano, i calabroni "soffrono" il vento laterale nato dal movimento delle loro ali . Se invece accelerano, le ali vengono spinte dall'attività con l'aria verso la parte posteriore del corpo e poi si riduce l'effetto sbilanciante del vento laterale . La scoperta conferma per l'ennesima volta come i calcoli che dimostrerebbero l'impossibilità di volo di questi insetti sono solo una leggenda urbana .

venerdì 12 luglio 2013

LA FRUTTA E LA VERDURA SONO ANCORA "VIVE" QUANDO SONO SUI BANCHI DEL MERCATO

La frutta e la verdura continuano a percepire e a rispondere alla luce, all'umidità e agli stimoli ambientali, come quando erano sulla pianta . A dirlo è un gruppo di ricercatori dell'Università Rice in Texas, in uno studio pubblicato su "Current Biology". Il punto è che foglie, frutti e radici, continuano ad avere un metabolismo e a sopravvivere per un certo tempo . La scoperta potrebbe portarci ad individuare gli orari migliori per cibarsi di specifici frutti, per adeguarci ai loro ritmi e sfruttare al massimo il potere nutritivo e vitaminico .

giovedì 11 luglio 2013

AUMENTANO LE MEDUSE PREDATRICI DI PESCI

Sale il numero delle meduse, non solo nel Mediterraneo, che si trasformano in predatrici dei pesci appena nati . Il fenomeno non è legato solo al caldo estivo, ma dipende anche dalla sovrapesca che riduce la competizione con altri esseri marini .
A dirlo una ricerca del Cnr e un Rapporto della Fao . Altro fattore è il riscaldamento delle acque del mare . Nel Mediterraneo, infatti, su 100 nuove specie marine introdotte negli ultimi 20 anni, 98 sono tropicali .

mercoledì 10 luglio 2013

E' LA FINE DELLE BIONDE ?

Da alcune ricerche è emerso che attualmente appena il 3% delle donne sono bionde naturali : il sempre più frequente miscuglio di razze e di genti, inoltre, in un prossimo futuro farà ancor di più ridurre questa bassa percentuale .

martedì 9 luglio 2013

DEPRESSIONE : MEGLIO I FARMACI O LO PSICOLOGO ?

Uno studio del National Institutes of health, negli Stati Uniti, invita a fare una Pet (tomografia a emissione di positroni) a chi soffre di depressione per trovare la cura più indicata .
La ricerca ha coinvolto 63 depressi : l'insula, una parte del cervello, era diversa tra chi reagiva meglio ai farmaci o alla psicoterapia . Sapere prima come è l'insula, grazie alla Pet, può aiutare quindi a trovare la cura più adatta .
 

lunedì 8 luglio 2013

IL FRUTTOSIO NON E' DIETETICO

Il fruttosio non è più dietetico dello zucchero . Anzi, aumenta il rischio di mangiare di più e di immagazzinare quindi più calorie, perchè attiva nel cervello lo stesso senso di sazietà .
A dirlo è un recente studio dell'Università di Yale, pubblicato sulla rivista Jama, smentendo il luogo comune che vorrebbe il fruttosio più salutare dello zucchero raffinato e inaugurando una riflessione sull'uso sempre più massiccio da parte dell'industria alimentare (per evitare lo sviluppo di muffe e migliorare la conservazione dei cibi) . Il monosaccaride, che si trova nei frutti e, in percentuale più bassa, in diversi vegetali, secondo i ricercatori non trasmette ai recettori del cervello lo stesso senso di appagamento del glucosio, con il rischio che se ne assuma molto di più senza accorgersene .

domenica 7 luglio 2013

ZENZERO PER RESPIRARE MEGLIO

Secondo uno studio della Columbia University Department of Anesthesiology, lo zenzero potrebbe rendere più efficace l'effetto dei farmaci antiasma . Merito di alcune sostanze contenute nella sua radice, che si sono rivelate capaci di potenziare l'effetto dei farmaci bronchiodilatatori betaagonisti .

sabato 6 luglio 2013

LIBERE PER SEMPRE DAI CAPELLI BIANCHI

E' prematuro disdire l'appuntamento del parrucchiere per ritoccare la ricrescita . Ma una crema per la vitiligine si è rivelata utile nel bloccare il processo di ingrigimento della chioma .
Lo afferma una ricerca condotta dal Center for Skin Sciences della University of Bradford (Inghilterra) . Ora si studia il rimedio ad hoc .

