Ultime scientifiche

sabato 31 maggio 2014

NATI PER CORRERE, OPPURE NO

Fare jogging proprio non vi piace ?
Il piacere di fare sport - e quindi lo stimolo a praticarlo - sarebbe innato, per i ricercatori dell'Università del Missouri . Per ora l'hanno provato sui ratti, selezionando 2 famiglie, una di indolenti e l'altra di sportivi . Hanno rilevato differenze nell'attività di un gene legato allo sviluppo cellulare e visto che il cervello degli "attivi" aveva più neuroni maturi nel nucleus accumbens, l'area della ricompensa : sono nati cioè per apprezzare la corsa . Facendo esercizi, però , anche nei "pigri" aumentavano un po' questi neuroni maturi  .

venerdì 30 maggio 2014

LO FARO', MA DOMANI...

Meglio rimandare a domani quel che si dovrebbe fare oggi...
A suggerirlo, per alcuni, è il Dna . L'abitudine a procrastinare è in parte ereditaria, secondo Daniel Gustavson, della University of Colorado Booulder e legata a un altro tratto : l'impulsività . Infatti, chi tende a rimandare in genere è anche più impulsivo . "Le differenze individuali nelle tendenze a procrastinazione e impulsività sono dovute per il 50% a fattori genetici, che sono gli stessi per entrambi i comportamenti " spiega Gustavson .

giovedì 29 maggio 2014

ATTACCARE BOTTONE CI RENDE FELICI

Attaccare bottone con uno sconosciuto è un toccasana .
Lo ha dimostrato una ricerca dell'Università di Chicago condotta su un gruppo di pendolari  . "Dopo aver scambiato quattro chiacchiere sembravano tutti più felici", ha dichiarato Nicholas Epley, responsabile dello studio .

mercoledì 28 maggio 2014

CONTRO LA DEPRESSIONE NAVIGATE IN INTERNET

Usare il computer o il cellulare per navigare in Internet può aiutare chi soffre di depressione .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Università del Michigan e pubblicato dalla rivista di ricerca medica Gerontology . Gli studiosi, in particolare, hanno scoperto che quando usiamo spesso Internet alla ricerca di informazioni e di notizie o per leggere messaggi di posta elettronica, siamo meno colpiti da depressione rispetto a quando non lo facciamo mai  . Nelle persone che usano il pc, la percentuale di depressione è inferiore del 33% . Il merito, spiegano i ricercatori, è della sensazione positiva che usare Internet trasmette quando permette di fare cose che migliorano la qualità della vita .

martedì 27 maggio 2014

VASI SANGUIGNI : SI RIGENERANO CON IL CIOCCOLATO FONDENTE

Succo di mirtillo, olio di oliva e il tanto amato cioccolato . Sono questi i tre cibi amici di vene e arterie perché in grado di rigenerare le pareti dei vasi .
Lo ha dimostrato uno studio dell'Università di Zurigo, che ha verificato come l'elevata quantità di flavonoidi non è solo nel cacao, ma anche nel cioccolato fondente . E sono proprio i flavonoidi a proteggere i vasi sanguigni  .

lunedì 26 maggio 2014

SUPER PIDOCCHI : SI SCONFIGGONO CON L'ARIA CALDA

Secondo uno studio sul Journal of medical entomology, i pidocchi stanno diventando sempre più resistenti ai tradizionali trattamenti . Ma un nuovo macchinario che usa solo aria calda e controllata, non ancora disponibile in Italia, è stato però in grado di sconfiggere il 94,8% dei pidocchi  .

domenica 25 maggio 2014

I NOSTRI PENSIERI SONO A COLORI

Nella nostra mente i concetti etici hanno un colore ben preciso : l'imparzialità è verde, la responsabilità blu, l'ingiustizia rossa  .
Lo dice una ricerca del Centro mente/cervello dell'Università di Trento che ha coinvolto quasi 300 volontari invitati a colorare al computer 35 termini che esprimevano idee astratte, con una forte connotazione etica .

sabato 24 maggio 2014

FARFALLE : E' ALLARME ESTINZIONE

Leggiadre, fondamentali per il benessere degli ecosistemi  . Ma a (serio) rischio di estinzione . Secondo il rapporto The European Grassland Buterfly Indicator : 1990 - 2011 dell'European Environment Agency, la presenza delle farfalle si è ridotta del 50% tanto che 8 delle 17 specie esaminate registrano un preoccupante calo di presenza  .

