Ultime scientifiche

martedì 31 maggio 2016

BOSTON : SCOPERTO RELITTO DI UNA NAVE

Il relitto di una nave da carico del XIX secolo è stato ritrovato nel porto di Boston durante la costruzione di un edificio di 17 piani . E' la prima volta che viene scoperto un relitto in quel tratto di mare, davanti al lungomare alla moda della città . Per l'archeologo John Bagley, la nave è affondata con un carico di calce . Il relitto mostra inoltre i segni di un incendio .

lunedì 30 maggio 2016

TI VIENE L'ABBIOCCO DOPO PRANZO ? SCOPERTO IL VERO MOTIVO

Per non addormentarsi dopo pranzo mangia qualche fetta di bresaola, parmigiano a scaglie, un pezzetto di formaggio, una manciata di legumi, una porzione di pesce o carne magra . Ecco gli ingredienti che ci aiutano a restare svegli .
Lo ha dimostrato uno studio condotto da un team di ricercatori dell'Università di Cambridge che ha scoperto che sono le proteine e non gli zuccheri a tenerci svegli . Insomma, è il consumo cronico di alte quantità di glucosio a scatenare la sonnolenza e a farci sentire più stanchi  .

domenica 29 maggio 2016

LE PERE AIUTANO A DIMINUIRE LA PRESSIONE DEL SANGUE

Mangiare spesso pere aiuta a fare diminuire la pressione del sangue e a mantenere in forma il cuore .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti della Colorado State University . Secondo gli studiosi, questo accade perchè le pere sono assai ricche di potassio, un minerale che produce effetti benefici sulla salute del cuore  .

sabato 28 maggio 2016

SCOPERTO IL GENE CHE PROTEGGE DAL MELANOMA

Scoperto un nuovo potenziale alleato nella lotta al melanoma . Si tratta di un gene "filtro solare" che protegge dal tumore della pelle più aggressivo perchè ripara in "tempo reale" i danni che i raggi ultravioletti procurano al Dna della pelle . La scoperta è frutto dello studio condotto presso l'Università della California Meridionale .

venerdì 27 maggio 2016

FIBROSI POLMONARE : SCOPERTA LA CURA

Aifa ha approvato nintedanib per la fibrosi polmonare idiopatica . Fino a pochi anni fa non esisteva trattamento . L'industria farmaceutica ha deciso di fornire gratis la terapia, se il medico la richiede, per quei pazienti che non rientrano nei criteri di rimborso definiti da Aifa .

giovedì 26 maggio 2016

SAI ARROTOLARE LA LINGUA ? DIPENDE DALLA GENETICA

La capacità di arrotolare la lingua a "U" è considerata un tratto ereditario e il suo gene è ritenuto dominante . Chi eredita tale gene (dal padre o dalla madre) saprà arrotolare la lingua ; in caso contrario, non ne sarà capace .
Gli studi condotti hanno dimostrato che circa il 60% della popolazione europea possiede tale prerogativa .

mercoledì 25 maggio 2016

RINITE ALLERGICA : ORA C'E' LA COMPRESSA DUE IN UNO

La rinite allergica (che provoca ostruzione nasale, sgocciolamento, prurito, starnuti e difficoltà a sentire i sapori) è un problema molto comune che riguarda 30 italiani su 100 . Oggi è disponibile un nuovo farmaco (da prendere al massimo per 5 giorni) che aiuta a liberare il naso senza danneggiare la mucosa nasale : è composto da desloratadina, antistaminico di ultima generazione che dà sonnolenza, e da pseudoefedrina solfato, decongestionante per il naso .

martedì 24 maggio 2016

MENOPAUSA IN ARRIVO ? UN'APP TI VIENE INCONTRO

Dedicata a chi sta vivendo la prima irregolarità del ciclo collegata all'età . PinkUp Vamp è un'applicazione pensata come un diario dove tenere traccia i tutti i cambiamenti di questo periodo, con consigli, approfondimenti e la consulenza personalizzata di esperti . Disponibile per sistemi operativi iOS, si può scaricare da iTunes  .