venerdì 5 luglio 2013

COSI' I BOMBI "SCIPPANO" I NIDI AGLI UCCELLI

Secondo una recente scoperta di un gruppo di scienziati della Seul University, una delle attività preferite dai bombi, insetti che sembrano api oversize che gironzolano anche attorno alle piante fiorite del terrazzo, è quella di "scippare" agli uccelli i freschi nidi scavati nei tronchi . Come fanno ? Con un agguato acustico : aspettano i padroni di casa di ritorno al nido e li terrorizzano con ronzii sinistri . L'effetto è immediato : gli uccelli, spaventati, optano subito per il trasloco .

giovedì 4 luglio 2013

LA BOTTIGLIA PIU' CARA SEMBRA PIU' BUONA

Ricercatori del California Tech Institute hanno sottoposto a scansione cerebrale i volontari che assaggiavano vino da cinque bottiglie . Se il vino proveniva da bottiglie che i volontari sapevano più care, l'attività cerebrale era maggiore, anche quando il vino era proprio lo stesso già versato da una bottiglia di prezzo inferiore .

mercoledì 3 luglio 2013

E SE IL VINO FRANCESE FOSSE ITALIANO ?

La prima produzione viticola francese potrebbe risalire al 425 a.C. in una città portuale nei pressi di Lattes .
A quella data e località risalgono una pressa per acini d'uva e 13 anfore che, secondo Patrick McGovern dell'Università della Pennsylvania, sono le prime prove di produzione locale . Ma uve e metodi di conservazione, dice l'archeologo, erano stati importati dagli Etruschi, come indicherebbero le tracce di resina, rosmarino, timo e basilico nelle anfore e sulla pressa .

martedì 2 luglio 2013

ANORESSIA E BULIMIA : SONO UN'ALTERAZIONE DEL CERVELLO

L'insula . E' questa la zona cerebrale che viene coinvolta quando si soffre di un disturbo alimentare serio .
Lo ha dimostrato uno studio pubblicato sulla rivista scientifica American Journal of Psychiatry : chi è bulimico o anoressico ha un'alterazione dei circuiti dell'insula . Aver capito ciò potrebbe aprire strade per nuove cure per questi problemi, considerati finora solo psicologici .

lunedì 1 luglio 2013

STAMINALI : QUELLE DELLA LIPOSUZIONE SONO FORTISSIME

Dal grasso eliminato grazie agli interventi di chirurgia plastica si possono ricavare cellule in grado di trasformarsi in ogni tessuto del corpo . Non solo, queste staminali sono capaci anche di sopravvivere in condizioni di forte stress per l'organismo, anzi sembra che proprio lo stress le attivi .
La scoperta di queste cellule, chiamate "Muse-At", è stata effettuata dall'Università della California .

domenica 30 giugno 2013

TUMORI : UNA PROTEINA PUO' "SOFFOCARLI"

Due ricercatori del dipartimento di Scienze Biomediche di Padova hanno scoperto una proteina (Trap1) che riduce il fabbisogno di ossigeno delle cellule tumorali . Se viene bloccata la produzione di questa proteina, anche le cellule più aggressive non sono più in grado di formare masse tumorali . Trap1, quindi, potrà essere il nuovo bersaglio per studiare farmaci in grado di colpirla, in modo da soffocare la diffusione delle neoplasie all'interno dell'organismo .

sabato 29 giugno 2013

DEGENERAZIONE MACULARE : LE NUOVE CURE INTRAPPOLANO I RESPONSABILI

L'ultima frontiera farmacologica per bloccare la strada alla degenerazione maculare senile si chiama "aflibercept" . Si tratta di una proteina umana con un meccanismo innovativo ed efficace perchè si "muove" come le chele di un'aragosta intrappolando i fattori responsabili della crescita anomala dei vasi sanguigni all'interno della retina, causa della malattia di tipo umido oppure neovascolare . Rispetto alla "vecchia" cura con anticorpi monoclonali con l'aflibercept le iniezioni intravitreali necessarie sono minori e l'aderenza dei pazienti alla cura maggiore .

venerdì 28 giugno 2013

TERREMOTI : NUOVA SCALA AMBIENTALE

Un nuovo approccio alla valutazione dei terremoti che ne misura l'intensità a partire dagli effetti ambientali anzichè antropici .
Si chiama "Environmental Seismic Intensity Scale" (Esi) e rappresenta una nuova scala di intensità messa a punto da un team internazionale di geologi, sismologi e ingegneri di cui fa parte anche l'Istituto per l'ambiente costiero (Iamc) del Cnr di Napoli . La scala è in via di sperimentazione dal 2007 . La nuova scala ESI, caratterizzata da 12 gradi di intensità, integra le scale classiche come la Mercalli ma sulla base di fattori solo ambientali : faglie, sollevamenti e abbassamenti tettonici del suolo e poi, come effetti secondari, fratture, frane e tsunami .
Il grado di danneggiamento degli edifici non sarà più determinante per valutare i terremoti ma conteranno solo gli effetti sull'ambiente naturale, con la comparazione tra eventi avvenuti in momenti diversi nonchè di indicazioni per prevenire quelli futuri .

