Ultime scientifiche

venerdì 31 gennaio 2014

VIAGRA ROSA : UNA PILLOLA A DUE EFFETTI ?

Pensato per accendere il desiderio femminile, il tanto atteso Viagra rosa potrebbe rivelarsi anche un prezioso alleato per la linea, riducendo l'appetito .
A sostenerlo i ricercatori che stanno lavorando sulla pillola "eccitante", che dovrebbe arrivare sugli scaffali delle farmacie a fine 2015 .

giovedì 30 gennaio 2014

ARIA LETALE IN PIANURA PADANA

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, l'inquinamento provoca ogni anno nel mondo la morte di 800mila persone, una cifra cresciuta dal 2004 del 16 % . Dal programma Clean air for Europe della Commissione europea, emerge che le polveri sottili accorciano la vita di ogni cittadino dell'Ue di 8,6 mesi in media, ma nella nostra Pianura Padana anche di 2-3 anni .

mercoledì 29 gennaio 2014

IL PARASSITA DELLA MALARIA "RISERVATO" AGLI UOMINI

Uno studio pubblicato su Pnas spiega perché il Plasmodium falciparum, il parassita che porta la malaria negli uomini, contagia noi e non i gorilla o gli scimpanzé .
La spiegazione è nell'interazione specifica tra due proteine : l'RH5 del Plasmodium falciparum si lega infatti esclusivamente alla basigina sulla superficie dei globuli rossi degli umani e non a quella dei primati .

martedì 28 gennaio 2014

L'AURICOLARE CHE TI SVEGLIA SE PERDI L'ATTENZIONE

E' dimostrato : la stanchezza cerebrale non si avverte subito ma in ritardo . Vigo è l'auricolare Bluetooth, ideato da ex studenti dell'Università della Pennsylvania, che avverte quando il cervello non vuole più prestare attenzione . Grazie a un sensore a infrarossi, un accelerometro e uno specifico algoritmo, traccia battiti di ciglia e movimenti del corpo per misurare la prontezza di riflessi . Se il livello di attenzione cala, Vigo può vibrare, lampeggiare o far partire una canzone sparata nel timpano, a seconda della scelta preimpostata . Un simile dispositivo può essere utile in situazioni in cui l'attenzione va a scemare, come lezioni universitarie, seminari e convegni ma può rivelarsi addirittura un salvavita per i guidatori e chi opera in situazioni in cui cedere alla stanchezza è pericoloso .

lunedì 27 gennaio 2014

DIAGNOSI : UN NUOVO TEST SALVA - UTERO

Un nuovo test del calore del sangue (termogramma del plasma) può scovare la presenza più  meno del tumore alla cervice uterina (o collo dell'utero) e il suo stadio : a stabilirlo, aprendo una nuova strada alla diagnostica mini - invasiva, sono i ricercatori dell'Università di Louisville (Kentucky, Usa) . Il test, già usato per altre malattie, richiede solo un prelievo .

domenica 26 gennaio 2014

CALZINO SCACCIAPENSIERI

Indossare un calzino non è mai stato così confortante . Lo sanno bene alla Owlet Baby Care, startup biomedica di Salt Lake City (Utah, Usa), dove  nato Owlet vitals monitor . Fissato al piede del bambino, questo indumento - grazie ad un software di ultima generazione e a un'applicazione scaricabile tramite smartphone - ne monitora il battito del cuore, il livello d'ossigeno nel sangue, la temperatura, la qualità del sonno e la posizione durante il pisolino . Una volta raccolti tutti questi dati, il calzino li trasmette via web al telefono di mamma e papà .

sabato 25 gennaio 2014

ALZHEIMER : LA VITAMINA E LO RALLENTA

Riduce il declino funzionale del cervello del 19% all'anno nei malati di Alzheimer : la vitamina E, grazie al fatto che è poco costosa e facilmente reperibile, potrebbe dunque essere una speranza per chi soffre di questa malattia degenerativa . In basa ad uno studio pubblicato sul Journal of american medical association, infattti, migliorerebbe l'indipendenza della persona malata nello svolgimento delle attività quotidiane .

venerdì 24 gennaio 2014

IL GIORNO MIGLIORE PER FARE SESSO ? IL GIOVEDI'

Lo svela uno studio della London School of Economics, spiegando che è tutto merito della sincronizzazione tra i livelli ormonali di lui e quelli di lei : tre giorni dopo il weekend, testosterone ed estrogeni sono cinque volte più alti del normale .  L'orario migliore per divertirsi tra le lenzuola è invece il mattino presto, quando il cortisolo (l'ormone dello stress che dà anche la carica per alzarsi) è più attivo nell'organismo .