venerdì 23 maggio 2014

COLESTEROLO : L'OLIO DI MAIS E' PIU' EFFICACE DI QUELLO DI OLIVA

Da tempo si sa che condire i cibi con olio di oliva aiuta a mantenere sotto controllo il colesterolo : un nuovo studio ora, condotto dal laboratorio d'analisi e ricerche Biofortis di Parigi e pubblicato sulla rivista medica Medical News Today, rivela che un altro olio vegetale, quello di mais, è ancora più efficace nel fare diminuire la quantità di colesterolo nel sangue . In particolare gli esperti hanno scoperto che, consumando olio di oliva, i livelli del colesterolo diminuiscono del 2% mentre con l'olio di mais si abbassano dell'8%  .

giovedì 22 maggio 2014

E' SANO FARE LA NONNA MA SOLO UN GIORNO SU SETTE

Tenere i nipotini un giorno a settimana allena la memoria e allontana il rischio di Alzheimer .
Lo rivela una ricerca australiana pubblicata sulla rivista Menopause condotta su 120 donne tra i 57 e i 68 anni  . Al contrario, tenere i pupi cinque giorni su sette affatica corpo e mente .
Nonne avvisate...

mercoledì 21 maggio 2014

NON TUTTI I CUCULI SONO IRRICONOSCENTI

Tutti i cuculi depongono le uova nei nidi altrui, ma qualcuno dà qualcosa in cambio .
Lo ha scoperto il biologo Vittorio Baglione, dell'Università di Neuchâtel in Svizzera, notando che il cuculo macchiato protegge la covata che lo ospita grazie all'odore pestilenziale che emette, capace di tenere lontani i predatori . Per provarlo Baglione ha spostato pulcini di cuculo macchiato in vari nidi : dove arrivavano loro, gli attacchi scendevano sempre  .

martedì 20 maggio 2014

IL GAMBERO MANTIDE PIU' VELOCE DI UN PROIETTILE

Il gambero mantide caccia muovendo la chela a una velocità superiore a quella di un proiettile : provoca così un'onda d'urto capace di stordire le prede a distanza . Ma come fa l'arto a non spezzarsi ? Ingegneri dell'Università della California di Riverside, diretti da David Kisailus, hanno trovato una risposta visualizzando la struttura a spirale in cui sono disposti gli strati di chitina della chela . E, riproducendo quella struttura con resine, hanno ottenuto un materiale più resistente delle leghe aeronautiche .

lunedì 19 maggio 2014

ALIMENTAZIONE : CHE TRISTEZZA LA MERENDINA

Rimpinzarsi di merendine sperando di farsi tornare il buon umore ? Non è una buona idea .
Uno studio infatti mostra che chi mangia junk food per cercare di tirarsi su il morale, rischia di trovarsi più irrequieto e depresso di prima . Per ora sono dati preliminari, raccolti su un campione di 131 giovani donne sane, presentati dai ricercatori della Penn State University al congresso dell'American Psychosomatic Society . A renderli interessanti è soprattutto il fatto che non si tratta di ricerche di laboratorio ma di informazioni raccolte sul campo, chiedendo alle partecipanti allo studio di rispondere a domande sulla dieta e sul loro stato d'animo .

domenica 18 maggio 2014

I PUMA SONO SOPRAVVISSUTI PERCHE' SONO DI BOCCA BUONA

Fino a 12 mila anni fa in America del Nord vivevano tre grandi felini predatori :  tigri dai denti a sciabola, leoni e puma . Sono sopravvissuti solo i puma . Il perché lo ha scoperto la paleontologa Larisa Desantis, della Vanderbilt University di Nashville, confrontando i segni di usura sui denti delle tre specie : tigri e leoni mangiavano solo carne, mentre i puma tritavano anche le ossa e questo,  quando le prede sono diventate scarse, li ha salvati .

sabato 17 maggio 2014

EPIDERMIDE : COLTIVATA IN LABORATORIO E' UGUALE A QUELLA VERA

Potrà essere utilizzata per sperimentare cosmetici, medicinali e nuovi trattamenti medici . Si tratta dell'epidermide, lo strato più esterno della pelle, che per la prima volta è stata riprodotta in laboratorio a partire da cellule staminali . I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati su "Stem cell reports" : l'aspetto più importante è che questa cute ha un effetto barriera identico a quello naturale, impedendo così che i germi penetrino nel corpo .

venerdì 16 maggio 2014

WIRELESS PIU' EFFICIENTE CON LE TRASMISSIONI VIA LED

Secondo uno studio su Nature Nanotechnology il Li - fi  (Light fidelity), il wi - fi ottico per trasmettere informazioni mediante led è vicino .
I ricercatori hanno mostrato che, modificando i led con meta materiali  (strati di silice e argento di dimensione nanometrica), si può aumentare la velocità di trasmissione di circa 50 volte . Tra i vantaggi del li - fi la disponibilità di frequenze (lo spettro luce è 10 mila volte maggiore di quello radio) e minori interferenze nei luoghi molto frequentati .