giovedì 27 giugno 2013

COM'E' CHIC E SICURO IL PARASOLE

Pelle chiara ? Per proteggerti dal sole dovresti copiare le modelle di Miami che girano tra un set e l'altro proteggendosi dai raggi solari con l'ombrello .
A suggerirlo uno studio pubblicato su Archives of Dermatology . Un parasole (nelle giornate serene e senza nuvole) scherma dal 77 al 99 %  i raggi Uva e Uvb e riduce il rischio di melanoma . Evitalo di colore bianco : lascia passare i raggi !

mercoledì 26 giugno 2013

LE BARBABIETOLE AMICHE DELLA PRESSIONE

Bere ogni giorno il succo di due barbabietole abbassa la pressione del sangue . Contiene infatti nitrato, che nell'organismo viene convertito in un gas che allarga i capillari e migliora la circolazione . Lo sostiene una ricerca della London Medical School .

martedì 25 giugno 2013

L'INSETTO MALESE CON IL SUPER-SPERMATOZOO

Dall'Università di Siena arriva la scoperta, tra gli insetti alati, di un sistema di accoppiamento singolare : il malese Zorotypus impolitus produce un unico spermatozoo gigante, lungo 3 millimetri, quanto il suo corpo, lo impacchetta in un contenitore e lo attacca al ventre della femmina . Con questo super spermatozoo il maschio può avere solo un discendente alla volta, ma impedisce alla femmina di accoppiarsi con altri .

lunedì 24 giugno 2013

SCOPERTA FORMICA PIRATA CON LA BENDA SULL'OCCHIO

Una bella benda davanti agli occhi come quella di un pirata .
E' la caratteristica di una nuova specie di formica del genere Cardiocondyla scoperta nelle Filippine dai ricercatori dell'Università di Ratisbona e da loro battezzata appunto Cardiocondyla pirata . A cosa serva la benda è ancora un mistero, ma si sa che ad averla sono solo le femmine : forse è utile per distrarre o innervosire i predatori .

domenica 23 giugno 2013

CHIRURGIA : MEGLIO OPERARSI DI LUNEDI'

Secondo uno studio pubblicato sul sito della rivista scientifica Bmj, le operazioni effettuate durante il fine settimana hanno meno probabilità di successo : si rischiano infatti più complicazioni, forse perchè in ospedale c'è meno personale . La ricerca ha preso in considerazione 4 milioni di interventi chirurgici e quelli con i migliori risultati sono stati effettuati il lunedì .

sabato 22 giugno 2013

VACCINI : IN ARRIVO QUELLO CONTRO IL MENINGOCOCCO B

Dovrebbe essere disponibile a settembre, perchè è stato da poco approvato dall'Agenzia europea del farmaco . Si tratta del primo vaccino in grado di evitare la meningite dovuta al batterio meningococco di tipo B, quello che fa più vittime tra i bambini . L'avvio del vaccino è stato annunciato durante l'ultimo Congresso europeo di infettivologia pediatrica .

venerdì 21 giugno 2013

AUTISMO : SCOPERTA UNA PROTEINA CHIAVE

Si chiama Eps8 ed è stata studiata dai ricercatori dell'Università degli Studi di Milano, dell'Istituto di neuroscienze del Cnr e dell'Humanitas . Questa proteina giocherebbe un ruolo importante nella plasticità dei neuroni, caratteristica in base alla quale le sinapsi - i "bottoni" che mediano il trasferimento di informazioni tra i neuroni - possono variare di numero e forma, influenzando la capacità di apprendimento . La speranza è che lo studio dell'Eps8 possa aprire nuovi percorsi di cura per disturbi come l'autismo e il ritardo mentale .

giovedì 20 giugno 2013

PARKINSON : CI SI AMMALA SEMPRE PRIMA ?

Oggi il 10% dei malati di Parkinson manifesta i primi sintomi intorno ai 40 anni e il loro numero esplode tra i 60 e i 65 anni . Quindi la malattia, che finora sembrava legata all'avanzare dell'età, viene rivelata sempre più spesso in persone giovani . Che cosa è successo ? In realtà il dato è dovuto alla maggiore efficacia degli strumenti diagnostici, che oggi riescono a identificare il Parkinson in fase precoce .

mercoledì 19 giugno 2013

L'APP MATEMATICA PER NON VEDENTI

EveryWare Technologies spin off dell'Università degli Studi di Milano, sta mettendo a punto un'app, Math Melodies, che insegna la matematica ai bambini non vedenti e ipovedenti della scuola primaria, più di 4000 solo in Italia : è l'audio a guidare lo scolaro nello svolgimento degli esercizi di matematica mentre scorre il suo dito sul tablet . E' sorprendente il riscontro nei test effettuati con gli scolari : guidati dal riscontro sonoro, in modo molto intuitivo, i bimbi sono riusciti a svolgere esercizi come le somme in colonna .