giovedì 23 gennaio 2014

CON IL CIOCCOLATO I GIOVANI RESTANO MAGRI

Consumare spesso cioccolato aiuta gli adolescenti, maschi e femmine, a restare in forma .
 Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Università di Granada, in Spagna, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Nutrition . Gli scienziati hanno studiato l'alimentazione e la forma fisica di un gruppo di quasi 1.500 ragazzi tra i dodici e i diciassette anni d'età di nove diversi Paesi europei . In questo modo i ricercatori hanno scoperto che i ragazzi che consumano la quantità maggiore di cioccolato sono anche quelli più magri, perché hanno la minore percentuale di grasso nel corpo e depositata sui fianchi . Secondo gli studiosi, il cioccolato ha questo effetto positivo per la linea grazie ai flavonoidi, sostanze antiossidanti di cui è ricchissimo .

mercoledì 22 gennaio 2014

IL PESO DELL'HIV NASCOSTO

Le terapie riescono oggi a tenere a bada per molti anni l'AIDS, ma non a guarire la malattia, soprattutto perché il virus che la provoca, l'HIV, si nasconde nell'organismo in una forma inattiva che continua ad alimentare l'infezione .
Uno studio pubblicato sulla rivista "Cell", ha dimostrato che questo "serbatoio" di virus potrebbe essere fino a 60 volte maggiore di quel che si immaginava .

martedì 21 gennaio 2014

IN BICI SENZA CATENA

Una bicicletta elettrica senza catena e, per di più, pieghevole : è l'invenzione che il designer Mark Sanders ha realizzato in collaborazione con l'azienda coreana Mando .
A dispetto delle normali "parenti" a due ruote, Footloose - così è stata battezzata la vettura - convoglia l'energia meccanica generata dalla pedalata in una batteria al litio integrata nel telaio e la trasforma in energia elettrica . Dotata di display a colori (fissato sul manubrio) che indica distanza percorso, velocità, stato della batteria e quantità d'energia elettrica prodotta, Footloose raggiunge una velocità massima di 25 km/h e ha un'autonomia di 30-45 km .

lunedì 20 gennaio 2014

IN ARRIVO I SUPER SPAGHETTI

Più ricchi di vitamine, antiossidanti, proteine di alta qualità e sostanze a effetto probiotico . Sono i nuovi "spaghetti funzionali" messi a punto dal Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura (Cra) . I super spaghetti fanno parte di un progetto finalizzato a dimostrare come la scienza possa reinventare un classico della cucina italiana riadattandolo alle esigenze moderne .

domenica 19 gennaio 2014

FUNGO ENERGETICO

Un fungo in silicone che ricarica smartphone, tablet o macchine fotografiche digitali e che - una volta terminato il suo compito - si spegne automaticamente, per non sprecare energia . Si chiama per l'appunto Mushroom green zero ed è prodotto dalla Osungo (azienda elettrica di Hong Kong) questo caricabatterie da parete dotato di uscita usb, lucetta led e spazio avvolgi-cavo .

sabato 18 gennaio 2014

CUORE : UNA MELA AL GIORNO SALVA DAVVERO LA VITA

Se tutti gli over 50 mangiassero una mela al giorno, si potrebbe ridurre il bilancio delle vittime di attacchi di cuore e ictus . Questo frutto, infatti, è una fonte naturale di antiossidanti e flavonoidi . In base ad uno studio condotto da ricercatori dell'Università di Oxford, nel Regno Unito, con questa "ricetta", si potrebbero risparmiare 8.500 morti all'anno .

venerdì 17 gennaio 2014

CERVELLO : SCOPERTO IL QUARTIER GENERALE DELLE NOSTRE DECISIONI

Alcuni scienziati dell'Università di Toronto hanno scoperto il quartier generale delle nostre decisioni : è una piccola area del cervello finora sottovalutata . Si chiama abenula laterale ed è una delle regioni cerebrali più piccole . Guardarla sotto una diversa luce aiuterà i ricercatori a sviluppare nuove cure, per esempio contro la depressione .