giovedì 15 maggio 2014

CON L'ANELLO MAGICO SI COMANDA LA TV MUOVENDO UN DITO

E' come avere un telecomando al dito : Nod, l'ultimo ritrovato in fatto di tecnologie indossabili, è un anello che reagisce subito ai movimenti della mano compresi rotazioni e movimenti destra - sinistra, su e giù e viceversa, per trasformarci in prestigiatori che comandano a distanza qualunque dispositivo, purchè "smart" . Televisione, pc, tablet, smartphone, consolle da gioco, termostati . Tramite il collegamento via Bluetooth 4.0, l'anello rende possibile sfogliare pagine, cambiare canale, diminuire il volume, superare i livelli di un videogioco, perfino digitare parole senza mai toccare il dispositivo sul quale si vuole scrivere, ma semplicemente muovendo il dito nell'aria verso tasti virtuali . Impermeabile e resistente alla polvere, Nod ha un bordo interno in metallo anti allergia . I suoi inventori, gli ingegneri del Nod Labs, promettono le prime spedizioni per il prossimo autunno .

mercoledì 14 maggio 2014

GIOCATTOLI BIODEGRADABILI CON I GUSCI DEI GAMBERETTI

I ricercatori del Wyss Institute sostengono di essere riusciti a sintetizzare una nuova plastica che si disintegra del tutto in poche ore, economica e che può essere usata per grandi oggetti complessi come giocattoli . La base sono i gusci di gamberetti . Il materiale è infatti composto da chitosano, una forma di chitina, elemento principale delle armature dei crostacei (e degli insetti) cui i ricercatori hanno aggiunto fibroina della seta .

martedì 13 maggio 2014

I FIORI SANNO CAMBIARE IL LORO PROFUMO

Un team di biologi dell'Università di Zurigo ha scoperto che alcuni fiori modificano il loro profumo in base alle esigenze . Se la pianta è infestata da bruchi che ne mangiano le foglie, attenua la fragranza per attrarre le vespe che si nutrono del parassita . E una volta liberata dal fastidioso ospite, la accentua per attrarre gli insetti impollinatori .

lunedì 12 maggio 2014

PIU' L'UOMO LAVORA, PIU' LA MOGLIE E' FELICE

Quando i mariti lavorano molto e trascorrono più tempo in ufficio a fare straordinari piuttosto che a casa, le mogli sono più felici e stanno meglio fisicamente . E' il sorprendente risultato di una lunga ricerca americana condotta per venticinque anni dalla facoltà di Sociologia dell'Università del Texas .
Il primo motivo è ovviamente economico in quanto i mariti che lavorano di più hanno stipendi più alti che consentono alle mogli di disporre di maggiore denaro da spendere per se stesse .
C'è anche un aspetto psicologico da non sottovalutare : uno stipendio maschile medio - alto rende le mogli più sicure di se senza l'incubo del domani .

domenica 11 maggio 2014

IMBROGLIO MA SONO CREATIVO

Estro e disonestà sono due facce della stessa medaglia ? Sì, per alcuni studiosi Usa .
Hanno testato l'onestà di 153 volontari con un compito (dichiarare di aver risolto problemi in cambio di una ricompensa), seguito da una prova di creatività . Chi ha imbrogliato ha avuto performance migliori nel seguente test . "Sia l'inganno sia la creatività implicano la tendenza ad aggirare le regole" dice Francesca Gino, Harvard Business School, tra gli autori . Essere spinti a mentire farebbe sentire le persone meno legate a convenzioni .

sabato 10 maggio 2014

MAPPATO L'ISTINTO DI SOPRAVVIVENZA

L'istinto di sopravvivenza corre tra cervello e cervelletto, lungo un percorso nervoso che collega la sostanza grigia periacqueduttale (Pag) a una zona detta "piramide" .
Lo hanno mappato i neuroscienziati britannici dell'Università di Bristol (Uk) in uno studio pubblicato sul "Journal of Physiology" . Un lavoro che fa luce sui circuiti chiave della paura e che offre nuovi spunti per sviluppare cure contro ansia, fobie e attacchi di panico .

venerdì 9 maggio 2014

BARBECUE NON TOSSICO ? MARINA I CIBI CON LA BIRRA SCURA

Ormai lo sanno anche i sassi : cucinare la carne alla griglia può liberare sostanze tossiche correlate all'aumento di alcuni tumori .
Oggi uno studio portoghese dell'Università di Porto avvalora un suggerimento semplice che vale la pena di provare . Marinate i cibi nella birra prima di metterli sul fuoco . Questa bevanda, infatti, riesce a ridurre alcuni potenziali agenti cancerogeni della carne cotta . Se poi è scura, l'effetto è ancora più marcato : l'alta fermentazione, infatti, riesce a diminuire del 50% i livelli degli idrocarburi che si formano sulla bistecca rispetto alla carne non marinata . Pare che anche il vino e il tè aiutino, ma in misura minore .