martedì 18 giugno 2013

STUDIO SORPRENDENTE : BERE SPERMA FA BENE

Secondo gli scienziati, lo sperma sarebbe in grado di offrire notevoli benefici alla salute grazie ai suoi elementi nutritivi . Vantaggi riservati però al sesso femminile . Almeno in base ad una ricerca degli studiosi della Columbia University . Il segreto è nelle sostanze che compongono il liquido seminale maschile ossia proteine, fruttosio e vitamina C . Secondo quanto affermato dai ricercatori, le femmine di alcune specie consumano abitualmente sperma del proprio maschio come se fosse cibo, utilizzando i nutrienti del liquido seminale per sostenere il proprio corpo e fecondare le proprie uova . La stessa cosa non vale per gli uomini però : se i maschi usassero il proprio seme per alimentarsi invece che per la fecondazione delle uova, perderebbero la propria possibilità riproduttiva .

lunedì 17 giugno 2013

C'E' LA CANNABIS SOLO CURATIVA

Sviluppata dalla Hebrew University di Gerusalemme della marijuana a scopo medico capace di alleviare i sintomi di alcune malattie senza provare al paziente gli effetti psicotici della sostanza . La cannabis è costituita per oltre il 60% dai cannabinoidi . Il più famoso di questo è il Thc, che è legato agli effetti psicotropi della sostanza . Il nuovo tipo di cannabis sviluppata in Israele contiene il 15,8% di cannabidiolo e meno dell'1% di Thc . I trial clinici non sono ancora cominciati ma i ricercatori hanno già positivamente sperimentato il nuovo prodotto su alcuni pazienti e condotto test su topi di laboratorio .

domenica 16 giugno 2013

TUTTO VERO, IL POTERE LOGORA......

Lo sosteneva Giulio Andreotti e aveva ragione : il potere logora chi non ce l'ha .
Un team di scienziati dell'Università di Tel Aviv con uno studio pubblicato su "Psychological Science", dà un colpo di spugna al mito del potente solo e logorato sul tetto del mondo . Sulla base di una ricerca su potere e personalità, la scienziata Yona Kifer ha ipotizzato che raggiungere una posizione di autorità possa migliorare il benessere soggetivo attraverso una sensazione di maggiore autenticità . Questo perchè, secondo i ricercatori, il potente è in grado di traghettare la propria vita sulla rotta dei propri desideri e inclinazioni, si sente più se stesso ed è dunque più contento .

sabato 15 giugno 2013

MEGLIO NON ABUSARE DI ANTIDOLORIFICI

Un uso prolungato di antidolorifici della famiglia dei Fans (farmaci antiinfiammatori non steroidei) può aumentare di un terzo il rischio di infarto, ictus e malattie cardiovascolari .
E' il risultato di uno studio internazionale (di cui ha fatto parte l'Istituto di Farmacologia dell'Unità Cattolica di Roma) pubblicato sulla rivista Lancet . Diclofenac e ibuprofene i principi attivi sotto accusa .

venerdì 14 giugno 2013

LA FORMA DEL GINOCCHIO IDENTIFICA UN INDIVIDUO

La forma del ginocchio, secondo uno studio dell'Università del Michingan, è differente da individuo ad individuo . Basta uno speciale apparecchio che non richiede l'uso dei raggi X per identificare con precisione la forma del ginocchio e dargli un'identità unica . Può sembrare una ricerca inutile, visto che vi sono altri sistemi biometrici più collaudati, ma, sostengono i ricercatori, questo tipo di identificazione può essere fatta a distanza (contrariamente a tutte le altre), per esempio per monitorare le persone in coda ai controlli di sicurezza di un aeroporto .

giovedì 13 giugno 2013

SCOPERTO IL GENE DELLA SCOLIOSI GIOVANILE

Un team di ricercatori giapponesi ha individuato un gene responsabile della scoliosi idiopatica giovanile, che colpisce il 2% dei bambini durante l'infanzia .
Le cause di questa malattia, caratterizzata da un'alterazione anatomica della vertebre e dunque della colonna vertebrale, sono ancora sconosciute e i trattamenti prevedono in genere l'ausilio del busto o, nei casi più gravi, di intervento chirurgico . Il team di Riken Center for Integrative Medical Science ha individuato nel gene Gpr126, noto anche per essere il responsabile dell'altezza e lunghezza del tronco, la possibile miccia genetica della malattia . La sua soppressione porta a ritardare la crescita, la formazione del tessuto osseo e lo sviluppo della spina dorsale .