Ultime scientifiche

mercoledì 30 aprile 2014

LA DIETA IPOCALORICA FA BENE ANCHE ALLE SCIMMIE

Uno studio iniziato nel 1989 all'Università del Wisconsin su 76 giovani scimmie Rhesus - 38 delle quali sono libere di mangiare a volontà mentre altre 38 sono tenute a un terzo di calorie in meno rispetto alla dieta standard - ha rivelato che le seconde hanno un rischio inferiore del 30% di ammalarsi e vivono più delle prime . Questo confermerebbe che la restrizione calorica allunga la vita non solo a moscerini e topi ma anche ai primati .

martedì 29 aprile 2014

LO STRESS AGGRAVA LE ALLERGIE STAGIONALI

Lo stress è un alleato delle allergie stagionali, di conseguenza riducendo le tensioni che lo causano si potrebbe limitare anche il numero degli episodi allergici primaverili .
Lo sostiene uno studio dell'Università americana Ohio State . I ricercatori hanno valutato 179 persone per 12 settimane : il 64% di loro ha avuto 4 episodi allergici proprio nelle giornate di maggiore stress .

lunedì 28 aprile 2014

ALZHEIMER : QUALE RELAZIONE CON IL RAME ?

Uno studio targato Fatebenefratelli (Roma) su Annals of neurology conferma la correlazione tra la presenza di rame e la malattia di Alzheimer, la più comune tra le forme di demenza, aprendo le porte a cure preventive mirate .
Lo studio, durato sei anni su 141 pazienti con demenza cognitiva lieve, evidenzia che le persone con un livello di rame più elevato dei valori normali hanno una conversione in malattia di Alzheimer accelerata : in 4 anni i soggetti a basso rame che si ammalavano erano il 20% a dispetto del 50% dei soggetti ad alto rame .

domenica 27 aprile 2014

INFARTO : SCOPERTO IL GENE RESPONSABILE

Si chiama Mrp-14 ed è il gene che provoca gli attacchi di cuore perché induce la formazione di trombi nelle arterie : per questo è stato ribattezzato il "gene dell'infarto" .
La ricerca su questo gene, scoperto dagli scienziati della Case Western reserve school of Cleveland (Usa), è stata da poco pubblicata sulla rivista medica Journal for clinical investigation e potrebbe aprire la strada alla realizzazione di innovativi medicinali salva- cuore . L'importanza pratica di questa scoperta, infatti, è nell'avere trovato nuovi bersagli da colpire per combattere e prevenire i trombi, tra i primi responsabili dell'infarto, ma anche dell'ictus e di altri disturbi meno comuni del nostro sistema circolatorio  .

sabato 26 aprile 2014

MANGIARE BIO NON BASTA

Seguire un'alimentazione "bio" non allontana il rischio di cancro, secondo una ricerca del Cancer Research UK, della Oxford University, pubblicata sul British Journal of Cancer .
Per giungere a tale conclusione, gli scienziati infatti hanno preso in esame i dati relativi ad un campione di ben 623 mila donne over 50 . Gli epidemiologi avrebbero concluso che non ci sarebbe alcuna differenza rilevante fra  le 180 mila donne che hanno dichiarato di non aver mai mangiato cibo biologico e le circa 45 mila che invece hanno affermato di usare sempre o quasi alimenti bio .

venerdì 25 aprile 2014

LATTE E NOCI BRASILIANE PER UN BUON RIPOSO

Lo dice Michael Grandner, ricercatore della University of Pennsylvania .
Grazie al selenio (per addormentarsi), al calcio (accelera la produzione di melatonina), alla vitamina D (diminuisce i risvegli notturni) e al potassio (contrasta la stanchezza del giorno dopo) .

giovedì 24 aprile 2014

STRESS E STARNUTI DA OPEN SPACE

Lavorare in un open space può avere ripercussioni negative sulla salute .
Lo dice uno studio svedese condotto su oltre duemila impiegati in vari tipi di uffici : la mancanza di barriere fra scrivanie raddoppia o quasi la possibilità di malessere, soprattutto fra le donne, rendendo più probabili problemi psicologici e perfino piccole infezioni come raffreddori . L'ambiente di lavoro aperto è stressante : i rumori e i continui stimoli visivi distraggono, la vicinanza dei colleghi è vissuta come intrusiva, impone una condizione forzata dell'intimità che può mettere in difficoltà .