giovedì 8 maggio 2014

PREISTORIA : SCOPERTO IL PIU' GRANDE PREDATORE EUROPEO

Con un corpo lungo anche 10 m, 4 o 5 tonnellate di peso e zanne che potevano raggiungere i 10 cm, era il più imponente predatore europeo del Giurassico .
E' il Torvosaurus giurneyi, una nuova specie di dinosauro scoperta in Portogallo . Ad annunciare il ritrovamento sono stati alcuni paleontologi della Nuova Università di Lisbona in uno studio sulla rivista "Plos One " .

mercoledì 7 maggio 2014

BERE SUCCO DI MIRTILLO POTENZIA LA MEMORIA

Bere due volte al giorno un bicchiere di succo di mirtillo rende più pronta la memoria delle persone non più giovani .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Università di Cincinnati negli Stati Uniti e pubblicato sulla rivista di alimentazione Journal of Food Chemistry .

martedì 6 maggio 2014

LE PIANTE OFFICINALI AUMENTANO LE ALLERGIE

In Italia cresce il consumo di prodotti a base di piante medicinali, ma aumenta anche il rischio di reazioni allergiche ancora poco conosciute . E' l'allarme lanciato durante un recente congresso dagli allergologi, che hanno anche messo in guardia da chewing gum e travel gum alle erbe . Secondo gli esperti provocherebbero, ovviamente solo nelle persone predisposte al problema, vari disturbi al cavo orale come vescicole, ulcerazioni ed erosioni gengivali .

lunedì 5 maggio 2014

SESSO : ATTENZIONE ALLA BIRRA.....E ALLA BICICLETTA

Chi sogna notti infuocate deve avere alcune attenzioni come evitare di fare lunghi percorsi in bicicletta : secondo gli esperti si rischiano troppi microtraumi a causa di strade dissestate e buche . Ma i primi nemici vanno evitati a tavola : da limitare sono birra e superalcolici ma anche peperoncino e frutti di mare . Sì, invece, a tanta verdura fresca .

domenica 4 maggio 2014

FARMACI A DESTINAZIONE GRAZIE AGLI INFRAROSSI

Ricercatori dell'Università della California hanno scoperto un meccanismo non invasivo per far arrivare i farmaci a destinazione nel punto dell'organismo che ne ha bisogno . La tecnica si serve di raggi infrarossi che, diretti nel tessuto interessato, raggiungono le molecole di acqua presenti nella sostanza iniettata e, scaldandole, ammorbidiscono l'involucro del medicinale, consentendo il rilascio del principio attivo .

sabato 3 maggio 2014

COME FANNO LE PIANTE A SOPPORTARE IL SOLE

Scienziati della Queen Mary's School of Biological and Chemical Science di Londra hanno scoperto, per la prima volta, il modo per misurare quanta luce può essere tollerata da una pianta . L'hanno fatto individuando il pigmento della clorofilla responsabile dell'assorbimento della luce del sole . Questo aiuterà a selezionare colture in grado di resistere ai cambiamenti climatici .

venerdì 2 maggio 2014

E' ALLARME CAFFEINA : NE CONSUMIAMO TROPPA

La caffeina andrebbe trattata al pari di fumo e alcol .
A sostenerlo è Jack James, direttore del Journal of Caffeine Research, secondo il quale esiste un vero disturbo da caffeina i cui effetti sono ampiamente sottovalutati . E lo "spaccio" non avviene solo attraverso la tazzina ma anche con le bevande energetiche il cui contenuto può arrivare fino a 200 mg di caffeina da parte del 57% degli studenti . E in farmacia si possono trovare integratori di caffeina pura, in pillole o polimeri mescolate alle vitamina B, che promettono di ringiovanire il corpo e la mente .

giovedì 1 maggio 2014

NON VOLETE INGRASSARE ? METTETEVI IN PIENA LUCE

Kathryn Reid e colleghi della Northwestern University hanno trovato uno strano metodo per restare magri : esporsi alla luce . Esaminando le abitudini di vita e misurando per una settimana l'esposizione alla luce mattutina di decine di volontari, hanno visto che quelli che ricevevano almeno 20-30 minuti di piena luce solare fra le 8 e le 12, erano in media più magri del 20% . La luce diurna aiuterebbe a sincronizzare orologio biologico e metabolismo .