lunedì 23 maggio 2016

ASPARAGI : UNO SCUDO ANTICANCRO

Merito del loro contenuto di carotenoidi, pigmenti vegetali che hanno potere antiossidante e che sono in grado di contrastare i radicali liberi, le molecole che, se non tenute sotto controllo, possono danneggiare alcune nostre cellule .
Lo dice Sabrina Oggionni, dietista di Humanitas Gavazzeni Bergamo .

domenica 22 maggio 2016

DISEGNARE UN PENSIERO LO FISSA NELLA MENTE

Se vuoi ricordare qualcosa, prendi foglio e matita e disegnalo : aiuta la memoria a creare ricordi più forti e duraturi nel cervello . Non occorre essere artisti, basta uno schizzo, perchè la qualità del disegno non rafforza nè vanifica il risultato . Lo ha dimostrato uno studio condotto da un gruppo di psicologi dell'Università di Waterloo .

sabato 21 maggio 2016

FARE UN PISOLINO ABBASSA LA PRESSIONE

Fare un breve riposo subito dopo mangiato è un'abitudine salutare : infatti il "pisolino" dopo il pranzo abbassa la pressione .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Asklepieion Voulas General Hospital di Atene e presentato a Londra al congresso dell'Associazione europea di cardiologia . Gli scienziati in particolare hanno scoperto che chi riposa dopo il pasto ha una pressione sistolica, la cosiddetta "massima", inferiore in media del 5% rispetto a chi, invece, non fa il sonnellino .

venerdì 20 maggio 2016

ICTUS : IDENTIFICATO IL GENE RESPONSABILE

Un gruppo di ricercatori della Boston University School of Medicine (Usa) ha scoperto un gene che potrebbe essere responsabile sia della comparsa dell'ictus sia della demenza senile .
Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Lancet neurology, ha dimostrato che il FOXP2 (questo il nome del gene) provoca micro disturbi ai vasi sanguigni del cervello che nel tempo potrebbero scatenare o l'ictus o la demenza  .

giovedì 19 maggio 2016

GLAUCOMA : UN NUOVO FARMACO PUO' SALVARE LA VISTA

Per il momento sono state somministrate solo a topi di laboratorio che soffrivano di glaucoma, una malattia degli occhi che può portare nel tempo alla perdita totale della vista . Le nuove molecole, studiate alla Kyoto University Substance (Giappone) e chiamate KUSs, hanno dato buoni risultati contro questa patologia oculare impedendone la progressione e salvando così la vista ai roditori .

mercoledì 18 maggio 2016

TATUAGGI : ECCO COM'ERANO NELL'ANTICO EGITTO

Fiori di loto sui fianchi, mucche sul braccio e scimmie sul collo : la passione per i tatuaggi era già ben presente nell'antico Egitto, come dimostrano i disegni ben conservati che ricoprono e decorano la mummia di una donna di oltre tremila anni fa . La scoperta è stata descritta sulla rivista Nature .

martedì 17 maggio 2016

MARTE, SCOPERTI GLI ANTICHISSIMI VULCANI UTILI A CAPIRE SE C'E' VITA

Nuovi possibili indizi per scoprire se su Marte c'è mai stata la vita . Grazie a satellite Mro della Nasa nell'orbita del pianeta dal 2006, un gruppo di scienziati ha visto per la prima volta gli antichissimi vulcani di Marte, preziosi per capire se in passato il pianeta ha avuto un ambiente in grado di ospitare forme di vita .

lunedì 16 maggio 2016

CANCRO AL COLON, UNA NUOVA PROMETTENTE CURA

Una nuova promettente cura contro il cancro al colon .
E' il risultato dello studio "Heracles" sperimentato nell'arco di 4 anni, su 27 pazienti da un gruppo di esperti dell'Istituto Candiolo di Torino e pubblicato sulla rivista scientifica "Lancet Oncology" . La cura potrebbe funzionare contro alcuni tipi di tumore .