mercoledì 23 aprile 2014

LA DEPRESSIONE ACCELERA L'INVECCHIAMENTO

La depressione fa invecchiare più in fretta . Il sospetto c'era, adesso ci sono anche i riscontri scientifici .
 A rivelarli sono gli esperti della University medical centre in Olanda, che hanno verificato, nelle persone depresse, differenze visibili a livello dei principali indicatori di invecchiamento, non attribuibili ad altri fattori, come ad esempio al fumo . I risultati, che sono stati appena pubblicati sulla rivista "Molecular Psychiatry", confermano le conclusioni di studi già svolti in passato che avevano messo in evidenza come le persone con depressione cadano incontro a un maggior rischio di malattie legate all'età come il cancro, il diabete, l'obesità e le patologie cardiache .

martedì 22 aprile 2014

GIOVANI, STOP AL SALE

Oltre a non giovare alla pressione, troppo sale invecchia, soprattutto chi ha problemi con la bilancia .
Lo dice uno studio della Georgia Regents University di Augusta, negli Usa . Gli scienziati hanno scoperto che il consumo di grandi quantità di sale negli adolescenti in sovrappeso, porta ad una riduzione dei telomeri, i "cappucci protettivi" del Dna, il cui progressivo accorciamento è correlato alla senescenza cellulare e a patologie legate all'età . Effetto negativo che non è stato, invece, individuato nei ragazzi con una dieta più povera di sale .

lunedì 21 aprile 2014

UN FILTRO DI PINO RIPULISCE LE ACQUE

Un team di ricercatori del Mit di Boston è riuscito a eliminare il 99% dei batteri di Escherichia coli da un campione d'acqua grazie ad un filtro realizzato con legno di pino . Il dispositivo è stato presentato sulla rivista Plos One, e sarebbe in grado di produrre circa quattro litri d'acqua potabile al giorno .

domenica 20 aprile 2014

MENO TECNOLOGIA QUANDO SEI CON TUO FIGLIO

"Smanettare" troppo quando si è  con i bambini fa sentire i figli inadeguati .
Lo sostiene una ricerca del Boston Medical Center, pubblicata su Pediatrics, che ha analizzato i comportamenti di 55 genitori (e le reazioni irritate dei bambini) : pragmatici come sempre, gli americani stenderanno linee guida a hoc .

sabato 19 aprile 2014

SPINACI & CO. PER MIGLIORARE I RIFLESSI

Ti senti poco reattivo ? Inserisci nella tua alimentazione spinaci, che contengono in grande quantità la tirosina . Si tratta di un aminoacido che produce nel cervello due importanti neurotrasmettitori (dopamina e norepinefrina) che rendono i riflessi immediatamente più scattanti . La tirosina è presente in forti dosi anche nelle uova, nella carne di pollo e di tacchino . E poi in soia, nocciole, avogado . Lo dice uno studio pubblicato sulla rivista Neuropsychologia da Lorenza Colzato dell'Università di Leida (Olanda)  .

venerdì 18 aprile 2014

SMETTI DI FUMARE E L'HDL SI ALZA

La rinuncia alla dipendenza da nicotina produce nell'organismo un aumento dei valori di colesterolo Hdl, ovvero quello definito "buono" .
Lo afferma una ricerca americana dell'Università di Wisconsin, che ha coinvolto circa 1000 volontari .

giovedì 17 aprile 2014

LE FUSA DEL MICIO ? ALTRO CHE VIBRAZIONI !

Chi possiede un gatto sa bene quanto sia piacevole e rilassante coccolarlo soprattutto quando inizia quella tipica e curiosa vibrazione che sono le fusa .
Questa vibrazione, secondo uno studio dell'Università del Minnesota, oltre ad aiutarci a ridurre lo stress, avrebbe anche il potere di calmare e regolarizzare il battito cardiaco, tanto che i proprietari di gatti si vedono calare del 40% il rischio di patologie cardiache gravi .

mercoledì 16 aprile 2014

SESSO : GLI ITALIANI LO PREFERISCONO VIRTUALE

Addio al mito del Casanova nostrano .
Da un recente sondaggio è infatti emerso che il 45% degli uomini e il 53% delle donne fanno l'amore con il proprio partner soltanto una volta al mese . In compenso, l'88% degli italiani si dedica a scambi di messaggi e foto a sfondo sessuale ben 7-10 volte alla settimana . Una curiosità : i "sex selfie", cioè gli autoscatti "piccanti" realizzati con i telefonini, vengono fatti soprattutto... tra le corsie del supermercato .