giovedì 16 gennaio 2014

LA STRATEGIA DEL MARE

Uno dei più affascinanti misteri della natura e del mare è questo : come mai i banchi di pesci sono composti da esemplari tutti delle stesse dimensioni ?
Una nuova ricerca, condotta in Australia e in Canada, ha rivelato che i pesci usano segnali chimici per localizzare esemplari delle loro dimensioni con i quali aggregarsi .
E' questa un'importante strategia evolutiva : per sfuggire ai predatori o per confonderli, i pesci piccoli si muovono in branchi e così possono apparire un unico grande esemplare . Per fare questo però occorre muoversi con sincronismi perfetti, che richiedono elementi tutti di uguale grandezza .

mercoledì 15 gennaio 2014

IL LATTE TI FA SNELLA

Diverse ricerche avevano segnalato il rapporto protettivo dei prodotti lattiero-caseari (yogurt, latte e formaggi) nel controllo del peso a breve termine .
Ora uno studio prospettico decreta che latte & Co. aiutano a tenere la linea anche nel lungo periodo purchè mangiati con senso della misura .

martedì 14 gennaio 2014

LE MEDUSE PETTINE ALLA BASE DELL'ALBERO DELLA VITA ANIMALE

Potrebbero essere state le meduse pettine (ctenofori) gli organismi alla base dell'albero della vita animale .
Uno studio, pubblicato su Science dai ricercatori del National Human Genome Research Institute, rimette in discussione i meccanismi di funzionamento dell'evoluzione che vorrebbero alla base dello sviluppo degli animali elementi più semplici come le spugne . L'analisi dell'intero genoma di una medusa pettine, Mnemiopsis Leidyi, invece ha mostrato che gli ctenofori si sono separati dal resto degli altri animali prima delle spugne, collocandosi dunque tra i primi rami dell'albero della vita animale .

lunedì 13 gennaio 2014

I BOMBI IN AMERICA LATINA SONO INVASORI E STERMINATORI

I bombi sono parenti grassottelli delle api, utili impollinatori delle nostre piante . Ma, come mostra uno studio del biologo svizzero Paul Schmid Hempel, trasportati da un continente all'altro, possono rivelarsi una peste .
I bombi europei, introdotti nelle serre cilene nel 1998, sono infatti scappati rapidamente : hanno invaso mezza America Latina, espandendosi al ritmo di 200 km l'anno e stanno portando all'estinzione di molte altre specie (locali) di imenotteri .

domenica 12 gennaio 2014

PIPISTRELLI A BASSO VOLUME PER STANARE LE FALENE

I pipistrelli localizzano le loro prede nel buio, con un sonar naturale ad altissima frequenza . In molte falene l'udito si è perciò evoluto in modo da percepire gli impulsi del sonar e sfuggire alla cattura .
Elisabeth Clare, biologa dell'Università Queen Mary di Londra, ha ora scoperto che i comuni pipistrelli barbastello hanno risposto al "superudito" delle falene, abbassando il volume del sonar appena sotto la loro soglia uditiva .

sabato 11 gennaio 2014

GLI SQUALI PREFERISCONO IL FACCIA A FACCIA

Usando coraggiosi subacquei come "esca" Raid Amin, dell'Università della West Florida, ha mostrato che gli squali capiscono dove abbiamo gli occhi e quindi che cosa possiamo vedere . Quando infatti un sub stava da solo sul fondo, gli squali nuotavano in modo da avvicinarlo da dietro . Quando i sub erano due, schiena contro schiena, l'avvicinamento era casuale . Amin valuta sorprendente che animali, in apparenza così primitivi, riescano a valutare il campo di vista delle loro potenziali prede .

venerdì 10 gennaio 2014

COPPIA : ULTIMA PAROLA ? LUI SOFFRE

A tante donne piace avere l'ultima parola quando discutono con il compagno . Ma se l'uomo per quieto vivere ci passa sopra, dando ragione alla compagna anche quando è convinto che lei abbia torto, è destinato all'infelicità .
Lo rivela un esperimento condotto in Nuova Zelanda, pubblicato sul British Medical Journal : dopo soli 12 giorni, "lui" implode e precipita nel tunnel del mal di vivere .

giovedì 9 gennaio 2014

CAFFE' : RIDUCE IL RISCHIO DIABETE DEL 25%

Secondo le ricerche pubblicate dall'Institute for scientific information on coffee (Isic), il consumo regolare e moderato di caffè può diminuire il rischio di diabete di tipo 2, quello non insulino dipendente . In particolare, 3-4 tazzine al giorno riducono di un quarto le possibiltà di ammalarsi .