domenica 15 maggio 2016

DOPO UN ABBONDANTE PASTO BEVETE SUCCO DI FRUTTA

Dopo un pasto troppo ricco, bere un bicchiere di succo di frutta aiuta a limitare i danni causati dai grassi in eccesso  .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Inran, l'ente pubblico italiano per la ricerca in materia di alimenti e nutrizione a Roma, e pubblicato dalla rivista di ricerca medica Current Pharmaceutical Design . Dopo un pasto di questo genere, nel corpo si scatena uno stato infiammatorio che, se si ripete spesso, fa aumentare il rischio di essere colpiti da problemi cardiaci come l'infarto e l'ictus . Chi però beve un succo di frutta ricco di sostanze antiossidanti, riduce moltissimo questa reazione infiammatoria, dimezzandone la serietà .

sabato 14 maggio 2016

SOFFRI DI INSONNIA ? MANGIA RISO

Mangiare riso aiuta chi soffre di insonnia a dormire prima e meglio .
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell'Università di Kanazawa, in Giappone, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Plos One . Gli scienziati spiegano che il riso più velocemente è trasformato in zuccheri rispetto agli altri carboidrati e, perciò, più degli altri alimenti fa aumentare nel sangue i livelli di una proteina, il triptofano . A sua volta, questa maggiore quantità di triptofano favorisce la produzione di serotonina che, fra le sue varie funzioni, ha quella di agevolare il sonno . E così, chi consuma riso dorme meglio .

venerdì 13 maggio 2016

TUMORI, ECCO ADESSO QUANTO SI GUARISCE

Una persona che si ammala di uno dei tipi più frequenti di tumore ha il 70% di probabilità di guarire, con cifre ancora più alte per neoplasie alla prostata o al polmone . I numeri diffusi dall'Associazione italiana di oncologia medica autorizzano un certo ottimismo anche se bisogna insistere ancora nella prevenzione, con il 40% dei casi evitabili .

giovedì 12 maggio 2016

IL SUSHI FA VIVERE A LUNGO

Il piatto per eccellenza del Giappone, pesce crudo servito avvolto in alghe, con riso e verdure, riduce il rischio di morte prematura, soprattutto per malattie cardiovascolari .
Lo afferma uno studio del National Centre for Global Health and Medicine di Tokyo, pubblicato sulla rivista bmj .

mercoledì 11 maggio 2016

LA CANNELLA BRUCIA I GRASSI

Merito dell'aldeide cinnamica (una sostanza organica contenuta in questa spezia che le regala il suo particolare aroma), capace di aumentare il dispendio energetico e l'ossidazione del grasso .
Lo dice uno studio del Nestlè Center di Losanna (Svizzera) e dell'Università di Tokyo, pubblicato su Nature .

martedì 10 maggio 2016

COSTRUITO GENE ARTIFICIALE CONTRO IL VELENO DI SERPENTE

Prime applicazioni dalla vita artificiale con anticorpi sintetici contro il veleno di serpente . All'istituto brasiliano Butantan è stato costruito in laboratorio un gene che produce 5  tossine del serpente corallo . Iniettato nei topi, il gene è entrato nelle cellule, che li hanno letti e tradotti in una proteina che ha innescato la produzione di anticorpi .

lunedì 9 maggio 2016

ALLARME EROINA TRA I LICEALI

Il "buco" è tornato ad affascinare gli adolescenti . Come ai tempi dei figli dei fiori, siringhe gettate a terra e lacci emostatici come traccia delle iniezioni in vena . Sono i ragazzi di 15 anni i nuovi schiavi della siringa e i dati che li riguardano sono allarmanti : rispetto al 2004 l'uso di eroina è raddoppiato e questa droga è la più popolare tra i giovanissimi, dopo la cannabis . A sparare questa terribile verità lo studio condotto dall'European School Survey Project on Alchol and Other Drugs . Un'analisi che ha coinvolto circa 30mila italiani tra i 15 e i 19 anni .

domenica 8 maggio 2016

INFEZIONI KILLER : DALLA MINA DELLE MATITE CREATO UN DISINFETTANTE

Il grafene, composto a base di carbonio che si trova nelle comuni mine delle matite, è il nuovo componente di un disinfettante che può eliminare batteri e funghi killer ospedalieri come lo Staphylococcus aureus e la Candida albicans . Uno studio della facoltà di Medicina dell'Università di Roma ha infatti dimostrato che l'ossido che se ne ricava è un buon antibatterico .