martedì 15 aprile 2014

FANNO SESSO FINO A MORIRNE

E' un marsupiale piccino e simile ad un topo, dotato però di enormi testicoli e per il quale l'accoppiamento è una missione .
Biologi australiani hanno scoperto una nuova specie di Antechini (Antechinus Arktos) che ha tendenze sessuali kamikaze . Sulla rivista Zootaxa gli "Antechini dalla coda nera" vengono descritti impegnati in sessioni di sesso che possono durare anche 14 ore e che li portano a morire per stanchezza e stress .

lunedì 14 aprile 2014

COLON RETTO : UNO SU QUATTRO SI SALVA CON LO SCREENING

I controlli di massa effettuati sulla popolazione a rischio riducono del 25% la mortalità per tumore al colon retto .
Lo ha dimostrato uno studio dell'Associazione gastroenterologi endoscopisti ospedalieri, che ha sottolineato l'importanza della diagnosi precoce . Devono sottoporsi allo screening le persone tra i 50 e i 69 anni : basta fare ogni due anni un esame del sangue occulto delle feci .

domenica 13 aprile 2014

CATARATTA : SI CURA CON LA BASSA PRESSIONE

La novità è stata presentata in occasione dell'ultimo congresso di oculistica dell'Associazione italiana cataratta e refrattiva . Si tratta di uno strumento che aspira e al tempo stesso infonde liquidi a bassa pressione nel cristallino, una parte dell'occhio . Questa tecnica permette di operare la cataratta con più facilità e meno dolore per il malato  .

sabato 12 aprile 2014

NON BISOGNA ESAGERARE NEL FARE SPORT

Secondo recenti studi di ricercatori dell'Università di Losanna, chi dedica troppo tempo all'esercizio fisico subirebbe alla lunga danni alla salute simili a quelli di chi non ne dedica affatto .
Secondo l'indagine, condotta su un migliaio di giovani sportivi, chi impiega oltre 10 ore a settimana nella pratica fisica, presenta più problemi di salute di chi si muove meno . Secondo questo studio, infatti, un'ora di sport al giorno è sufficiente per abbattere i livelli di stress ed ansia quotidiana aumentando il proprio benessere psicologico .

venerdì 11 aprile 2014

PARE UNA BILANCIA, E' UN ASCIUGATORE AD ARIA PER IL CORPO

Esci dalla doccia e ancora grondante sali su quella che potrebbe sembrare una bilancia .
E' la visione del futuro degli inventori di The Body Dryer, un sistema di asciugature a getto d'aria ionizzate (come quello per le mani negli autogrill) che crea una colonna d'aria calda che, partendo dai piedi, avvolge tutto il corpo ed elimina ogni traccia di umidità dalla pelle .

giovedì 10 aprile 2014

IL LATTE NON E' FRESCO ? L'ETICHETTA DIVENTA VERDE

Etichette intelligenti che indicano la freschezza di un prodotto a dispetto della data di scadenza : sono le smart tag inventate dal professor Zhang Chao, della Peking University di Pechino . Dispositivi piccoli come un'unghia, e dal costo inferiore al centesimo, fatti di nanotubi di oro e argento, vitamina C, acido acetico, acido lattico, e agar (un polisaccaride usato come gelificante) che, posti sulla confezione, reagiscono con i processi chimici interni e cambiano colore . Rosso arancio per i prodotti freschi al 100%, verde per quelli andati a male, con le variazioni intermedie .

mercoledì 9 aprile 2014

SESSO : SE LUI DOPO DORME E' SODDISFATTO

Donne, al vostro uomo capita di addormentarsi dopo aver fatto l'amore con voi ? Non c'è nulla di cui preoccuparsi .
Non si tratta, infatti, di noia o di scarso coinvolgimento : le motivazioni sono fisiologiche . L'organismo stimola nell'uomo la produzione di ormoni, primo fra tutti l'ossitocina, che producono uno stato di benessere e una condizione di rilassamento generale che conciliano il sonno . L'assopimento, dunque, arriva quando il sesso è risultato appagante e soddisfacente .