mercoledì 8 gennaio 2014

NASO : ECCO PERCHE' QUELLO DEL MASCHIO E' PIU' GRANDE

Aquilini o a patata, i nasi maschili sono in media più grandi del 10% di quelli femminili, negli europei . Per i ricercatori dell'Università dello Iowa, la differenza di "taglia" deriverebbe dalla diversità di costituzione e fabbisogno energetico tra uomini e donne : i primi hanno più massa muscolare magra, che ha più bisogno di ossigeno . E un naso più grande, teorizzano, significa che più ossigeno può essere respirato e trasportato nel sangue .

martedì 7 gennaio 2014

SE IL FUNGO SI DA' DELLE ARIE

I funghi diffondono le loro spore nell'aria . Anche se il vento non c'è, se lo fanno da soli : Emilie Dressaire ha visto che i funghi, come l'Amanita muscaria, rilasciano vapore acqueo che raffredda l'aria attorno al fungo . Così si crea un movimento d'aria che basta a spingere via le spore .

lunedì 6 gennaio 2014

FERTILITA' : MIGLIORA CON I CAVOLINI DI BRUXELLES

Il periodo natalizio è notoriamente il più fertile dell'anno . Oltre all'influsso positivo delle feste e alla serenità che trasmettono, potrebbe giocare un ruolo positivo anche il maggior consumo delle verdure di stagione : in particolare di cavolini di Bruxelles, ricchi di acido folico, una vitamina in grado di aumentare la possibilità di concepimento . Questa sostanza, infatti, fa crescere i livelli di sperma e riduce il rischio di aborti . In più i cavolini contengono diindolilmetano, che aiuta a mantenere il corretto equilibrio tra gli estrogeni femminili .

domenica 5 gennaio 2014

RAZZISMO FELINO

Per una ricerca dell'University of California, Berkeley, gli uomini tendono ad attribuire ai gatti una personalità dal colore : gli arancioni sono considerati più amichevoli, i tartarugati intolleranti, i bianchi calmi e distaccati ; ai neri sono invece attribuiti tratti meno estremi, forse per la reputazione misteriosa .

sabato 4 gennaio 2014

CUORE : SI RIPARA SE LE STAMINALI SONO BUONE

Un terzo dei malati non si riprende bene dopo un infarto . A fare la differenza è l'efficienza delle cellule staminali cardiache .
Uno studio italiano le ha prese in esame e ha scoperto che non funzionano in tutti nello stesso modo, quindi un'analisi preventiva di queste può servire a capire se e come si reagirebbe se si fosse colpiti da un attacco di cuore .

venerdì 3 gennaio 2014

ACNE : LE ALGHE UCCIDONO I BATTERI DEI BRUFOLI

Dal mondo vegetale arriva un rimedio efficace contro l'acne : le alghe marine, ricche di acidi grassi omega 3 e 6, sono in grado di bloccare la crescita del Propionibacterium acnes, uno dei microbi associati allo sviluppo di brufoli .
La scoperta è firmata da alcuni ricercatori dell'Istituto di Acquacoltura dell'Università scozzese di Stirling, che hanno dimostrato le proprietà antibatteriche dei principi attivi contenuti nelle alghe, simili a quelle di molecole già usate per la cura di questo problema .

giovedì 2 gennaio 2014

SENO : LA CURA ACCELERATA GUARISCE IL 94% DELLE DONNE

La chemioterapia nelle donne malate di tumore al seno è più efficace se somministrata in tempi brevi . Precisamente ogni due settimane invece delle tre standard, per un totale di 4 cicli .
Lo dimostra uno studio italiano che ha coinvolto 2.091 donne sottoposte alle cure dopo l'intervento chirurgico per diminuire il rischio di recidive e di metastasi . La sopravvivenza a 5 anni fra il protocollo a 14 giorni e quello a 21 giorni è del 5% .

mercoledì 1 gennaio 2014

HAI L'ARTRITE ? FAI UN BAGNO SALATO

Un bagno in acqua salata può essere un modo semplice per alleviare i dolori causati dall'artrite .
Lo affermano i ricercatori britannici dell'Università di Manchester in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Immunità, nel quale dimostrano che la soluzione salina riduce l'infiammazione delle articolazioni e il conseguente dolore, senza i tipici effetti collaterali che possono accompagnare l'assunzione di farmaci .  E pazienza se non è più tempo di bagni di mare : i ricercatori, infatti, fanno sapere che è possibile sfruttare le proprietà del sale marino anche utilizzando del normale sale da cucina sciolto, in alte concentrazioni, nell'acqua della vasca da bagno . Una "terapia" facile, economica, alla portata di tutti e soprattutto, a detta dei ricercatori, efficace .