sabato 7 maggio 2016

LE BIONDE SONO LE PIU' INTELLIGENTI

Sorpresa ! Le donne bionde sono quelle con il quoziente intellettivo più elevato . Non in modo significativo, ma quanto basta per contrastare i luoghi comuni : la media è di 103, rispetto a 102 delle castane, 101 delle rosse e 100 delle more . Lo stesso rapporto vale anche per gli uomini .
Lo ha concluso una ricerca condotta su 10 mila persone dall'Ohio State University sulla base dei dati di un sondaggio americano chiamato Rational Longitudinal Survey of Youth pubblicato su Economics Bulletin .

venerdì 6 maggio 2016

SCOPERTO DOVE ANNIBALE VARCO' LE ALPI

Un team di studiosi internazionale, guidato da ricercatori britannici, ritiene di aver individuato il luogo in cui Annibale attraversò nel 218 avanti Cristo le Alpi per colpire al cuore Roma . Si tratta del Colle delle Traversette, alto quasi 3.000 metri, un valico delle Cozie che unisce la Valle del Guil in Francia alle Valle Po in Italia .

giovedì 5 maggio 2016

CELLULE RIPROGRAMMATE, UNA NUOVA STRADA CONTRO IL CANCRO

Gli scienziati del Mit di Boston hanno codificato nuove funzioni per le cellule usando un linguaggio basato su un testo che viene trasferito al Dna, esattamente come quando si riprogramma il software di un computer . Tra le future implicazioni di questo studio, la progettazione di cellule in grado di rilasciare un farmaco contro il cancro .

mercoledì 4 maggio 2016

UNA CAPSULA SOTTOPELLE PREVIENE L'ALZHEIMER

Una millimetrica capsula impiantabile sottocute può aiutare a prevenire l'Alzheimer .
Costituita di materiale biocompatibile, contiene cellule modificate geneticamente e deputate al rilascio di un flusso costante e lento di anticorpi, antiproteine beta-amiloidi . Tali anticorpi sono in grado di ripulire il cervello dagli accumuli di frammenti di beta amiloidi, le molecole tossiche ritenute responsabili dell'Alzheimer . La ricerca è stata pubblicata su Brain .

martedì 3 maggio 2016

IL CIOCCOLATO RENDE PIU' INTELLIGENTI

Il cioccolato, non solo quello fondente ma anche quello al latte, se mangiato regolarmente una volta a settimana, potrebbe potenziare anche le funzioni cognitive .
A dimostrarlo uno studio australiano pubblicato sulla rivista Appetite in cui sono stati esaminati i consumi di cioccolato in 968 persone nel corso di 30 anni . Dopo accurati test cognitivi per misurare le performance dei soggetti in vari ambiti, è emerso che un consumo settimanale di cioccolato rende migliori le funzioni cognitive in tutti i campi esaminati . L'effetto è stato riscontrato con qualunque tipologia di cioccolato .

lunedì 2 maggio 2016

TI BACIA AD OCCHI APERTI ? NON VUOL DIRE CHE NON TI AMA

Abbiamo sempre pensato che solo chi bacia a occhi chiusi è terribilmente innamorato . Ma la scienza smentisce : spesso ci si bacia abbassando le palpebre solo perchè il cervello fatica a processare insieme dati visivi e stimoli tattili .
Lo sostiene una ricerca della Royal Halloway University di Londra .

domenica 1 maggio 2016

SCOPERTA STELE ETRUSCA

Un stele etrusca, che potrebbe aiutare a ricostruire il linguaggio degli etruschi, è stata portata alla luce nel sito archeologico di Poggio Colla da un gruppo di ricercatori del Mugello Valley Archeological Project . La pietra pesa 227 kg ed è alta circa un metro : secondo gli esperti faceva parte di un tempio sacro che venne demolito 2500 anni fa per costruirne uno più grande  .