martedì 8 aprile 2014

ARTERIE IN SALUTE CON L'AVENA

Una ricerca internazionale, presentata in occasione del convegno nazionale dell'American Chimical Society, ha mostrato che l'avenanthramide, un composto presente solo nell'avena, possiede proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e anticancerogene, utilissime per il benessere di cuore e arterie .

lunedì 7 aprile 2014

LE SMORFIE DI DOLORE SULLA FACCIA DEI CAVALLI

Sono sei le espressioni facciali che nei cavalli individuerebbero il dolore : le orecchie portate indietro rigide, gli occhi chiusi, l'area periorbitale tesa, i muscoli masticatori prominenti, le narici tese . A identificarle è stato un gruppo di studiosi nell'ambito di un progetto europeo che, per due anni, ha coinvolto ricercatori italiani (Università degli Studi di Milano), tedeschi (Havelland Clinic) e inglesi (Università di Newcastle) .

domenica 6 aprile 2014

AL BUIO PER SENTIRE MEGLIO

Una settimana al buio affina l'udito : scienziati Usa hanno tenuto all'oscurità per 6-8 giorni topi adulti misurando poi l'attività nella corteccia uditiva . I neuroni sono divenuti più sensibili a stimoli sonori e le connessioni sinaptiche si sono sviluppate . Si credeva che ciò avvenisse solo nei cervelli elastici dei bambini . Lo studio mostra invece che è possibile anche negli adulti . La speranza, per Patrick Kanold del team, è osservare tale effetto anche negli uomini . Non sappiamo quanto tempo al buio serva ma potrebbe aiutare nella cura dei disturbi uditivi .

sabato 5 aprile 2014

PARLIAMONE INSIEME E STIAMO TRANQUILLI

Nervosi all'idea di parlare a una conferenza, in attesa di fare un esame o mentre lavorate a un compito importante ? Fate due chiacchiere con qualcuno che si trova nella stessa situazione .
Uno studio della Usc Marshall School of Business conferma come sia utile, per diminuire lo stress, parlare con le persone che condividono lo stesso stato emotivo . Gli studiosi hanno verificato questo effetto chiedendo a volontari di preparare un discorso e misurando i livelli di cortisolo, l'ormone dello stress . Incoraggiandoli a parlare tra loro, in coppia, hanno visto che si controlla l'aumento dello stress .

venerdì 4 aprile 2014

SE MANCA IL SONNO C'E' MENO MATERIA GRIGIA

Secondo uno studio dell'Università della California, pubblicato dalla rivista Sleep, la forte mancanza di sonno è connessa ad una riduzione della materia grigia nel lobo frontale del cervello, spesso collegata all'insorgere di alcuni disturbi psichiatrici . Nonostante la ricerca si sia avvalsa delle risonanze magnetiche di 144 veterani di guerra con grave insonnia, gli studiosi ritengono di poter estendere questo risultato anche alla popolazione non interessata da particolari disordini post-trauma .

giovedì 3 aprile 2014

LE FRAGOLE SONO AMICHE DEL CUORE

Secondo uno studio marchigiano, pubblicato sul Journal of Nutritional Biochemistry, un loro consumo abbondante e continuativo riduce significativamente i livelli di colesterolo "cattivo" e i trigliceridi . Il merito ? Delle antocianine, i pigmenti vegetali che danno loro il colore rosso .

mercoledì 2 aprile 2014

COME LAVORA IL CERVELLO DI CHI RICORDA I SOGNI

Un' èquipe guidata dal Centro di ricerche di neuroscienze di Lione ha cercato di capire che cosa c'è alla base del ricordo dei sogni . Risultato : a ricordarli di più sono le persone in cui è più attiva la corteccia mediale prefrontale e la funzione temporo-parietale, aree del cervello che guidano l'attenzione verso gli stimoli esterni .

martedì 1 aprile 2014

AGLIO, IL SUPER ANTIBIOTICO

Secondo l'Università di Copenaghen, l'ajoene contenuto nell'aglio protegge i globuli bianchi dall'attacco dei batteri : scoperta utilissima vista la resistenza che i batteri stanno sviluppando ai farmaci . Unico neo : bisognerebbe mangiarne 50 spicchi al giorno . Stando quindi studiando un integratore concentrato .